...e vissero tutti felici e cantanti

Anche questa volta si è concluso,
ma forse,
per la prima volta,
la kermesse più popolare
si è conclusa in maniera
distortamente popolarissima.
Una virata verso qualcosa di diverso
temi che cambiano
temi che vincono.
Mafia o pazzia,
temi che risaltano
in mezzo a
sole/amore/cuore,
torna da me/muoio senza te,
ti adoro/mio pomodoro,
sorriso/paradiso/dolce viso
eccetera.
Temi in realtà già trattati da secoli
fuori dal palco dell'Ariston,
ma qui erano nuovi.
E giustamente hanno trionfato.
Perchè Sanremo è Sanremo.

5 commenti:

  1. sisi stavolta concordo con te Moz, qui in famiglia siamo tutti felici ke abbiano vinto delle canzoni con temi insoliti, basta con questo amore, ha gonfiato davvero le palle, questi sono i temi ke interessano alla gente.
    saluti e baci

    RispondiElimina
  2. Non vorrei essere nei panni di sti due poveretti che ora avranno la pesantissima etichetta di "cantanti impegnati" addosso...
    al primo errore sono fritti ^_^'

    RispondiElimina
  3. Moz come hai ben detto, Sanremo è Sanremo..e purtroppo la gente è la gente..e tutti vissero felici e contenti..

    RispondiElimina
  4. non ho seguito per un cazzo il festival ma ho ascoltato solo una canzone: forever dei "bella bortherz" (o qualcosa del genere) e il testo faceva:"io e te per sempre, si!, forever, ah!, per sempre, si!, forever, ah!"...cazzo che testo profondo...
    c.tain tomatohead

    RispondiElimina
  5. bah bah bah bah

    vi hanno aumentato il canone per poter pagare baudo, la stuziker e tutto l'ambaradan di ospiti..tutti insieme appassionatamente per poter risollevare lo share del solito mix trito e ritrito di buonismo, ipocrisia e canzoni smielate...e voi lo guardate pure? -.-

    ogni tanto la tv può rimanere anche spenta...anzi di questi tempi quasi sempre.

    RispondiElimina