divorzio all'amatriciana

Essì, è proprio vero che
alle crisi del settimo anno
pochi sopravvivono.
Io non ce l'ho fatta.
Ma non l'ho tradita,
non l'ho offesa,
ma sempre difesa,
l'ho amata e continuerò
probabilmente a farlo.
Eppure, aspettandomi col
mattarello dietro la porta di casa,
mi ha mollato
in strada,
senza neppure la mia valigia
di cartone.
Adesso si vedrà nel tribunale
del buonsenso il dafarsi.
Separazione dei beni?
Mantenimento? Chissà.
E adesso? Chi mi conosce
sa che non mi perdo d'animo
e come per gli anni della crisi,
tante sono le donne per ogni uomo.
Basta cercarsi un'altra compagna,
tenera, amorevole e tutta da curare.
Insomma, quello che si
addice
ad un libertino come me.
¡Que viva cupido!








11 commenti:

  1. Mi dispiace,

    tua donna è speciale e affascina molte persone, vedono in lei tante cose, credo che molti ci resterannò male del vostro divorzio. Perchè molti vi acclamavano come coppia.

    Credo che sarai un marito insostituibile.

    In fondo, questo mondo è Grigio..accettiamolo per quello che possiamo ottenere, a volte lottando..

    RispondiElimina
  2. il più grosso difetto di tutto ciò che riguarda voi umani è che tutto ha SEMPRE un inizio e una fine.
    Spesso però la fine di qualcosa è l'inizio di qualcos'altro... in bocca al lupo per un futuro nuovo inizio, qualunque esso sia.




    Quello che penso nello specifico lo sai, e, egoisticamente, spero tanto nella conclusione in versione "sceneggiata napoletana". ;)

    RispondiElimina
  3. non la lasciare ç_ç

    cavolo... io ho saputo tutto adesso, sono sconvolta ç_ç

    e poi così... senza dare spiegazioni dettagliate... no, non è giusto!!

    per esperienza ormai ho poca fiducia nei ritorni di fiamma... sebbene nel caso specifico lo speri proprio :/

    RispondiElimina
  4. mi dispiace Moz...
    come hai detto tu non bisogna perdersi d'animo, indipendentemente dal fatto che si provi a riconquistare la persona amata o che si tenda a guardare oltre.

    CiauZ

    RispondiElimina
  5. Le spiegazioni purtroppo non le posso dare, lo sapete che mi è impossibile.
    Ho detto che non mi ha riconsegnato nemmeno la valigia di cartone.
    Poi vedremo, su. Si guarda oltre^^

    Che abbia torto o ragione in questa magnifica storia d'amore, grazie per la solidarietà che mi avete dimostrato.
    Mi fate quasi piangere. Quasi, eh! Sono io il marito, sono io l'uomo della coppia!! :p

    MikiMoz-

    RispondiElimina
  6. MOz... latitando ultimamente sul forum... solo ora ho saputo del provvedimento e ho capito il senso del post.
    sorry.

    ma che è successo? uffa e ad esso i post di chi quoterò?

    beh... ti aspetto al varco, tra 59 giorni, indipendentemente da chi abbia torto e chi ragione.
    CiauZ

    RispondiElimina
  7. Indipendentemente da chi abbia torto o ragione, non tornerò più dalla mia sposa.
    Il prete, sette anni fa, è stato chiaro "finchè ban non vi separi".

    E poi, io sto già cercando altre donne^^

    MikiMoz-

    RispondiElimina
  8. Ammazza che poeta. A volte le parole non bastano, ma perchè stare zitti? :) Bella fratello.

    RispondiElimina
  9. eh già, tu non sei abituato alle relazioni stabili. Comunque non dargliela vinta: non cederle l'appartamento a Pisticci!

    RispondiElimina
  10. Che dire...Mi viene in mente solo una celentanesca "Canzone" che recita:
    "..quando siamo alla fine di un amore, soffrirà soltanto un cuore, mentre l'altro se ne andràààà..."
    Ma anche una Casellinesca: "Insieme a te non ci sto più, guardo le nuvole lassùùùù...Cercavo in teeeee....La tenerezza che non ho, la comprensione che non so trovare in questo mondo stupido. Quella persona non sei tu, quella persona non sei piùùùù..."

    RispondiElimina
  11. Arrivederci amore, ciao...

    MikiMoz-

    RispondiElimina