RECINZIONE n. 6 -comicbook-


Di preti e di eroi
Preacher, di Ennis e Dillon
genere: pulp
target: per adulti

Tre persone si incontrano in uno di quei dinner pidocchiosi che fa tanto american kitsch.
Uno è un reverendo trasandato, Jesse Custer. E' finito così da quando ha fatto l'ultima predica nel buco di culo semideserto dove aveva la sua parrocchia. L'ha fatta in un pub, cantandole ai porci che razzolavano lì dentro, che non hanno gradito.
L'altra è Tulip, la sua ex ragazza. Doveva compiere un omicidio per conto di qualcuno, ma ha mancato il bersaglio, riducendo a carne trita mezza faccia (da culo) di un altro uomo.
L'ultimo è Cassidy, suo ultimo nome noto. (Soprav)vive da tanto tempo, gira per il mondo, conosce un casino di gente assurda, ama i globuli rossi altrui.
Succede che in Paradiso è scoppiato un macello di merda monumentale: un potente angelo/demone è riuscito a fuggire sulla terra, Dio è sparito dalla circolazione, gli Angeli sono in paranoia e il Santo degli Assassini è stato destato dal suo sonno eterno.
Il trittico di personaggi dell'inizio si trova coinvolto proprio in tutto questo bordello. Così come ci si trovano coinvolti lo sceriffo Hugo Root e suo figlio, fan sfegatato di Kurt Cobain tanto che tempo prima ha omaggiato il cantante sparandosi eroina e sparandosi in faccia, (s)fortunatamente sopravvivendo.
E presto anche altri avranno a che fare con questa storia assurda, tipo un ufologo che potrebbe scovare dei segnali da Dio, sempre latitante, mentre sulla terra si sta scatenando il caos.
Fumetto pulp fino all'osso, grezzo e raffinato, feroce e grottesco. Un western suburbano, mi(s)tico e cazzaro. E che promette di non cambiare mai, di restare sempre cazzuto, sempre violento, sempre volgare, sempre lui. E per una volta non è un male, credetemi.
Scritto da Garth Ennis (Hellblazer, Judge Dreed) e disegnato da Steve Dillon (Wolverine: Origins, Hellblazer), Preacher è ricco di discorsi assurdi, sforzati, da bettola ma assolutamente da ridere, così come le scene, a tratti esagerate ma sempre perfettamente inquadrate.
Un pò di Quentin Tarantino, un pò di iperviolenza e una sceneggiatura ricca di colpi di scena allucinanti&allucinati sono il sale e il pepe di Preacher. Non si era mai vista una storia così interessante riguardo un prete, una storia che riesce a mantenersi seria e intelligente in mezzo a sangue, parolacce, serial killer e poliziotti-Terminator, in mezzo all'avant-pop più becero.
Se il vostro senso lirico e poetico non è fatto solo di "...sì ch'a mirarla intenerisce il core" ma anche di "ciucciamelo, puttana di merda", Preacher è il fumetto che fa per voi. Ma anche per chiunque altro: impossibile non appassionarsi a situazioni come quelle proposte...
...a meno che non siate dei preacher, dei fottuti preti.

Voto: 9

7 commenti:

  1. Ho preso i primi due numeri sotto consiglio di moz....

    LO CONSIGLIO A TUTTI!

    Anzi...non so se consigliarlo a tutti, magari per molti sarebbero solo un mucchio di parolacce.
    Io non sono un superfan dei comics americani (anche se ce n'è qualcuno che è veramente il top), ma vi dico: provatelo.

    E' intrigante, intelligente...leggete oltre i discorsi da taverna.

    E poi fa MORIRE da ridere (soprattutto il 2° numero).

    RispondiElimina
  2. credetemi, preacher spacca i vostri
    culi mangiamerda giapponese. anzi
    ci sputa prima sopra in pieno siffredi style, poi vi... cosa moz? ah! niente
    discorsi osceni... chiedo scusa a tutte le fighette scopaocchiamandorla qui presenti... ;-)

    -jesse

    RispondiElimina
  3. non è giusto..io lo volevo e arm me l'ha rubato! ç_ç

    RispondiElimina
  4. LOL!

    Mi hai convinto lo comprerò :)))

    Se vale almeno la metà di come l'hai recensito è già spazziale!!^^ sdsd

    RispondiElimina
  5. A me attira un casino! Devo prenderlo! Me lo sono ripromessa e poi non lo faccio mai! Ma penso che mi piacerà molto! Del resto, dove c'è un po' di Tarantino ci sono anche io!:P

    RispondiElimina
  6. A only one days ago, we analyzed the 2010 flight of fancy baseball pitcher sleepers to sentinel in 2010. Today, we make off a look at the more weighty side of the equation - dream baseball hitters sleepers.
    [url=http://www.mike-song.com/index.php/member/61289/ ]Jack[/url]

    RispondiElimina