-9 alla catastrofe


Ok, forse la catastrofe è arrivata addirittura in anticipo sui tempi, parlando a livello nazionale. Tornando a San Giovanni Rotondo, dove per i risultati delle comunali si deve attendere ancora qualche ora, posso dire che, ovviamente, nella giornata appena trascorsa l'apocalittico effetto delle previsioni della signora Carriero si è affievolito.
Ma non dimentichiamoci che Dio ci guarda e Silvio no, o chissà. Quindi è necessario tornare sulla fatidica data (24 Aprile 2008) e cercare di capire.
Le ipotesi sono molteplici (dalle cavallette ai terremoti -la più accreditata), nessuna possibilità esclusa: dai vampiri del Titty Twister agli zombi che si formeranno tramite un contagio mortale che parte da Casa Sollievo della Sofferenza; agli ufo che si scopriranno figli spirituali di Padre Pio.
Secondo voi, di che tipo di catastrofe potrebbe trattarsi?

"L'ignoranza fa il suo defilè
tutti in piazza: rivoluzione!
La mattanza col prêt-à-porter
nella mia stanza manchi sempre te"
(Nato qui, PieroPelù 2008)

6 commenti:

  1. Ti prego San Pio fa si che l'intera razza italiana si estingua, che non veda l'alba del suo definitivo declino, che di essa non rimanga nulla, che il tuo grande miracolo sia questo: pulizia razziale. Elimina gli errori della razza umana, non siamo i reietti e nemmeno i peccatori da salvare. Noi non abbiamo peccato, noi siamo il peccato, il male da estirpare, il male che non può essere guarito.
    Elimina anche il buono che c'è tra gli italiani, che io ho amato, e che sono disposto a sacrificare per eliminare ciò a cui non c'è rimedio.
    Che la fine sia con noi, e con noi finisca ciò che c'è di sbagliato nella razza umana.




    << La salvezza, la gloria e la potenza appartengono al nostro Dio, perché veritieri e giusti sono i suoi giudizi. Egli ha giudicato la grande prostituta che corrompeva la terra con la sua prostituzione e ha vendicato il sangue dei suoi servi, chiedendone conto alla mano di lei.
    Venite! Radunatevi per il gran banchetto di Dio; per mangiare carne di re, di capitani, di Prodi, di cavalli e di CAVALIERI, di uomini d'ogni sorta, liberi e schiavi, piccoli e grandi>>
    ©

    RispondiElimina
  2. ecco...
    la catastrofe si è avverata -___-

    RispondiElimina
  3. E' difficile pronosticare di cosa si possa trattare con certezza, eppure, spesso siamo noi artefici delle catastrofi.

    Vedremo..

    RispondiElimina
  4. Noi artefici delle catastrofi? niente di più vero: gente che ha permesso Silvio + Lega al potere, e che ha fatto sparire la Sinistra.
    La colpa è di tutti, indistintamente, ma l'italianetto medio è quello che ne ha molta di più, perchè ignorante e furbo, si crede chissà chi.

    Moz-

    RispondiElimina
  5. Anonimo, chiunque tu sia potresti finalmente convincermi a convertirmi e ad abbracciare con fede la tua preghiera! Se si avvera prego San Pio! Questa sì che sarebbe una catastrofe (io che prego...).
    Sto bene...Tranquilli...va tutto bene.......Passatemi solo un altro bicchiere...;_;

    RispondiElimina
  6. Bhe cara Cubacris non credo di essere la persona adatta per la tua conversione, sono tutt'altro che cattolico dal momento che non sono sufficentemente ottimista da poterlo essere (da quì l'idea della preghiera: chi sa forse si è scocciato di sentir pregare sempre le stesse persone che chiedono sempre le stesse cose e, ascoltando la preghiera di uno che quando nomina divinità non lo fa mai in senso benevolo o con tono solenne, magari si commuove e mi ascolta). Io comunque per sicurezza ho mandato un e-mail al console dell'Islanda chiedendo la cittadinanza islandese, così nel caso in cui padre Pio fosse troppo occupato su dove e quando gli sbatteranno le chiappe in vetrina da non poter ascoltare la mia richiesta io almeno non farò più parte del popolo italiano.

    (p.s. abbiamo uno Sfiga Day in comune)

    ©

    RispondiElimina