trans...izioni


Il popolino informe italiano sembra aver trovato il professore giusto.
Il reality show.
Il reality come vero anticamera del cervello della massa, fa da maestrina insegnando
al volgo tutte le cose a cui il volgo stesso ancora pare non arrivare.
A rompere gli schemi fu il Grande Fratello, non il programma sperimentale della prima edizione, ma quello basato su clichè e personaggi da fumetto che si vede nelle ultime edizioni.
E così, si comincia col banco di prova.
Platinette che affermava con sicurezza che uno dei concorrenti gli/le pareva un trans.
Ovviamente non era vero nulla, la questione si è chiusa così, senza ulteriori notizie (non che ce ne fosse bisogno, d'altronde). Nessuno ha mai tirato nuovamente in ballo questa faccenda con Platinette e lei/lui non ha detto più nulla in proposito.
*
Ma il la era stato dato, l'italiano medio ha avuto delle reazioni, probabilmente usate come dati di un'indagine di mercato. E così, un nuovo Grande Fratello, e un vero trans.
Qui il passo è stato cauto: il/la concorrente non ha alzato polveroni nè fatto scandalo (come giusto che sia), forse ha addirittura fatto meno di quello che qualcuno si aspettava.
E poi un ulteriore passo è stato fatto.
Venne l'Isola, venne Luxuria e venne la vittoria di un trans.
Giusto per bilanciare il tutto, contemporaneamente la Talpa era Franco Trentalance con cazzo e coglioni annessi.
*
Veniamo al futuro: pare che nell'ennesimo nuovo GF ci saranno un vigile omosessuale già salito alla ribalta per qualcosa, e un bisessuale ignoto al pubblico.
Un altro passo da fare, ora, è il bacio gay maschile.
Ti prego, reality show! Insegna al popolo anche questo!
Così tutti sapranno che due uomini possono baciarsi!
E così, forse, trasmetteranno in tv Brokeback Mountain in edizione integrale.
*
*
"è sempre meglio quando qualcuno decide per noi,
quando qualcuno pensa per noi,
perchè è troppo difficile pensare con la propria testa...
...e allora verrete schiacciati come delle merde!"
(Luna - versione live, Litfiba 1987)

17 commenti:

  1. Un bacio tra uomini che io ricordi c'è già stato in Rai: Fiorello che bacia Del Noce. Ma ovviamente non vale, perché lì si sa che è tutto uno scherzo: Del Noce, dico Del Noce il figlio di un noto filosofo cattolico può mai essere gay? O meglio, può mai essere gay in Rai? Certo che no, la Rai è la Tv di stato, è un servizio pubblico per i cittadini italiani, cioè per i cittadini italiani cattolici, o meglio per i cittadini italiani cattolici intolleranti che la domenica mattina seguono il papa che dice all'Angelus su Rai 1 che i gay andranno all'inferno, magari dimentica che il primo figlio di un essere con non ben definiti caratteri sessuali è proprio Gesù, ma i gay vanno tutti all'inferno. I preti pedofili no, loro possono usare il pentimento (una sorta di condono divino) ma i gay no, tutti all'inferno. La Rai non deve rappresentare e tener conto di tutti gli italiani, ma solo degli italiani giusti, quelli che dicono che Berlusconi è un brav'uomo ed è perseguitato dalla giustizia e che bisogna stare a sentire il papa quando dice che non va fatta ricerca sulle staminali embrionali, perché non c'è più onorevole e saggia opinione che quella del papa. La Rai deve tranquillizzare gli italiani, educarli e abituarli ad obbedire. L'Italia è un paese libero. Non c'è censura, al massimo verità filtrata. La mediaset non basta, c'è bisogno anche della Rai. Così possono fotterci a reti unificate!

    ©

    RispondiElimina
  2. Mi hai commosso... e non dico altro.

    RispondiElimina
  3. Paradox all the way!! :D

    Ma sta cosa va avanti da sempre.
    Siamo schiavi del sistema e amen.

    RispondiElimina
  4. Assolutamente Pro-Censura!

    Per ©: "Eivoglia" quante ne vedRAI e ne vedremo ancora! Che brutta fine!

    RispondiElimina
  5. Quanta verità!!!!!!
    Comunque basta con i reality!!!..è diventata un' impresa trovare un programma decente in tv...o.O
    buon weekend Moz!:P
    Sei tornato in patria?!?=)
    baciuzzzzz:*
    Anas*

    RispondiElimina
  6. Sandrino, la censura può essere giusta in casi-limite, e questo non lo era, sinceramente.

    In ogni caso, mi da fastidio che pochi debbano decidere cosa io possa o non possa vedere/ascoltare/sapere.

    "Vi ci vuole BOKASSA!" :p

    Miki-

    RispondiElimina
  7. Si si, lo sò perfettamente! Ci mancherebbe, io mi riferivo appunto ai "casi-limite" come hai detto tu. Il fatto è che non bisogna generalizzare l'argomento, ci sono censure e censure. Ma non stà a te stabilire se sono necessarie o meno quanto si cadrebbe nel discorso del soggettivo e perchè poi si vive in una società sostanzialmente (e quando dico sostanzialmente intendo "Dovrebbe") da "regole". Ovviamente io non condivido tutte le "regole" che muovono il meccanismo "Società" ma devi comunque adattarti, con tutti i beni ed i mali annessi e concessi.

    Moz, tu mi insegni che l'unica "censura" possibile è quella data dall'intelligenza delle persone, ma TU sei intelligente, la MASSA si sà che è ignorante, come il sottoscritto! ;D

    Opportuna o inopportuna che sia per me deve continuare a "vigilare" almeno sotto diversi aspetti, per il resto (come letto da qualche parte che non ricordo):

    Censura la censura!

    Sandro l'ignorante.

    RispondiElimina
  8. Dimenticavo di dirvi che Moz molte volte ha censurato i miei inutili commenti del ca**! Vai a fare in c***! Cogl**** Fa***** tu ed il tuo blog di m****!

    Aahahahahahahhahahha!

    Moz è una provocazione non maliziosa, ho scritto ciò perchè sono curioso di sapere cosa ne pensi e come reagiresti se qualcuno te ne dicesse di più pesanti. Io credo che come moderatore potrei NON FAR COMPARIRE ossia in un certo senso "censurare" il commento sù scritto.

    O sbaglio? Ripeto: Sono curiosissimo di sapere cosa pensi e come reagiresti vedendo di punto in bianco un commento poco simpatico..

    Sandro

    RispondiElimina
  9. Sandro, hai preso proprio la persona sbagliata^^: io non censurerei nulla, nemmeno le offese.
    Cioè, tu scrivimi quello che vuoi, è chiaro che, se ad esempio dici cose (non contro di me) punibili per legge, io te lo faccio notare dicendoti che la responsabilità di quello che scrivi è tua^^

    Sulla censura in generale: come ti dissi, per i casi-limite ok, ma intendo tipo "stupro in diretta al tg ore 13", cose di cattivo gusto, per dirti.
    Questo sì, ma appunto più che censura, dovrebbe essere a monte che ci si "adatta" alla situazione.

    La censura invece a film, opere varie, è stupidissima, secondo me.
    Perchè ripeto, chi ha deciso che IO dovevo vedermi un film censurato?
    Perchè qualcuno ha deciso questo per me?
    Tutto qui^^

    Miki-

    RispondiElimina
  10. C'è e ci sarà sempre qualcuno che decide per te, visto che non ti chiami MikiGatsu :)

    RispondiElimina
  11. ..hai cambiato template!:P
    ehehe..manca solo la canzoncina natalizia..ihihi..skerzu!:***
    un bacioneeeeee:*
    Anas*

    ps..come procedono le vacanze?!?!=)

    RispondiElimina
  12. Le mie amorevoli vacanze sono terminate oggi..tristezza a palateeee!=P..waaaaa i nostri umori procedono di pari passo..per caso sei del cancro?!?!:P comunqueeeeee suuuu..si sistemerà!;D ...siamo ottimisti..ora navigu un pò..finalmente funziona anche internet..non so perchè..ma in questo periodo..la rete è SEMPRE intasata...mi chiedo..ma la gente naviga anche mentre affolla i centri commerciali, le strade e crea caos in piazza?!?!o.O ...tutututu..sono cose della vitaaaaa...aaaaaaaaaa...vanno prese un pò cosìììì...toh canto anche eros..sono sconvolta >.< vadu a divorare qualche torroncinoo...eheheh..ogni scusa è buona per magnààààà...yeeeeeeeee!!!!!!!:D
    baciuzzzzzzzzzzzzzz:*
    Anas*
    yeyeyeyeeee..californiaaaa...ah ma dalle tue parti ha nevicato?!?!qui nuuuu...mi sembra di stare a buenos aires...olèèèèè!!!!!!

    RispondiElimina
  13. Questo anno lo spirito natalizio si è ridotto a ZERO!!!
    Comunque spero anche io che nevichi..ehehe..:P ..però niente ghiacciu..ihihi xD sisi domani è la vigiliaaaaaa...poi c'è il Natalee...Santo Stefano..speriamu beneeee..=) ..costringerò tutti a giocare a tombola..muahauaau..ma te che fai solo soletto in Abruzzo?!?!
    Waaa ma lo sai che non ho visto in giro il cofanetto di TP!?!?xD
    prrrrrrrrrrr...
    smuaaaack!:*
    SoLLidiamuuuuuu!!!!!!!!:D
    We wish you a Merry Christmas!!!!!

    RispondiElimina
  14. AAAAAAAaaaaahhhh ma hai i parenti!:P wishiamooooociiiii di Merry Christmas..ehehe...prrrrrr...dai che domani mi alzerò..saltelleròòò e butterò in aria lo zucchero a velo..ehehehe...xD
    un mega baciuzzzzzzzzzzzz:*
    Anas*

    RispondiElimina
  15. ..muhauaha...anche iuuuuu!xD
    il buongiorno si vede dallo zucchero a velo..eheheh..=) ...ho avuto la brillante idea di cospargere di zucchero un pandoro e ho imbiancato mezza casa, il pigiama, e perfino l' albero|!!!!!!!Yuhuuuuuu!!!!!:D
    Oggi mi sentu molto meglio..:P
    ti auguro una serena bianca vigilia :*
    baciuzzoliii fioccosi:*
    Anas*

    RispondiElimina
  16. LOL! Io voglio sapere chi è il bisessuale poco noto al pubblico!Ahahah!!!

    Tornando seri: non capisco perchè il nostro paese è provincialotto al punto da accettare i trans in tv e non nella vita di tutti i giorni...
    Tristezza!

    RispondiElimina
  17. Infatti Cris, non so se davvero la gente sia così ottusa, però...

    Moz-

    RispondiElimina