> Miki e... la neve

Non ricordo quando ho visto la neve per la prima volta.
Presumo a pochi mesi, visto che mi è stato detto che nel dicembre dell'anno in cui sono nato ne fece un bel po'. No, non era il 1985. E manco il '56.
Ho visto delle foto, però. Ce n'era tanta. Ma è anche vero che prima ne scendeva molta di più. Sarà un luogo comune, quello del riscaldamento globale e dell'effetto serra e del buco dell'ozono (causato dalle bombolette spray dei graffitari) ma fino a due decadi fa le nevicate copiose erano visibili quasi in ogni inverno.
In ogni caso, adoro la neve.
E la aspetto sempre, ogni inverno, con trepidazione.

Ci sono diversi motivi per cui io amo la neve.
Quello più blando, e che nemmeno mi interessa molto, è il fattore "scuole chiuse".
Certo, ci sono stati periodi dove speravo nevicasse così tanto da sommergere anche solo l'edificio scolastico o creare forti disagi a qualche professore stronzo, soffocato dalle precipitazioni. Ma non è questo l'aspetto che mi piace della neve, anzi ho sempre sperato di vederla durante le vacanze di Natale, quando le scuole sono già chiuse e quando il professore stronzo magari starà soffocando con la spina del pesce del Cenone.
A me, della neve, piace il rumore.
Ovattato, soffice. Lo puoi avvertire ma non lo senti.
E' il suono del silenzio. Crea una bolla.
E rende tutto così surreale, anche nelle ore di punta.

A me, della neve, piace il colore.
Lo so, il bianco non è certo 'sta grande cromatura, e poi il mio colore preferito è l'arancione.
Ma il candore del manto crea una forte luce, anche di notte. Una luce abbagliante, una luce luminosa.
E il bianco non è sempre bianco: prende le sfumature delle luci attorno, del cielo blu elettrico che lo sovrasta, dei colori che vi sono in prossimità.

A me, della neve, piace il sapore.
Anche l'acqua del rubinetto comincia a sapere di neve.
E mi piace anche il suo odore.
Odora di freddo, di fuori.
La neve però dev'essere bella, deve piacermi.
Perché c'è anche la neve che odio.
Quella bagnata, pesante, sporca.
Che si scioglie, che non posa a terra, che crea solo fastidi.
Questa neve dovrebbero abolirla.

Sciare non m'esalta così tanto. Eppure l'ho fatto moltissime volte.
Certo, per una settimana va più che bene come passatempo. Lo vedo come tale.
Ma la cosa che mi piaceva di più delle giornate sulle piste da sci, erano i momenti di relax al sole, magari leggendo un fumetto sulla sdraio, o mangiando un panino con speck e formaggio alla baita.
Poi, una discesa anche veloce non la si nega a nessuno, dopo la salita in seggiovia.
In effetti, della neve è bello anche il non uscire.
Restare a casa, al caldo, magari con gli amici.
Prepararsi il Ciobar e gustarlo accanto al caminetto (sarà un luogo comune anche questo, ma lo faccio) o prendere la cioccolata calda al bar, mentre fuori i fiocchi cadono copiosi dal cielo.
Ma se si esce, e si deve farlo, allora amo scivolare con bob o buste, fare la battaglia a palle di neve, passeggiare sotto i candidi pallini e ammirare tutto intorno.

Sì, è questa la cosa che amo maggiormente: la neve mi piace perché è l'unico elemento della natura che cambia davvero il paesaggio, anche solo per un poco. Sembra che si aprano le porte di un altro mondo.
Gli angoli vengono smussati dal rotondeggiare candido, il cielo si colora di sfumature vive, i rumori sono qualcosa di alieno.
Diventa tutto diverso. Per un po', almeno.
E poi, visto che è un evento eccezionale, spezza la routine.

Tutto ciò di non troppo importante che avevamo preso come abitudine, con la neve e dopo la neve, viene rimesso in discussione. Andare in certi locali, fare determinate cose, farle con certa gente: tutto si blocca per un po', ma è uno stallo positivo, uno standby in cui comunque non si resta immobili.
Perchè ci si muove almeno per realizzare un pupazzo di neve.
E poi, quando la neve sarà passata, resta solo ciò che è valido, o nuove cose non troppo importanti. Ma nuove.
E quando la neve sarà passata, aspetterò ancora che arrivi l'inverno per rivederla.
Ma consapevole che prima verrà la primavera, poi l'estate e poi l'autunno.

14 commenti:

  1. Io lo so l'anno in cui sei nato!! XD LOL
    Qui ha nevicato poco stanotte...ha fatto appena un velo..sicuramente oggi ghiaccerà, che palline!
    Ho abitato in una città dove nevicava quasi ogni anno e il mio ultimo pupazzo di neve aveva anche un nome..si chiamava Willy the Pooh XD
    Quest'anno non gioca nessuno con meee uffaa venite ad aiutarmi se nevica!!!
    (Ah, stasera cioccolata calda con buccia d'arancia!! :D)
    Oh, ma è l'unico blog dove scrivo km di commento, pardon -__-"

    RispondiElimina
  2. Niente da aggiungere!

    Condivido tutto!!! adoro la neve...

    Ieri ho mangiato alle 21,son rientraa tardi da lavoro...perchè mentre tornavo a casa, la strada era deserta, o meglio il solco bianco che ne resta tra pareti di neve, mi son fermata ad ascoltare il " non rumore" della neve, e son rimasta per 10 min a fissare i fiocchi alla luce del lampione...sarò autistica? :P

    RispondiElimina
  3. Si vede che hai scritto il post con il cuore :P waaa, pensavo fossi del '56..una sorta di vampiro dodicenne..mauahauh..xD Sappi che ho riso come una pazza quando ho letto "magari starà soffocando con la spina del pesce del Cenone" LOL!xD Beh, io adoro il bianco della neve e soprattutto la prima nevicata..quando inizi a sentire l'odore di neve :D ...purtroppo non sopporto il post neve...quando si accumula..diventa nera...e c'è ghiaccio ovunque..>.<
    baciuzzzzzzz

    RispondiElimina
  4. ... come ben sai non amo la neve, non amo queste temperature polari, che fanno scendere il mio umore, già di norma sotto lo zero, quindi puoi immagine che grande sconforto intrapsichico. Amo come te amo il rumore della neve, il silenzio ovattato, la natura tutta intorno immobile, amo attendere alla finestra che arrivino i piccoli uccellini affamati per far affollare la mia mente di pensieri, di teneri ricordi che rattristano il mio viso e scaldano la mia anima, di quella persona che con me attendeva alla finestra l'arrivo del pettirosso... amo la neve per questo perché ogni cristallo racchiude un dolce ricordo di lui...

    RispondiElimina
  5. che bel post Miki,
    si sente che questo argomento ti parte da dentro.... :-)

    anche a me piace la neve, non sono ai tuoi livelli, ma mi piace molto quell'atmosfera ovattata, distante, morbida e irrele che essa crea;

    è proprio come dici tu, essa è l'unica che crea un paesaggio da sogno, irreale e luminoso.....non so se esista il Paradiso, ma deve somigliare ad un paesaggio naturale illuminato di bianco candore! ^_^

    RispondiElimina
  6. @Around:
    siamo nati nello stesso anno :p
    Guarda, se vuoi la neve, puoi venire tu qui che ce n'è davvero tantissima... avoglia a fare pupazzi di neve! :)
    Ah, non preoccuparti per i commenti, che poi non hai visto certi commenti lunghissimi, qui sopra!!^^ A me fa piacere ;)

    @Eliell:
    queste cose si possono curare, nel 2012 :p
    Ma in fondo, ti capisco.

    @Anastasia:
    eh già, il post è il rovescio della medaglia: neve sporca, babbalocca, disagi, zozzerie per strada... beh ma tanto poi basta un po' di pioggia e il sole a riportare tutto alla normalità XD

    @Denebola:
    dalle tue parole mi sembri come imprigionata. Ma sappi che la neve (qualunque tipo di neve sia) prima o poi si scioglie.
    Intanto, ti abbiamo spalato pure sotto casa, l'altro giorno XD

    @Scarlett:
    sicuramente come colore ci sta, se il Paradiso esistesse.
    Perchè questo bianco non è freddo e tagliente, ma persino morbido e caloroso.

    P.s.: dev'essere un post che ha catalizzato l'attenzione delle fanciulle, visto che avete risposto in 5... e tutte donne!! ;)

    Moz-

    RispondiElimina
  7. ... imprigionata si, ma da dolci ricordi, questa neve non si scioglie mai, ti rattrista sempre e ti fa gioire allo stesso tempo... x quella che avete spalato l'altro giorno sotto la mia porta ve ne sono grata, ma qualche ora prima avevo lavorato anch'io ma non è stato divertente perchè non avevo avuto la vostra compagnia!!!! :D

    RispondiElimina
  8. Dimmi Moz: quando uscirà il sole???!!!!*.*

    RispondiElimina
  9. Dimenticavo: Don Moz...mauahuaah...dove sono i tuoi seguacI?:P

    RispondiElimina
  10. @Denebola:
    se aspettavi qualche ora avresti potuto anche tu metterti alla guida dello spruzzaneve!! :)

    @Anas:
    il sole dovrebbe intravedersi domani, mi pare... Poi dovrebbe tornare la neve ;)
    ...perché Don? O__o

    Moz-

    RispondiElimina
  11. @Around:
    ahahah che scema!^^
    Comunque Anas si riferiva al "dongiovanni" visto che avete commentato solo voi don...zelle.
    E state continuando a farlo!
    La neve attira le donne?
    Buono a sapersi... che qui sta ri-nevicando proprio tanto ;)

    Moz-

    RispondiElimina
  12. Tanta neve anche qui oggi, ma tanta davvero, Miki, hai raggiunto il metro? Come stai messo?

    Ispy

    RispondiElimina
  13. @Ispy: il metro era già stato raggiunto una settimana fa circa, ora oggi ne è scesa quasi un'altra metrata... diciamo che ai bordi delle strade, i cumuli (tra neve vecchia e nuova) sono anche di 2m, in certe parti.
    Ma ho visto che uscirà il sole da domani...

    Moz-

    RispondiElimina