> opportunità

Io mangio, mangio
perché ho il coraggio,
perché sono l'opportunista 
a medio e lungo raggio...
(Squalo, Litfiba 2011)
                                                                             POST A PAROLACCIA ZERO
Sono convinto di una cosa.
La vita, che è sempre imparziale, neutra, positiva e negativa assieme, ci offre continuamente delle opportunità.
Dei treni da poter prendere. Delle barche su cui salire.
Ce ne offre in continuazione, e sono tutte qui, davanti a noi.

Ce ne offre anche e soprattutto quando abbiamo chiuso dietro di noi una porta, importante o meno.
Il problema è che siamo sempre troppo ciechi per accorgercene, o per accorgercene quantomeno subito.

E allora rimaniamo in quella fase di stallo dove non si sa che fare e dove andare. Dove si fa fatica a rimettersi in moto.
Perché magari speri che qualcuno, dal passato, riapra quella porta che è stata chiusa e ti richiami indietro, a prezzi e condizioni migliori.
Ma non è sempre così. Anzi, non lo è quasi mai.
Però la strada non si interrompe, anzi.
Ci sono già nuove porte pronte ad essere aperte.

Alcune saranno sicuramente false piste. Ma vanno spalancate comunque.
Altre invece sono il dono che regalerà alla nostra esistenza un nuovo passo in avanti. In meglio.
Il cambiamento, l'evoluzione, un nuovo gradino. Più in alto, più su.
Più ne apri, più sali. E più sali, più guarderai tutto con occhi diversi.

Perché hai più esperienza.
E allora vedrai meglio che ci sono le opportunità per un nuovo lavoro, per avere una nuova amicizia o un nuovo amore, per riempire la tua giornata che prima aveva sempre dei buchi neri di noia.
Bisogna essere preparati.
"Estote Parati", è scritto nei Vangeli.
"Be Prepared", è ciò che annuncia il mio personaggio Disney preferito, Scar.
Siate pronti.
Voi, noi, io.
E non perdiamo di vista la strada oltre il momento di arresto concesso.
Le nuove porte sono lì davanti.
Alleniamoci a salire a bordo di nuove avventure, ogni giorno.

TRAMEZZINO OPPORTUNISTA
-due fette di pancarré;
-maionese;
-prosciutto cotto;
-pomodoro a fette.
Non credo che questo panino necessiti di istruzioni :)


11 commenti:

  1. Indietro nemmeno per prendere la rincorsa, io dico.
    La vita è una sola, le opportunità (almeno quelle fattibili..altrimenti evidentemente non sono lì per noi) non dovrebbero essere lasciate...
    In poche parole: CARPE DIEM.
    =))

    RispondiElimina
  2. Uno dei post più sentiti.^^

    Ho finto che questo post sia stato dedicato a me, ho ricordato tutti i tuoi consigli, tutte le tue esortazioni, che mi prendevi dai capelli per rimettermi in piedi e io che non tentavo di fare forza neanche sulle gambe...eppure, eppure il cambiamento arriva.

    Il mio prossimo post con tutta probabilità sarà sul cambiamento, l'ho già scritto ma me ne sta frullando un altro nella testa, devo decidere a quale darò precedenza.

    Mi è piaciuto molto quando hai scritto che nella vita bisogna aprire tutte le porte, e non sempre tutte portano cose meravigliose, ma ci servono per esperienza e con l'esperienza si sale sugli scalini della vita, è vero!

    Che dire, un bel post, mi ha dato forza e positività!

    Ispy

    RispondiElimina
  3. sì è davvero un bel post, si sente tutta la carica di positività e di voglia di andare avanti, di cui mi parlavi proprio oggi! ;-)

    ed anche io l'ho letto come se fosse dedicato a me, come hai scritto tu è dedicato a noi tutti... così, leggendo questo bellissimo post ho pensato bene di dedicarti/ci una canzone...!

    http://www.youtube.com/watch?v=qkCBYzEPCkI

    Carpe diem, quam minima credula postero! :-)

    RispondiElimina
  4. @around:
    sarebbe DIO CARPA? :p
    Hai ragione carissima... indietro mai, nessun rimpianto, nessun rimorso (e non è una citazione degli 883)... quel che abbiamo fatto è già Storia, e non si cambia: bisogna solo andare avanti.

    @ispy:
    questo post è dedicato a te, a me, a chiunque. Visto che tutti abbiamo dei problemi, piccoli o grandi.
    Sono contento che le mie parole ti abbiano donato positività!

    @scarlett:
    esatto, è dedicato a tutti.
    Io penso che sia il tempo a guarire tutte le ferite e darci il... tempo giusto di realizzazione.
    La vita ha miliardi di porte da spalancare, che stiamo aspettando?^^

    Grazie per la song, e viva le trasformazioni!!^^

    Moz-

    RispondiElimina
  5. sì Miki, hai ragione!
    prima o poi il Tempo deciderà per noi, io ho fiducia in questo.

    prego e alleluja! ;-)

    RispondiElimina
  6. Perchè la vita è una, perchè la vita?
    Chi emana la fortuna, forse fortuna avrà..
    Perchè la vita è una, perchè la vita?
    Chi emana la fortuna, forse fortuna avrà..

    Qualcuno dice che la vita è come la scaletta di un pollaio: corta e piena di mer*a! Quoto! LOL

    Beh, se non ci fossero ostacoli da superare e insidie da affrontare, temo proprio che la vita sarebbe una totale noia. C'è chi è più forte, chi ha il carattere più sensibile, chi cade sempre in piedi e chi purtroppo fatica a rialzarsi.

    Opportunità, il dono più prezioso stesso è di per se l'opportunità per antonomasia (boh, almeno credo) ;)

    RispondiElimina
  7. @Scarlett:
    ma succederà... quando sarà tempo^^

    @Sandrino:
    ahaha, quella frase la si sente anche nel film Io Speriamo Che Me La Cavo ;)

    E' vero, ognuno è fatto come è fatto, e sono certo che i guai sono ben distribuiti, così come le opportunità ;)

    Moz-

    RispondiElimina
  8. Tra le innumerevoli dinamiche che si intrecciano ogni istante della vita, che si riflettono sulla nostra, sul nostro stato d'animo, sulle nostre aspettative e maturità, che ci spingono ad intraprendere delle strade, sarà sempre relativa la qualità e la facilità della decisione in un qualsivoglia campo, personale, affettivo, lavorativo o sociale.

    Asserisci che si può esser troppo ciechi nell'immediatezza della quotidianità, eppure credo che per accorgersi di nuove strade, guardare i veri colori del mondo e scoprire piccoli grandi dettagli della vita, sia necessaria la Luce che infonde la consapevolezza, e che di conseguenza ci da accesso al benessere.

    Tuttavia se la Luce è troppo forte, se calore che necessitiamo è troppo elevato sarà accecante e rovente, e sortirà l'effetto opposto, facendoci dimenticare, il nostro cammino.

    E' importante comprendere quale sia il maggior potere di cui si è dotati.

    RispondiElimina
  9. @Marik:
    beh, è normale che sia importante la comprensione di noi stessi.
    Lo dico sempre: bisogna essere sinceri ed onesti almeno con noi. Solo così riusciremo ad imboccare più strade giuste possibili; ad aprire più porte giuste possibili.
    Eppure a volte ti capita di sbagliare la cosa più importante della tua vita, e devi ricalibrarti.
    Mai abbatterti, però: il tempo sarà anche passato, ma... possiamo anche restare dodicenni per sempre così da congelarlo ;)

    Moz-

    RispondiElimina
  10. Wow!:P Che ti è successo Miki?:D Nuovi incontri?:)
    un beso e buon martedì :D
    Anas*

    ps buono lo spuntino xD

    RispondiElimina
  11. @Anas:
    no, niente di nuovo all'orizzonte... oppure, se c'è questa novità, ancora non riesco a vederla^^

    Buon martedì anche a te ;)

    Moz-

    RispondiElimina