> RE/PLAY #2 - Crocodile Mile & Patata Bollente


Quando arrivava l'estate, un tempo c'erano dei prodotti strabilianti.
Strabilianti con gli occhi di un ragazzino.
Molto meno, col senno del poi.
Quando arrivava l'estate, un tempo c'erano ancora i cartoni in tv, al pomeriggio.
E durante i cartoni, v'erano gli spot di quei prodotti strabilianti, mescolati alla nuova linea di zaini e oggetti di cancelleria che ricordavano come i mesi di ferie fossero solo tre, e poi da settembre DRIIIN ecco che ricomincia la tortura.

Quando arrivava l'estate oltre che in tv bastava sfogliare Topolino.
E trovavi Crocodile Mile e Patata Bollente.
Due giochi a base d'acqua che ho sempre sognato e che in realtà altro non sono che un telo di plastica con piscinetta finale e un palloncino pieno di accadueò, che in italiano è detto, comunemente, gavettone.

Il primo era "otto metri di scivolo pazzo", ti lanciavi (in costume da bagno) lungo questo tappeto reso scivoloso e via, dentro la piscinetta.
Il secondo era un oggetto in plastica con una sorta di timer che faceva scattare un pungiglione che avrebbe fatto scoppiare la bomba d'acqua all'interno, e povero a chi ci capitava in quel momento...

In realtà sono due giochi replicabilissimi nel casereccio, paradossalmente più il primo che il secondo.
E non è detto che non provi presto a realizzare un miglio del coccodrillo più lungo dei canonici otto metri.
Perché dopotutto non sono più ragazzino. In lunghezza del corpo.



9 commenti:

  1. è vero... mi ricordo benissimo!
    sembravano dei giochi fantastici... cose che ti facevano ammattare dal desiderio di poterci giocare!

    Con gli occhi di un ragazzino è tutto così meraviglioso e incredibile... ma poi si cresce e ci si accorge che l'apparenza inganna e che non tutto quello che luccica è oro...

    ah ma questo non ti deve preoccupare: tu resterai sempre un ragazzino... :-)

    un bacio

    RispondiElimina
  2. I'm back! Ho risolto il problema al pc, anzi, lo ha risolto il mio migliore amico che io non so metterci proprio mano. ^^

    L'estate? Da ragazzino per me l'estate equivaleva a dormire fino alle 10, per poi prendere la bici e girare per il paese saltellando tra un ulivo e un gelso, facendo le guerre tra bande, ovvio che noi eravamo i vincitori, SEMPRE!

    Mai letto fumetti in vita mia, forse un paio una volta, ma non li ricordo nemmeno. Però leggo i romanzi, quelli parecchi, ora ho riniziato dopo qualche mese di pausa, e ora mi sto rileggendo 'il piccolo principe'. ^^

    Ispy

    RispondiElimina
  3. LOOOOL ma non era qui che ti postai la stessa foto?? *_*
    Oggi mi accontenterei di questa: http://www.arredamentogiardino.com/img/piscina-sirio-top-tubolare-gonfiabile-vasca-in-robustissimo-tessuto-poliestere-estate-idea-garden.jpg
    però a me piacevano le pubblicità degli astucci, degli zaini....vabè io non sto giusta di testa, non faccio testo XD

    RispondiElimina
  4. @Scarlett:
    mia madre oggi m'ha fatto la cazziata dicendo che sono ancora un ragazzino :p

    @Ispy:
    bentornato in questi lidi^^
    spero tu possa vivere un'estate "a tutta" ancora una volta, saltando tra gelsi e ulivi in modo ovviamente diverso ma altrettanto pieno.

    @Around:
    hai detto niente! Una bella piscinona è sempre stato il mio sogno^^
    Anche a me piacciono gli spot delle cose scolastiche, però ricordano troppo la scuola... e adesso s'è appena chiusa! :p

    Moz-

    RispondiElimina
  5. Sally urlaa: Moooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooz :D

    Devo dire che l’aria di cambiamento e di evoluzione mi piace a metà.
    Da un lato è giusto, ma dall’altro… non lo so, c’è qualcosa che non quadra nei bambini odierni…
    Secondo te perché in tv non danno più gli spot relativi alla linea zaini, chessò di Arale?!
    Perché non c’è più audience, ad esempio quello che anni fa si poteva tranquillamente avere con Sally davanti al televisore a sognare quegli strani assurdi giochi, oggi i nuovi bambini fanno altro.
    Per esempio? Incominciare a smanettare su facebook =.=”

    Cosa facevo io? Quadri su paint.

    Questi cambiamenti repentini non li apprezzo proprio per nulla, bel post ^^
    Sally

    RispondiElimina
  6. @Sally:
    stamattina dopo tanto tempo ho acceso la tv e ho trovato, con immensa gioia, un tris di cartoni animati della mia infanzia (Lady Oscar -che è il mio cartone preferito in assoluto-, Kiss me Licia e Occhi di Gatto), ossia un tuffo nella tv degli anni '80.
    Ho visto anche gli spot... ci sono già gli zaini (mi pare uno fosse di SpiderMan) e anche mille cose simili al passato (bambolotti in confezioni simil yogurt al posto di scatole di fiammiferi, per dirti) però boh, sono i colori ad essere diversi... sembravano meno genuini...

    Moz-

    RispondiElimina
  7. ..per l'estate equivaleva alle repliche di Lady Oscar a giugno (commoventi *.*)..le guardavo sempre :P Beverly Hills e compagnia bella..ehehe..spesso di notte guardavo i gialli in seconda serata..e ricordo la piscina gonfiabile giallo blu..le corse nei prati..mi piaceva stendermi e rotolare giù lungo le discese..la mietitura..mi divertivo a giocare con il grano e a costruire chissà cosa..e le ginocchia sbucciate perchè sperimentavo straner corse con la biciletta..mauahauah..ricordo ancora quando mio fra me la sequestrò per una giornata intera..gli sbrodolamenti con l'anguria..le battaglie con i liquidator..e i preparativi per il mio compleanno!:p Preparavo i bigliettini a mano (delle opere d'arte..mauahuah) e dolci e dolcetti..mi fermo qui altrimenti non finisco più...ah, leggevo davvero tanto...xD
    buona settimana piadinaro!;D

    RispondiElimina
  8. @Anas: eheh!
    Uno dei miei prossimi post riguarderà proprio la mia giornata estiva di qualche anno fa XD

    Buona settimana anche a te, dolciara!! XD

    Moz-

    RispondiElimina
  9. ωhoah this weblοg iѕ ωοnderful i like ѕtudying
    yοur posts. Keеp up the good worκ! You understand, lots οf persons
    are searсhing around for this information, уou could help them
    grеatly.

    Here is my web sitе; repair iphone

    RispondiElimina