> ecco a voi... Pier(ef)fect!


La fine di luglio ci porta la quinta MozIntervista, quella al mitico Pier(ef)fect! Un simpatico blogger col dono della soda caustica allo zucchero in cui mi sono imbattuto per caso cercando "blog con ghirigori". Ovviamente non è vero, e vi lascio scoprire un po' più di lui con le dodici domande che seguono!

Moz -  Ciao Pier! Per iniziare: tre aggettivi che ti descrivono.
Pier - Della serie "domande pescate da Cioè febbraio '95". Spontaneo, testardo e innamorato.

Moz - Le ho prese da Top Girl del maggio 1998. Ora, caro spontaneo testardo e innamorato, puoi presentare il tuo blog ai lettori? Quando e come nasce, le sue caratteristiche.

Pier - Il blog nasce il 7 dicembre del 2011, dalla voglia di condividere un po’ a caso quello che mi passa per la mente; all’inizio non avevo nemmeno la passione per la scrittura. Non sono come molti bloggers ( e se vede) che amano scrivere da tempi immemori e non sospetti. Rinasce però il 17 gennaio del 2012, perché mi ero accorto che stavo creando qualcosa di troppo impersonale che non mi apparteneva. Così ho iniziato a mettere la mia vita in primo piano, di espormi. In Pier(ef)fect voglio raccogliere ciò che ascolto, vedo, le mie passioni, ma anche ciò che vivo e l’opinione che ho, sempre e su tutto. Mi piace usare clichè quando mi fa comodo, e smontarli quando gli altri si aspettano che li usi. Mi piace la cultura pop quando questa ha altro da offrire, o quando non ha niente altro da dare. A chi pensa sia un blog di  informazione dico di leggere meglio. A chi pensa sia il blog personale di Pier dico di cercare maggiori informazioni.

Moz - confermo quel che dici: il tuo è un blog spontaneo, allegro e assolutamente pop, anche se di un pop diverso dal Moz o'Clock. A proposito... te lo ricordi come hai incontrato Moz, nella blogosfera?
Pier - Credo che abbia trovato lui me in un post che mi sta molto a cuore. Non so come abbia fatto, credo tramite un commento.

Moz - esatto! Non ricordo come ci sono approdato, sono sincero, ma trovai un post bellissimo sul nonno e sulla campagna. Ero in un periodo delicato per quanto riguarda nonni e campagna e la cosa mi colpì molto. Pensa, se avessi trovato qualche cagata di Aguilera, Spears e compagnia nemmeno mi sarei soffermato a leggere! Ecco, parlando di cagate musicali: ci dici quali sono la canzone, l'album e il cantante o gruppo che preferisci?
Pier - La musica è arte, l'arte è emozione e le emozioni sono tante e cambiano. Sono in grado di passare da Christina Aguilera (di cui so che sei fan) alla band inglese sconosciuta che si sente per 30 secondo come sottofondo di un telefilm.

Moz - Ho tutti i suoi cd, ammesso che il buonsenso glieli abbia fatti incidere :p
Saresti un perfetto figlio del consumismo anni '80, così come io sono un perfetto figlio di 'ndrocchia. Parlando appunto di tempi passati... dov'eri e com'eri dieci anni fa?
Pier - Credo avessi appena finito le medie, e stessi decidendo quale scuola superiore intraprendere. Scelsi il liceo scientifico, solo per far felici i miei, che non furono tanto felici quando si ritrovarono a pagare il doposcuola di matematica. Ero un ragazzino paffuto e quasi brufoloso, con gli occhiali e i denti storti. Fortuna che sono cresciuto.

Moz - ammazza se sei giovane! Comunque anche io scelsi il classico e ho vissuto di ripetizioni. Oh, tu sei ancora in tempo per vivere il tuo sogno e iscriverti all'accademia di Saranno Famosi! Io sono vecchio per diventare dittatore...
Passando ad altro, ultimo acquisto fatto.

Pier - Cofanetti di telefilm. Brothers and sisters e Grey's Anatomy. Non sono per me, io sono più per download perseguibile penalmente.

Moz - ecco, su questo siamo agli antipodi. La mia passione per la legalità mi costringe ai dvd originali. Visto che tu regali i cofanetti, e data la mia passione per la Legge, mi porti in dono i cofanetti di Distretto di Polizia?
Ultimo sms ricevuto?
Pier -  Mia sorella per sapere come sto.

Moz - che teneri fratellini! Ultima gita o viaggio?
Pier - Verona (da cui ti scrivo) e Milano, ieri. Bellissimo, specie per la compagnia.

Moz -  wow, quindi è un'intervista in trasferta! Ora è il dizionario-time. Lo sfoglio e ti indico una parola a caso, tu dimmi cosa ti viene in mente. La parola è "teppismo".
Pier -  Moz! No, scherzo. Credo mi venga in mente "nuove generazioni". Guardo i ragazzini di oggi e sono, almeno nel mio paese, una massa di teppistelli gretti, maleducati e ignoranti, che a 12 anni si sentono già ragazzotti fatti e finiti. Non si parla di essere discoli, di fare cazzate, loro sono arrivati al livello successivo. Ma verso il basso, non verso l'alto. E se immagino che un giorno cresceranno, mi viene un'ulcera. (no, non li investirò con la macchina).

Moz - ma quale Moz, io sono il ragazzino occhialuto pestato dai teppisti, altrochè! In ogni caso, noto che la storia dei ragazzi di oggi arrivati ad un livello basso è argomento ricco di spunti... ho in programma un post, per raccontare ciò che penso.
In ogni caso, siamo arrivati al "vi lascio una canzone". Cosa ci proponi e perché?
Pier - Cut dei Plumb. Mi ricorda un periodo non facile. Pier, ma ti ricordi solo di periodi non facili? Sti cazzi! Mi piace molto come brano, comunque.

Moz - abbiamo proprio gli stessi gusti musicali, io e te. Se. Momento foto. Lascia ai lettori una foto, tua, scattata da te, o che ti rappresenta. Spiegando il motivo della scelta.
Pier - That's hard. Penso sia la stessa storia della musica: non c'è qualcosa che mi tenga così a lungo da fissarmi. Mi lego alle persone, non alle cose anche se queste possono esprimere un sentimento. In questo momento mi rappresenta una scala senza fine. Un po' come il percorso che sto facendo, un percorso un po' in salita, che a volte mi da le vertigini e di cui non conosco la fine, se ci sarà, ma sono contento, come i bimbi che sulle scalde di casa si mettono a correre e a giocare, perché forse ho trovato la mia scala. Sarà banale, ma non pretendo di essere originale.




Moz - io credo che il percorso di ognuno sia sempre un po' in salita; ma se hai trovato la tua scala a me fa piacere! Siamo giunti alla fine, caro Pierino... ora ti tocca convincere i miei lettori a seguire il tuo blog! Avanti, sii convincente!
Pier - Chi ha detto che dovrebbero?! Facessero un po' come vogliono! Se però hanno voglia di leggere cosa scrivo, ma soprattutto dirmi la loro senza troppi giri di parole, sarò lieto di accoglierli con té e pasticcini. Amo avere un contraddittorio, e amo chi ha un'idea e non ha paura di esporla e difenderla. Se ti senti coinvolto in questa descrizione, I want you for Pier Army.

Moz - benissimo! Mi piace contraddire, ecco perché sono spesso sul tuo blog.
Bene, ti ringrazio per aver partecipato! Ora, come di consueto, estrarrò una carta dal mazzo di MozTarocchi. Il destino ha scelto, per te, Il Cielo, che indica fermezza. Dunque prosegui sulla scala che hai trovato!

E adesso, tutti su Pier(ef)fect, a prenderci té e pasticcini!

PROSSIMA INTERVISTA: CERVELLO BACATO

78 commenti:

  1. Risposte
    1. volevo la faccina da parte di Pier u.u
      (Pier,un annuncio: son andata dal parrucchiere quindi non son più 'A MADONNA DEI PIATTEDDI!)Xd

      Elimina
    2. Riferirò per la faccina :)
      (da me si dice "la madonna del pioviccico"! Aahaha!)

      Moz-

      Elimina
    3. Uhahahahahah mi fa piacere DG :D
      Una faccina!? *-*!

      Elimina
    4. Certe smancerie qui non sono ammesse :p

      Moz-

      Elimina
  2. Moz intanto grazie! Comunque i cofanetti sono originali e legali, sono figlio degli anni 80 e di tutto il consumismo e grazie per l'augurio finale, spero sia davvero la mia scala!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo so che sono originali, perciò ti chiedo i cofanetti (legali) di Distretto :p
      Ad occhio e croce sei del 1989 ... dai, li hai beccati di striscio :)
      Oh, se quella non è la tua scala, sali sul mio ascensore, che c'è posto per tutti! XD

      Moz-

      Elimina
    2. Una festa sul Moz Ascendore XD Basta che non sia in elicottero vengo :D
      Ma che ti pare che avevo letto "pink power" -..-

      Elimina
    3. Ma a te l'elicottero dovrebbe piacerti! :p
      Ahaha Pink Power te lo sei meritato, così come l'accademia di Saranno Famosi! :p

      Ti concedo di essere altrettanto stronzo con me XD

      Moz-

      Elimina
    4. Ma io sono sempre stronzo con te, anche quando non sembra XD

      Elimina
    5. Lo so, lo so... ecco perché ti ritengo degno della Lobby dei Cazzari :)

      Moz-

      Elimina
  3. ...eh va beh ma che me ne faccio di questa intervista?
    io Pier già lo STRA AMO!

    RispondiElimina
  4. Ooooh, bene bene bene! Ci piace! ;)

    RispondiElimina
  5. Grande Pier! e grande Moz per le domande stimolanti... in particolare quella sui teppisti mi interessa molto, per cui se ci sarà un seguito sarò molto curiosa di leggerlo!
    Ma ora godiamoci un po' di Aguilera, che di mattina fa sempre bene, yeah!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Clyo!
      Grazie mille :)

      Il post sui "teppisti" (ma sarà davvero sui teppisti?) arriva dopo l'estate e credo di chiamarlo "l'altradolescenza" :)

      Moz-

      Elimina
  6. Sono una lettrice di Pier e ...bravò, bellissima e divertente intervista.
    Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ben approdata, Cì!
      Grazie mille, grazie del passaggio :)

      Moz-

      Elimina
  7. Queste sì che sono interviste!
    MOZintervista

    :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...e tu non ti sei mai iscritto! :p
      Comunque grazie mille :)

      Moz-

      Elimina
  8. Conoscendo Pier non posso che confermare la sua voglia vogliosa di ricevere un'intervista. La cosa bella del blog è che spesso ci si imbatte per caso, ma non per caso ci si continua a leggere...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero, verissimo... Conta anche la prima impressione, certe volte. E' determinante!
      Grazie mille, grazie del passaggio!^^

      Moz-

      Elimina
  9. Un'altra bella intervista!
    Pier(ef)fect è uno dei blogger che vedo commentare molti siti amici, ma non ho mai pensato di vederegli il blog!
    Ora corro a visitarlo

    RispondiElimina
  10. Vediamo, quando ho tempo ci passo. Prima devo finire di cercare le sfere del drago.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quella con le 4 stelle ce l'ho io :)

      Moz-

      Elimina
    2. Prima o poi verrò a prenderla...

      Elimina
    3. Ti aspetto col più terribile degli eserciti! :p

      Moz-

      Elimina
    4. Sì, ma io sono invisibile. E poi ho un'armata di colombe col mitra come quella del mio avatar.

      Elimina
    5. Io ho tutto l'esercito della Lobby dei Cazzari che mi protegge, al grido di "NEL DUBBIO, DIVERTITI!", che è il mio motto! :)

      Moz-

      Elimina
  11. Quasi quasi sto facendo di nuovo un pensierino sulle moz interviste...sempre che io sia in tempo per sfruttare la mia vecchia prenotazione ^_^"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il tuo turno è passato proprio adesso... le prossime due sono già prenotate, se ti va bene sei la prima a settembre... dimmi tu :)

      Moz-

      Elimina
    2. Ok, dai!! :) affare fatto. La mia mail ce l'hai (da skype) ;)

      Elimina
    3. Bene, allora le faremo sapere :)

      Moz-

      Elimina
  12. un blog che non conoscevo!!
    Bravi tutti e due, intervistatore e intervistato.

    RispondiElimina
  13. Pier lo conoscevo! Già visitato il suo blog, anche se non abbiamo mai scambiato commenti o pensieri! Figlio degli anni 80 che ama la musica.. *.*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo non ama la musica che dovrebbe amare un figlio degli '80 :p

      Moz-

      Elimina
    2. Amo TUTTA la musica, tranne le trashate con Piero Pelù in pantaloni di pelle XD

      Elimina
    3. Ti ricordo che stai parlando della persona che ha portato il rock vero in Italia....

      Moz-

      Elimina
    4. Poteva farlo vestendosi meglio e lavandosi i capelli

      Elimina
    5. E' solo uno dei tanti look che ha e che ha avuto... :)

      Moz-

      Elimina
    6. Resta il fatto che uno shampoo non è reato xD

      Elimina
    7. Ma perché, secondo te non si fa lo shampoo? :p

      Moz-

      Elimina
  14. Ahhh grande Pier. Io l'ho conosciuto ''litigando'' circa Checco Zalone e la sua comicità che a Pier non faceva molto ridere mentre a me si... Non ricordo bene il succo ma era abbastanza accesa, avevo l'impressione di stargli abbastanza antipatico :D Yeah!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha, a me Zalone piace abbastanza anche se non è ai livelli di Toti e Tata (hanno lo stesso regista e scrittore).

      Ora avete risolto la diatriba?^^

      Moz-

      Elimina
    2. Ma no, solo perchè detesto lui, non vuol dire che odio a chi piace :D

      Elimina
    3. Ma come mai lo detesti? Io credo che tra tutti i tizi apparsi a Zelig negli ultimi 10 anni, sia tra i 3-4 perlomeno decenti (il resto, prendi tutto, aggiungi quelli di Colorado, getta via e tira la catenella)

      Moz-

      Elimina
    4. Perchè trovo la sua ironia becera e antica, ancora con battute su regionalismi. Trovo che abbia avuto solo fortuna ma è l'Italia che merita di essere oscurata.

      Elimina
    5. E' un tipo di comicità così... io apprezzo molto Genny Nunziante che ha dietro, come regista e scrittore, che lavorò con Toti e Tata (ad oggi, per me, i comici migliori in assoluto mai apparsi in Italia).
      E' una spanna sotto, ma funziona.

      Trovo molto più becero "papi ci sei, sei connesso?", gli spot di Aldo Giovanni e Giacomo, "fatti, non pugnette!", "voleva fare lo sborooone" e tutta la paccottiglia uscita da quel carrozzone che del vero Zelig non ha manco l'ombra.

      Salvo Geppy Cucciari, che è una vera artista.

      Moz-

      Elimina
    6. Moz io purtroppo evito in massa certi programmi, se mi capita di vederne un pezzo allora cerco di capire se mi piace o meno ( vedi il caso di Zalone).
      Salvo Geppy che è anche una brava presentatrice, il resto lo butto

      Elimina
    7. Ma quale purtroppo! Anche io evito certi programmi tarati per la amorfa massa televisiva. Ovviamente mi è capitato di soffermarmici, nei pochi momenti in cui la tv è accesa oltre i miei due o tre appuntamenti televisivi fissi (di solito, telefilm polizieschi).

      Geppy è brava anche perché non ricorre a tormentoni né a personaggi da interpretare. :)

      Moz-

      Elimina
    8. Cioè, Moz, sei il primo che sento che ricorda ancora Toti e Tata *-*

      Elimina
    9. Sono i miei due comici preferiti di ogni tempo, Solfrizzi e Stornaiolo (con Genny Nunziante!) tuttora rivedo i loro sketch e li trovo davvero davvero ben scritti, con ottimi tempi e interpretazioni!
      So che sono rimasti nel cuore di molti :)

      Moz-

      Elimina
    10. Basta che non dimentichi Flavio Oreglio il grandisssssimo , Leonardo Manera eee ovviamente Claudio Bisio il simpatico umorista :D Comunque Zelig>Colorado

      Elimina
    11. Bisio è bravo ma alla lunga stufa, cosa che non succede con Enrico Bertolini che considero superiore.
      Oreglio era quello del fluuuuuoro? Nah, i tormentoni sono cose pessime XD

      Moz-

      Elimina
  15. Qui gioco in casa perché lo conosco bene il blog di Pier! Conoscevo un po' meno il Pier che c'è dietro, ma questa intervista mi ha aiutato a fare passi avanti :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, anche se è una intervista semiseria e che non tocca chissà quali grandi argomenti, a me fa piacere se ti ha aiutato a conoscerlo meglio^^

      Moz-

      Elimina
  16. Grazie di questa bella intervista... ho seguito il tuo consiglio, ci son stata e mi è piaciuto! Lo seguo con piacere!
    Grazie ancora!!
    :-)

    RispondiElimina
  17. L' intervista l' ho letta, ora prendo i remi e la barca e vado a navigare nel Blog dell' intervistato.
    Saluti Moz. ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Omaggi a voi, signor Pirkie! :)

      Moz-

      Elimina
  18. Molto cauto , pacato , deciso e innamorato il nostro Pier...
    Non ricordo se mi sono iscritta o meno ..adesso gli vado a fare una visitina...
    Ciao Mozzzino mio!!!+++++

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Nelllina mia!!! ;)
      Mi fa piacere se ti ha fatto una buona impressione^^

      Moz-

      Elimina
  19. WOW: intervista bellissima! siete stati perfetti, divertenti, interessanti e ironici: braviiiiii!!!!
    mmmh, sarebbe bello leggere qualcosa di voi due, insieme! :D

    OK io mi sono convinta a dare una occhiatina al Pier Effect!


    RispondiElimina
    Risposte
    1. Addrittura?? :)
      Beh a me fa piacere se ti abbiamo divertito...
      ...per un articolo in coppia con Pier... ne parlo col diretto interessato! :)

      Moz-

      Elimina
    2. Ahahaha ma ragà finirebbe a borsettate sull'elicottero, non se po' fa XD poi se Moz ha un'idea brillante proponesse pure u.u

      Elimina
    3. Potrebbe essere bello anche se finisse a borsettate!
      Mica dobbiamo fare un post dove essere d'accordo...
      Una volta mi capitò di fare un esperimento: stesso argomento, due post (uno mio e uno di un altro blogger) complementari. Il mio pubblicato sul suo blog, il suo pubblicato qui.
      Vedremo... ovviamente dopo l'estate, gioia! ;)

      Moz-

      Elimina
  20. Sempre attivissimo il nostro Miki!
    Un bacio :)

    RispondiElimina
  21. Che bella l'idea di "arte" e di "scala" di Pier! Bella intervista,complimenti!

    RispondiElimina
  22. Ma guarda che ho trovato! Spettacolo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mamma mia, roba di più di 4 anni fa :)

      Moz-

      Elimina