> Italia's got Nabikino

TASSO DI VOLGARITA': 42%
TASSO DI RAZZISMO: 0%
TASSO DI CLASSISMO: 83%



Quando mi capita di vedere i dati d'ascolto di alcuni programmi televisivi, beh, lì allora penso davvero di essere fortunatamente distante da molte persone.
Perché, purtroppo, sono molte le persone che si fiondano davanti a trasmissioni così assurde tanto che le considero lo specchio di questo Paese sempre più alla deriva.


Non c'entra il governo che rischia di cadere; c'entra invece che si possa fare politica stile assemblea d'istituto al liceo come fanno i grillini (che suscitano financo tenerezza); non c'entra che l'iva aumenta, c'entra che tanto le persone sono maggiormente interessate a seguire il matrimonio di Belen (esticazzi?).
Si vuol vivere un sogno: così come Belen si è ripulita e sposata con tanto di velo, cancellando il ricordo di storie maledette, tutti vorrebbero rifarsi una verginità, o perlomeno pensare di non essere mai stati inculati.

E quindi via davanti alla tv, per seguire la santa messa di Maria, con i suoi tronisti anziani o gli spettacolini da circo equestre del sabato.
Utili a distrarsi, utili a distrarre.
Ma l'Italia è questa, e ci accontentiamo.
La crisi non permette di uscire, e allora dateci qualche show rilassante e divertente per la sera, caciarone e baraccone per la domenica pomeriggio, fracassone e svilente per il preserale.
In fondo è tutto qui. Ognuno ha le sue distrazioni, e noi viviamo ancora legati a quel riflesso antico di uno Stivale patria di menti eccelse e culla dell'Arte.

Menti eccelse che oggi presentano reality in tv, artisti che si esibiscono in una Italia's che non got talent per niente, e che qualora avesse anche un solo talento, sarebbe quello di farselo sbattere ancora una volta lì dove non batte il sole.
Poco importa se a Forum arriva una tizia ingravidata dagli alieni; se si tira ancora in ballo -per lo stesso motivo- una trasmissione assurda come Mistero; se Avanti un altro! predilige una carovana di doppi sensi e personaggi da cartoon divertenti come un calcio nei coglioni.
La tv commerciale è ormai questa. L'Italia è ormai questa.
"Così, giusto per ricordarlo".

Dedico questo post alla blogger più citata sul MoC, ovvero la cara Nabiki!
Vera intenditrice del trash televisivo e non (in forma, però, critica e divertita, ça va sans dire), mette in palio periodicamente un premio che sono orgoglioso di aver vinto: il Nabikino d'Oro!
Evri taim ma fren de cascé a tutti!


114 commenti:

  1. Se tutti i giovani italiani la pensano come te, allora l'Italia ha ancora qualche speranza di rinascita. Vedo però che molti preferiscono fare code notturne per aspettare l'apertura di un negozio per l'ultima trovata tecnologica, piuttosto che andare a Roma a rompere il culo (che sboccata!) a qualche politico (senza fare i nomi)
    Sempre abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara!
      Io sinceramente non faccio né code per l'ultimo IPhone né per spaccare il culo (che sboccato XD) ai politici.
      Per come sono fatto io, non mi... accodo proprio XD

      Moz-

      Elimina
    2. Per questo ho scritto che i giovani pensano come te, allora l'Italia può sperare...Buon fine settimana

      Elimina
    3. Sono belle parole e ti ringrazio, ma fidati... io sono solo un grande cazzaro :)

      Moz-

      Elimina
    4. Un Italia di Moz... O, ti prego no! xD

      Elimina
    5. Sarebbe orrendo... chi dovrei dominare, dopo?? :p

      Moz-

      Elimina
  2. La tv di oggi è quasi del tutto spazzatura.. ma purtroppo è anche lo specchio della società, tristemente.. "uomini e donne" docet..

    È deprimente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qualcosa di bello c'è, e anche di svago free ma senza cose svilenti... per fortuna :)

      Moz-

      Elimina
  3. Io guardo solo film, cartoon e qualche telefilm.. ^^
    La mia TV non serve ad altro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non ho avuto la tv per più di un anno, poi l'ho rimessa (col digitale) e ho scoperto le meraviglie di DMAX... i cartoon belli non li becco più da tempo, manco più Tom&Jerry fanno! :(

      Moz-

      Elimina
  4. Quant'è vero, siamo tutti dei talenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tutti fenomeni... col culo degli altri :)

      Moz-

      Elimina
  5. ;Mah , sai che non sono tanto d'accordo?
    Ovvero: La tv propina, ma gli italiani pian piano, dopo l'abboffata di puttanate che gira da circa - piu' o meno - un ventennio , stanno cominciando ad affinare i propri gusti, ed il fatto che certi programmi del pomeriggio (soprattutto) siano pensati e guardati per la parte della popolazione che in quelle ore non ha nulla da fare, non significa che gli italiani vogliono ancora certe cose.
    Non credo di essermi spiegato bene, il succo è che secondo me sempre meno gente guarda la tv , e quella che guarda certe trasmissioni non ha una reale possibilità di scelta. Non si informa, non vede punti di vista differenti, non impiega meglio il suo tempo.
    ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, ma infatti io parlavo proprio di quella gente lì. Anche io ho la tv a casa, anche io guardo programmi trash se capita, ma non "subisco" la tv. Ho i miei programmi preferiti -ad esempio, io per 12 anni non ho perso praticamente mai un episodio di Distretto- ma so che la tv è un elettrodomestico esattamente come il fornetto con cui cucino i miei nachos :)

      Moz-

      Elimina
  6. Ma tutti a parlare di TV...Io non ce l'ho più la TV, e mi devo disintossicare per forza...Ma mi sento fuori dal mondo! Non me la ricordate: ora, per avere la mia dose di sano trash, devo spendere fior di quattrini per entrare in locali gay (beh, è successo solo una volta...)

    http://bionicgirl94.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha, perché, vai nei locali di drag queen e simili?
      Io la tv non l'ho avuta per più di un anno, e si vive bene ugualmente.
      Certo, con la tv puoi avere una buona ninna nanna XD

      Moz-

      Elimina
  7. Ora mi obblighi a seguire anche la Nabiki perché lo sai che ho un debole per il trash televisivo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' davvero un blog simile al tuo, DEVI seguirla :)

      Moz-

      Elimina
  8. Ahahah oddio quel video di Karim, non sono riuscita a vederlo per più di 20 secondi >.< raccapriccio!!
    Per il resto...non credo che gli italiani siano più interessati al video di Belen che all'aumento dell'Iva. Io credo che i media vogliano farci credere questo, perché ci convinciamo di Essere questo. C'è poi che gli italiani son stanchi. Ci pensano all'Iva e a tutto il resto, ci pensano...non siamo così stupidi..ma poi arriva la sera...si ha voglia di riposarsi le cervella per un minuto..aprono la tv e trovano Belen. Certo potrebbero cambiare canale, ma alla fine con quello che passano se non è Belen è il video di Karim (per fare un esempio). E poi non siamo così disfattisti, anche programmi più seri fanno il loro popò di ascolto e lo notiamo perché se ne parla anche tramite social networks.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io mi riferivo ovviamente ad una categoria di persone, quella a cui la tv riesce a fare il lavaggio del cervello. Una distrazione completa.
      Magari non è il matrimonio di Belen ma vogliono sapere chi ha aperto la botola di Calcaterra (per inciso, anche io guardo Squadra Antimafia, oggi solamente per "deformazione professionale" ma in passato mi è piaciuto).
      Insomma, so bene che -per fortuna- ci sono programmi ottimi e che fanno buoni ascolti, ma c'è anche tanta gente che è finita dritta dritta nelle maglie di quel processo di distrazione di massa cominciato (quasi per "gioco") negli anni '80, quando però tutto era ancora davvero fico... Poi dopo sono arrivati gli Amici e i Grandi Fratelli.

      Moz-

      Elimina
    2. Io st'anno non sto guardando manco XFactor più (e mi piace..ma non abbastanza da lottare per il telecomando..)... comunque The Vuoissss come lo chiama Nabiki è stato di una delusione....per na volta che seguo un programma per intero si rivela na ciofeca, poi dici perché non guardi la tv XD

      Elimina
    3. Io ho seguito quasi tutto The Voice per due motivi: uno, la presenza di un mio amico tra i concorrenti; due, per la presenza di Piero tra i giudici.
      Anche a me NON è piaciuto, nonostante credo che assieme a XFactor sia l'unico talent perlomeno trasparente, o che comunque non bada a rvm, intrallazzi, telecamere piazzate e via dicendo.
      Inoltre credo proprio che i giudici sono l'assortimento migliore, e più competente, rispetto agli altri programmi.
      Ma non mi è piaciuto, tanto che sono intervenuto persino nel sito della Rai per suggerire (logiche, a mio avviso) migliorie.

      Moz-

      Elimina
  9. Anche io penso che ormai in televisione ci sia il novanta % di programmi trash (che tra l'altro, per me, anche questa è una forma d'arte). Il punto sta qui, si possono anche vedere (presi a piccole dosi) riconoscendo che questi sono in effetti programmi trash. Ed allora è qui che viene il bello. Il problema invece è che molti guardano Giletti pensando che sia una persona intelligente o i delitti che ogni giorno affollano i salotti pomeridiani aspettando di trovare la prova del delitto. Insomma guardarli sì, con moderazione, ma sapendo che è roba altamente trash :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. P.s. mi ero dimenticato: COME SE NON CI FOSSE UN DOMANI

      Elimina
    2. Per inciso, io AMO la tv, la materia della mia seconda laurea è proprio Cinema e Televisione, per chiarirci.
      Non disdegno il trash, anzi.
      Però odio i programmi volutamente svilenti per chi li guarda.
      Certi meccanismi in atto -ad esempio i 15 minuti di pianto al sabato sera- non mi appartengono.

      Moz-

      Elimina
    3. P.s. mi ero dimentica: TI ODIO :p

      Moz-

      Elimina
    4. Sono assolutamente d'accordo! Infatti non sopporto pure io la tv del pianto, i tronisti e compagnia bella. Il problema è di chi guarda questi programmi in maniera convinta, insomma come se non ci fosse un domani!

      Elimina
    5. Ahaha! :)
      Beh ovviamente a guardare in modo CNCFUD è gente di bassa estrazione mentale (Moz snob)

      Moz-

      Elimina
  10. Ognuno ha le sue distrazioni, e noi viviamo ancora legati a quel riflesso antico di uno Stivale patria di menti eccelse e culla dell'Arte.

    Una frase che racchiude un'incredibile verità!

    [Ieri a Bari c'era una fila assurda per i provini del grande fratello. sì, il grande fratello. esiste ancora. ed è ancora l'ambizione di mooolti italiani. non solo ragazzi, eh! ]

    Grande Moz! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prima o poi anche io andrò a fare il provino del GF, hai visto mai che divento famoso e per un anno posso guadagnare qualche centinaia di euro solo presenziando nelle discoteche? XD

      Comunque, sì... generalizzare non è bello (il GF può essere visto come un'esperienza televisiva -non di vita toutcourt) ma sicuramente la stragrande maggioranza della gente presente ai provini è proprio... bassa.
      Scusa il classismo, ma io sono stronzo e snob di natura :)

      Un abbraccio^^

      Moz-

      Elimina
  11. Ringrazio il cielo di non guardare più la tv ormai da secoli.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma io ti consiglio DMAX... la notte è un toccasana! ;)

      Moz-

      Elimina
  12. Moz secondo me in Italia più che la voglia di vivere un sogno, frega la morbosità con cui si deve sapere tutto di tutti. Magari per svagarsi, pure io lo faccio, ma tutto ha un limite.
    Comunque complimenti per il Nabikino, che so ti meriti :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, un re del trash come me non poteva non avere in Nabikino (e concorrerò ancora per averne un altro!)
      Che fai stasera? Con chi esci? Cosa mangi? Dove andrai? E dopo?

      Moz-

      Elimina
  13. finalmente riesco a commentare!!!
    innanzitutto grazie, dimmi c'è un premio speciale per la blogger più citata del MoC?
    sei nel box dei pavoneggianti comunque.
    Riguardo alla materia del post:

    Io la vedo così ormai la TV...un affare che ogni tanto si accende, soprattutto al tardo pomeriggio quando torno a casa e solitamente mi girano i balls.
    Ed ecco che quell'affare con una tazza di tè in mano diventa uno strumento di ricerca: io il trash lo cerco! e so dove cercarlo...dalla telenovela Argentina di Verotv, ai deficienti che si fanno vestire da Miccio&Carlà su realtime, dagli aereoporti australiani a quello che se magna l'impossibile in cheesburger...ovvio che tutto ciò rispetto a Maria Delle Pippes è altissima televisione ma ammetto il mio debole per le risse su futili argomenti come "tizio mi ha mollato per un'altra e mi ha fottuto la dentiera" (sempre ricollegandomi a uomini e nonne)
    tra talent, reality, game cretinetti come Pechinoexpress e cucine da incubo la tv offre uno svago a cui molti non riescono a rinunciare e questo non significa che chi si svaga non pensa (anche) e che non lo vede come quello che è...una grossa grassa immensa puttanata che però...ci piglia ;)

    un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Nabi!! :)
      Beh, dai, prima o poi ti creerò un premio, puoi giurarci! :)

      Sul discorso: come ho scritto nel post, so bene che tu -come anche io- guardiamo con sguardo critico ciò che succede. Eravamo in diretta quando a Forum è spuntato l'alieno ingravidatore, ho avuto la gioia di commentare in tempo reale con te un evento di tale portata.
      E' questa la cosa: io pure posso vedere una puntata di Avanti un altro! (nonostante mi offenda come programma), ma lo farei per vedere e analizzare l'analizzabile... :)

      Moz-

      Elimina
  14. Penso che siano in molti a non guardare più attivamente la Tv.
    Chi sa usare il web, usa quello ( stando attento/a perché anche lì,.. no spe.. qui.. circola più o meno la stessa quantità di stronzate.. AAAAHH! ),
    chi non sa usarlo e vuole informarsi, o legge giornali oppure...
    è costretto a vedere la Tv.

    Forse qualcosa di buono è rimasto ( come scrivono molti ): vedi Superquark,
    i documentari sulla natura o animali, qualche cartone animato sano tipo proprio Tom & Jerry ( ndo lo fanno?! )...
    Ma tutto sommato... non accendere la Tv è solo un vantaggio.

    Per il link di una musica dei Queen..... meriti
    un INCHINO!!!!!!!!!!
    *______________________*

    buon fine settimana MikiMooozzz!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, ci sono bei programmi intelligenti (anche sulla tv stessa, prendi TVTalk) e anche programmi di puro svago (talent, reality ecc) che non offendono e sviliscono il cervello di chi guarda.
      E' quello il punto.
      Se a Forum fanno intervenire un'aquilana per fare uno spot pro-Silvio che avrebbe ricostruito la città, permetti che io mi sento preso in giro e offeso.

      Moz-

      Elimina
  15. Moz,
    altro che premio, per sto post meriti una statua enorme possibilmente situata in piazza.
    La tv non è più relax, svago, apprendimento o divertimento come un tempo con il Carosello (come mi racconta sempre papà) ormai è un calderone pieno di gente (perdona il francesismo) popo popo de merda!!! Per stò matrimonio di Belen ho dovuto evitare la tv per 2 settimane, manco si fosse sposata la regina d'Inghilterra per la seconda volta... ma scherziamo? va bene che per i maschi è un sogno erotico, però santa pazienza e solo una ragazza piena di allegria che tra l'altro ha fregato il fidanzato ad un altra, bene ora si sono sposati amen!!! spero sparisca dalla tv che non la soffro. Trovo disgustoso che la gente che sia ama da secoli, lavora ed è pulita devo stare a morire guardando sti 4 farlocchi che si sono fatti i soldi con le cavolate e contemplarli nemmeno fossero degli eroi che si sono sposati (non sono la Bella e la Bestia e nemmeno Cenerentola e il Principe, sono un ballerino con l'hobbie del tradimento e una strafiga che si è divertita un bel po' nella vita). E poi Maria, che paranoia, si può? altro che i nuovi mostri è diventato il tresh del tresh...io ormai vivo solo di film e telefim perchè tra la Barbara D'Urso con la faccia da anima pia in pena e cavolate varie mi è venuta la un'allergia alla tv.
    Buon week end un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'hai detto tu, praticamente: è una scatola dei desideri.
      La gente normale -bassa plebe intellettuale, nella maggiorparte dei casi- sogna queste esistenze fatte di storie proibite dal finale lieto o amaro. Insomma, si è passati dal viverle nelle soap a vederle nella realtà.
      Lo stesso processo che ha portato dai telefilm mistery o gialli alla morbosità di volerne sapere sempre più di fatti reali di cronaca.

      Moz-

      Elimina
    2. eh si, è proprio cosi!!! che amarezza però!!!!
      La cosa mi disgusta sia per chi vive di questi falsi miti assurdi, per averli come miti serve veramente tanto muco nella testa e pochi neuroni, sia per chi ha questa morbosità per le tragedie. Inoltre penso che sia spaventoso andare a fotografare case, chiese e vari luoghi ove si sono consumati i delitti per poi mostrarli come trofei. Mi domando dove andremo a finire di questo passo, mah!!!!
      Buona domenica

      Elimina
    3. E' una morbosità non tanto legata ai delitti in sé, quanto più alla spettacolarizzazione del delitto per come si è visto in tv.
      In fondo, è come andare a fare video e foto dove tal tronista ha fatto l'esterna con tal corteggiatore.
      Sarà un caso che vittime e probabili carnefici di un famosissimo caso giallo recente si erano proprio recate a vedere quei luoghi?
      E' un cerchio (giallo, o marrone...) che si chiude.

      Moz-

      Elimina
  16. Non conoscevo Nabiki e tantomeno il Nabikino d'oro che hai vinto. Bravo! Ormai chi ha talento, fatta eccezione per me, per te e per pochi altri, se n'è andato da un pezzo da questo strano paese. Io in tv guardo i telegiornali dei vari canali, qualche film e poco più. Però i canali Mediaset li ho del tutto disinstallati!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oddio, non credo di avere talento.
      In ogni caso, farò di tutto per non andare via.
      I canali Mediaset hanno delle perle niente male, peccato che sono relegate chissà in quale ghetto notturno per dare spazio ad altro...

      Moz-

      Elimina
  17. Nabikino meritatissimo :-)
    E non sai quanto hai ragione (cioè...lo sai benissimo, se non non lo avresti scritto 'sto post!) e quanto io mi ritrovi nei tuoi pensieri.
    Io, ad esempio, ho mi suocera che nonostante i suoi 65 anni si ostina a vedere Uomini e Donne, a volte capita che mi trovi da mio cognato (presso cui lei attualmente vive) e devo sorbirmi quel trash assoluto :-(
    Ma insomma...la cosa più deprimente è che alla fine tutti che criticano, però quelle trasmissioni le continuano a proporre, quindi vuol dire che ci sarà pure chi le guarda.... sigh e doppio sigh :-((

    Buon weekend :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un po' come quando nessuno diceva di votare Berlusconi, e puntualmente Silvio era al governo.
      Il problema allora è che ci si vergogna.
      Io a chi guarda i programmi della De Filippi toglierei il diritto di voto... facciamo 2+2 :)
      Tua suocera posso capirla: è anziana e la tv le fa compagnia. Mia nonna è un susseguirsi di soap: CentoVetrine, Beautiful, quella in costume del pomeriggio che non ricordo come si chiama, Tempesta d'Amore e Un Posto al Sole... A volte mi chiedo anche se ci si raccapezza a ricordarsi tutte le trame... Però, alla fine che possiamo farci?

      Moz-

      Elimina
    2. Ho fatto 2+2 ;-) e concordo anche con questo :-)

      Elimina
    3. Ahaha, bene! :)
      Un abbraccione, Maris!^^

      Buona domenica!

      Moz-

      Elimina
  18. Rai e Mediaset sono inguardabili. Per ora salvo i canali tematici, ma in seguito vedremo. Che robe! :-/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ora come ora, nelle poche volte che accendo la tv, punto su Rai4-Iris-Rai5-DMAX :)
      Semi-generaliste con qualche buon prodotto.

      Moz-

      Elimina
  19. Parto dal presupposto che io guardo pochissima Tv.
    Due varietà soltanto ( Il Testimone e Le Iene e praticamente non li vedo manco in Tv ma sul Computer giorni dopo ), Sky a manetta tipo i Telefilm e i Cartoni Animati della Fox, History Channel ed il Calcio.
    I Film ormai per la gran parte li vedo in Streaming o in Chiavetta, non guardo un Film su Rai o Mediaset da anni.
    Allo stesso tempo non demonizzo la Tv, perchè può essere una compagnia.
    Tutti quei programmi che critichiamo tutti, possono essere una compagnia per la pensionata / o di turno che vive solo / a e che non sa come passare la giornata, casalinghe tra un lavoro domestico ed un altro ed ecc.ecc.
    Chi può dire al giorno d' oggi cosa è acculturante e cosa no?
    Guardare la Juve e soffrire per essa può essere considerato al pari di un programma di Maria De Filippi o Gerry Scotti? Secondo me, sì.
    Personalmente ritengo che ognuno debba guardare ciò che gli piace e pare, senza essere considerato demente perchè guarda Uomini e Donne e quant' altro, saranno affari suoi.
    Poi parliamoci chiaro ormai conto solo la pubblicità, l' audience conta praticamente solo per quello, non vanno certo cercando la qualità perchè cercano programmi fruibili per tutti e sappiamo che la maggioranza che guarda la Tv è ormai composta da gente di una certa età.
    Basta pensare ai programmi di Canale 5, che secondo me è il canale delle pensionate per eccellenza.
    La Tv dici tu benissimo, va vissuta soltanto come un elettrodomestico non certo come strumento di ricerca per verità assolute ed informazioni.
    Essendo Politicizzata, è impossibile cercare altro se non l' intrattenimento e coloro che lo cercano guardando programmi del genere fanno bene.
    Non c'è scritto da nessuna parte che coloro che si passano il tempo guardando Bonolis e gli altri guru della Tv, non possano anche ascoltare buona musica, leggere libri, andare a teatro ecc.ecc.
    La Tv è uno strumento come un' altro.
    Quindi se vi guardate programmi come Geordie Shore, Beautiful, Io Canto, ecc.ecc. non ve ne dovete vergognare, poichè ogni gusto di ogni individuo è lecito e giusto.
    Tutto ciò vale anche per me chepur essendo una persona ultra-razionale riesce ancora a cambiare umore ad ogni sconfitta per colpa di undici giocatori che rincorrono un pallone. :-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chiedo venia per i refusi, ma sono di fretta.

      Elimina
    2. Ho appena espresso un giudizio simile al tuo rispondendo a Maris, qui sopra.
      Che dire? Il vero problema è quando poi ci si vergogna di guardare certe cose.
      Io non mi sono mai vergognato di niente, nella vita.
      So che molti considerano Distretto una schifezza poveraccia, io non mi vergogno certo di dire che l'ho visto per 11 edizioni e ci ho pure basato parte della mia tesi sopra.
      E' questo forse il punto.
      La compagnia è un conto, i programmi che volutamente mi offendono sono altro (tipo, ripeto, l'episodio della donna aquilana a Forum, o sempre a Forum la donna e l'alieno, o a Mistero la donna e il feto alieno che era un coniglietto spellato...)

      Moz-

      Elimina
    3. Tranqui per i refusi :)

      Moz-

      Elimina
  20. Io non guardo la tv da un sacco di tempo, mi perdo anche i telegiornali e quando mi ricordo di guardarli perdo la pazienza subito perchè penso che uno è di destra e uno è di sinistra e chissà che diavolo ti stanno dicendo. Gli altri programmi di solito mi danno i nervi perchè mi sento trattata da cretina.

    ps. secondo me Dmax sta fregando un sacco di spettatori a Mediaset&Co.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh, ecco! Abbiamo espresso un concetto similare! Sentirsi trattati da cretini!
      Io proprio questo intendo.
      Poco fa, mangiando, ho volutamente messo su Canale5 e c'era il programma di Bonolis. Un personaggio caricaturale, biondona senza cervello dalla risatina sciocca... presenziava il gioco.
      Adesso: quel personaggio, se fosse una imitazione -mi verrebbe in mente la Impacciatore in quel ruolo- o una caricatura all'interno di un programma intelligente e non fracassone NON mi darebbe fastidio.
      Ma in quel circo equestre mi offende.

      Moz-

      Elimina
    2. Ti dirò, Avanti un altro mi piace come programma, stranamente. E' l'unico che mi seguo, quando posso. Sarà il fatto che sanno perfettamente di dire cazzate, sarà che le bellone di turno mi sembrano un pò meno "melatiroperchèsonfigaperòfidatichesonointelligente" e più "fattenarisata". Anche io ho notato questi doppi sensi, ma lo preferisco comunque a tutti i programmi in stile Carlo Conti dove ti fan credere che la cosa sia seria e ti sparano comunque un paio di tette in primo piano.

      Elimina
    3. Qui le nostre opinioni divergono.
      Preferisco maggiormente un gioco come quello di Conti che la baracconata di Bonolis.
      Non che io disdegni le cose più scanzonate, sia chiaro. Anzi, sono affezionatissimo a tanti programmi a quiz molto "free", mica sempre seriosi come il Milionario.
      Per inciso, Passaparola era davvero figo, e non erano troppi anni fa^^

      Moz-

      Elimina
  21. No, senza tv io non ci sto. Da quando ho MySky mi sono infognata di serie tv e mi guardo un sacco di film.
    La tv di cui parli tu secondo me non è affatto lo specchio della società, ma piuttosto l'idea che i signori Mediaset hanno dell'italiano medio. Una volta Bonolis faceva ridere, ora mi fa solo pena. Per avere un'idea di quella televisione lì mi basta guardare Blob ^_^.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bonolis è un grandissimo professionista che però ultimamente ha solo fatto cose molto basse. Darwin, ad esempio.
      E' finto e si vede (ma cosa, in tv, non lo è?) ma si vede così tanto da offendere lo spettatore perché te lo spacciano per vero.
      Altri programmi simili del passato (non so, ad esempio quelli anni '90 tipo La Grande Sfida con Scotti ecc) non erano così.... non trovo nemmeno il termine.
      I signori di Mediaset hanno creato loro stessi quell'italiano medio, lo stesso che poi, quasi sicuramente, vota il loro padrone.

      Moz-

      Elimina
  22. non sei migliore degli altri, non te la tirare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sicuramente sono migliore di te.

      Moz-

      Elimina
  23. Penso che lo specchio dell'Italia sia proprio la tv,ha successo chi è più volgare e chi grida di più.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Wow, allora ho buone possibilità: io grido e sono anche molto volgare!

      Moz-

      Elimina
  24. Complimenti per il premio Moz!!! Complimenti anche per il post, che condivido, a parte il fatto che non guardo più la tv.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Cri! :)
      Io ci sono stato un anno senza tv, si vive bene ugualmente, ma con... chissà :p

      Moz-

      Elimina
  25. Vediamo se riesco a mettere insieme un pensiero concreto...
    Mi viene da pensare... ma è la gente che cerca certi programmi e la tv glieli da o è la tv che li propone e la gente li guarda per forza? Un po' come il discorso del uovo e della gallina... chi è nato prima?

    Un altro pensiero.. si è capito quello che ho scritto??? Mah!!

    Ciao Moz!! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo che si è capito: tu chiedi se è l'italiano medio ad aver voluto questi programmi o se sono questi programmi che hanno creato l'italiano medio.
      Io credo che sia un vicendevole scambio di volontà.
      L'uno non potrebbe esistere senza l'altro.
      Di cosa parlerebbero i poveracci mentali se togliessimo loro l'adorata Maria? :D

      Moz-

      Elimina
  26. ... hai centrato in pieno in caos in cui siamo costretti a vivere .... file x comprare l'ultimo modello di chissà cosa, fila per entrare in un locale per vedere un personaggio importante, file al pronto soccorso per avere assistenza dopo un incidente, interminabili liste di attesa per un visita medica alla asl, file per sostenere un esame ..... siamo sempre in fila ad attendere qualcosa, senza mai perdere la calma .... e no! quella la perdiamo davanti ad un rigore non dato in una partita di pallone e soprattutto nel dopo partita quando iniziano le ardite e colte discussioni tra tifosi di squadre opposte e non davanti a quesiti importanti della vita .... volgiamo svegliarci da questo letargo apparente o va bene vivere in questo posto e in questo modo? Tu che dici Moz cazzaro, sognatore, sentimentale e soprattutto uomo dall'animo nobile?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai dimenticato le file per trovare un posto di lavoro!
      Troppi complimenti immeritati, tranne cazzaro che me lo merito tutto :)
      Io comunque dico che vivere come vivo, in questo mo(n)do mi ci trovo bene, perché mi sento migliore di tanti :p

      Moz-

      Elimina
  27. Il mondo dell'effimero è l'ultima fare del capitalismo globalizzato nella mente. Poi ci sarà l'esplosione nucleare.
    Ciao Miki.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh beh, arriverà l'alba atomica :)
      Ciao Guz!

      Moz-

      Elimina
  28. Per una volta non ho nulla da aggiungere, quoto tutto ^^

    RispondiElimina
  29. Purtroppo a me sembra che alla gente piaccia la volgarità e la stupidità, le liti in diretta, altrimenti non farebbero ascolti.
    Io guardo poco la tv, da un pò anche i tg. Preferisco i film e i documentari di Sky. Ma c'è pure Focus sul canale 56 che non è male.
    Ciao MOz, Buonanotte e buon inizio di settimana ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Saray!
      Purtroppo Focus fa parte di quei canali che non prendo... però mi consolo con DMAX che è più caciarone ma mi rilassa specie prima di dormire.
      La volgarità a me non da fastidio, mi infastidisce invece quando guardo qualcosa che mi prende in giro...

      Buon inizio di settimana anche a te!! :D

      Moz-

      Elimina
  30. Ehhhh?? E tu saresti quello che non dice parolacce?? :))) cosaaa..."incu...caz.. Oh!! ma che sboccato, se arriva la nonna ti battezza lei, stanne certo!
    Arriverà l'apocalisse! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahah ma infatti io ne dico eccome! :)
      Il giudizio divino mi colpirà XD

      Moz-

      Elimina
  31. Ops, ho dimenticato! Baciotto e buona notte! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a te, cara!
      Un MozAbbraccio e buona notte :)

      Moz-

      Elimina
  32. Ciao Moz, DOMY
    "Io sono un altra cosa dalla gente che si abbassa,io voglio un altra cosa dalle distrazioni di massa"...... ;)
    È che purtroppo in tv c'è poco da scegliere , hai ragione tu. La maggior parte degli spettatori ha "gli occhi sbarrati ,da omologati"....
    La fascia oraria che va dal primo pomeriggio ai tg poi è un disastro! Le varie Maria Paola Mara Barbara Veronica ,non riesco a guardarle.Ma quella che proprio non sopporto è la Balivo!!
    Rivoglio i telefilm e i programmi musicali degli anni 80!!!!
    Di queste ultime stagioni televisive salvo solo "il commissario Montalbano" "Nero Wolfe" e "The Voice".....


    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Domy!
      Non è che ci sia poco da scegliere, è che la maggiorparte della gente si accontenta di scegliere sempre le stesse -assurdamente e intricatamente rassicuranti- brutte cose.
      Magari ad avere un palinsesto anni '80 o '90, dove anche i programmi fracassoni erano a modo loro intelligenti o per lo meno non offensivi....!

      Moz-

      Elimina
  33. In primis: complimenti per il Nabikino d'Oro!
    Sulla tv ormai voglio più vedere cose dove non ci sia un fottuto opinionista pagato dai padroni che mi devono dire cosa pensare.
    Ma non nego che la tv non la guardi: anzi...
    Per un buon film o telefilm non dico mai di no. E anche se siamo vecchi, non dico mai di no dinanzi ad un cartone animato!
    Attualmente sono tante le cose che odio: Da Porta a Porta ad Affari tuoi!
    Questa tv non fa più per noi..
    Per fortuna c'è internet!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Wè, uomo della notte!! :)
      Film e telefilm non sono mezzi di distrazione, ma di svago se non addirittura forme d'arte, in sempre più casi.
      Un giorno io avrò una mia tv, Silvio ne ha tre, a me lasciatemene avere almeno una!! :p

      Moz-

      Elimina
  34. "tutti vorrebbero rifarsi una verginità, o perlomeno pensare di non essere mai stati inculati": ecco, non avrei potuto dirlo meglio di così!
    Complimenti per il premio e - per inciso - mi piace che ogni tanto regali pillole di semiserietà immerse nel mare dell'intrattenimento blogghereccio! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vale :)
      Beh, quello che hai letto è un post "classico" alla Moz... negli anni poi le rubriche sono aumentate ma lascio sempre spazio a riflessioni simili, tra l'acido e l'(auto)ironico (anche il prossimo post sarà così^^)

      Contento che ti sia piaciuto!

      Moz-

      Elimina
  35. Quoto ogni parola.... ma putroppo ormai la televisione è "incancrenita" e si trovano solo minchiate, reality e , se va bene trasmissioni di cucina... che alla fine son meglio di tante altre.. almeno mi insegnano a protare una cena diversa in tavola!
    Questa tv mi fa schifo , e ringrazio di avere una adsl veloce che mi consente di scaricare i film e guardarli in streaming... perchè se devo scegliere cosa vedere nel palinsesnto televisivo.... accendo la radio che è meglio!

    Aggiungo che , le rare volte che c'è un film che merita di esser visto , mi viene il vomito a vederlo perchè c'è la pubblicità ogni sette minuti...
    Che schifo...

    Mi rincuora sapere che in tanti la pensiamo così...
    ma se in tanti la pensiamo così..perchè continuano a fare odience i programmi idiodti come Uomini e Donne????

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh... perché se siamo in tanti a pensarla così, sono molti di più a guardare Uomini e Donne e carrozzoni da circo annessi.

      I bei programmi ci sono (ad esempio il 90% della trasmissione Le Iene), Report, TvTalk, per dirne tre.
      Anche programmi di svago molto free sono in palinsesto, specie sul digitale...
      Però poi per la grande massa è necessario avere a che fare con cose molto molto basse.
      Per inciso, credo che la Rai sia almeno molto più elegante che la Mediaset, nei prodotti ultra-popolari.

      Moz-

      Elimina
  36. Secondo me si spiega tutto dando le giuste definizioni alle cose.

    Gossip: quando vi fate i fatti di qualcuno
    Politica: quando vi fate i fatti di tutti
    Persecuzione: quando vi fate i fatti miei

    Questo e' il ragionamento inconscio della maggior parte delle persone.
    Pensaci un po', e capirai come mai alla gente piace guardare certe trasmissioni in tv.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Voyeurismo: farsi i cazzi degli altri.

      Moz-

      Elimina
    2. Tra l'altro, noto che le tue parole sono in linea con l'alto tasso di classismo (83%) di questo post.

      Elimina
    3. Beh, sai com'è: io scrivo l'articolo, calcolo i parametri e li dichiaro all'inizio... così la gente sa già cosa trovarsi e evita gli scazzi :)

      Moz-

      Elimina
    4. Si', pero' io le percentuali le guardo solo dopo aver letto il post...

      Elimina
    5. Evvabbé, quella è una cosa tua :)

      Moz-

      Elimina
  37. Bravo Mozzino mio, peccato non aver conosciuto prima questa splendida creatura di una Nabiki, perchè un premio di consolazione potevo anch'io vincerlo, visto che la mia televisione è quasi sempre spenta!
    Preferisco stendere un velo pietoso su tutto quello che il tubo catodico ci propina e abbracciarti forte!!!
    Stay hard!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, sei hai perle di trash puoi sempre ambire al Nabikino. Io l'ho vinto grazie ad un video musicale (!) di Karim Capuano (!!), una persona a cui dovrò far cambiare il cognome perché è impensabile che possa avere lo stesso nome della mia nobile casata :p

      Stay rock! :)

      Moz-

      Elimina
    2. e ammettilo che sei il cugggggggino ^_^
      ps. tornata a casa ho trovato un mio conoscente discutere una causa a forum...conoscendolo ho pensato si trattasse di un'altra gravidanza aliena ma era solo un traffico di permessi di soggiorno.
      Ciao Nella :*

      Elimina
    3. Sì, è il cugino che abbiamo rinchiuso in soffitta, perché disonorava l'onorata stirpe dei Capuano :p
      Poi è scappato, è andato a fare il tronista, ha fatto i reality vip, e pure questa canzone nel cimitero XD
      Se lo sapesse il mio trisavolo, il duca Michele Ambrosio Valeriano Maria de' Capuano... lo metterebbe subito sul patibolo :p

      Asp: un tuo conoscente era a Forum? Raccontava cose vere o recitava??

      Moz-

      Elimina
    4. metà e metà.
      nel senso che lui è veramente cingalese e italiano d'adozione, non escludo che abbia ritrovato suoi parenti in sri lanka e abbia cercato di farli venire in italia.
      ma di vero c'è che lui fa l'attore di professione e che solo qualche anno fa era parte del pubblico parlante a forum.

      Elimina
    5. Wow, insomma... un figurante su cui hanno imbastito una trama plausibile :)

      Moz-

      Elimina
  38. io non sono più giovane, ma guardo così di rado la TV che non mi rendo conto, se non saltuariamente, di quanto si acaduta in basso e di quanto si alo specchio dell'italia ) o l'italia lo specchio della TV?)

    Pensa che io ho (ancora) un 32 pollici a tubo catodico (ed è l'unica TV che possiedo) senza dgitale terrestre. Ho sky (ed a volt emi chiedo perchè) ma solo per qualche film e poco più ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io per un anno non ho avuto tv, poi ho messo il digitale terrestre.
      Mi mancava? no. Ma la tv comunque a me piace, mi piace soffermarmici la notte, mi piace seguire qualcosa.
      Ma succede comunque molto di rado...

      Moz-

      Elimina
  39. Questo è il problema; ed è per queste che da tempo ho detto NO alla tv che rincretinisce e SI alla distanza abissale tra me le menti rincretinite dalla D'urso e le sue faccine del caso. Baci Moz!o motivo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara! :)
      Ecco, appunto... esiste una tv che rincretinisce e una tv intelligente... basta saper scegliere^^

      Moz-

      Elimina
  40. se non si prende consapevolezza si segue tutto ciò che ti porta a divagare come le trasmissioni che hai citato. Spero che sempre più gente si renda conto che è mondezza e si vada alla ricerca della qualità in ogni momento della giornata.
    ormai sono anni che non accendo la tv se non per qualche film che di tanto in tanto si degnano di trasmettere

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non sono un paladino della giustizia, non cerco la qualità ad ogni costo, anzi... ma non accetto i programmi che offendono il mio cervello :)
      Hai ragione, ogni tanto qualche bel film in tv riesce a passare... :)

      Moz-

      Elimina
  41. bel post,
    pensierini intelligenti :))
    il problema è la propria integrazione alla mensa aziendale: io ad esempio faccio sempre la figura dell'extraterrestre perchè non so mai di chi e di cosa stanno parlando!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, bei tempi quando c'era Twin Peaks in tv e si poteva parlare di chi avesse ucciso Laura... almeno era un prodotto d'autore ed intelligente... Oggi, non ci sono Twin Peaks ma "chi ha aperto la botola a Calcaterra"... ti capisco.

      Moz-

      Elimina
  42. Condivido, quoto e sottoscrivo!! Io la tv non la vedo più, mi rifiuto. Seguo solo Un posto al sole, perchè lo vedo da quando ero in seconda media e si sa, io sono una nostalgica attaccata alla tradizione. Bella Moz, mi è piaciuto un sacco questo post!! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, non c'è nulla di male, anche io ho seguito tutto Distretto dalla prima all'ultima puntata :)
      Grazie mille, cara! :)

      Moz-

      Elimina
  43. "Siamo una massa di ignoranti. Parliamone." La verità è che rincoglionirci lenisce almeno un po' quel senso di frustrazione che proveremmo a leggere la realtà con punti di vista taglienti; meglio instupidirsi che cercarne le cause e la tv accelera il ritmo di demenza ma non è la causa principale, c'è chi perde la testa nel collezionare scontrini, chi di professione assaggia caffè negli autogrill, chi perde la verginità e poi la ricompra .. l'unica beltà di tutto il trash che ci sovrasta è sapere che arriverà nabi a commentare e illuminare il buio intorno a noi ... ps: maria de filippi in un paese civile verrebbe emarginata, la sua voce ovattata, sovrastata, la sua figura neanche minimamente presa in considerazione, nel belpaese diventa factotum, grande cervello, scopritrice di talenti, indagatrice di vizi e pulsioni umane o, peggio, modello di riferimento per le giovani generazioni ... spegnere la tv, accendere l'immaginazione, questo dovremmo cercare di fare/insegnare

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono d'accordo con te, ma restando del parare che la tv non è solo Male, anzi.
      E' un elettrodomestico e così va inteso. Si usa.
      L'immaginazione può essere usata anche per cose televisive, dopotutto^^

      Moz-

      Elimina
  44. Risposte
    1. E' l'impressione che vuol dare... :)

      Moz-

      Elimina