> MOC Goldies - stagione 1, #1

Ecco a voi una nuova rubrica, Moz o' Clock Goldies.
Ho selezionato, per ogni stagione di vita del blog, i sei post che considero migliori. L'intento è riproporveli, dopo così tanti anni, non in forma remixata ma in formato originale. Con, in più, un breve commento all'articolo dove ho annotato ricordi e dettagli.




GIOVEDI' 16 NOVEMBRE 2006

Salve. Anzi, proiettili.
Ci sono anche io.
Sì.
Apre il Mozcafè Le Due Muse.
Si chiama Mozcafè perché vorrei ospitare anche i pensieri
di chi viene qui a prendersi un pasticcino
come guest-star.
Si chiama Le Due Muse
perché è dedicato alle mie personali ispiratrici,
le muse n.19 e n.20
ovvero la musa delle cose serie
e la musa delle cazzate.
In bilico sempre tra serio e faceto
sconfinando spesso (ma con la testa)
in una o nell'altra parte.
Infine, vi (mi) auguro, come sempre, buon viaggio (lacio drom),
perché è sempre ottimo viaggiare,
il percorso lo si fa viaggiando,
anche con la fantasia.
Quando ci si ferma si è fottuti.

NOTA DI MOZ: questo è in assoluto il primo post del Moz o' Clock. Come potete notare, ai tempi il nome che scelsi per il blog non era quello che conoscete, ma Mozcafè Le Due Muse. Lo cambiai poco dopo, e non in Moz o' Clock, ma questa è un'altra storia.
Non avevo un piano ben preciso in mente, né rubriche o argomenti appuntati pronti per essere sviluppati.
Il blog fu aperto perché in quei mesi tutti i miei amici di un circolo virtuale decisero di bloggare.
Ad oggi, solo il mio spazio è sopravvissuto.
Il primo articolo può mostrare già alcuni punti cardine del mio modo di misurarmi col blogging: mai prendersi troppo sul serio e cercare l'interazione con gli altri.
In più, oltre a citare in modo sibillino le Due Muse (che qui sono ancora senza nome proprio), c'è un accenno ad una tematica per me molto importante: il viaggio.
Viaggio inteso come percorso, come mobilità non per forza fisica.
Ho sempre pensato che fermarsi oltre il pit-stop consentito ci fa perdere molte occasioni, o almeno è il movimento a generare situazioni.
Stay Gold!

74 commenti:

  1. fatastico..
    comunque io se fossi in te chiederei scusa per la frase
    "salve. anzi proiettili"
    anche se confesso che da oggi la userò forever ahaha
    viva moz! e se non ci ricommentiamo più buon natale =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. un applauso anche a me che scrivo fatastico..
      ed è tutta la sera che scrivo christimas.. dislessia portami via

      Elimina
    2. Ciao Misciu!
      Ahahah, io non chiedo scusa manco al padreterno, sappilo! XD
      Sai una cosa? Il bello è che io continuo ad usare questa frase tuttoggi XD

      Moz-

      Elimina
    3. P.s. beh a Natale spero che passi a leggere quantomeno il primo blogpanettone della storia XD

      Moz-

      Elimina
    4. Misciu, sono con te.. devo anche ammettere che l'ho capita a scoppio ritardato (restando in tema) la roba del "salve".. ahahahah!

      Elimina
    5. Ahaha, oddio... lo so, è una battuta pessima ma sapete... fa parte di me dal lontano 1996 o giù di lì!
      XD

      Moz-

      Elimina
  2. E' un modo interessante per mostrare ai nuovi lettori chi era (ed è) Moz!
    Bella idea!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eggià... visto che è passato molto tempo, ho pensato di riproporre i primissimi post, ovviamente selezionati XD

      Moz-

      Elimina
  3. Bello, così anche chi ti segue da poco, come me, riesce a capire meglio chi sei e come nasci in quanto blogger. Poi mi piace proprio l'idea di riproporre vecchi post significativi e commentarli alla luce di quello che oggi si è. Naturalmente mi affascina l'idea del continuo viaggio in se stessi...viaggio che non ha mai fine.

    Ciao Moz, buon fine settimana pre natalizio...forse il più bello dell'anno!
    Antonella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il tema del viaggio, così come quello del tempo, sono -diciamo- i due punti cardine del blog, o due dei punti cardine :)
      Mi fa piacere che l'idea trovi il tuo consenso!
      Grazie mille e buon fine settimana anche a te... già, è il migliore, da adesso si va alla grande verso il fancazzismo! :)

      Moz-

      Elimina
  4. Condivido pienamente l'idea del viaggio, una delle mie frasi preferite è di Kafavis e dice per l'appunto "tieni sempre a mente Itaca, ma fa che il viaggio duri il più a lungo possibile".
    Bello questo tuo primo post ripreso in versione originale, mi è piaciuto!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Melinda, mi fa piacere!
      Era d'obbligo cominciare col primo post in assoluto... anche come una sorta di ri-presentazione :)
      Molto bella la frase... che poi Itaca è vicina, forse bisogna esplorarla un poco alla volta ;)

      Moz-

      Elimina
  5. Bravo. Ora voglio vedere i post più brutti :)

    Ciao Miki, amico mio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah, questi sono i post migliori anche nella loro bruttezza XD

      Ciao Guz!

      Moz-

      Elimina
  6. Ho sfogliato un po' il tuo blog e direi che hai mantenuto le promesse.
    Il tuo blog è come un'ottima insalata ben condita e ben mischiata.
    A presto!
    Cristiana

    PS. Se fai l'autostop, chiedi un passaggio a qualcuno e se vai da Milano a Parigi , vai a nord-ovest, ergo : "passaggio a nord-ovest" che è il titolo di un famoso romanzo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cris!
      Guarda, per me Passaggio a Nord-Ovest rapprensenta e rappresenterà per sempre un'altra cosa: l'inizio di Twin Peaks.
      A nord-ovest c'è sempre qualcosa per scavare dentro di noi, chissà!

      Grazie per le belle parole, spero di non deludervi mai! :)

      Moz-

      Elimina
  7. Ma il tuo primo post è bellissimo!
    E comunque la tua idea mi piace. Tanto.
    :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehehe, grazie mille!
      Mi fa piacere... ogni due mesi circa potrete leggere il best of del MoC con note a margine XD

      Moz-

      Elimina
  8. Giusto: chi si ferma è perduto..meglio travolgere che stare inerti..
    Già si intuiva la vena crativa del soggetto..
    Bravo come sempre Mozzino mio!!!
    +++++++

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Nellina, grazie mille!
      Riproporre oggi, dopo sette anni, quel post... è come fare un ulteriore viaggio, ma nel tempo!^^

      Moz-

      Elimina
  9. Che bella idea questa :) i miei primi post sono oRendi non potrei mai farlo, o forse si? xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, innanzitutto benvenuta a bordo!
      Praticamente sei la prima nuova utente a commentare il re-primo post!! E' come un nuovo inizio XD
      Beh, anche i miei primi articoli sono piuttosto acerbi... ma il bello è questo! XD

      Moz-

      Elimina
  10. Il bello del viaggio è che non ci si deve mai fermare a un punto stabilito, c'è sempre una nuova meta da raggiungere! Come nuovo nome, se mai vorrai cambiarlo, potresti optare per Moz O'clock Cafè, ha il suo perchè un pò come Bagdad Cafè.
    Miao!

    ps: io sono italo francese, i miei genitori biologici sono francesi, ma studio a in Francia perchè c'è un istituto per ragazzi sordomuti, dove ci sono insegnanti sordomuti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il nome non credo lo cambierò mai più, ma non temere: il Cafè esiste ancora, nel mondo del Moz o' Clock, e lo vedrai molto molto presto! XD

      Sei italo francese, ok... ma se studi in Francia ogni quanto tempo torni in Italia?

      Moz-

      Elimina
    2. Nel possibile tutti i fine settima e durante le vacanze, 50 minuti di volo non sono una fatica.
      Tutto è fattibile :)

      Elimina
    3. Beh quindi sei del nord! ;)
      E quindi ora sei in Italia ;)

      Buone vacanze!

      Moz-

      Elimina
  11. Risposte
    1. Danke, e benvenuta a bordo!! :)

      Moz-

      Elimina
  12. forte questo Vintage Moz!
    Peccato che - nel mio caso - i miei primi post non mi piacciono proprio -.- ahaha

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Appena sono al pc corro a vederli... ora sono curioso ahahaha! ;)

      Moz-

      Elimina
  13. Cavolo, sei in pista dal 2006! E sempre fresco come una rosa! :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eggià! In pista dal 2006 e spero sempre fresco! XD

      Moz-

      Elimina
  14. Un Moz d'annata :D E' bello leggere questi post per noi nuovi giunti in questa valle! E comunque mi ritrovo nel ps, cioè all'inizio nessuno sa come e cosa scrivere e poi invece scrive e basta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, ormai mi sa che tu hai compiuto un anno di permanenza qui, non sei più tanto "nuovo" :)
      In ogni caso... è vero, il blog all'inizio è come una tavola vuota, e la direzione la decide un po' anche lui stesso... assieme a te, mano a mano :)

      Moz-

      Elimina
  15. Bella idea, mi ripasserò i tuoi post

    RispondiElimina
  16. A me capita sempre di pensare alla differenza tra me oggi e me quando ho aperto il primo blog (aaaaaanni fa). Un abisso forse renderebbe l'idea..
    Anche rileggendo i tuoi vecchi post, tu invece non sembri molto diverso. Forse hai trovato il tuo "centro di gravità permanente"...forse..e dico forse...sempre caratterialmente parlando..mi sono fermata solo da poco. O meglio, messa in pausa.
    7 anni e non sentirli, eh :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti, tranne che nella forma e nell'esposizione, non ci trovo tante differenze tra il Moz del duemilasei e il Moz del duemilaquasiquattordici. E manco col Moz del duemilaotto, per dire, o duemilaundici.
      Chissà, forse il MoC è una grande macchina del tempo che è stata capace di mettere il freeze sempre... in punto su una cosa stabilita.
      Mi piace pensarla così.

      Com'eri caratterialmente, prima?

      Moz-

      Elimina
  17. Non c'entra nulla col post, maaaaa.. Bella la mia uscita sul concerto di Liga che sarà in tv la sera di Natale?!?!? xDDD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Intendi il tuo commento alla mia risposta??

      Moz-

      Elimina
    2. No no, intendo proprio quando ho detto "Se avessi.... mi farei..." xD

      Elimina
    3. Ma non lo ritrovo! Oo

      Moz-

      Elimina
  18. Mi piace questo tuo primissimo post! Ti rispecchia molto.
    Se lo avessi letto all'epoca ti avrei subito seguito (come poi sto facendo ora), stanne certo. Ti presentavi bene già allora :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Maris, hai detto una cosa bellissima, lo sai? Grazie mille :)
      Il tuo commento mi ha reso felice in una giornata di altissimi e bassissimi :D

      Moz-

      Elimina
    2. Ma davvero? allora sono proprio contenta di averlo scritto (e di averlo pensato, innanzitutto!).
      Abbraccione, stai su e buon weekend!

      Elimina
    3. Sì, giuro, mi ha fatto davvero superpiacere! :)
      Thanks... provo a star su, un MozAbbraccio anche a te, goditi il weekend di Natale ;)

      Moz-

      Elimina
  19. First Time Moz, praticamente.
    Dopo un post sulle seghe, eccone uno sulla prima volta di Moz. :-P
    Ho scovato anch' io qualche messaggio subliminale?
    Scherzi a parte, molto bello questo assaggio del primo Moz.
    Salve, anzi proiettili, da dove cavolo ti è uscita?
    E' talmente Trash, da sfiorare la genialità. :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Pirkie!
      Ahaha, anche tu a caccia di messaggi subliminali?
      Stavolta l'anonimo ancora non si è fatto vivo, magari lo batti sul tempo (sempre che i messaggi subliminali ci siano davvero, eh!!^^)

      Mi fa piacere che il post ti sia piaciuto...
      Quanto alla frase... la dico dal 1996 e non scherzo... dieci anni prima di quel post XD

      Moz-

      Elimina
  20. Che figo !! Io il mio primo post l'ho eliminato, non mi sono mai presentato xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai eliminato la tua presentazione?

      Moz-

      Elimina
  21. Molto interessante questa nuova rubrica, sono curiosissima di scoprire com'era agli inizi questo blog :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehehe thanks! :)
      Mi fa piacere che l'idea sia di tuo gradimento, cara!

      Moz-

      Elimina
  22. Ho letto il primo post del MOC, ed ho avvertito un nodo in gola: ti ho immaginato 7 anni fa, e ho visto un ragazzo diverso da Miki Moz, eppure sorprendentemente simile.
    Mi dispiace che non ci siamo conosciuti da allora, penso a quando sei entrato nel mio blog ed anche nella mia vita, perché c'è stato un momento in cui mi hai aiutato ad affrontare qualcosa di difficile.
    Caxxo, ne abbiamo fatto di strada insieme.

    Sono così contenta, adesso, che tu abbia sbagliato persona, altrimenti mi sarei persa anche il seguito del MOC, mi sarei persa quel ragazzo di 12 anni perpetui, e tutte le discussioni, le risate, le confidenze, le parolacce, i sogni, le canzoni, gli amici virtuali.
    Grazie Miki Moz!

    Sia benedetto blogspot! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scarlett, che dirti... GRAZIE INFINITE PER QUESTO COMMENTO.
      Sai che anche io allora ero in un periodo un po' così, ci siamo confidati e sostenuti, ora le cose sono cambiate, le porte chiuse ed altre aperte e non potrò mai dimenticarmi che tu hai fatto parte di quel frangente di vita.

      Siano benedetti gli errori, e l'errore mio che ci ha fatti conoscere!

      Moz-

      Elimina
    2. Concordo! Adesso dobbiamo solo andare avanti.... prima o poi, avremo quello che ci meritiamo! ;)

      Buona domenica Miki :****

      Elimina
    3. Io forse non ci spero nemmeno più perché è probabile (e parlo per me) che forse in quel senso non merito qualcosa... Però accetto a vado avanti :)

      Buona domenica!

      Moz-

      Elimina
  23. Buon Natale Moz..e non combinare casini in queste feste ehhh!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono stato già troppo buono lo scorso anno XD
      Stavolta farò casini a non finire! XD

      Moz-

      Elimina
  24. Oh Moz,ma che ottima idea!
    Onesto? Mozcafè mi piace tantissimo,fa' tanto circolo letterario,tipo Cafè Guerbois per intenderci *_____*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, lo so, ma questo blog non è tutto tranne che un circolo letterario... In ogni caso quel nome "esiste" ancora nel mondo del Moz o'Clock :)

      Moz-

      Elimina
  25. Ti seguo come un'ombra ormai, sei il mio mentore e stellina cometa (visto che siamo in tema..) del resto, se sei sopravvissuto solo tu degli amici bloggherini dell'epoca.. la ricetta sarà quella esatta... lunga vita al Moz!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha addirittura! :D
      Non so se io abbia trovato la ricetta, secondo me si tratta semplicemente del fatto che amo il blogging e non ho mai lasciato che il blog fosse una mia moda momentanea... tutto qui XD
      Thank u!

      Moz-

      Elimina
  26. Per il "salve. Anzi proiettili" io ti sposo!

    Comunque bell'idea. L'analisi di se stessi è sempre un ottimo esercizio di onestà e intellettuale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aahaha! Pensa, è una mia battuta dal 15/18, stupidissima ma fa parte di me Xd

      Mi fa piacere che l'idea ti sia piaciuta^^

      Moz-

      Elimina
  27. Ciao Moz,
    sono tornata!!! :D
    ma che bello questo primo post che hai scritto!!! ;)
    Trovo la tua idea di riproporre i vecchi post a dir poco geniale, in questo modo permetti a tutti i nuovi lettori di scoprire qualcosa in più e di recuperare il tempo perduto dandoci la possibilità di leggere i post che ritieni più giusti ed indicativi
    per quanto riguarda il viaggio, io penso sempre ad una frase di Muso del film Step up 3 "UNA VOLTA QUALCUNO DISSE: LA PARTE MIGLIORE E' IL VIAGGIO, NON LA DESTINAZIONE...E IO HO PENSATO: CHE VUOL DIRE?
    PERCHE' HO SEMPRE CREDUTO CHE ESISTESSE UNA STRADA SOLA PER ARRIVARE ALLA META DESIDERATA, MA SCEGLIERE QUELLA NON VUOL DIRE ABBANDONARE TUTTE LE ALTRE. HO CAPITO CHE QUELLO CHE ACCADE NEL CAMMINO CHE CONTA: TUTTE LE VOLTE CHE INCIAMPI, CHE CADI, LE AMICIZIE...E' IL VIAGGIO CHE CONTA, NON LA DESTINAZIONE. BISOGNA CREDERE CHE IL FUTURO CI PUO' REGALARE QUELLO CHE NELLA VITA VOGLIAMO DI PIU'."
    Buona domenica un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, diciamo che l'intento è proprio quello di ripercorrere con voi, stagione per stagione, i post più significativi, spiegandoli poi con delle note a margine dove appuntare anche le sensazioni di allora e i ricordi di quei giorni.
      Sono d'accordissimo con la frase che hai postato, il senso del viaggio è questo...
      Scalare la marcia va anche bene, anche frenare, ma MAI METTERE IL FRENO A MANO, io la vedo così :)
      Buona domenica e bentornata, sorellastra! XD

      Moz-

      Elimina
  28. ciao Moz, il tuo primo post mi piace molto ed è ispirato da una filosofia che condivido in pieno. Il percorso è la vita stessa. credo che ognuno di noi debba avere degli obbiettivi e tramite questi fare incontri ed esperienze. Il detto "chi si ferma è perduto" è adatto a significare che dobbiamo essere sempre in movimento, non in modo frenetico, ma con una vivacità e un'accoglienza intellettuale. un abbraccio e Buon Natale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Miss Enrica! :)
      Mi fa piacere che anche tu condividi questo mio modo di vedere la vita... come un viaggio fatto di cose belle e brutte ma dove non è mai giusto fermarsi più del necessario per ricarare le pile... :)
      Un abbraccio!

      Moz-

      Elimina
  29. Felice Natale, tanti auguriiiiiii!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elisa, grazie mille e altrettanto :)

      Moz-

      Elimina
  30. Risposte
    1. Stasera, come cintradizione cinepanettonesca vuole XD

      Moz-

      Elimina