> List: le riviste e i giornali dell'estate


Di certo in inverno le pubblicazioni non cessano, ma è con la bella stagione (e specie durante le vacanze) che l'edicola viene letteralmente presa d'assalto.
Tra fumetti e riviste, l'estate è il periodo in cui si ha sicuramente più tempo per le letture anche di svago. E queste sono le testate che, in un modo o nell'altro, fanno parte delle mie estati.
E certamente anche delle vostre, almeno un po'!


DIABOLIK
Lo colleziono ogni mese, sia chiaro. Ma il primo contatto col ladro in calzamaglia nera è avvenuto un'estate di tantissimi anni fa. E anche se il colpo è tra le nevi delle alte vette, associo Diabolik al mare.


HERA
Una rivista sui miti e misteri, con ampi dossier. Articoli sempre approfonditi e seri, anche se ogni tanto si parlava pure qua di teorie sul 2012. Per fortuna mai distruttive.


FOCUS
La rivista dalle copertine sensazionaliste.  Anche questa mi ha sempre fatto pensare al mare, forse perché il primo ricordo che ho di Focus è un suo numero su una sdraio.


TOPOLINO

Non è estate senza Topolino. Le avventure di Mickey e la banda Disney sono senza stagione e senza età, ma sotto l'ombrellone o al fresco di una panchina fanno sognare. Così come gli spot all'interno.


IL GIORNALE DEI MISTERI
Antica pubblicazione italiana sul tema, mi ha sempre affascinato ma anche spaventato. Trovavo questa rivista solo in una edicola, durante le vacanze al mare.


BUNNY BAND

I Looney Tunes e i Favolosi Tiny. Una miscela esplosiva di fumetti e giochi, con inserti utilissimi proprio in estate.

immagine presa dal web

LA SETTIMANA ENIGMISTICA

E che vacanze sono senza enigmistica? Ovviamente i giochi della rivista che vanta innumerevoli tentativi di imitazione. Con la foto del vip in prima pagina tutta da scarabocchiare!

immagine presa dal web

FUMETTI BONELLI

Tex, Dylan Dog, Martin Mystère... spesso i vari Almanacchi ma anche vecchi numeri trovati sulle bancarelle dei mercatini.


DAGO
Anche questa per me lettura esclusivamente estiva. Le avventure di Cesare Renzi, alias Dago il rinnegato, fanno sempre viaggiare con la fantasia. E in edicola c'è la nuova ristampa con articoli introduttivi firmati dal blogger Luca!


L'UOMO RAGNO

Lo comperavo a Natale, a Pasqua, ai Morti... e ovviamente in estate. Specie nelle storie team-up, Spidey mi ha accompagnato per diverso tempo!


NOCTURNO
Un tempo era di difficile reperibilità così mi toccava comperarlo quasi solo durante le vacanze estive. Una rivista di cinema che sa il fatto suo, con dossier davvero ben scritti.


TV SORRISI E CANZONI
La tv non va certo in vacanza, o meglio... ci va, ma propone cose particolari. E una guida tv era sempre l'ideale per scoprire cosa danno tra una commedia sexy e Notte Horror di Italia1. Oggi c'è internet per tutto...

immagine presa dal web

Se ti è piaciuto, leggi anche
I telefilm con cui sono cresciuto
I programmi tv con cui sono cresciuto
I cortometraggi animati con cui sono cresciuto

62 commenti:

  1. Risposte
    1. Ciao Max!
      Sì, davvero un bel fumetto ricco di avventura.
      Non mi lascio sfuggire la ristampa a colori!^^

      Moz-

      Elimina
  2. Ti dirò, al momento compro soltanto The Walking Dead e Sandman: Overture quando decidono di farlo uscire, ma non sono fumetti di stagione.
    A parte qualche cruciverba, direi che d'estate ormai in cartaceo ( libri a parte ) non leggo più nulla.
    Ma c'entra molto il fatto che a me il mare non piaccia e quindi avendo la domenica libera dal lavoro più che leggere faccio altro.
    Comunque da piccolo quando andavo a mare con i miei mi facevo sempre comprare Topolino, Paperino Mese o riviste simili, mentre i miei se ne uscivano dall'edicola con robe come Sorrisi & Canzoni e Gente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eheh, quindi Topolino e la banda Disney sono immancabili.
      Ma dopotutto sono storie che si leggono con spensieratezza e gusto!
      Io uso l'estate come momento per sperimentare nuove serie XD

      Moz-

      Elimina
  3. Peccato.. manca FilmTv.. altre considerazioni (citando Gianni Mura..): Diabolik è come Camilleri: gialli dalla struttura pietosa. Veramente da offesa all'intelligenza.. deve essere amore puro il tuo per sorbirti megacastronerie simili.. ne avevamo già parlato del resto.. diciamo che conoscendoti e ammirandoti per diecimila altri versi.. ti perdono questa "debolezza".. buona estate bollente intanto.. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai, di Film Tv avevo preso a comprare Lost Highway (già il nome meritava... :p), poi non è più uscito o non l'ho più trovato...!
      Su Diabolik, forse sei fuorviato dalla (storica) scritta "il giallo a fumetti", perché in realtà è più una sorta di poliziesco criminoso d'avventura che giallo tout-court. Di Diabolik amo il protagonista, in ogni caso!

      Moz-

      Elimina
    2. Io l'ultimo numero che ho trovato in edicola è stato quello su Dario Argento, quindi credo che Lost Highway non esca davvero più. Peccato!

      Elimina
    3. Ecco, io quello manco l'ho mai visto.
      Peccato davvero perché era una rivista fatta davvero bene...

      Moz-

      Elimina
  4. Mia mamma riceveva spesso Donna Moderna dalle vecchiette in campagna, o a me regalavano il giornalino..insomma una prendeva l'abbonamento e poi le facevano girare. mio papà ha sempre una o due coppie di settimana enigmistica, che sia estate, inverno o altro ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il Giornalino altra grande pubblicazione... negli anni '90 c'erano le storie delle Ninja Turtles! **

      Moz-

      Elimina
  5. Per me le estati al mare sono legate ai vecchi fumetti erotici: Messalina, Isabella, Lucrezia, Jacula, Vartan, Oltretomba ecc.
    Ma anche alle avventure di Jacques Douglas (Franco gasparri) e Lucky Martin (Franco Dani) fotoromanzi Lancio di genere avventuroso-poliziesco godibili anche per i maschi etero.
    Ma la cosa più bella era acquistare le buste che riunivano insieme due o tre albi arretrati.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai suscitato dei bei ricordi. Devi precisare a questi giovani che Franco Gasparri (detto anche "Mark il poliziotto" non ha alcuna parentela con il politico Gasparri (detto "l'Einstein di Montecitorio").
      Tu leggevi quei fumetti sotto l'ombrellone, non a scuola o dal barbiere? Complimenti, io andavo più su Tex...
      Belli sdolcinati, i fotoromanzi Lancio che in vacanza non mancavano mai. Grazie ai soldi fatti con quelli potè uscire "Lanciostory". Nei primi numeri Gasparri era protagonista, nella sua versione disegnata" di una serie chiamata "Ken & Dan"...
      Da maschio etero, io preferivo i fotoromanzi interpretati da un notissimo attore francese...

      Elimina
    2. Giusto precisare su Gasparri ;D
      E preciso che più che in spiaggia sotto l'ombrellone quei fumetti li leggevamo in campeggio tra le tende, dove proliferavano come i funghi ;)
      Il notissimo attore francese...? :O

      Elimina
    3. M'sieu Gabriel Pontellò... de la Comedie Française.

      Elimina
    4. Lo conosco come attore di cinema. Non sapevo che fosse anche interprete di fotoromanzi. Indagherò ^_^

      Elimina
    5. Eheh grazie per questo tuffo negli anni... '70.
      Ovviamente Gasparri lo conosco, visto che sono fan del poliziottesco (tanto da avergli dedicato una delle mie due tesi!)
      Però fotoromanzi non ne ho mai letti, se non qualche Grandhotel al cesso :)

      Moz-

      Elimina
    6. Credo che ai tuoi tempi i fotoromanzi Lancio fossero già praticamente scomparsi... sostituiti da Lanciostory e Skorpio.

      Elimina
    7. Sì, vero. Ma li conosco grazie a vecchie riviste trovate in case di parenti :)

      Moz-

      Elimina
  6. Beh qualcuno lo conosco anche io ... meno male!
    Ma il massimo dei fumetti per me rimane sempre Topolino
    Buona domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Farfalla!
      Sì, Topolino è insuperabile, senza dubbio! :)

      Moz-

      Elimina
  7. Sarò criticabile ma per me la lettura estiva per eccellenza è la gazzetta. Non c'è niente dj medio del calciomercato e delle cronache delle prime amichevoli per passare il tempo sotto l'ombrellone. In realtà idioma ente ho lasciato un po' perdere la rosea in favore di letture libresche un po' più impegnative.
    Per quanto riguarda Hera e il GdM... non le ho mai considerate letture estive busto che le compravo sistematicamente tutto l'anno. Hera adesso non esiste più: è durata pochi anni e poi ha chiuso. Il GdM invece lo fanno ancora ma si trova solo online o in poche librerie specializzate. È ancora una lettura piacevole ma ormai lontana anni luce da quella meraviglia che mi arrivava in abbonamento negli anni ottanta e novanta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, Hera purtroppo ha chiuso e mi dispiace, anche se mi pare sia rinata come Fenix e Italia Misteriosa (che puoi vedere nella primissima foto del post).
      Il Giornale dei Misteri da piccolo mi inquietava un poco, forse perché ha sempre mantenuto quel non so che di... antico, arcaico...

      Moz-

      Elimina
  8. come fai a vivere sotto l'ombrellone senza riviste come Novella2000 e CHI ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha, è che non me ne è mai importato molto del gossip XD

      Moz-

      Elimina
  9. ah bello! Diabolik credevo non esistesse più, era fra i miei preferiti insieme a Kriminal e Satanik (siamo metà anni '60). Andiamo poi alla settimana enigmistica: inimitabile, insuperabile.Anche lì, ricordo mio papà e poi anch'io e i viaggi in treno. L'uomo Ragno e Dylan Dog i miei preferiti.E poi le riviste tipo tv sorrisi e Novella 2000, come entrare in gabinetto senza questa gradevole compagnia?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diabolik è stato il primo e poi unico sopravvissuto dei fumetti neri italiani, grazie alla sua originalità e al suo sapersi adattare ai tempi :)
      L'Uomo Ragno oggi fa pena, ma le saghe fino agli anni '90 spaccano di brutto!^^

      Moz-

      Elimina
  10. Naturalmente non compro tutte le riviste o i giornaletti che elenchi, ma la settimana enigmistica non mi manca (quasi) mai!

    RispondiElimina
  11. Ciao Moz, passo per un saluto veloce...sono in semi pausa, a presto.
    Antonella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Anto, anche io sono in pausa (e da questa settimana lo sarà totalmente anche il blog!)

      Moz-

      Elimina
  12. Topolino e La Settimana Enigmistica tutta la vita!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quoto in pieno: il massimo dell'estate!^^
      Ah, benvenuta a bordo!

      Moz-

      Elimina
  13. La Settimana Enigmistica è la mia rivista estiva. Prima di dormire parole crociate sempre. ;) Giornali solo una rivista femminile...il resto lo trovo sullo smartphone. Topolino però è un cult. Buone vacanze e tanti abbraccioni ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Saray!
      Beh anche tu tieni allenato il cervello! Le parole crociate sono stimolanti, lo ammetto :)
      Buone vacanze anche a te!!

      Moz-

      Elimina
  14. Il giornale dei Misteri? Esiste davvero una rivista del genere? Possibile che non ne abbia mai sentito parlare? :-D me la consigli? ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La consiglierei anche solo per l' "atmosfera" chesi respira tra le sue pagine... quasi arcaica. Davvero misteriosa!^^

      Moz-

      Elimina
  15. per me Topolino, Tv sorrisi, visto&simili in spiaggia e l'internazionale: solo in vacanza riesco a leggerlo tutto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaha allora immagino quanto impegnativo possa essere!! XD

      Moz-

      Elimina
  16. Ammazza che spettacolo: ce l'avrai il tempo di leggere tutto??? :-P
    Lo sai che, quassi cosa, mi blog es tu blog ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha, di solito leggo molto più di dodici pubblicazioni!^^
      Vale lo stesso per me, il MoC è sempre a tua disposizione!

      Moz-

      Elimina
  17. al mare le mie riviste sono Focus, la settimana enigmistica, riviste di cucina e Diabolik... anche se le storie di quest'ultimo le trovavo più avvincenti qualche anno fa :) buona estate

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ultimamente Dk mi sta piacendo molto, devo dire... Si stanno impegnando tanto e non è facile dopo oltre 800 avventure... però alcune storie del passato erano sicuramente tanto evocative^^
      Buona estate anche a te, thanks!

      Moz-

      Elimina
  18. al mare le mie riviste sono Focus, la settimana enigmistica, riviste di cucina e Diabolik... anche se le storie di quest'ultimo le trovavo più avvincenti qualche anno fa :) buona estate

    RispondiElimina
  19. Con la Settimana Enigmistica ci facevo 3 - al massimo 4 giorni, poi ricorrevo alla "Domenica Quiz". E se ancora mi avanzava qualche giorno c'era NET a venirmi in aiuto per combattere la ..... parola di cinque lettere, comincia con "n" e finisce con "ia".

    ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La... nenia? XD
      Net non me lo ricordo ma il nome non mi è nuovo...

      Moz-

      Elimina
    2. O la... naia...

      Net era comoda perché, appunto, Tascabile. :-)

      Elimina
    3. Ma la naia è da 4 lettere! XD

      Moz-

      Elimina
    4. Scusa, mi sono accorto adesso d'aver messo prima una letttera in più... eccheccazzz!!

      ^_^

      Elimina
    5. Ahaha, infatti mi stavo scervellando! :D

      Moz-

      Elimina
    6. Un bug così su uno di quei settimanali e avrebbero dovuto chiudere...

      ^_^

      Elimina
    7. Eppure secondo me ci scappano errori anche nelle riviste di enigmistica... XD

      Moz-

      Elimina
  20. Nocturno non lo conoscevo, buono a sapersi!
    Come sempre faccio le fusa quando si parla di fumetti, ma l'archeologa che è in me non può che inorridire alla vista di Hera (confido che sia meglio di quanto sembri)...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nocturno è una buona rivista di cinema, certo lo preferivo quando il dossier era a sé, ma va bene così.
      Hera non era malaccio, certo dati gli argomenti si doveva essere anche un po' sensazionalistici ma c'erano approfondimenti e speculazioni interessanti.

      Moz-

      Elimina
  21. Che storia !! ;D

    Diabolik non mi è mai piaciuto..mentre adoro Martin Mystery e Spiderman, mentre Topolino...è un must !! ;D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come mai non ti piace Dk?
      Topolino è un mouse...t :)

      Moz-

      Elimina
    2. Non mi ha mai attirato come fumetto :D

      Elimina
  22. Io questa estate sto riscoprendo i libri game.
    Sto spolpando i mercatini dell'usato...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eheh, avevo in mente un progetto simile qua sul blog ma per questa estate non riesco ad attuarlo^^

      Moz-

      Elimina