[pensieri] vorrei vivere nel...


E' stata massacrata un po' da tutti e un po' ovunque, la neo eletta Miss Italia.
Vorrebbe vivere nel 1942, e che sarà mai, c'era la guerra e c'è pure oggi, in molte parti del globo.
Almeno non ha detto la solita stronzata di desiderare la pace nel mondo: bisogna dargliene atto.
Ma ora che l'effetto perculamento-Miss è finito per far posto agli sfottò anti-tedeschi, la mia domanda è:
voi in che periodo vorreste vivere?

A me piacerebbe vivere (un po', eh, non per sempre) nel medioevo. Non un anno preciso, uno vale l'altro, tanto è sempre fico. Certo rischierei la pellaccia tutti i giorni, e mica per carestie e guerre: no, per le accuse di eresia.
Spero che gli atei, i non cattolici, i Catari e i Templari non abbiano nulla da ridire.

Mi piacerebbe vivere anche durante la Rivoluzione Francese, tanto non sono nobile di nascita.
Mica adesso i Savoia su FB mi faranno i meme contro? Spero di no.
Però è uno dei periodi storici che preferisco... e Robespierre è il personaggio storico da me più amato.
C'è da perderci la testa.

Vivrei anche gli anni settanta. Gli anni di piombo.
Tanto, non mi sarei interessato di politica estremista, né di destra né di sinistra. Neppure sarei stato nelle Forze dell'Ordine. Fascisti, comunisti e poliziotti avranno da recriminare? Spero di no.
Io mi sarei goduto i poliziotteschi fantapolitici. Sperando di evitare le bombe.

Ovviamente vivrei al completo anche gli anni '80.
Che ci sono nato, ma volete mettere? Avrei portato maglie fluo e spalline, ascoltando i Pet Shop Boys.
Mica adesso i paninari, i ciaina, i rockabilly, i punk si offenderanno?
Dopotutto non si esce vivi dagli anni '80.

Però, per ora, devo vivermi e godermi l'ultimo giorno di ferie.
A voi, se ne avete voglia, lascio raccontare in che momento storico vorreste vivere e perché.

84 commenti:

  1. Ciao Miki,
    lasciamo perdere la nuova miss che quando le hanno chiesto quale personaggio storico le piace ha risposto (o così pare) Michael Jordan... ma forse era colpa dell'intervistatore... non si è spiegato bene.... :)))

    Ti dirò che anche a me il Medio Evo è sempre piaciuto. Secolo buio per tanti versi ma culla di quello che poi sarebbe diventato un periodo decisamente luminoso e ricco di cultura.
    Il problema del Medio Evo è che io sono fondamentalmente una grande vigliacca e tutta quella violenza, inquisizione, torture, fame, pestilenze, guerre... mi fanno venire i brividi. Poi sì che mi piace il caldo ma quando il fuoco è dentro la stufa, non quando ci sono dentro io come strega...
    Altro periodo la preistoria per capire finalmente come sono mortti i dinosauri. Lo so! Lo so che dinosauri e uomini hanno convissuto solo nei cartoni e nei filmetti di serie B, però se potessi vaggiare nel tempo erchè non potrei esserci io? In fondo una bella fiorentina.. ops.. ora Ivano mi sgrida!!! ,.. una bella bistecca di brontosauro alla brace... mica sarebbe male!!!

    Visto però che forse non si può fare, a questo punto, preferirei fare un salto nel buo totale e andare avanti di mille anni. Scoprire se tra mille anni saremo ancora tutti vivi e se saremo cambiati. In meglio spero... con milioni di dubbi!
    Poi sarei proprio curiosa di sapere se tra mille anni Moz'oclock e myrtilla'shouse sarebbero ancora qui sul web.... ahahahahahahh
    ciaooooooooooooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Pat. Sulla storia di Jordan, lei ha detto che il video è stato rimaneggiato. Non so se è vero, ma Staffelli è insopportabile... XD
      Io spero che tra mille anni non ci sia più traccia di questa razzaccia umana che siamo noi... ahaha!
      Comunque, da quanto ho capito, ti piacerebbe vivere nei Flintstones!! XD

      Moz-

      Elimina
    2. Per un momento, Patricia, mi hai lasciato nell'incertezza circa le tue reali tendenze sessuali... "una bella fiorentina"; poi ho capito che intendevi un'altra cosa.
      Pensa alla faccia che faranno gli archeologi del web dell'anno tremila quando disseppelliranno la blogosfera ^^

      Elimina
    3. Ivanoooooo!!!!! Curiosone!
      Vuoi farmi fare coming out (si dice così?). ahahahahhhahahahhahaha
      No no no... ti lascio nel dubbio ahahahahh

      Elimina
    4. Nessuno può dire di no a una bella fiorentina!!
      Con patata fritta :p

      Moz-

      Elimina
    5. Due contro una!!!!! Ma non è valido così!!!! Birbanti!!!!!!
      :P) :P)

      Glòòòòòòòòò!!!!! Una mano!!!!! ahahahahahahahahah

      Elimina
    6. Beh, ma la patata (fritta) è sempre la patata (fritta), idem per la fiorentina :p

      Moz-

      Elimina
    7. Sì sì sì... eccome no!!!! :)))))))

      Elimina
    8. Ahaha, allora pure meren...de :p

      Moz-

      Elimina
  2. Io avrei voluto nascere negli anni 2000, così adesso sarei molto, ma molto giovane ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, giovane e piena di tecnologia però XD

      Moz-

      Elimina
  3. Niente PASSATO, nel modo più assoluto Non m'interessa ciò che, più o meno, conosco.
    Sono tesa al futuro, curiosa di vedere come si evolverà il mondo, nel bene o nel male. Vorrei vedere se riusciranno a viaggiare nel tempo, se realizzeranno il trasportatore di materia, se ci faranno visita da altri mondi.
    Cristiana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me nel futuro ci sarà solo l'iPhone 80, l'Onore e il Rispetto Parte 60 e via dicendo... ma nessun altro progresso XD

      Moz-

      Elimina
  4. Penso che quando non siano idee, sia meglio dire il nulla, ovvero la pace nell'universo avrebbe avuto molto più senso ;)
    La ragazza non ha dimostrato ignoranza, ma mancanza di empatia e rispetto per chi visse e subì gli eventi di quegli anni.
    Nemmeno io vorrei rivivere fasi del passato, ma sarei curiosa di poter fare un'incursione nel futuro, sperando di trovarci ancora traccia dell'uomo (o forse no! XD)
    Buona domenica a tutti! ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Però qualsiasi cosa uno dica, manca di rispetto a chi ha sofferto in un determinato contesto storico.
      Le mie, elencate sopra, sono battute, ma davvero qualcuno potrebbe dire che non provo empatia per i nobili decapitati se il mio desiderio fosse quello di vivere durante la Rivoluzione Francese perché tanto non sono di sangue blu XD
      Secondo me nessuna traccia dell'uomo, anzi lo spero... facciamo troppi danni, dall'istituire Miss Italia alle guerre :)

      Moz-

      Elimina
    2. No dai XD Non è tanto aver scelto un anno terribile per eventi, ma quello che ha detto!
      Magari tu saresti stato un temerario alla Lady Oscar :P (con biondi capelli fluenti, ovvio XD)
      Vero che vorrei essere spedita nel futuro, ma una curiosità sul passato la avrei: anni '30 europei, sia per atmosfere e cultura, sia per capire il seguito, come si sia poi arrivati alle grandi guerre.
      E concordo con il tuo pensiero finale -_-

      Elimina
    3. Ahaha qua i capelli scarseggiano, altroché :)
      La Storia, comunque, è bella proprio per questo: per capire come si è arrivati a determinate questioni, anche orrende...

      Moz-

      Elimina
  5. Per esser sincera ogni epoca ha i suoi lati belli o brutti.a me piace vivere nell'oggi,il futuro mi spaventa.Se potessi fermerei il tempo,così non invecchierei ulteriormente e rimarrebbe tutto come oggi.Ciao Moz...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora cristalliziamolo in un anno che abbiamo vissuto e che ci è piaciuto!
      Io ad esempio lo fermerei nel 1994 o 1995 :)

      Moz-

      Elimina
  6. Più che vivere, vorrei viaggiare in diverse epoche, però ci vorrebbe la DeLorean di Ritorno al futuro :)
    Ciao a presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In linea con il Cavaliere oscuro... viaggiare nel tempo.

      Elimina
    2. E allora siete nel posto giusto :)

      Moz-

      Elimina
  7. Nel passato non ci vorrei mai vivere... ci sono sicuramente molti aspetti affascinanti della storia, momenti culturali, momenti di grande emozione ma anche di grande ansia, ma dipendo troppo dalle tecnologie che nemmeno al 2014 potrei tornare perché non ci sarebbe Periscope. :p Ciò che davvero mi entusiasmerebbe sarebbe di vivere nel futuro... almeno alla fine di questo secolo. :)

    Ispy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse sarebbe un balzo troppo in avanti: ancora non so dire se tecnologicamente progrediremo o ci fermeremo. E se progrediremo non oso pensare cosa ne verrà fuori XD

      Moz-

      Elimina
  8. Potessi, sceglierei gli anni '20 del Novecento, ma in America, in pieno Charleston e striscette con pennacchio e cappellini annessi. Quando una caviglia faceva ancora tremare un uomo e la gioia del dopoguerra rendeva la vita così fresca e piena. Periodo in cui una donna dalla pelle color avorio era il massimo della beltà e lo strumento più tecnologico diventava il nuovo telefono a cornetta.
    Periodo in cui l'uomo ancora portava cucita addosso una galanteria che ai giorni nostri s'è persa. La donna amava se stessa senza vendere (in maniera così evidente) se stessa e nulla sembrava poter rovinare il momento di ritrovata pace tra i popoli!
    Altro che tecnologia, tanga e TASI! *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero, in quel periodo anche io ho sempre pensato ci fosse una sorta di gioia e voglia di vivere!
      La galanteria degli uomini è durata fino agli anni '60, poi semo diventati tutti trucidoni XD

      Moz-

      Elimina
  9. Io avrei voluto vivere negli anni 70 o negli anni 80 quelli comunque del boom economico, quelli che ti davano una speranza in un futuro migliore con una casa e tutto quantosogni che magari nonsi realizzavano ma che ora sono solo un miraggio. Dove si viveva con ottimismo senza tante tragedie come ora..gli anni in cui il mondo ancora non era globale e d ogni paese aveva i suopi negozi, bar diversi dal resto del mondo.
    si io sicuramente avrei tanto voluto vivere in quegli anni, anni in cui si chiamava a casa per parlare con un amico, in cui si suonava al campanello, in cui si scrievevano lettere...sicuramente sono felcie di non esere teenager ora con facebook iphone ecc ecc

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero, fino ai primi anni '90 è stato così: anche un mondo grande, sì, ma... una sorta di provincia allargata.
      C'erano i giusti spazi, vero, e anche i sogni. Si stava bene, però a scapito di chi vive oggi: sticazzi XD

      Moz-

      Elimina
  10. Splendido post, Miki, divertente e interessante insieme *__*
    Se dovessi scegliere di vivere in un'epoca diversa dagli anni '60 e '70 che ho amato così tanto, mi piacerebbe vivere nella Francia di Proust. Ogni volta che leggo la Recherche mi innamoro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il futuro invece non mi ispira nessuna curiosità :P

      Elimina
    2. Thanks, contento che il post ti sia piaciuto :)
      Insomma, un bell'inizio secolo francese^^

      Moz-

      Elimina
  11. io avrei voluto avere 20 anni negli anni 80.
    L'ho sempre detto e lo dirò ancora e ancora e ancora.
    La musica che amo, uno stile di vita diverso, le serie TV fighe. Mi sarebbe piaciuto davvero!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, sono con te!
      Non puoi capire quanto mi sarei divertito, anche se mi starebbe bene riviverli per come li ho vissuti^^

      Moz-

      Elimina
  12. Ho vissuto gli anni 80 da ventenne e posso dire che non era un granché. Si guardavano con invidia i ragazzi più grandi che avevano fatto la rivoluzione sessuale lasciando a noi pischelli solo le briciole....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. .. detta in altre parole: negli anni 80 non si scopava.

      Elimina
    2. Vero, abbiamo smesso alla fine dei settanta, ahahahah!

      Elimina
    3. Ahaha, ma negli anni '80 c'era He-Man, che ce ne frega in quel caso della fica?? XD
      Però è vero, chi vive un determinato periodo non ne avverte il mito.
      Sicuramente tra vent'anni si idolatrerà anche il periodo in corso...

      Moz-

      Elimina
    4. Parlate per voi, io negli anni '80 ci davo come una bestia, lavoravo nei locali...figurati, tzè.

      Elimina
    5. Ahaha, eri allora nei posti giusti nel periodo giusto :)

      Moz-

      Elimina
  13. Ciao Moz, interessante e divertente articolo il tuo, pensare al passato come posto in cui vivere è decisamente intrigante, se posso scegliere due date la prima è attorno al 400 AC circa, l'Atene di Pericle e in seguito di Socrate, Platone e Aristotele, se non altro per capire quanto il mito si avvicina alla realtà.
    La seconda, Parigi di fine ottocento dove si respirava l'aria della rivoluzione artistica.
    Buona serata, Romualdo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, Romualdo! :)
      Dunque, tu filosofo e artista, hai scelto due bei periodi :)

      Moz-

      Elimina
  14. A caldo ti risponderei anch'io: nel Medioevo... però sono nata femmina e probabilmente non avrei potuto fare altro che stare a casa a fare figli. Come in quasi tutte le altre epoche. Quindi scelgo il futuro, sperando che lì uomini e donne possano veramente fare le stesse cose senza essere discriminati.

    Non mi banni per il troppo femminismo, vero? ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne sono tentato :p
      Ahaha, scherzo. E' vero, sicuramente la condizione della donna è cambiata, ma nel medioevo non era male reggere la casa, secondo me^^

      Moz-

      Elimina
  15. Che periodo vorrei vivere? Senza ombra di dubbio quello odierno, per la precisione dal 1 gennaio 2012. Sono ritornata a gustare la libertà che potrei volere di più?
    Buona serata giovane amico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aahah, insomma, la pensione? :)

      Moz-

      Elimina
  16. Ovviamente avrei vissuto nel 1600, a bearmi nei teatri e a guardare tutte le produzioni di Shakespeare, Marlowe e Middleton...dopo aver assistito al regno di Enrico VIII :-)
    Diversamente, la parte femminile e glamour di me si vede come una formosa diva del cinema della vecchia Hollywood in bianco e nero anni '50:-)
    In ultimo, credo che mi piacerebbe tornare indietro nell'alto Medioevo, assistere alle imprese di William Wallace o alla Guerra delle Rose..! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Insomma, tutte epoche culturali, tra teatro, cinema e storia :)
      Shakespeare l'avrei voluto conoscere anche io!!

      Moz-

      Elimina
  17. Ma i cari Romani non li menziona nessuno?
    Comunque... Rinascimento alla corte di Urbino o... Io pure negli anni della seconda guerra mondiale.... Sarà che sono i due periodi storici che, per lavoro, ho dovuto approfondire di più, ma mi affascinano entrambi molto, anche se distanti secoli l'uno dall'altro!
    Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahia, mo ti partono i meme contro! Hai osato dire che sei affascinata dalla Seconda Guerra Mondiale :D
      I Romani... mamma mia, io pure, ma da Imperatore :)

      Moz-

      Elimina
  18. Ciao Moz.
    Io se potessi tornerei indietro nel 1990, per ragioni squisitamente personali.
    In quel periodo avevo intenzione di metter su con un amico un negozio di parrucchiere per signora (che avrei chiamato Le FigaRo, visto che mi chiamo Roberto) specializzato in pussy-trimming e cunt-shaving. Avevo anche ideato le promozioni e gli slogan ("Porta un'amica... vedrai che figata!"), ma poi non ne abbiamo fatto di nulla. Il fatto è che non riuscivamo a trovare una scuola, o dei corsi da frequentare per avere la qualiFica necessaria. Neanche riuscivamo a trovare ragazze disposte a darci una mano con le esercitazioni. Nei negozi di forniture per barbieri, poi, ci proponevano solo teste di plastica tipo Fabella che a noi servivano a poco, ed era francamente imbarazzante, così abbiamo gettato la spugna.
    Peccato, eravamo giovani ed entusiasti e questa poteva essere la svolta della nostra vita, invece abbiamo dovuto rinunciare al nostro sogno per colpa di stupidi pregiudizi.
    Ora sono bibliotecario e mi sto trasformando in una versione magra del Grande Lebowski.

    P.S.: I paninari non si offendevano se ascoltavi i Pet Shop Boys. I PSB sui paninari ci hanno fatto pure una canzone (dimmerda).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io AMO quella canzone, tra l'altro col video girato proprio a Milano! :)
      Ahahaha insomma, parrucchiere per fregne!
      Ma poi dopo il 1990 si diffonde la moda della rasatura punk, quindi quale permantente avresti fatto?? XD

      Moz-

      Elimina
    2. "Parrucchiere per fregne"...
      A' Mozza... Ammazza quanto sei trucido, però!
      Certo che a te Nico Giraldi te fa 'na pippa... :-D

      Elimina
    3. Aò e che te credevi, io so' cugino ar Pirata e ar Monnezza :)

      Moz-

      Elimina
  19. Sono innamorato di armi e armature medievali; film, libri, anime, videogames e giochi da tavolo, come ho l'occasione mi ci butto. Non ci sono dubbi che scelgo il Medioevo, ovviamente non dovrei rinasce come poveraccio qualsiasi del volgo :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, sennò sei fregato: lì era o tutto o niente!
      Meglio un nobile cavaliere che allieta le dame :)

      Moz-

      Elimina
  20. Mi piacerebbe tornare a vivere negli anni '80. Però con la testa di adesso... Non chiedo tanto, ma mi piacerebbe rivivere quei momenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarebbe perfetto, con la testa di adesso.
      Ci godremmo davvero il 100% del bello di quegli anni!!

      Moz-

      Elimina
  21. in che epoca sarei voluto nascere? in tutte ed in nessuna, perchè altrimenti sarei già morto :P

    Al limite avendo un TARDIS o una DeLorean mi piacerebbe visitare l'Antica Roma imperiale o l'Antica Grecia classica oppure mi piacerebbe vivere la seconda metà dell'800 (grosso modo dall'unità d'italia fino alla belle epoque, epoca in cui davvero si credeva nell'italia)... il medioevo no, potrei incontrare "er cavaliere nero!" xD

    e magari fare ogni tanto qualche salto nel futuro dei Jetson!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'alternativa della macchina del tempo è forse quella migliore: si potrebbe visitare ogni epoca senza doverci rimanere e morire XD
      Anche io, se ne avessi la possibilità, le visiterei tutte!

      Moz-

      Elimina
  22. Ciao Moz,DOMY
    Gli anni 80 li ho vissuto appieno e me li sono goduti! ;)
    Anche io come te avrei voluto vivere per un pò nel medioevo.Il periodo pre rivoluzione francese mi intriga, mi immagino come una cortigiana che frequenta Versailles ed è al corrente degli intrighi politici.....A rivoluzione iniziata però mi vedo tra le prime a "perdere la testa" per la gioia del tuo caro Robespierre...... :D
    Ma il periodo in cui avrei voluto vivere più di tutti è l'antico Egitto:le piramidi,i templi maestosi,il Nilo,i geroglifici,gli scriba, il papiro, il culto dei morti, gli idoli da venerare.....tutto mi affascina di quell'epoca.
    Cleopatra è un mito per me.
    Mi fermo qui anche se ci sono altri periodi storici in cui avrei voluto fare una capatina,vivremo così a lungo da vedere realizzata una macchina del tempo? :)
    Ah bellissimo post questo,applausi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Domy!^^
      Dunque... considerato che ancora una sessantina di anni potremmo stare su questa terra, chissà se la scienza ci accontenta...
      Ma forse no, ed è meglio così: non ci resta che sognare, come negli anni '80 sognavamo il 2000... :)

      Moz-

      Elimina
  23. Siccome qualcuno mi accusa di essere uno all'antica, probabilmente io mi sarei trovato bene nella preistoria, quando non appena due uomini si incontravano si prendevano a mazzate con la clava (se non altro non si usavano armi da fuoco). E siccome sono anche un po' pigro, i periodi migliori per me potrebbero essere il tardo Paleolitico, il tardo Mesolitico, oppure il tardo Neolitico. Insomma, basta che non sia troppo presto.

    Ciao Moz ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Insomma... vorresti essere un tipo... giurassico, da tutto o niente! :)

      Moz-

      Elimina
  24. Premesso che vorrei vivere nel futuro...se proprio dovessi tornare indietro andrei a trovare Gesù, per tanti motivi....e poi nel 39' o anche prima a uccidere Hitler...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sa che rischi di non trovarlo... o di non trovare Gesù per come ce lo hanno sempre raccontato!
      Comunque, fosse davvero esistito, sarebbe bello andare da lui e dirgli "per questa Pasqua fatti i cazzi tuoi, combà!" XD

      Moz-

      Elimina
  25. io scelgo la cellula...stadio primordiale.

    RispondiElimina
  26. Volevo risponderti qui, poi era troppo lungo e ne ho fatto un post :)

    Maira

    RispondiElimina
  27. A me piacerebbe molto vivere l'epoca che hanno vissuto i miei e cioè quella post-bellica. Più precisamente vorrei nascere agli inizi degli anni '50.
    Adoro gli anni '60 e '70. Vago con la mente quando guardo i documentari sul boom economico dell'Italia. La moda, la musica le tendenze culturali.... La ribellione degli anni '70 ed i gruppi musicali come i Led Zeppelin. Sicuramente sarei andata a vedere un loro concerto.

    Buon Lunedì!!!!
    Enza

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, è un bellissimo periodo quello.
      Il boom economico e la nuova voglia di vivere, poi la tv degli albori e tanta voglia di sperimentare.
      Gli anni '70, ruggenti o turbolenti, comunque carichi...

      Moz-

      Elimina
    2. Hai proprio colto nel segno Miki ;-)

      Elimina
  28. Niente Medioevo e roba simile. La vita era troppo dura per un pigro come me e avrei fatto sicuramente una brutta fine!
    Ho vissuto gli anni 80 e sono stati fantastici. A parte le spalline e i pantaloni con le pinces :-)
    A parte i primi anni del decennio successivo, penso siano stati l'ultimo boom creativo della storia. Dopo: il quasi nulla. Ed oggi assistiamo ad un mero e triste revival.
    Li ricordo come anni "colorati" e anche se rischiavi di prenderle anche solo per come ti vestivi o vivevi con la paura della bomba atomica (ricordo ancora chiaramente quando ricevemmo la notizia dell'incidente a Chernobyl, eravamo a scuola e ricordo che sbiancammo completamente e nessuno parlava più. Fu la prima paura "seria" che provai...) sono stati anni (per me) stupendi e li rivivrei molto volentieri!
    PS.
    Riguardo all'affaire Miss Italia. Se non avesse fatto quelle stupide dichiarazioni non ne avrebbe parlato nessuno, voglio pensare sia tutto marketing...
    E poi Jordan come personaggio storico (italiano e non) uber alles, ci sta e tutto!!!! :-)
    PPS
    Rileggendo il commento mi sono accorto che sto diventando vecchio. Della serie: Ai Miei Tempi! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti posso dire che... alcuni bambini di Chernobyl furuno invitati quando facevo le elementari, sarà stato il 1990-91. Fu una sorta di shock misto al non capirci nulla.
      Oggi c'è la paura del terrorismo, insomma: come la giri, devono sempre rompere il cazzo XD
      Miss Italia spero che adesso si faccia pubblicità; quanto alla frase su Jordan, ha accusato Striscia di aver tagliato il filmato.
      Ma poi... Jordan è o non è la STORIA del basket americano? XD

      Moz-

      Elimina
  29. Non ho guardato Miss Italia , ma ho guardato qualche video trasmesso su fb. Posso immaginare che rispondere ad una domanda inaspettata davanti alle telecamere e milioni di spettatori sia difficile e ammetto che anche io non avrei probabilmente saputo come rispondere lì per lì, ma lei mi ha dato la sensazione di una persona che fosse improvvisamente caduta dalle nuvole, una persona che non sapesse veramente cosa rispondere, ma non per l'ansia o l'emozione, ma perché è stata la prima cosa che le è venuta in mente . Ovviamente è solo una mia sensazione. Sono sempre stata affascinata dagli anni 50/60/70 , sicuramente ogni periodo avrà avuto le proprie difficoltà ma sono stati anche tempi affascinanti. A presto .. Dream Teller ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sicuramente l'emozione (tanta) del momento le ha giocato un brutto scherzo. Ma io credo che lei davvero si sia spiegata male, tutto qui. Non ci vedo nulla di strano a voler vedere il 1942.
      Gli anni del boom e quelli di piombo sono certamente affascinanti... chissà come dev'essere stato viverli in quel frangente...

      Moz-

      Elimina
  30. Il medioevo vince, ma anche l'illuminismo ha il suo perché, questo volendo pensare in grande. Se poi vogliamo essere "modesti", mi basterebbe nascere una 20ina di anni prima per godermi tutto quello che ho scoperto troppo tardi (culturalmente, musicalmente, ecc).

    PS: non so perché, ma ho la strana sensazione che nel medioevo saremmo stati rivali :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vuol dire che tu sei un uomo di chiesa :o
      Ahaha :)

      Moz-

      Elimina
    2. Piano con le offese!!! :P

      Magari templare... vai a sapere :D

      E chissà chi di noi 2 avrebbe potuto estrarre Excalibur!

      Elimina
    3. Ahaha, lascio a te l'onore :D

      Moz-

      Elimina