[tv] i Sorci Verdi di J-Ax


Annunciato per la fine di settembre, arriva nella notte tra il 5 e 6 ottobre 2015 il programma condotto dal rapper J-Ax, Sorci Verdi.
Presentato come show politicamente scorretto, movimenta un po' le ore prima della ninna del secondo canale.
Con video e ospiti.


J-Ax sa tenere la scena, anche se può sembrare a tratti un po' ingessato, specie per chi l'ha conosciuto come coach in The Voice.
Le battute giocano spesso sulle condizioni dell'Italia e quelle della Rai, nell'immaginario collettivo un'azienda per vecchi: il rapper e i tre pupazzi (i Sorci Verdi, appunto) fanno battute sulla rete pubblica nazionale, ma con l'impressione che spesso se la cantino e suonino da soli.

Un trio live segna musicalmente gli stacchi: è diretto dal maestro Paolo Jannacci, al piano: il "personaggio" più riuscito del lotto.
Video satirici e filmati youtubistici sono la spina dorsale del programma, che nella prima puntata ha avuto l'onore di avere Maria De Filippi per una intervista.

E quando ti si presenta un gigante televisivo simile, sono... sorci verdi. Per tutti.
Difatti, J-Ax si scioglie di più nella seconda parte del colloquio, dove si parla di talent e unioni omosessuali.
E come non immaginare un programma come Sorci Verdi condotto da Maria (che canta Maria Salvador!), al posto delle solite cagatine da sabato sera di Canale 5?
Sarebbe fantastico. Però J-Ax ha ragione: se spengono la telecamera a Maria, la Mediaset chiude.

Nei monologhi, il conduttore sembra sempre un po' impostato, tipo quelli che si preparano il discorso introduttivo quando devono discutere la tesi di laurea.
Insomma, un primo episodio che a volte ha avuto il freno a mano tirato, e che ha scherzato troppo sulla vecchiaggine di una azienda che in realtà ha proposto spettacoli innovativi e davvero coraggiosi, come Stryx.

Un gusto anni '90 per la tv di Stato, questo Sorci Verdi, quando si accendeva la Rai per vedere Taratatà o Macao.
Dunque, un programma che di certo si lascia seguire, sperando che coi prossimi episodi si osi un po' di più, almeno in onore di ciò che il titolo suggerisce.

40 commenti:

  1. Ciao Miki...
    Ho appena finito di seguirlo e condivido ciò che hai scritto...
    A me piace...spero solo che non diventi monotono col tempo.
    Apprezzo la novità però!!! Per ora bello!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Basta che la smettano con la storia della Rai come azienda da vecchi, che è -questa sì- una battuta vecchia.
      Ho visto programmi più sperimentali sulla Rai che su Mediaset... :)
      Però sì, un programma che si lascia vedere e ci accompagna alla nanna!

      Moz-

      Elimina
  2. Seguo J-Ax dai tempi degli Articolo 31 e anche io ieri, in alcune occasioni, l'ho trovato ingessato. Sicuramente, per uno non abituato, non è facile condurre un programma in Rai, comunque in linea di massima il programma mi è piaciuto.

    Per adesso è un 6....ma ha il potenziale per crescere nelle prossime puntate.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, il potenziale per crescere c'è, basta che si capisca che non sono due video di YT e qualche allusione alle canne la strada per essere ggggiovani e irriverenti! Avevano detto che le parole della De Filippi sarebbero state da prima pagina, non mi sembra che abbia dichiarato nulla di così scabroso... Insomma, per ora il ritmo e le idee ci sono, il resto è stato un po' gonfiato :)

      Moz-

      Elimina
  3. Non lo ascolto da anni, sono sincero.
    Di suo ormai conosco solo Maria Salvador o cpme cavolo si chiama perché strombazzata dappertutto per tutta l'estate.
    Ma solo io vedo il controsenso di fare canzoni contro il sistema sfottendo l'italiano medio e poi fare ospitate e trasmissioni Tv?
    Cantante che come Pelù con gli anni mi è sceso molto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La tv, per come la vedo io, è comunque un mezzo (come la radio, o il palco). Ogni cosa è dentro a un sistema, non demonizzo la tv a patto che si resti se stessi. J-Ax mi è sembrato più sciolto e caustico in The Voice che ieri...^^

      Moz-

      Elimina
  4. Ho seguito l'inizio. Un po' imbalsamato lui. Però lo trovo molto simpatico in genere. Quindi magari nelle prossime puntate si scioglie un po'.

    Ciao Moz :)

    p.s. sn tornata da pochissimo dalla tua splendida splendente Puglia *-* LOVE!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Speriamo, perché il potenziale c'è e lui comunque sa reggere bene lo show!
      Corro a vedere le cartoline dalla Puglia!**

      Moz-

      Elimina
  5. A me è piaciuto molto, ma si presenta subito come un programma "non per tutti". E' vero che J-Ax è sembrato un po' troppo impostato, ma per essere la sua prima volta da conduttore in un programma tutto suo, io non sarei riuscito a dire una parola.

    Il ritmo mi piace, di sicuro deve ancora rodare, ma l'idea è buona. Be', che la Rai è per vecchi non è una novità, non riesco a capire dove stoni.. qualche prodotto per giovani ce l'ha pure, ma sono comunque mosche bianche. ;)

    Ispy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che è una battuta vecchia, quella della Rai per anziani: è più per anziani la Mediaset, se ci pensi, con Canale 5 che sta trasformandosi nella Rete 4 anni '90 e con una Italia 1 non pervenuta...
      J-Ax sicuramente si scioglierà, il programma funziona, ma non bastano due parolacce e due battute per risultare graffianti e irriverenti... la Rai ha proposto negli anni ben altri programmi davvero innovativi, graffianti e irriverenti...
      Insomma, si chiama Sorci Verdi, vediamoli sti sorci verdi, no? :)

      Moz-

      Elimina
  6. Amo amo Ax e quest'anno sono stata al suo concerto (mi aspettavo di meglio, lo ammetto). Spero che non perda colpi anche in TV.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche un mio amico è stato al concerto questa estate, mi farò dire come gli è sembrato.
      Per la tv, scommetto che il secondo episodio sarà già meglio :)

      Moz-

      Elimina
  7. Sinceramente ammetto che a me J-AX non è mai piaciuto, nemmeno come cantante. Poi non ho visto il talent dove fa il giudice, quindi... non sarò tra i suoi spettatori :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, allora no, se non ti piace non ha senso guardarlo^^

      Moz-

      Elimina
  8. Devo essere sincero, non mi è piaciuto veramente niente del programma. Mi è sembrato tutto forzato e per niente innovativo. Poi sinceramente io ho una particolare avversione per J-Ax, quindi magari il mio giudizio è influenzato anche da questo.

    Andrea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che piaccia o meno J-Ax, è inutile negare che il programma ha avuto il freno a mano tirato, con battutine preimpostate e video che sembrano già visti su YT (pure le rap battles sono una cosa già fatta).
      Non c'è stato nulla di irriverente o innovativo, o magari non l'ho capito io. Però siccome la base è buona e il programma può crescere, spero di vedere presto questi Sorci Verdi! :)

      Moz-

      Elimina
  9. Ciao Moz,non l'ho visto,ma la tua dotta critica mi ha convinto.
    A presto,fulvio

    RispondiElimina
  10. L'inizio non sembra male, certo che sarebbe ora che la RAI si svecchiasse un poco.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per come la vedo io, la Rai deve badare giustamente al ruolo di Tv di Stato; ha sempre fatto programmi non per vecchi (secondo me attualmente la Mediaset è molto più vecchia), ma se Sorci Verdi continua come ieri rischia di annoiare proprio i giovani, abituati a tutt'altra irriverenza. Mi spiego meglio: rap battles sono cose già viste su YT, così come sketch e falsi spot. Per non parlare della classifica commentata, hanno scelto un argomento che non aveva nulla di satirico o di comico.
      Insomma, si dovrebbe togliere il freno a mano, vediamoli sti sorci verdi! :D

      Moz-

      Elimina
  11. Non guardo i programmi Rai da una vita e questo non farà eccezione. J-Ax mi sta sulle scatole.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha, e allora niente, non credo potrà piacerti! :)

      Moz-

      Elimina
  12. ciao Miki, non mi piace la tv, ma la trasmissione di Ax mi ha incuriosito, anche se l'ho trovato un pò tirato, spero sia solo dovuto al debutto, peccato l'ora mi sono addormentata prima della fine...una trasmissione che tira un pò su il palinsesto un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. S, ieri era un po' ingabbiato e anche la trasmissione dovrebbe un po' svecchiarsi, prima che annoi il pubblico a cui si rivolge... :)

      Moz-

      Elimina
  13. Mi fido del tuo giudizio Miki, però la televisione in casa non è quasi mai accesa.. :)

    Comunque se è effettivamente un programma divers dal sol ito, interessante e divertente speriamo che titi un po' su la situazione Rai... che ormai è diventata semi comatosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diciamo che ha le carte in regola per poterlo essere, se toglie il freno a mano e rivede un po' l'assetto generale (le cose proposte ieri erano abbastanza vecchiotte... o era per adattarsi alla Rai?^^)

      Moz-

      Elimina
  14. A me J-Ax piace, sembra pure simpatico, però la RAI..la RAI mi sta antipatica a pelle; la guardo solo quando passa Tiziano da quelle parti :-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per me una rete vale l'altra, se ha buoni programmi o comunque programmi che mi interessano... ora come ora giudico morta Italia 1 e mi dispiace tantissimo... Ieri ho scoperto la nuova Mtv e spacca!

      Moz-

      Elimina
    2. No, no... Mtv di sempre, che ora sta al canale 8. Manda in onda film e altre cosette^^

      Moz-

      Elimina
    3. Aaaaaah, pensavo proprio a tutt'altro xD

      Si, si, MTV mi piaceva anche prima in realtà ^.^
      A parte quando mandava The Saw in loop xD

      Elimina
    4. C'è stato un periodo dove Mtv era caduta in bassissimo: zero musica e solo trash...

      Moz-

      Elimina
  15. Ciao Moz, non so...non l'ho visto quindi non posso giudicare. Resta però il fatto che J-Ax non mi piace.
    Un abbraccio.
    Antonella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se non ti piace J-Ax credo non abbia proprio senso guardare Sorci Verdi, perché è proprio costruito per e su quel conduttore :)

      Moz-

      Elimina
  16. Ciao Moz DOMY
    Ho comonciato a guardare Sorci Verdi poco prima che arrivasse la De Filippi. Ho trovato inguardabile il rap "animato" tra Maria e la D'Urso,non conosco nessuna canzone di J-Ax tranne qualcuna con gli articolo 31 e quella ciofeca estiva.... Le battutine recitate a memoria con quello slang che usa, inascoltabili.Denigrare la Rai dall'inizio alla fine del progr. ma i sodi della Rai per comprarsi la maria li prende! Ho sempre odiato i Muppets e tutti pupazzi pelosi parlanti. XD
    Sopporto la presenzs di Ax a The Voice solo perché c'è Piero.
    Salvo Jannacci ma gli stacchetti musicali troppo frequenti.
    Quindi d'ora in poi il modo di dire "Ti farò vedere i sorci verdi" per me,ha un significato concreto. :D :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, purtroppo anche a me ha dato l'impressione di impostato, o recitato a memoria... spero si sciolga un po' col passare delle puntate.
      Tre anni fa mi ero augurato un programma notturno condotto da Piero, su musica, costume e società... chissà, sicuramente sarebbe stato meglio^^

      Moz-

      Elimina
    2. Sa d'ha fa! ;) :*

      DOMY

      Elimina
    3. Speriamo, anche Rai4 o Rai5 (ma anche la nuovissima Mtv) potrebbero essere "case" adatte a Pierotten!!^^

      Moz-

      Elimina
  17. Per carità! Passo di sicuro, mai sopportato il fintissimo J-Ax.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche tra i suoi fan c'è chi non ha gradito la trasmissione...!

      Moz-

      Elimina