[riviste] The X-Files Magazine


X-Files è tornato, e con enorme successo.
La serie cult che, tra cospirazioni governative, alieni e misteri ha raccontato le storie degli agenti Mulder e Scully è ora in onda con sei nuovi episodi pronti a ricordarci che la verità è sempre là fuori.
Ma quando il boom di X-Files era all'apice, negli anni '90, come tutti i titoli che si rispetti anche la serie creata da Chris Carter poteva vantare i suoi prodotti da edicola!
Ecco quindi che, al prezzo di 4.000£, potevi portarti a casa uno spillato, formato magazine, sul mondo di X-Files e non solo: prodotto dalla Magic Press, The X-Files Magazine era "la rivista del fantastico e del mistero", infatti al suo interno c'erano -oltre a news, anticipazioni, riassunti sulla serie- articoli e dossier riguardanti il mondo del paranormale o dell'horror.
Ovviamente, non poteva mancare il fumetto: un'avventura inedita sy Dana e Fox alle prese con un nuovo caso, un nuovo x-file.


il magazine e lo speciale
E, parlando di fumetti, non si può non citare la collana parallela, sempre della Magic Press: The X-Files Speciale.
Un monografico brossurato, con una lunga e completa storia disegnata, e in appendice riassunti critici degli episodi, stagione per stagione. Questa pubblicazione, in formato comic-book, costava 6.500£.

Oggi poche serie tv, seppur strafamose, possono vantare prodotti simili.
Giusto Il Segreto, per dire.
Trust no one.

21 commenti:

  1. Me lo ricordo si, ne comprai anche qualche numero! Poi per fortuna sono rinsavito :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha, dai... non era così male: coniugava un giornale di mistero con tv, cinema, fumetto e X-Files^^

      Moz-

      Elimina
  2. Me lo ricordo molto bene, negli anni ’90 ero infognatissimo con X-Files, inoltre ho sempre letto fumetti, i miei amici cercavano tutti di convincermi che i disegni di “X-Files Magazine” fossero fighi, personalmente li ho sempre trovati abbastanza bruttarelli, su quelle pagine esordì anche Charlie Adlard, uno che è (un po’) migliorato negli anni per fortuna, ed ora disegna “The Walking Dead” da tipo… Sempre ;-) Gran ricordo che hai ripescato! Cheers ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, concordo con te :) Mi piacevano altri tipi di disegno!

      Elimina
    2. I disegni non erano niente di che, però quelli degli speciali mi piacevano di più... boooh :)

      Moz-

      Elimina
  3. Mai amata come serie, la guardavo ma non ero appassionato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quindi stai facendo a meno del sequel... :)

      Moz-

      Elimina
  4. Fumetti no! Non mi piacciono!
    Se parliamo della serie tivù... non lo mai vista! Devo vergognarmi???? :)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, figurati!! :)
      E' un cult, popolare, ma mica per forza dev'essere vista^^

      Moz-

      Elimina
  5. Ho vaghissimi ricordi della pubblicità in tv... Ne è passato di tempo :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ebbé... era la fine dei gloriosi 90's :)

      Moz-

      Elimina
  6. Moz, ti ho mai parlato della mia turbe per XFiles?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, mai! Ora voglio sapere tutto... scommetto che c'entra la sigla :p

      Moz-

      Elimina
  7. sai che non ho mai mai visto x-files?
    sto registando la nuova sul mysky ma non mi ci sono ancora approcciata... ammetto che gli alieni non sono il mio forte, ma vorrei darmi una possibilità...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, forse questa nuova stagione potrebbe essere anche uno starting point.
      Se ovviamente poi vuoi colmare dubbi e lacune, anche una bella lettura su Wiki aiuta XD

      Moz-

      Elimina
  8. Ho (o avevo) tutti i numeri della rivista
    e il disegnatore dei fumetti era Charlie Adlard, quello che oggi disegna regolarmente The Walking Dead.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cris, benvenuto a bordo!! :)
      Oddio, sarà per questo che non ho mai amato The Walking Dead?? XD

      Moz-

      Elimina
  9. Ciao, quanti numeri furono pubblicati? Anch'io ero infognatissimo per la serie...quanti anni sono passati!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!
      Purtroppo non so rispondere alla tua domanda...
      Però non credo siano andati avanti fino all'anno di chiusura della serie...

      Moz-

      Elimina
  10. magari fino alla chiusura della serie...
    putroppo interruppero al numero 42 (o un pò più avanti) con un editoriale shock sull'ultimo numero in cui annunciavano la chiusura per non dover sopportare ingerenze creative (se non ricordo male).
    comunque la rivista è un cult: prima ancora che in Italia uscissero le riviste generiche sui tf (TF magazine, Series e forse altre) ne uscì una su un tf specifico, e non poteva che essere x-files, tf culto per eccellenza, come dimostra appunto la rivista; che, qualità dei disegni a parte, era fatta bene, con la prima metà dedicata al tf, la seconda ad approfondire argomenti fantastici, con articoli forse introvabili sulle riviste di media-larga diffusione.
    insomma una grande collezione per tutti gli appassionati, ripeto, solo troppo breve.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ricordo della sua chiusura, grazie per l'informazione.
      Ma penso c'entrino le vendite, sinceramente...
      Comunque non è stato il primo magazine su un telefilm: esisteva anche quello sui power Rangers!! :D
      Grazie ancora e benvenuto/a sul Moz O'Clock!^^

      Moz-

      Elimina