[personaggi] He-Man


Parte una nuova rubrica fissa, dal titolo unoXuno: infatti, uno alla volta tratterò ogni personaggio del mondo Masters of the Universe, con una scheda mirata a ripercorrerne la storia attraversando vari media.
Impossibile non iniziare da He-Man, il protagonista dell'intera saga.

BIOGRAFIA

Adam della Casata di Randor è il principe pretendente al trono di Eternia.
Nato il 25 dicembre da Re Randor e dalla Regina Marlena, all'età di sedici anni entra in possesso della Spada del Potere che gli permette di trasformarsi in He-Man, eroica incarnazione del potente Re Grayskull.
E' per metà eterniano e per metà terrestre, essendo sua madre proveniente dal pianeta Terra.
Scoprirà attorno ai diciotto anni di avere una sorella gemella, Adora.
E' a capo dei Guerrieri Eroici che difendono Eternia dalla forze del male rappresentate in primis da Skeletor.
Siederà sul trono di Eternia prendendo il posto di suo padre Randor.
Discende da Re Miro, suo nonno, ed è nipote di Keldor, fratellastro di Re Randor.

ORIGINI

La figura di He-Man pare nasca come prototipo del giocattolo di Conan il Barbaro.
Nonostante non siano voci confermate, è evidente l'affinità tra i due personaggi.


ACTION FIGURE (1981)

Il giocattolo più famoso degli anni '80, prodotto dalla Mattel.


MINICOMICS (ANNI '80)

Nei primissimi minicomics (qui la mia videorecensione del volume che li raccoglie tutti) He-Man è descritto come un selvaggio campione di una tribù di barbari, scelto dal destino per proteggere il Castello di Grayskull grazie a un armamentario donatogli dalla Dea.
Questa incarnazione viene presto abbandonata -recuperata soltanto di recente, in forma leggermente diversa-.


HE-MAN E I DOMINATORI DELL'UNIVERSO (1983)

He-Man della serie televisiva Filmation è sicuramente quello più famoso e conosciuto, e in un certo senso quello più riconoscibile da chiunque.
E' in questa serie che si sviluppa la trama dell'identità segreta del principe Adam di Eternia.


I DOMINATORI DELL'UNIVERSO (1985)

He-Man ha avuto anche l'onore di una ribalta cinematografica: dal vivo è interpretato da Dolph "ti spiezo in due" Lundgren, che presta muscoli e capelli all'eroe di Eternia, qui impegnato a salvare il suo pianeta già finito in mano a Skeletor.


LE NUOVE AVVENTURE DI HE-MAN (1990)

Una nuova incarnazione di He-Man vede la luce tra la fine degli anni '80 e il principio dei '90: il biondo eroe raccoglie i capelli in una coda di cavallo stile Fiorello e continua la sua battaglia contro Skeletor, lontano da Eternia. I fan storici non hanno mai del tutto apprezzato questa virata fantascientifica.


HE-RO, SON OF HE-MAN (1996)

Una serie mai prodotta avrebbe continuato le avventure della serie classica... anni dopo la vittoria di He-Man su Skeletor, bandito in una zona remota di Eternia.
Adam è ora re, ha sposato Teela e assieme a lei ha adottato Dare... che grazie alla Spada del Potere diventa He-Ro, figlio di He-Man.


HE-MAN AND THE MASTERS OF THE UNIVERSE (2002)

Nel remake della serie classica, He-Man è sempre l'identità segreta del giovane Adam, e qui si scopre la discendenza regale con l'antico guerriero Re Grayskull.


MASTERS OF THE UNIVERSE CLASSICS

La nuova linea di giocattoli partita nel 2008 restituisce il look anni '80 a He-Man.


FUMETTI DC (2012)

Nei nuovi fumetti pubblicati dalla Dc Comics, He-Man è ancora l'eroe che deve salvare il suo pianeta prima da Skeletor e poi dall'invasione degli Horde. In queste avventure la sua identità è già nota a molti, nemici compresi. Lui stesso finirà per smettere i panni di Adam divenendo -con conseguenze non positive- He-Man vita natural durante.


Se ti è piaciuto, leggi anche
Guida al mondo di He-Man and the Masters of the Universe

33 commenti:

  1. I giocattoli anni '80 li trovo terribili quasi quanto il film ;) Oggi su figuresinaction mi sono gustata proprio la vignetta di Skeletor.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Daaai, i giocattoli anni '80 sono fighissimi, tra i migliori mai fatti^^

      Moz-

      Elimina
  2. Gran post! Un giorno riusciranno a fare un film come si deve su questo personaggio ;-) Cheers!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' in lavorazione da anni, ancora non se ne sa niente... peccato, sarebbe un franchise davvero ottimale!

      Moz-

      Elimina
  3. Uno dei brand preferiti della mia infanzia, nonché compagno di tanti pomeriggi. :-)

    RispondiElimina
  4. mai amato i MOTU, fin da piccolo li trovavo abbastanza noiosi... saranno stati i cartoni Filmation, visto che non sopportavo nemmeno i ghostbusters finto-pezzotti (perchè in realtà i "veri" ghostbusters erano loro e i "real" erano venuti dopo... cmq... all'epoca erano gli acchiappafantasmi dei poveri asd )

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eheh, vero.. gli acchiappafantasmi veri sono quelli Filmation, mutuati da un telefilm.
      I cartoon Filmation sono ovviamente da bambini... ma i Masters hanno anche altre storie da raccontare^^

      Moz-

      Elimina
  5. Aggiungo un link.
    La Blizzard, nota casa videoludica, ha riservato una citazione al caro He-Man, creando un alleato a sua immagine esomiglianza...circa...

    http://940ee6dce6677fa01d25-0f55c9129972ac85d6b1f4e703468e6b.r99.cf2.rackcdn.com/products/pictures/274964.jpg

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Notare che in basso, nella carta, c'è una frase fra virgolette....c'è sempre una frase fra virgolette....

      Elimina
    2. Ehehe, Adam Eternum, I have the Power... bella citazione^^

      Moz-

      Elimina
  6. Risposte
    1. Vero, prima o poi recupererò questa collezione...^^

      Moz-

      Elimina
  7. Il personaggio preferito di mio figlio. Nato nell'85 mi sono sorbita tutte le avventure e giustamente aveva tutti i giochi ispirati alla saga. Nostalgia.
    E sì penso proprio che ci siano molri elementi che lo accomunano a Conan. (Ho visto il primo film della serie almeno dieci volte). Ciao Miki. Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anna!!!
      Mamma mia, quanto tempo!! :)
      Io e tuo figlio siamo quasi coetanei... e per i ragazzi dell'epoca era impossibile non restare affascinati da He-Man :)

      Moz-

      Elimina
  8. He-Man è sempre He-Man !! I giochi anni '80 erano un passo avanti sia da un punto di vista di materiali (fatti molto meglio) e sia da un punto di vista storytelling.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Verissimo.
      Un tempo c'era pure più voglia di divertirsi^^

      Moz-

      Elimina
  9. Ti sembrerà strano ma proprio non conosco questo fumetto o giocattolo, ho seri dubbi che sia il più forte dell'universo, ma io non l'ho visto quindi probabilmente hai ragione ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guuarda, ti dico che ha più volte fatto il culo pure a Superman XD

      Moz-

      Elimina
  10. Ottimo inizio di Rubrica!
    Quanto parli dei MOTU nessuno ti batte (beh, forse il Doc ahaha).
    Continua così, voglio saperne di più!

    PS: peccato per He-Ro...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. He-Ro è stato recuperato nella linea di giocattoli attuale, con tanto di minicomics... quindi dai, nessuna idea è perduta^^
      Sui Motu e su Berserk... no, non ho rivali :p

      Moz-

      Elimina
  11. Rubrica che capita "a fagiolo" avendo iniziato da pochi giorni a vedermi la serie "classica" di He-Man.
    Da piccolo collezionai alcuni Masters, i miei preferiti erano Man-A-Faces e Fisto, e quindi anche i minicomics... I primi molto didascalici (cioè vignetta e racconto in calce), i successivi invece erano fumetti veri e propri, anche se dai toni più scanzonati (mai quando i fumetti dei Masters contenuti su "Più"!).
    He-Man, di suo, non mi stava molto simpatico perché avrei preferito che la serie Filmation avesse uno sviluppo più "tosto" e più corale, invece di girare sempre attorno ai soliti personaggi, tanto buoni quanto cattivi.

    Domande:
    - quando Adam si trasforma in He-Man sfila la spada del potere dalla schiena e invoca la forza di Grayskull... quindi la tiene costantemente sotto alla camicia senza che nessuno se ne accorga?
    - a trasformazione avvenuta, che succede agli abiti di Adam?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I fumetti su Più li presenterò molto presto.
      La serie Filmation è un cult, ma è vero ciò che dici.
      Ti consiglio di vedere quella del 2002: storyline bellissime, fedeli comunque alla storia, e anche molta continuità.
      I minicomics... li ho tutti **

      Risposte:
      - la dovrebbe avere nel fodero dietro la schiena, ma sappiamo bene come sono i cartoons dell'epoca.
      - In pratica, più che trasformazione è quasi una possessione... Anche in questo casò, penso valga lo stesso per chiunque si trasformi (da Sailor Moon agli altri^^)

      Moz-

      Elimina
    2. Grazie delle risposte :)
      Del remake del 2002 ho visto il primo episodio in tre parti, effettivamente bello, ma quando ho saputo che hanno fermato tutto dopo la prima stagione, ho rinunciato. :(

      Elimina
    3. Dopo la seconda! C'è un bel po' di trama da esplorare, in sostanza si sono fermati appena prima di introdurre She-Ra e gli Horde, ma quella parte puoi recuperarla col canone Filmation (partendo dal film Il Segreto della Spada)^^

      Moz-

      Elimina
  12. Il suo caschetto biondo è indimenticabile!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, fa molto Caterina Caselli...

      Elimina
    2. Se mi citi Carrà, allora Man At Arms è Japino! :D
      Tra l'altro privo di baffi nella linea giocattoli...

      Elimina
    3. ...e nei primi fumetti!
      Poi, reso papà di Teela, gli han dato un look più "babboso" :)

      Moz-

      Elimina
  13. ...non è decisamente il mio universo questo...

    RispondiElimina
  14. Un mito sfatato da anni e anni quello che vuole i Masters come linea abortita di Conan. E' uno dei luoghi comuni che tutti i vari creatori, Roger Sweet, Ted Meyer e Mark Taylor, hanno smentito e spiegato più e più volte. :)

    RispondiElimina