[fumetti] Ghosted, recensione


In questi giorni trovate in edicola un nuovo fumetto, Ghosted.
Portato da noi da Saldapress, è una storia che mixa mystery, pulp, crime e un po' di horror.
Una miscela che può sembrare assurda ma che non lo è affatto!

Scritto da Joshua Williamson, disegnato da Goran Sudzuka e colorato da Miroslav Mrva, Ghosted ci parla della storia di un criminale, Jackson T. Winters.
Lo troviamo in carcere, a scontare la pena per un colpo finito male.

Fino a che un riccastro collezionista di reliquie e reperti legati all'occulto non lo fa liberare. Ha per lui una missione speciale: catturare un fantasma, un fantasma vero.
E c'è una casa stregata, di quelle classiche tipo Haunting.
Lì i proprietari si erano divertiti un mondo a compiere ogni sorta di nefandezza: ci saranno sicuramente degli spiriti in giro, volete mettere?

E così Jackson deve mettere su una squadra, composta da un truffaldino, uno smitizzatore, una presunta medium, due fratelli autori di uno show televisivo sui fantasmi e un ghostbuster.
Mettete insieme questi personaggi, aggiungete una spietata killer tipo Nikita, introduceteli in una villa piena di segreti e avrete Ghosted.
Bimestrale, 3 euro, opera del 2013.
Consigliatissimo.

10 commenti:

  1. Del loro catalogo seguo solo The Walking Dead, anche se non so per quanto ancora.
    All'epoca presi anche il primo di Outcast che narrava di possessioni demoniache, ma lo trovai un po' ingessato come plot narrativo e non ebbi voglia di continuare.
    A questo darò certamente un'occhiata appena passo in edicola. :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me TWD ha fatto presto spruzzare per quanto odio gli zombie. Poi è arrivata la serie tv e peggio ancora XD
      Outcast lo seguo anche, vero un po' ingessato.
      Ghosted promette strabene, diciamo che è il mio genere^^

      Moz-

      Elimina
  2. Sembra carino, ma nulla di troppo originale xD
    Clem & Petra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' originale nella miscela, quindi potrebbe riservare sorprese^^

      Moz-

      Elimina
    2. Mi fido, ma poi la mia fiancée calabrese è meglio che non lo legga, sennò poi si mette a correre come una posseduta per casa...sai, sente gli ultrasuoni, lei.
      Per fortuna Clem è analfabeta (ma c'è il rischio che guardi le figure).
      Però in fondo hai ragione, non è cosa contiene una storia, è come si mescolano gli elementi che fa la differenza.
      Petralia Alaskana

      Elimina
    3. Eheh, beh... gatti e fantasmi è meglio non accoppiarli :)
      Comunque, in questo primo volume, pare che gli elementi -tutti diversissimi tra loro- siano ben amalgamati^^

      Moz-

      Elimina
  3. La image ha un bel catalogo, non sembra più quella degli anni '90 tutta super eroi muscolari, grazie per la dritta ;-) Cheers!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, ricordi che tempi?
      Ipertrofici e violentissimi... **

      Moz-

      Elimina
  4. I primi numeri li compro sempre. Penso che lo prenderò

    RispondiElimina