[video / toys] tutti gli spot dei giocattoli Masters of the Universe (anni '80)


In rete gira da pochi giorni questo video che ci riporta dritti dritti nei gloriosi anni '80.
La Mattel aveva sfornato il suo enorme successo: Masters of the Universe.
I giocattoli di He-Man, Skeletor e tutti gli altri Dominatori sono un'incredibile testimonianza di come si poteva rimanere sorpresi, meravigliati e sognanti di fronte a questi spot.

20 commenti:

  1. Il secondo spot era il mio preferito, anche se mi sono sempre chiesto perché il castello di Grayskull debba essere ostile a Man-At-Arms e consentire a Beastman di usare il cannone a raggi. Forse Sorceress era in sciopero? :D
    La voce di He-Man nello spot della Cittadella del Serpente di chi era, di Bombolo? :D
    Complimenti a Mekanek che con la vista telescopica non s'accorge dello Squalo di Skeletor...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, nelle vaghe intenzioni iniziali, il Castello poteva essere conquistato da chiunque. Il giocattolo aveva difatti doppia bandiera: sia buona che malvagia...^^

      Moz-

      Elimina
    2. Non sapevo delle bandiere...

      Elimina
    3. Anche perché inizialmente non era certo prevista una Sorceress, elemento inserito in un secondo tempo^^

      Moz-

      Elimina
    4. Personalmente potevano farne a meno, e lasciare la questione come raccontata nei libretti allegati ai personaggi Mattel.
      Con la serie Filmation hanno abbassato il target di pubblico, privandosi di sfruttare le immense potenzialità offerte dall'ambientazione su Eternia, con DUE spade del potere, nessuna trasformazione tipo Super Pippo...

      Spesso trovo più avvincenti le "storie" create per gli spot pubblicitari che alcuni episodi della serie Filmation. Cioè perché i bambini avrebbero dovuto acquistare Tryclops o Trap-Jaw se nella serie Filmation sono idioti quanto Beastman oltre che piuttosto vili? Un bambino compra un pupazzo-guerriero per sfruttarne le potenzialità, non per fargli fare puntualmente figure dimmerda!

      Okay che poi sono arrivate altre serie più "mature", il fumetto DC, ecc... ma ai miei/nostri tempi, quando i personaggi Masters potevi comprarli dal giocattolaio ed erano novità, c'era questa assurda discrepanza creata dalla serie animata. :( Erano più avvincenti le storie che creavo con i miei coetanei!

      Elimina
    5. Sicuramente, per quanto ancora un abbozzo, gli albetti iniziali erano davvero "potenti".
      La serie animata ha abbassato di molto il target, però ha appunto introdotto spunti e personaggi interessanti.
      Una buona linea è quella della serie tv 2002 (che ti consiglio), a me piace molto sia come toni che come storia.
      Vero comunque che la fantasia di chi gioca è superiore: nella mia mente nessuno era stupidissimo^^

      Moz-

      Elimina
    6. Ho visto qualcosa su Youtube... C'è una serie che inizia con la "genesi" di Skeletor dopo un tentativo di usurpazione del trono (mi ha ricordato la "nascita" di Joker nel primo Batman di Burton). Ho cercato di vedere il seguito ma sono finito su un'altra serie, che inizia molto indietro nel tempo, credo con i trisavoli di He-Man che difendono il castello... E poi c'è quella schifezza futuristica... :-/

      Elimina
    7. Esatto: la serie 2002 inizia con la genesi di Skeletor (anche se tutti i retroscena si scopriranno solo negli episodi seguenti) e va avanti esplorando tutta la storia di Eternia, fino al combattimento con gli Snakemen e la presentazione degli Horde. Sul finale, viene appunto anche narrata la storia di Re Grayskull.
      La serie futuristica è del 1990.
      Quella del 2002 te la consiglio vivamente, lì ogni personaggio viene esplorato a dovere.

      Moz-

      Elimina
  2. Non lo avevo ancora visto il video e non ricordo nemmeno i personaggi... ops! Ero già grande!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eheh, beh per chi era bambino negli anni '80 sono stati spot fantastici^^

      Moz-

      Elimina
  3. Sai che non me le ricordo proprio!
    Forse non le ho mai viste.. Ricordo solo quelle cartacee su Topolino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, quelle cartacee sicuramente si saranno viste di più, vista la possibilità di sfogliare negli anni i vecchi numeri del Topo^^

      Moz-

      Elimina
  4. Comunque ne ricordo un altro, corale, in cui Man-a-Faces mette in fuga Screech cambiando faccia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedremo se prima o poi salta fuori anche quello, magari in americano...^^

      Moz-

      Elimina
    2. La sto cercando ma non la trovo...
      Interessante lo spot di Skeletor che fugge innanzi all'Orda che gli si para davanti (tipo agguato), ma un miro di roccia gli sbarra l'uscita! Spot che mi pare inedito in Italia.

      Elimina
    3. Sì, quello che citi non mi pare di averlo mai visto in italiano... ;)

      Moz-

      Elimina
  5. anche io ricordo distintamente SOLO le pubblicità del Topo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Presto le vedrete qui. Ma non sono del Topo, bensì di altre riviste ;)

      Moz-

      Elimina
  6. Risposte
    1. Spero tornino presto in auge :)

      Moz-

      Elimina