[SPOT] dalla Pagina FB Pubblicità anni '80-'90


Ecco la prima raccolta di spot cartacei anni '80-'90 direttamente dalla mia collezione!
Questi sono quelli apparsi fino a oggi nella Pagina FB Pubblicità Anni '80-'90.
Tra giocattoli, cibi, oggetti vari, vediamo quanti ne ricordate!
1984: la mitica BMX Atala.


1983: vinci i Battipalla con Ciocorì!


 1991: succhi di frutta Del Monte!


1990: i guerrieri della tavola calda: Food Fighters!


 1990: Gig Tiger, i videogames tascabili!


 1984: istituto di bellezza Barbie.


 1984: Nesquik ti regala l'Auto Quik!


1983: penne cancellabili Risfera di Pelikan.


1984: Il Piccolo Mugnaio del Mulino Bianco presenta il Saccottino.

RISCOPRI TUTTE LE MERENDINE DEL PASSATO IN QUESTO POST!


 1992: le folli t-shirt fruttate della Santàl.


1992: Le Sorpresine by Gig.


1986: Voltron il Multiformer!

102 commenti:

  1. Pure collezionista! La pubblicità dell'Atala mi fa sorridere perché mi rimanda allo spot più recente di un profumo dove si diceva che quel prodotto era per l'uomo che non doveva chiedere mai. :-)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha sì... e noi siamo uomini che non devono chiedere mai :)

      Moz-

      Elimina
  2. Ciao Moz,DOMY
    Ricordo l'istituito di Bellezza Barbie(anche se nell'84 non giocavo più con le bambole) XD....e Risfera, rigorosamente nera.Odio le penne blu.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le penne blu le riconduco sempre alla scuola... Io uso la nera, diciamo, però se è blu, fa niente XD

      Moz-

      Elimina
    2. p.s. visto? Ho iniziato a raccogliere gli spot anche per chi non ha fb :)
      E sui "miti" del blog ci saranno veri e propri speciali (Lego, Masters...)

      Moz-

      Elimina
    3. Si si ho visto,hai fatto buona e giusta! ;) :D

      DOMY*

      Elimina
    4. Si si ho visto,hai fatto cosa buona e giusta!:D

      DOMY*

      Elimina
    5. Addiritutta lo ribadisci :)
      Thanks :)

      Moz-

      Elimina
    6. Si si,ho visto.Hai fatto cosa buona e giusta! :D

      DOMY*

      Elimina
  3. Madonna mia, che salto carpiato nel passato. I Food Fighters Li avevo rimossi. Rivederli nel tuo post dopo più di 25 anni, mi ha fatto un certo effetto.
    I Gig Tigers... quanti ricordi :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eheh, grandi i Food Fighters: pensa hce io li "replicavo" con altri giocattoli, aggiungendo stoviglie, tovaglioli, ketchup, maio ecc... XD

      Moz-

      Elimina
  4. Ca$$o, avevo un Voltron da bambino!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ragazzino, insomma, ma mi appassionavano ancora quei cosi...

      Elimina
    2. Ciao Dum!
      Eh, ti capisco... a me appassionano anche oggi^^

      Moz-

      Elimina
  5. Barbie e i succhi li ricordo, il resto no.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Barbie dopotutto è eterna :)

      Moz-

      Elimina
    2. Sarà eterna, ma se cerchi "kentozzi" su Docmanhattan inizi a odiarla! Barbie è lo stereotipo dell'oca arrivista abituata al lusso e alla sottomissione maschile. Ottimo modello educativo per bambine e ragazzine!

      Elimina
    3. Sì, ho letto qualcosa XD
      E' la bambola moderna, non più di quelle da cullare alla Cicciobello. Lei è un modello forte^^

      Moz-

      Elimina
  6. Quelli della prima metà anni Ottanta li ricordo benissimo avendo da poco terminato la rilettura integrale della mia collezione di Topolino.
    In quegli anni c'erano anche le Big Babol con Daniela Goggi, il latte Polenghi e i bambini di tutto il mondo che promuovevano la Nutella.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quelli della Nutella ci saranno nella prossima raccolta, già schedulati per apparire su FB :)
      Lettura integrale Topolino... vorrei essere lì da te solo per gli spot e le rubriche **

      Moz-

      Elimina
    2. Grande Gas,
      io ho i Topolino dal 1984 ad oggi. Da piccolo sono stati importanti nella mia formazione, può sembrare ridicolo, ma come sai i testi delle storie non sono mai stati banali e impreziositi da termini anche forbiti. Crescendo non l'ho mai abbandonato, neanche in tempi di crisi (per loro), sapendo bene che la massa considerava una cosa vergognosa comprare e leggere un fumetto per bambini.

      Adesso Topolino sta vivendo un momento positivo, le belle storie non mancano, certo manca ancora qualche passo, anche se i Rodolfo Cimino non nascono sempre. Poi purtroppo i bimbi di oggi sono molto diversi rispetto a noi, da bimbi :)

      Certo ho sempre avuto il sentore che leggere Topolino sia considerato più infamante che drogarsi e ubriacarsi, ma va beh :D

      Elimina
    3. @ Miki: purtroppo "da me" di Topolino ne trovi pochissimi, stanno tutti nella cantina a casa dei miei genitori, quando vado a trovarli mi porto qualcosa da rileggere, come dovrebbe fare ogni bravo collezionista di fumetti. Il puro accumulo è sterile. :D

      @ Riccardo: leggo e rileggo volentieri storie super classiche (dalle origini fino al sedicesimo migliaio di Topolino, la mia stessa collezione si concentra principalmente sui numeri dal 1400 circa al 1650, con qualcosa prima e dopo). Le storie successive, diciamo da quando hanno tolto i guanti gialli ai personaggi, le trovo nettamente inferiori, un po' per le trame, maggiormente per i disegni. Vedo nei disegnatori degli imitatori di Cavazzano oppure degli esagerati innovatori. Tenuto conto che i miei disegnatori preferiti sono Scarpa, Carpi e la loro generazione, intuisci cosa mi manca nelle storie Disney.

      ---

      Dimenticavo tutto il reparto pubblicitario Mattel, Gig...

      Elimina
    4. Gas, ti posso assicurare che le storie di valore su Topolino non sono mai mancate. Magari ci sono stati decenni scarni, ma qualcosa da salvare c'è sempre stato. Nel Topolino moderno c'è tanta roba buona, te lo assicuro.

      Sui disegni sinceramente non so darti una valutazione, ma Vitale Mangiatordi è bravissimo.

      Comunque hai una collezione bellissima, tienitela stretta :)

      Elimina
    5. E' fisiologico per una casa editrice che negli anni cambino redattori, responsabili, staff... Diventa quindi inevitabile qualche cambio di tendenza, sia nelle storie che nelle rubriche: queste ultime, oggi, sono esclusivamente una vetrina di quanto il lettore è invitato a trovare sul web. Topolino (la rivista) si è piegato alla moda invece di farla, e questo è secondo me una sua debolezza.
      Mi piaceva la carta ruvida di quegli anni là, la rilegatura che non raggrinziva tutte le pagine appena sfogliavi l'albo.
      Le storie successive al periodo che dico io saranno pure valide, ma pervase da politically correct che sembra volersi ingraziare un pubblico pronto a mollare se la vicenda non va per quel verso... Rivoglio Paperone bastardo che afferma senza giri di parole che i poveri devono stare al freddo perché sono poveri, Paperino che abbatte l'albero di Cip e Ciop perché otterrà legna per il caminetto e se godrà nel vedere i due odiati scoiattoli all'addiaccio.

      Elimina
    6. Dico la mia: al Topolino attuale non mancano certo belle storie e bei disegni (diciamo che la crisi si è sentita per tutti gli anni 2000, ma oggi si sono ripresi).
      Al Topolino attuale mancano belle rubriche, redazionali e soprattutto... le pubblicità! XD

      Moz-

      Elimina
    7. Avete detto cose esatte entrambi, l'eccesso di politically correct stona anche a me, così come il fatto che su Topolino siano venute meno le pubblicità..ma forse oggi fanno giochi meno belli dei nostri?

      Elimina
    8. Sicuramente ci sono meno giochi, ma... sono proprio gli spot a mancare. Ce ne sono pochissimi e al 99,9% riguardano franchise in mano alla Disney (Marvel, Star Wars...)

      Moz-

      Elimina
  7. Grande Miki...da collezionista di Topolino ne ho passate anche di pubblicità...ma quella che mi ha più colpito, della tua rassegna, è quella dei Food Fighters.

    Li avevo praticamente tutti e anche uno dei mezzi: una scatola delle uova modello furgone a sei ruote, con cannone-bottiglietta di ketchup che sparava davvero delle cose cerchiate :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il vero peccato è quando diciamo "li avevo", che presuppone come oggi non siano più con noi.
      Food Fighters, idea geniale che poteva nascere solo in quegli anni a cavallo tra '80 e '90, ossia gli anni della generazione Moz O'Clock XD

      Moz-

      Elimina
    2. Sono in cantina e abbastanza integri :) (il mezzo invece probabilmente è in soffitta).

      ps

      voi direte: ma che cazzo di cantina\soffitta ha? Vi assicuro: c'è tanta di quella monnezza che c'è da spaventarsi. Giornali, libri, giocattoli, utensili, vecchie tv, cose di mio babbo, del babbo di mio babbo ecc..Dovrei farvi una foto per capire :D

      Elimina
    3. La mia collezione di Masters è sparita con tutta la scatola che li conteneva. :(
      O per lo meno non è più nel mobile dove ricordavo che fosse e le varie ricerche non hanno fruttato nulla.

      Elimina
    4. In effetti c'è il rischio che anche qualche mio scatolone sia sparito XD

      Elimina
    5. Ragazzi, sono tutte cose che dovreste presentare sui blog, eh! :)
      Gas, spero tu possa ritrovare i tuoi Masters...!

      Moz-

      Elimina
    6. Io sto pubblicando su un forum di fumetti vintage le mie collezioni di fumetti. ^_^

      Elimina
    7. Beh, linka, bella bimba^^

      Moz-

      Elimina
    8. Se ci tieni, la discussione è questa, ma non ho mostrato tutto, al momento.

      Elimina
    9. Quoto Arag61: quando ci sono le foto, è un'altra cosa. Grande che le hai messe.
      Quei Braccio di Ferro spaccano **

      Moz-

      Elimina
  8. quel tizio della pubblicità Pelikan sembra la caricatura di Nichetti!
    I Gig Tiger mi riportano in mente subito la Standa, dove venivano venduti come se fossero chissà cosa, con prezzi assurdi! Se la memoria non mi inganna, costavano tanto quanto un gioco per le console dell'epoca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nichetti anni dopo fu effettivamente protagonista di una storia (che non ho) dalla quale nacque una rubrica di corrispondenza dedicata a lui.

      Elimina
    2. Giauz, ciauz!
      Sì, ma in effetti a me pare proprio che il testimonial in video fosse lui... e diventava a cartoon, o sbaglio?^^
      I Gig Tiger secondo me non costavano più di 30mila lire... boh!^^

      Moz-

      Elimina
    3. Ufficialmente Nichetti divenne fumetto con quella storia, apparsa nel periodo in cui andava in onda "Pista!".
      Se poi è stato testimonial anche della Pelikan non ricordo.

      Elimina
    4. Beh, non è proprio lo stesso stile, no?

      Moz-

      Elimina
  9. Purtroppo le ricordo tutte visto che sono ormai una cariatide. :-P
    Di Gig Tiger come già sai ho avuto quella ciofeca di Batman, mentre io non ho mai avuto una Bmx anche se mio fratello ne aveva una gialla che lui diceva fosse una Bma ( non ho mai capito se parlasse seriamente o mi prendesse per i fondelli. :-P ).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha, non so dirti sulla bici... BMX sta per Bici MX (MX vatti a capire mo...^^)
      I Gig Tiger alla fine erano ripetitivissimi...

      Moz-

      Elimina
  10. Oddio sentiti vecchio, io ancora non ero nata in nessuna di questi anni xD
    Comunque vorrei dire che la Nesquik andrebbe denunciata perché ogni volta che ne mangiavo ad esempio un cucchiaio senza latte e respiravo incautamente, mi andava di traverso facendomi passare davanti agli occhi tutta la mia vita xD come minimo dovevano regalare una concessionaria xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un popolare youtuber per fare visualizzazioni ha mangiato il nesquik a cucchiaiate così, senza latte... ok farlo da bambini ma a quasi 40 anni bisogna essere idioti xD

      Elimina
    2. Ti prego, dimmi che anche lui almeno una volta ha rischiato di morire durante il banchetto. Non può essere successo solo a me xD

      Elimina
    3. Ok, va bene rischiare la vita scalando le montagnole e affrontando i randagi, ma tentare il suicidio con il Nesquik, no dai :D

      Elimina
    4. Non è vero che è accaduto solo a me, non è possibile, Moz arriverà e dirà che è successo pure a lui, me lo sento xD

      Elimina
    5. Giuro che io il Nesquik lo mangiavo a cucchiaiate proprio per:
      1- avere la sensazione di polvere che si impasta e scende giù;
      2- farmelo andare di traverso.

      A breve inizierò a sniffarlo.
      Ma che ne sanno i cocainomani :)

      Moz-

      Elimina
    6. Ahah :'') ecco, lo sapevo che non potevi deludermi xD

      Elimina
    7. Dai, è strafico quando la polverina ti va di traverso e starnutisci... :D
      Meglio di un'asfissia erotica XD

      Moz-

      Elimina
    8. Adesso vado a suicidarmi con il Nesquik, addio mondo crudele

      Elimina
    9. Siete scemi tutti e due, muoio dal ridere xD

      Elimina
    10. Io voglio morire davvero: oggi sabato pomeriggio, con più di 20 gradi di fuori e un sole che farebbe resuscitare un morto, sto lavorando e per di più a robe inutili (anche se è divertente mettere titoli iperbolici, è come fare rutti dopo aver mandato junk food), mentre 9 compaesani su 10 (il decimo sono io XD) si stanno sbaciucchiando la morosa al parco. E adesso è passato mio babbo con un maglioncino giallo color Titti il canarino che ha definitivamente sancito la mia morte XD (va bene che lui è abbronzato 365 giorni l'anno...)

      Elimina
    11. *mangiato, non mandato junk food

      Elimina
    12. Ahaha, ho letto dei tuoi ritmi.
      Io ho lavorato stamattina e ora posso godermi il sole... ho fatto la furbata XD

      Moz-

      Elimina
    13. Che vita triste, come quando ho trovato una penna bellissima ma scriveva blu...ad ognuno il proprio dramma xD

      Elimina
    14. Pure tu odi le penne blu?
      Come Domy, qui sopra XD

      Moz-

      Elimina
    15. Non avevo letto xD si, solo penne nereeee :)

      Elimina
    16. Io a scuola ho sempre usato la blu e la rossa ..I..

      Elimina
    17. Prima i capelli, poi il Nesquik ed ora le penne...quante cose da insegnare che ho xD

      Elimina
    18. Ahaha, sui capelli mi manca la storia^^

      Moz-

      Elimina
    19. Caro Moz, tutto è iniziato sul blog di Miky, che hai intervistato e che sono andata a commentare a proposito di un post che parlava di tagli di capelli. Come credo sai, a Novembre sono stata violata dalla mia parrucchiera che ha tagliato senza il mio permesso la mia rapunzesca chioma e, riportando la triste novella sul suddetto blog, il qui presente Riccardo ha osato dirmi che la parrucchiera ha fatto bene e che noi donne dobbiamo sperimentare. Ho dovuto rimetterlo in riga, capisci bene xD

      Elimina
    20. Riassunto non preciso (a differenza dei riassuntoni del nostro Miki), poiché non menziona le mie grandi conoscenze in ambito parruchieristico, sfoggiate nel consiglio a Miky. :D

      Elimina
    21. Ahahaha!
      Paola, lo sai meglio di me che quando voi donne vi tagliate i capelli, è perché volete dare un cambiamento alla vita XD
      Mi ero perso questo scambio di battute da salone di bellezza, ma non è il mio ambito che di capelli ne ho pure pochi ormai XD

      Moz-

      Elimina
    22. non è vero..qualche decadi fa donna che tagliava i capelli = cambiamento. Oggi donna taglia i capelli per rinfrescare il proprio looook.

      Elimina
    23. Io non volevo cambiare Gniente, né look né vita xD l'unica cosa che ho cambiato è stata la parrucchiera ahah
      E comunque non ho visto alcuna conoscenza capellesca sfoggiata dal colpevole Riccardo! xD

      Elimina
    24. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    25. Conoscenza dei tagli alla moda :D

      Elimina
    26. Mavvvvvaaaaaaa. Beato Moz che ormai è quasi pelato xD

      Elimina
    27. Non mi sembra che sia così pelato :D purtroppo invecchiando i capelli diventano più sottili (e più bianchi) e dà l'effetto diradamento XD

      bisogna intervenire con pregiati e costosi prodotti :D

      Elimina
    28. Eh, purtroppo è così: fiancata che diventa grigia e capelli che si assottigliano... uff :)

      Moz-

      Elimina
  11. ... oh il biancorì... che buono!!! Ma esiste ancora!?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il Ciocorì, passato a un'altra azienda, l'ho trovato due anni fa circa^^

      Moz-

      Elimina
  12. Risposte
    1. Benvenuto a bordo e... puoi dirlo!^^

      Moz-

      Elimina
  13. Risposte
    1. Ehhh, tutte? Sono solo dodici, su dodicimila!
      Ma questa è la prima raccolta :)

      Moz-

      Elimina
  14. La Lola è troppo giovane per poterle riconoscere, ma fino ai primi del 2000 lo stile è rimasto pressoché invariato! ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, diciamo fino a quasi la fine degli anni '90... poi la magia è finita^^

      Moz-

      Elimina
  15. Un salto nel vintage incredibile... sei un accumulatore compulsivo... ti aiuti pure con i metri quadri pugliesi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma no, aspetta... semplicemente questi spot sono all'interno di riviste dell'epoca (Più, Topolino, Masters e il team dell'Avventura ecc...) non è che colleziono i ritagli!
      Metto questi spot nella pagina FB e poi ogni tot li ripubblico qui^^

      Moz-

      Elimina
  16. Quanti succhi di frutta, quanti?! :D
    Comunque ora che ci penso ho avuto per un periodo un Gig Tiger e l'auto Quik, davvero bella questa tua collezione ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oddio, che Gig Tiger avevi??^^

      Moz-

      Elimina
    2. E chi se lo ricorda più ormai, credo anche non fosse neanche mio ;)

      Elimina
  17. Io mi ricordo del cane poliziotto ma non lo trovo...te lo ricordi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rex?
      Tequila e Bonetti? XD
      Non so... :)

      Moz-

      Elimina
    2. Ahaha credo sia troppo moderno, questo^^

      Moz-

      Elimina
  18. No in effetti troppo moderno. Mi pare che non fosse di peluche, era rigido se non sbaglio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Umh, il mistero si infittishe... troveremo la soluzione^^

      Moz-

      Elimina
  19. La pubblicità della 'coppertone' con bimba e cane. A Milano, all'inizio di via 'Dell'orso' ce n'era una enorme. Cri
    http://www.ebay.it/itm/COPPERTONE-Abbronzatevi-non-Bruciatevi-crema-abbronzante-manif-TELATO-originale-/152075767283

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma questa credo proprio che sia ben prima degli anni '80 o '90 :)

      Moz-

      Elimina