Pagine

[GEEK LEAGUE] Geekmas, letterina a Babbo Natale: le serie animate che desidero da Netflix


Si respira aria di festa, a Geek City: anche per i membri della Geek League, miracolosamente liberi da missioni e team up, sta per arrivare il Natale.
E la festa si fa ancora più grande, con l'arrivo di una tag di Riccardo, aka Riky Smash-knees, che invita l'intera League a parlare della magia del Natale.
Ma quando i nostri eroi si mettono al computer per partecipare alla tag, ecco che scatta una trappola: l'invito non veniva da Riky, ma da un nemico misterioso, che riporta ogni membro dell'intera squadra all'età di sei anni!
Chi mai salverà Geek City, ora che i suoi difensori sono troppo impegnati a scrivere le letterine per Babbo Natale?
Ecco la letterina del Doctor Mouze: cosa desidero da Netflix sul versante animazione?



Caro Santa -che mi piace anagrammare in Satan-,
Netflix si dimostra attenta a certe tendenze.
Se da un lato infarcisce forzatamente di negritudine (cambiando etnie a personaggi in origine bianchi), di gayate (su personaggi prima etero) e di inclusione (con rotoli di lombata sui fianchi di personaggi prima sempre stati magri...), è anche vero che esiste una Netflix che non risponde alle pericolose derive moraliste di qualche visione malata.
Prendiamo ad esempio Adi Shankar, il tipo che sta dietro alla serie animata Castlevania: pare abbia fatto un bel lavoro, no?
E non ha certo trasformato Dracula in Blackula, quindi ok.


Ebbene, caro Babbo Natale, il buon Adi ha espresso interesse dapprima per i Power Rangers, poi per Berserk.
E pare che proprio Berserk potrebbe essere il prossimo bersaglio Netflix, viste certi dettagli che si muovono sul web: Shankar vorrebbe tornare all'animazione tradizionale -dopo la terribile e vomitevole esperienza dell'ultima serie animata- e a una maggiore aderenza alla storia originale, che sia fedele a Miura e alla sua arte.
Ebbene. Vorrei questo regalo.

E, dato che il nostro indiano Adi parlò come detto dei Power Rangers, perché non fargli adattare in animazione gli stupendi fumetti che stanno uscendo in America?
Era proprio ciò che avrebbe voluto, e ciò che io vorrei.

l'aria satanica ce l'ha, quindi ok!

E, vediamo: quali altre opere necessitano di un racconto ex-novo che sia quanto più completo possibile?
Ma ovvio: He-Man and the Masters of the Universe (guardate QUI che trama favolosa c'è in questa mitologia) e anche Street Fighter!
Ok, molto presto la racconterò io la storia completa di Ryu e Ken qui sul blog, ma poi Adi con Netflix me la faranno la serie? Soprattutto senza che Ryu diventi afro?
Caro Babbo Natale, pensaci tu!

Qui sotto trovate il resto del Calendario dell'Avvento:

8 DICEMBRE: Conte Gracula - La Cupa Voliera del Conte Gracula
10 DICEMBRE: Pietro Sabatelli - Pietro Saba's World
11 DICEMBRE: Fabrizio Perale -Cent'anni di Nerditudine
12 DICEMBRE: Kiral - La Nicchia di Kiral
13 DICEMBRE: Orso - La tana dell'orso Chiacchierone
14 DICEMBRE: Moreno Pavanello - Storie da birreria
15 DICEMBRE: Alfonso Maiorino - Non c'è paragone
16 DICEMBRE: Arcangelo - Omniverso
17 DICEMBRE: Michele - Cumbrugliume
18 DICEMBRE: Cassidy - La Bara Volante
19 DICEMBRE: Daniele - Il blog di Delux
Prossimamente...
21 DICEMBRE: Emanuele Di Giuseppe - The Reign of Ema
22 DICEMBRE: Riccardo Giannini - Il bazar del calcio

49 commenti:

  1. Castlevania è bellissima, al netto di dialoghi non sempre all'altezza...Se fa una cosa all'altezza mi unisco al tuo desiderio...
    Ryu afro, ahahah, ci mancherebbe!
    Comunque l'incipit della tua lettera mi ha fatto scompisciare :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehehe, w Santa/Satan XD
      Comunque con Castlevania il lavoro è molto più che buono, quindi ora aspetto Berserk (penso si faccia, a questo punto) e sicuramente sarà superiore agli scempi degli anni 2000...
      A me basterebbe che non saltassero niente, nessun personaggio e nessuna situazione, perché sono cose essenziali e non filler.

      Moz-

      Elimina
  2. Devo ancora vedere “Castlevania” ma spero non piallino anche “Berserk” sarebbe un crimine! Mi piace la tua letterina a Satan-Claus ;-) Cheers

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me Berserk lo hanno piallato i giappi specie con l'ultima serie (terìbbile), quindi Shankar farà sicuramente meglio^^

      Moz-

      Elimina
  3. Basta che non facciano di He-Man il fratello bimbominkia di She-Ra :) Se lo fa quello che fa Castlevania, d'accordo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, secondo me se proseguono con quell'aborto di She-Ra Netflix, rovineranno anche He-Man.
      Pensa che pare abbiano finto delle recensioni pur di farlo salire come voto. Spero che invece il merchandising non lo prenda nessuno, così capiscono.

      Moz-

      Elimina
  4. Power Rangers... un sogno!
    Con loro siamo abituati ormai a tutti, mancherebbe solo quello un po’ in carne! XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, speriamo di no: ma non perché c'è qualcosa di sbagliato, ma perché i PR sono così e basta.

      Moz-

      Elimina
  5. Ormai Babbo Natale ha le richieste più incredibili... non si stupirà di una cosa del genere! xD

    RispondiElimina
  6. Bella letterina, ora non resta che sperare che vengano esauditi i desideri in essa contenuti :-)))

    RispondiElimina
  7. Devo decidermi a vederlo, 'sto Castlevania...

    RispondiElimina
  8. Lo sai già chi sono20 dic 2018, 14:31:00

    Caro Moz,
    ammetto che anche se sei uno spork razzist, sono d'accordo con te: non ha senso fare diventare neri personaggi bianchi… perché invece non proporre nuovi personaggi neri a fianco di quelli bianchi?

    Gli LGBTQWERTYUIOPASDFGHJKLZXCVBNM+ esaltati non capiscono che la sessualità è soltanto un contorno: va bene la famiglia gay in una serie come A casa dei Loud che descrive il mondo moderno e vario che ci circonda, ma è ridicolo cambiarla a un personaggio solo per essere TRENDY!!!11111 o metterla in una serie in cui le tematiche amorose (già quelle etero) non servono a niente (davvero, se mettono i gay in Pokemon dove già l'eterosessualità è irrilevante, è una mega forzatura!)

    Magrezza o ciccionaggine… perché sto pensando a Steven Universe? (Serie che non sopporto)


    Per il resto… le tue proposte non incontrano molto i miei gusti MAAAAAAAA

    sono le tue e sono dei tuoi sogni che credo che anche molti altri condividano.
    Quindi vanno bene ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. She-Ra nuova era molto Steven Universe, dicevano.
      Ma appunto, hanno rovinato un'icona.
      Chi cambia cose già note, sbaglia... XD

      Moz-

      Elimina
    2. Lo sai già chi sono23 dic 2018, 13:45:00

      Infatti ��
      Steven Universe poi ha anche problemi a livello di composizione artistica delle scene, una tizia ha fatto un video che spiega quanto esse siano monotone e statiche.

      Elimina
    3. Per fortuna non lo seguo XD

      Moz-

      Elimina
    4. A me Steven Universe piace molto, ma non farò finta che non abbia una qualità altalenante tra un episodio e l'altro - e la "storia principale" è troppo diluita tra vari episodi slice of life con le lesbo-aliene magiche.
      Probabilmente paga l'inesperienza dell'ideatrice, che è persino più giovine di Moz ^^

      Elimina
    5. Devo decidermi a vederlo, anche se è proprio volutamente super-inclusivo quasi da rasentare la stucchevolezza! :)

      Moz-

      Elimina
  9. Io mi dissocio Neeeerd xD
    Scherzo :D ed anche se per le serie animate io passo, nella mia letterina a Babbo Natale metterò una raccomandazione lo stesso anche per te, che sono buona e tu ti meriti il Netflix che vorresti :D

    RispondiElimina
  10. A me Netflix e anime non mi piace come accoppiata (a parte Castlevania che però non ho ancora visto), quindi mi importa poco di ciò che fa, però condivido ogni tuo pensiero!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, io parlavo di cose fatte proprio da Shankar, produttore di Castlevania: potrebbero funzionare^^

      Moz-

      Elimina
  11. Tornassero a fare i cartoni di una volta e basta ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, alcuni hanno bisogno di versioni aggiornate e fedeli, ma soprattutto complete^^

      Moz-

      Elimina
  12. Non so se ho colto in pieno in senso dell'articolo (con la Geek League mi capita spesso di perdermi qualche tassello :D), comunque non ho Netflix né altri abbonamenti a servizi simili (men che meno Dazn, che mi fa ribrezzo sin dai tormentosi spot pubblicitari di qualche mese fa, in tv, radio e web!). Sul fronte animazione vorrei un canale che trasmettesse esclusivamente produzioni dello Studio Ghibli nonché serie animate scritte e/o dirette da Miyazaki o Takahata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, un canale di classe, per quanto non tutto Miyazaki mi piaccia!
      Comunque è semplicemente una letterina di desideri miei, Geek League o meno^^

      Moz-

      Elimina
  13. Ah ma Streer Fighter ha pure una trama? Eppure giocando al V mi sembrava sempre il solito Ryu che gira per il mondo 😂
    Però Riverdale va bene 🙄

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Yes, ha una trama e ve la racconterò a gennaio^^
      Riverdale... non ho capito XD

      Moz-

      Elimina
    2. No che in Riverdale va bene cambiare l'etnia dei personaggi e la loro sessualità.

      Elimina
    3. Non l'han fatto in modo che infastidisce... sarà quello :)

      Moz-

      Elimina
    4. E chi lo stabilisce cosa e come infastidisce una cosa? Come dicevo a Ema han fatto la stessa identica cosa e la vostra è solo una capricciosa presa di posizione.

      Elimina
    5. L'unica differenza che ci vedo è che infondo di Riverdale e Archie non te ne frega niente mentre con She-Ra ti han toccato un feticcio dell'infanzia.

      Elimina
    6. In realtà la questione per me è diversa: è che di He-Man e She-Ra manca un'opera completa (che sia a fumetti, a cartoon o altro) e prima di fare queste riletture in chiave lesbo-ossessivo-negro-ossessivo, era giusto darci l'originale completo.
      Riverdale è un buon prodotto, ora non so a chi ti riferisci col gay (il personaggio gay è così anche nei fumetti...) e ok, le Pussycats sono diventate nigga... però è anche vero che è una storia "basata" su Archie Comics... racconta una vicenda che poco ha a che vedere coi fumetti originali!

      Moz-

      Elimina
    7. Va beh Moz il fatto che non sai di chi parlo la dice lunga. Rimane la medesima cosa ma diventa anch4 inutile continuare il discorso tanto non troveremo mai un punto di incontro in questa arrampicata sugli specchi.

      Elimina
    8. Non è una arrampicata sugli specchi. Archie ha un fumetto ufficiale che racconta la storia completa, ha numerose serie in corso.
      He-Man no, non ha ancora una trasposizione completa. Prima di fare queste cose come She-Ra 2018, facessero prima una serie completa e poi fanno tutte le variazioni che vogliono. Non capisco cosa non si capisce o dove mi stia arrampicando sugli specchi.
      Anche He-Man 200x aveva variazioni (anche cambi di etnia o aggiunta di altre etnie) ma lo considero superiore alla serie storica, che per me rimane un mito.

      Moz-

      Elimina
    9. Il gay intendeva Moose che nel fumetto è un tipo robusto e etero, nella serie è il classico tipo che va con gli uomini ma continua a ribadire di non essere gay 😜

      Anche la mancanza di un prodotto originale finito non è da escludere, vero. Di Archie abbiamo già la serie che procede da quasi 80 anni, i vari cartoni, il restyling di qualche anno fa ed ora il telefilm. Anche Sabrina, entrambe, nuova e vecchia serie, non c'entrano nulla col fumetto.
      Quando hai detto tutto ci stanno le varianti.
      Comunque, come ho appena risposto da Arc, io non ho accettato le modifiche perbeniste, a malapena le ho tollerate, mentre i cambi di tematiche, relazioni, somiglianze, ecc. ci possono stare, soprattutto quando un'opera è minimamente ispirata.
      Inoltre a me ha dato fastidio la strafottenza dell'autrice.

      Elimina
    10. Ma ecco: Riverdale racconta una storia mystery à la Twin Peaks coi personaggi di Archie. Non è un problema per me.
      Io non sono contrario agli stravolgimenti, anzi. E lo dico da fan del fumetto cinese Street Fighter III, dove a momenti Ryu si scopriva essere la nonna di Ken.

      Moz-

      Elimina
    11. Sta storia della trasposizione completa è una boiata di proporzioni colossali. Ma davvero avete l' arroganza di pensare che queste serie siano rivolte a voi? Qua è un continuo contraddirsi, parlando di she ra che è una merda a prescindere perché oh mio dio Bow è neGro e He-Man del 2000 invece va bene nonostante le modifiche... no dai davvero, qui c'è qualcosa che non va. Lo stesso potrebbe valere per i vari fumetti che fanno continuity a se, invece di sprecare carta perché non adattare la storia canonica? O di quella perla di film? Dove forse gli stravolgimenti furono pure peggiori... Ma no, casualmente ci si lamenta di questa. Se non è arrampicarsi sugli specchi questo... capisco il sogno di vedersi una serie completa con la storia che tu reputi figa ma ad un certo punto bisogna farsene una ragione e valutare le cose per quello che sono, se no ignora e passa oltre invece di tirare frecciatine ad ogni occasione.

      Elimina
    12. Premesso che io le frecciatine ne lancio quante ne voglio, contro una produzione di una autrice spocchiosa e viziata, che senza manco conoscere bene l'opera originale la riscrive in modo FORZATAMENTE inclusivo, quasi ossessivo, addirittura per me malato... Peraltro arrivando anni luce dietro alcune produzioni giapponesi stranote, che col sottotesto omo ci hanno campato secoli... Ecco, premesso questo, so bene che non e una operazione per me, ma perché non poter fantasticare nel voler qualcosa di decente? Era una letterina per Babbo Natale, no? 🤔😍
      Te l'ho spiegato perché mi lamento di questa: oltre all'occasione mancata di fare qualcosa di completo, e odioso il progetto e --adan- è anche in odore di finte recensioni per fare salire il titolo nel ranking! Io ne parlo male finché voglio e sogno di vedere quel che voglio 😂💪

      Moz-

      Elimina
    13. Ovviamente alcune e sono è, ma da Cell succede questo... Colpa di She-Ra e Bow negro, ovviamente 😂

      Moz-

      Elimina
    14. Mai detto che abbiabo fatto il colpaccio geniale, dall'altra parte non è che se l'han gia fatto i jappi allora altri non debbano più farlo, non è un caso se da loro certe tematiche siano più sdoganate. Di forzato ci vedo le frecciatine a inizio post, evitabilissime in quel che era il tema, mentre di ossessivo ci vedo la vostra lotta personale a questi cambi, che nessuno nega essere 9 volte su 10 un imposizione ma di sto passo non se ne esce più, perché ripeto molto più spesso gli stravolgimenti più gravi li fanno senza nemmeno toccare certi temi e il più delle volte i sedicenti fan nemmeno se ne accorgono. Di ancor più assurdo trovo che in base a dove tiri il vento si giustifichino o meno i cambiamenti, dopotutto in Riverdale potevano lasciare invariate etnie e sesso e il risultato sarebbe stato identico. Quello lo avete provato e approvato, qua no. Li ci avete trovato qualcosa di buono, qua lo boicottate del tutto.

      Elimina
    15. Abbiabo ovviamente è abbiano... il cell. Colpa di Reggie asiatico.

      Elimina
    16. Ahaha XD
      Comunque, la questione è: in America la tizia (Noelle qualcosa) crede di aver fatto chissà che, quando i sottotesti omosessuali sono cosa antica nell'animazione.
      Premetto che non mi hanno mai dato fastidio, sia chiaro. Riverdale è un'altra storia, un caso a parte: è già una rilettura in chiave mystery di Archie. Magari lo avrà fatto anche in punta di piedi, non risultando "malato" o "ossessivo", cosa che invece traspare da questa She-Ra.
      Perlomeno, visione personale.
      Ho preso in antipatia l'intero progetto, la spocchiosità della tizia e la sua ossessione. E quindi sì, boicottaggio (e distruzione totale nel caso in cui fa pure schifo)! XD

      Moz-

      Elimina
  14. Se dovesse arrivare un nuovo Berserk su Netflix, sarei in primissima fila!
    Condivido i tuoi desideri XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perfetto! Dai, per come si stanno mettendo le cose... forse arriva sul serio^^

      Moz-

      Elimina
  15. Non ho ancora visto niente di Netflix (a parte qualche episodio di Trollhunters, serie passata pure in chiaro, da noi) comunque, spero che ti facciano il Berserk come lo vuoi (tanto non sarò obbligato a guardarlo :P).
    Una serie su Street Fighters fatta bene non mi dispiacerebbe (Victory non era malaccio, ma non ho più l'età per vedere un episodio intero montato su Ryu che fa cerchi in spiaggia per sparare lo hadoken, mentre Chun Li drogata guarda Ken che si saccagna contro Vega/Balrog, il cicisbeo torero) però... rispettando certe caratteristiche dei personaggi, si rischierebbe che la storia sia il solito pretesto per le mazzate - alla fine, SF ha una sua mitologia (Ryu e Ken amici/rivali allenati dallo stesso maestro, Chun Li nell'Interpol che vuol vendicare il padre, Guile che vuol vendicare l'amico e robe così) ma parlare di "storia" potrebbe essere azzardato...
    Diciamo che una storia degna su SF andrebbe ancora scritta, sperando che il boss non faccia tutto per madre Terra come in Victory :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, la storia è più ricca di intrecci di quanto si pensi, certo è che tutto concorre a fare in modo che si finisca a botte XD (alla fine, Dragon Ball Z che cos'è? XD)
      Comunque, sto scrivendo il megariassunto di SF... ne parliamo prestissimo!

      Moz-

      Elimina

grazie per il tuo intervento!