[cartoon] DuckTales 2017, aggiornamenti


Ogni giorno c'è una nuova storia... misteriosa, paperosa...
E DuckTales sarà uno dei grandi ritorni del 2017, perché verso l'estate del prossimo anno (in occasione del trentennale della serie originale) andranno in onda nuovi episodi che promettono scintille.
Ne parlavamo ieri in diretta al MOZCafè: ecco tutto quel che bisogna sapere su DuckTales 2017!

Attraverso il sito Serialclick veniamo a conoscenza di molti importanti dettagli:
innanzitutto, la volontà di andare avanti con almeno una seconda stagione; poi, il fatto che la prima stagione sarà composta da 21 episodi da 30 min più 2 special dalla durata di un'ora.
Infine, pare che la serie sarà episodica ma avrà una continuity che legherà orizzontalmente i vari episodi.

Un reboot, un remake o una continuazione della serie anni '80?
Non si sa; di certo, il look dell'opera cambia molto. Per fortuna niente cagate in 3d ma uno stile molto anni '60-'70 che sa di Disney vecchi(ssimi) tempi. Ottimo.
Se dovesse essere una continuazione, allora dovrebbe ricollegarsi anche a Darkwing Duck ma di questo non v'è traccia, dunque è probabile che sarà un "ricomincio da zero".
In ogni caso, non mancheranno le atmosfere che hanno reso DuckTales il successo Disney degli anni '80: avventure alla Indiana Jones, misteri, omaggi a grandi opere.


Tra i nemici, ci saranno ovviamente i Bassotti, Amelia e Gennarino, Cuoredipietra, persino Macchia Nera (personaggio legato a Topolino ma che ebbe già una apparizione nell'episodio "Macchia Nera e l'aereo invisibile" del DuckTales originale).
Nella lista non vengono citati Gambadilegno e Sgrinfia, che erano però presenti nella serie anni '80.
Gli autori inseriranno nemici nuovi e altri "sorprendenti", e inoltre ci sono dei piani per non dimenticare Rockerduck.

Così come ci sono dei piani per inserire Paperoga dalla seconda stagione, ma soprattutto Paperinik (il che non è scontato, visto che si tratta di un personaggio italianissimo che fa il verso all'altrettanto italiano Diabolik). Gli autori promettono molti cameo di personaggi amatissimi da chi, in sostanza, legge abitualmente Topolino da anni.


Si parla di omaggi a I Tre Caballeros, Brigitta, Paperetta Yè-Yè.
E si esplorerà il passato del vecchio Paperone, tra Klondike e Goldie.
Pare che le storie di Don Rosa e Carl Barks saranno fonte di ispirazione massima, oltre che i fumetti europei sulla banda di Paperi, i giochi Capcom e ovviamente la serie originale DuckTales.

Paperino avrà un ruolo fisso (a dispetto degli episodi anni '80, dove lo si vedeva pochissimo, soppiantato per esigenze tecniche da Jet McQuack).
Jet ovviamente sarà presente, e ciò fa supporre ancora di più che si tratti di un remake (perché dopo DuckTales, Jet si trasferì a St. Canard divenendo pilota di Darkwing Duck).
Anche Gastone. le Giovani Marmotte e Robopap saranno della partita, esattamente come Gaia e la Tata.
Insomma, l'universo di Paperopoli è pronto a tornare, ancora più vasto, colorato e avventuroso che mai...
...e io vi lascio con la storica sigla (che resterà la medesima, almeno nella musica) interpretata dai nuovi doppiatori!

24 commenti:

  1. Incredibile, già sono passati 30 anni... Avevo 13 anni quando in una videoteca di Ostia, in un caldo luglio dell'87, usai la scarna paghetta per affittare la cassetta di Duck Tales, rimanendone profondamente deluso: ero abituato agli sketch comici e storie così complesse (e per nulla divertenti) non mi hanno preso.
    Decretai che la serie non sarebbe durata, e a testimonianza della mia storia NON lungimiranza l'anno successivo affittai la VHS con il pilota di un telefilm che, annunciai, non sarebbe mai durato. Un telefilm dal titolo "Star Trek: The Next Generation" :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha, puoi dire per favore che non sarò mai ricco e famoso? Ti prego XD
      A parte gli scherzi, anche io sono cresciuto con le storie a fumetti però pure con DuckTales. E' vero che il tono è diverso, difatti da piccolo per molto tempo dicevo: ma non possono scrivere storie avventurose anche su Topolino?
      Però da quanto ho capito, nella nuova serie, terranno anche qualche atmosfera dei fumetti europei^^

      Moz-

      Elimina
    2. Topolino è sempre stato troppo pulito per avventure alla DuckTales ;-)

      Elimina
    3. Diciamo che è più avvezzo al crime e al mystery :)

      Moz-

      Elimina
  2. Uno scozzese che doppia quello scozzese di Paperone, il grande David Tennant, la serie originale la seguivo sempre, sono curioso di vedere questo rilancio ;-) Cheers

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Idem, è tra le opere animate più fiche di tutti i tempi^^

      Moz-

      Elimina
  3. Bellissimo lo adoravo!! Peccato solo che sia Disney XD che non prendo :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Manco io, qui in Abruzzo. Mi farò registrare le puntate con maiscai dalla Puglia, o me lo vedo qui con scaigò :D

      Moz-

      Elimina
    2. Maiscai, scaigò... Questo è esperanto! :D

      Elimina
    3. E' che non voglio utilizzare la lingua della Perfida Albione, tranne che per dire DuckTales :p

      Moz-

      Elimina
    4. Allora andrebbe rinominato pure il blog: "Moz in punto", o "Moz preciso"... No, non rende...

      Elimina
    5. La traduzione che gli dò io è Moz in punto, ossia sempre l'ora del divertimento^^

      Moz-

      Elimina
    6. Lo sai ki sono20 dic 2016, 17:00:00

      vergognati Moz, l'inglese è bellissimo. Ah, ma vero, sei razzista. Anch'io attendo però Ducktales con impazienza, spero sia ai livelli della vecchia serie e con una trama orizzontale come Gravity Falls. *_*

      Elimina
    7. Ogni lingua è orribile se paragonata all'italiano :)
      Penso che seguiranno un modello misto, per il DuckTales 2017: storie orizzontali (specie di crescita sui personaggi) e livelli alla serie originale^^

      Moz-

      Elimina
  4. Per varie ragioni non ho mai seguito Duck Tales (ma sono davvero passati 30 anni?!), pur essendomi affacciato qualche volta mentre andava in onda un episodio:
    - assenza di Paperino, che nei fumetti è sempre coinvolto in imprese e spedizioni
    - presenza di un personaggio ex-novo, forse un pellicano visto il becco, con berretto da pilota, che non mi ha mai suscitato simpatia
    - ritmo delle storie troppo dinamico rispetto ai fumetti: tenuto conto di ciò che ha saputo narrare Barks senza troppi "dinamismi", secondo me si doveva seguire quel format e non alterare le cose
    - i paperi Disney non sono soltanto avventure ma anche assalti al deposito, questioni cittadine con appalti contesi tra Paperone e Rockerduck, in Duck Tales nulla di tutto ciò.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh lo so, chi era troppo abituato ai fumetti su Topolino ha trovato un altro tenore nelle storie.
      -Paperino è presente in poche, emblematiche puntate. Ma stavolta sarà una presenza fissa.
      -Jet io l'ho beccato anche nei fumetti; è il pilota di Paperone, sicuramente da dopo DuckTales in poi.
      -Il fatto è che hanno scelto (sin dal logo) di ricalcare Indiana Jones e votarsi all'avventura, tra misteri e grandi citazioni del cinema contemporaneo (Rocky Horror, Tesoro mi si sono ristretti i ragazzi ecc...)
      -Nella terza stagione ci sono maggiori episodi "paperopolesi" e meno avventurosi; comunque nella nuova serie immagino vi sia anche molto di questo genere^^

      Moz-

      Elimina
  5. Non vedo l'ora. Ma, ribadisco, senza la voce originale italiana di Jet (per non parlare di quella di Paperone, sigh!!) non sarà più la stessa cosa, Carlo Reali ha quasi 90 anni e lo avevano già sostituito in Darkwing Duck!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, lo so... troveranno sicuramente voci adatte, vedrai.
      La Disney è sempre stata attenta a queste cose^^

      Moz-

      Elimina
  6. Canali e programmi che sogno di vedere :-(
    Ma ahimè

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vabbè, da mo all'estate 2017 c'è tempo per rimediare^^

      Moz-

      Elimina
  7. Il nuovo Ducktales mi intriga. Spero che le storie manterranno lo stesso livello della precedente opera :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io credo proprio di sì, anzi sento che supereranno quello standard^^

      Moz-

      Elimina
  8. Magnifico, la mia passione giovanile e meno ^__* questo è un ritorno che mi fa molto piacere. Buon Natale Moz ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eheh, la Disney piace proprio a tutti^^
      Grazie mille, anche a te e famiglia :)

      Moz-

      Elimina