[SPOT] tutte le pubblicità italiane dei Masters of the Universe (vol 4 - 1986)


È l'annata più ricca, quella del 1986, per il mondo dei Masters of the Universe.
Debutta l'Orda Infernale; He-Man e Skeletor si presentano con nuovi poteri (Pugno di Tuono e Dragon Blaster), non ci sono più solo le action figures ma tutta una serie di gadget e... arriva anche She-Ra, la Principessa del Potere!
In un 1986 che rappresenta -almeno in Italia- l'apice della linea e del successo dei Dominatori, eccovi tutti gli spot cartacei recuperati su varie testate.
Dove non appare il logo del Moz O'Clock, le immagini sono fornite dal sito Nijirain o dal sito 80s.it!

[RICORDI] una giornata del passato: autunno



Iniziamo oggi un viaggio speciale, stagionale e temporale.
Stagionale perché sarà scandito volta per volta (e in quattro appuntamenti) a seconda della stagione in corso.
Temporale perché ognuno dei quattro post in questione sarà un tuffo nei ricordi del nostro passato, da dividersi idealmente in sei periodi.
Sei periodi che ho immaginato di circoscrivere in base ai vari momenti scolastici e post-scolastici che occorrono nella nostra vita: asilo, elementari, medie, superiori, università ed eventuale lavoro.
Non significa che bisogna aver per forza frequentato scuole o atenei, o per forza avere un impiego (quando parleremo dell'estate, i ricordi non saranno legati alla scuola), semplicemente ciò serve a delineare il periodo di infanzia, fanciullezza, preadolescenza, adolescenza, prima maturità e età adulta.
E visto che oggi entra l'autunno, la prima tappa di questo viaggio è dedicata a questo mese fresco e colorato.

[IL MEGARIASSUNTO] Batman, la storia completa


Batman Day!
Per l'occasione, la Geek League si riunisce e celebra il Crociato Incappucciato.
Io voglio provare a raccontare la storia completa di Batman, un riassunto cronologico che tenga conto delle saghe fondamentali e dei principali story arc.
Un lavoro analogo a quello fatto con i Masters of the Universe (QUI), con Diabolik (QUI), Sailor Moon (QUI), Twin Peaks (QUI) e i Power Rangers (QUI).
Ma consapevole del fatto che la storia a fumetti di Batman (quella che voglio prendere in esame) si dipana in oltre 80 anni di pubblicazioni, tra diverse linee narrative, crisi finali e su terre infinite, reboot, riscritture, retcon, aggiunte, cambiamenti.
Ho provato a riassumerla in modo quanto più lineare e filologico possibile, cercando anche di renderla completa non tanto nei dettagli ma almeno rievocando gli snodi basilari dell'intera vicenda.

[SPOT] Voltron il Multiformer (1986)



Spot tratto dalla rivista Masters e il Team dell'Avventura dell'aprile 1986.
Prima che lo facessero in versione Lego (vedi qui), Voltron è stato ovviamente anche un giocattolo classico.
Un robot componibile, cinque leoni plasticosi e colorati a formare una figura più grande.
Prodotto da Mattel, Voltron il Multiformer arrivò anche in Italia in tutti i negozi di giocattoli.

In realtà questo giocattolo di Voltron (coi leoni) non rappresenta altri che il robot giapponese della serie Golion, prodotta dalla Toei e in seguito riadattata in America.
Nel 1998, di Voltron venne realizzato un sequel originale, in computer grafica; nel 2016 la Dreamworks ne ha prodotto un remake per Netflix.

Voltron non è l'unica opera robotica giapponese riassemblata dagli americani.
Riscopri qui le altre serie che hanno dovuto subire l'analogo e particolare destino:

[ICONE] City Hunter in Italia: retroscena e curiosità


Dopo annunci e smentite, arriva finalmente su Italia 2 il mitico City Hunter: due episodi dalle 20.20 (e in replica il giorno seguente alle 14.05) con gli special e i film il mercoledì in prima serata.
Dai e dai, il cerchio si è (quasi) chiuso: City Hunter era infatti previsto -anni fa- per una trasmissione su Italia 1, andando ora sulla sua rete gemella.
Il giustiziere più arrapato del mondo è pronto a tornare sulle scene; questa è la sua storia in Italia, che parte all'inizio degli anni '90...

[CARTOLERIA] i quaderni linea Rock Italia by Pigna


Chi, nei primissimi anni '90, doveva frequentare scuole superiori e licei, di certo non portava in classe quaderni con soggetti infantili.
E così, al di là di proposte dalle fantasie neutre o comunque adatte a ogni tipo di contesto, le cartiere Pigna pensarono a una linea chiamata Rock Italia.
Una serie di quaderni che avevano raffigurati in copertina i divi del panorama musicale italiano...

[VIDEOGIOCHI] game over: la tag per i videogamer


Lanciata dal blog Omniverso, la tag per i videogamer approda anche qui sul Moz O'Clock: a nominarmi, Marco di Il mondo di nerd.
Domande che mi permetteranno un excursus videoludico tra ricordi e non solo, approfittandone per raccontare a tutti voi lettori il mio rapporto con i videogiochi.
Perché se è vero che sembra ch'io non sia un grande fan di questa espressione d'intrattenimento -specie attuale-, è vero che amo molto questo mondo e il suo lato pop.
Ecco le mie risposte!

[MUSICA] Litfiba Road to 40: 2000-2009, il nuovo millennio


La separazione tra Pelù e Renzulli fu un evento chiacchieratissimo nella storia musicale italiana.
La premiata ditta, peraltro reduce dall'enorme successo di Infinito, si era sciolta.
Diciannove anni di storia e amicizia, finiti in modo amaro ma con un doppio futuro all'orizzonte.
Due strade parallele che hanno continuato a correre lontane per dieci anni, per tutto il primo decennio del 2000.
Il nuovo millennio dei Litfiba è questo: nuovi musicisti, nuovi progetti, nuovi cantanti.

[MISTERI] Selene Delgado López: la ragazza scomparsa ti segue su Facebook?


Non molto tempo fa vi parlai del mistero di Selene Delgado L
ópez: una ragazza messicana scomparsa tempo addietro ma che probabilmente non è nemmeno mai esistita.
Protagonista di un inquietante annuncio di una rete televisiva sudamericana, potrebbe essere anche un personaggio inventato: la stessa Canal 5 continua a giocarci sopra.
Ma adesso, Selene Delgado è sbarcata anche su Facebook con un account molto particolare.
E una storia inquietante.
Ma come stanno davvero le cose?

[ICONE] Masters of the Universe, i guerrieri di He-Ro e Skeleteen - la storia completa

 

Siamo giunti quasi alla fine del lungo viaggio che ci ha permesso di esplorare la storia completa di He-Man e i Masters of the Universe.
In questo articolo andremo a scoprire ciò che avviene dopo le storie che tutti conosciamo, quindici anni in là nel futuro dopo la caduta dell'Impero Horde.
Sia He-Man che Skeletor possono contare sulla loro progenie, ma di certo i due storici nemici non si faranno da parte.
Ricordo che queste storie sono basate sul grande canone Masters of the Universe Classics, che unifica in modo filologico le vicende di ogni serie vecchia e nuova.