[TELEVISIONE] palinsesti estivi anni '90


Correte tutti su Radio Lattemiele (QUI) alle 8.35, perché oggi vi parlo della televisione notturna estiva del passato!
Per riascoltare gli altri miei precedenti interventi, potete cliccare  QUIQUI, QUI, QUI e QUI.
Ma anche sul blog affrontiamo il tema della tv del passato, ma non solo nottura: beccatevi, qui di seguito, i palinsesti di una giornata dell'estate 1993.
E discutiamo assieme sulla qualità -o meno- delle proposte...

[VIDEOCLIP] Take my breath away (Berlin, 1986) + trailer Top Gun 2


Brano dei Berlin, scritto dal nostro Giorgio Moroder (sempre lui, grande!) e da Tom Whitlock, è ovviamente famoso per una pellicola cult degli anni '80.
Si tratta ovviamente di Top Gun, che tanto ha fatto epoca e persino moda, coi bomberini e i Ray Ban da aviatore indossati dai duri degli eighties per far colpo sulle squinzie.
E proprio in questi giorni, dove è stato presentato il ritorno di Top Gun con l'atteso secondo capitolo, ci ascoltiamo Take my breath away.
E voglio sentirvi sospirare oggi come allora, bionde!

[MOZPLOITATION] moon - storie e icone lunari


Mozploitation è la rubrica che, da un argomento, si estende a raggio attraverso il pop.
E l'argomento di oggi, 20 luglio 2019, non può che essere il cinquantennale dello sbarco sulla Luna.
Era infatti il 20 luglio 1969, un mesetto prima del festival di Woodstock, che la missione Apollo 11 conquistò il nostro pacioccoso satellite.
Fatto non di formaggio, ma che ha sempre esercitato un certo fascino su tutti, incluse le maree: perché, in fondo, siamo tutti lunatici.
"Io non provengo da nazione alcuna, io sì, io vengo dalla Luna!"

[CARTOON] City Hunter, seconda giovinezza tra cinema e tv


City Hunter, opera-simbolo della produzione anni '80 nipponica, sta per vivere una seconda giovinezza italiana?
Arrivato a sorpresa nel 1997 su Europa 7 -all'epoca rete satellite di Mediaset- e in edicola per la Star Comics, ha conosciuto immediato successo che si è trascinato per anni, arrivando fino alla trasmissione su Mtv.
Ma da settembre, oltre a tornare a casa, City Hunter sbarca nei cinema.
Pronti a una superodose di donne sexy, missioni pericolose e martellate?

[EXIT POOL] qual è il vostro gioco da spiaggia preferito?


Tutti sintonizzati su Radio Lattemiele, oggi 18 luglio alle ore 8.05!
Perché parlo dei ricordi estivi legati ai... giochi da fare in spiaggia, in cortile!
Il mio intervento in differita lo trovate cliccando QUI!
Se volete ascoltare gli altri miei brevi interventi andati in onda fino a ora, li trovate QUIQUI, QUI e QUI.

Dunque, giochi da spiaggia.
Il mio preferito è senza dubbio la pista per la gara delle biglie (o delle palline in plastica).
Ma ce ne sono tanti altri: tamburello, i racchettoni, il volley, le sculture, i castelli...
Qual è il vostro preferito?

Se ti è piaciuto, leggi anche

[EXIT POOL] qual è il vostro gioco in cortile preferito?


Tutti sintonizzati su Radio Lattemiele, differita/podcast CLICCA QUI!
Perché parlerò dei ricordi estivi legati ai... giochi da fare all'aperto, in cortile!
Se volete ascoltare gli altri miei brevi interventi andati in onda fino a ora, li trovate QUIQUI e QUI.

Insomma, giochi in cortile: qual è il vostro preferito?
Io amo il nascondino, sia stanare la gente sia nascondermi, e tentare di fregare lo stanatore per salvarmi toccando il muro.
Amo anche palla avvelenata, schiaccia sette, molto meno acchiapparella.
E voi? Ditelo nei commenti, se vi va.
E ditemi se facevate giochi all'aperto ormai dimenticati!

[LIFE] diario settimanale - l'abbondanza dell'estate


L'estate è abbondante.
Abbonda sempre, di tutto. Abbonda di luce, abbonda di colori, abbonda anche di pioggia inattesa.
D'estate succedono sempre le cose più strane, anche brutte. Come dicevo, sembra quasi sia l'obolo da pagare per avere tre mesi splendidi.
La mia estate ha chiuso una sua prima parte ideale. La sua premessa. Ora entra nel vivo.
Continua la mia avventura radiofonica (se volete ascoltare i miei brevi interventi andati in onda fino a ora, li trovate QUI, QUI e QUI), mentre mi lancio nello shopping tra vestiti dalle tonalità pastello e libri.

[SOCIETÀ] i vari tipi di "egoismo" mediatico


Mi rifaccio al post di Alex (QUI) ma anche a tutto ciò che ho letto in rete in questi giorni, specie nelle discussioni partite parlando del fenomeno Stranger Things (QUI).
In sostanza, i pensieri di quanti hanno realmente vissuto (mediaticamente) gli anni '80 e '90 sono molteplici. A volte intolleranti, a volte critici, altre volte più aperti.
Parlando di remake, di sequel, di riproposte. Ma anche di opere che si rifanno alle atmosfere del passato, per moda o per necessità narrativa.
Ecco come la vediamo...

[RIPRO-POST] come finisce Lady Oscar?



14 luglio 1789, una data storica per la Francia ma anche per uno dei capolavori dell'animazione.
In questa giornata, infatti, è ambientato lo shockante finale di Lady Oscar - Le Rose di Versailles, opera animata che ha riscosso enorme successo anche in Italia.

Ma voi ricordate come terminano le avventure di Oscar?
E cosa succede dopo quel 14 luglio?
Ma soprattutto, sapete che la storia di Oscar è proseguita in alcuni libri?
E che la bionda spadaccina francese ha incontrato nientemeno che Lupin III?

Non vi resta che continuare la lettura, per scoprire come finisce Lady Oscar!
- continua a leggere -

[SPOT] Bibite San Pellegrino - vinci 5000 Game Boy Nintendo (1992)


Era l'estate del 1992 quando apparve questa pubblicità su Topolino.
Le bibite San Pellegrino, sia in lattina sia in bottiglia (Chinò, Cocktail, Aranciata, Limonata, One-o-One e altre) regalavano 5000 Game Boy Nintendo.
Bisognava guardare sotto l'etichetta per vedere se la sorte aveva regalato una delle console portatili.
Testimonial d'eccezione era Super Mario, che reggeva la stella rossa logo di San Pellegrino.

La pubblicità in realtà è interessante perché mostra come erano, anni e anni fa, le confezioni San Pellegrino.
Ma soprattutto, ci mostra bibite che oggi non esistono più: dalla cola One-o-One alla gassosa Spell (dolce mattatoio :p) fino al Dribly che probabilmente era una simil Sprite (o simil 7Up a giudicare dai colori).
Ricordavate questo spot?
Ricordavate le bevande scomparse?

[COLLEZIONI] i gadget fighi di Topolino (dal 1989 al 1994)


Ne parlo oggi in radio, accennando al periodo d'oro estivo del magazine Topolino.
Ecco il podcast in differita col mio intervento (click QUI): parlo di fumetti estivi.
E quindi come non citare i fantastici gadget che Topolino allegava durante la bella stagione?
Rivediamo insieme, nel dettaglio, quelli strafighi del periodo d'oro dal 1989 al 1994.