[DIARIO MENSILE] zona rossa, sensazioni e vino



Gradualmente in un nuovo lockdown, mentre il mite autunno (mai bello come quest'anno, ovviamente) cede spazio al freddo sempre più pungente.
Il San Martino -per me sacro, da festeggiarsi tra salsicce, castagne e vino- è passato con le stesse pietanze ma in una dimensione molto casalinga.
Da molti giorni avevo ridotto le mie uscite, essendo il posto dove vivo già di suo probabile zona rossa, a forte rischio.
Insomma, mi sono concesso una nuova pausa, per dedicarmi ad altro.

[MUSICA] Litfiba Road to 40: eutopici re del palco (2016-17)

 
Siamo giunti all'ultimo capitolo di questo viaggio, prima del vero e proprio anniversario.
La lunga storia e strada dei Litfiba arriva al biennio 2016/2017 con un nuovo album, ospitate interessanti e un megaconcerto trasmesso anche in TV.

[PUBBLICAZIONI] Masters of the Universe: il bubble gum album del 1992



Anche se a inizio anni '90 l'onda lunga dei Masters of the Universe si era ormai esaurita, entrando addirittura nella nuova fase de Le nuove avventure di He-Man, in alcune nazioni europee i Dominatori andavano ancora forte, e tanto.
Molti di voi conosceranno i concorsi a premi chewing gum + figurine, con piccoli album da riempire (molto spesso si tratta di calciatori, e altrettanto spesso si sente puzza di imbroglio vero o presunto).
Qualcuno di voi ricorderà che, nel 1992, una cosa analoga fu fatta proprio coi Masters of the Universe.
Fuori tempo massimo rispetto alla presenza di questa linea nei negozi o in televisione, ma c'è un motivo...

[ICONE] Occhi di Gatto, retrospettiva sul successo italiano


Tre ragazze bellissime, tre sorelle furbissime: di giorno proprietarie di un cafè, di notte impegnate a rubare opere d'arte.
Sono le sorelle Kisugi: Kelly, Sheila e Tati, a caccia di indizi che potrebbero portare a conoscere la verità sulla scomparsa del padre.
Arrivate in Italia nel settembre 1985, hanno tagliato un traguardo niente male: da oltre trent'anni sono infatti tra le protagoniste più amate dei cartoons, ancora ricordate e celebrate da continue repliche televisive (come quella che parte da stasera su Italia 2, in edizione rimasterizzata e priva di censure).
Ecco i successi italiani di Occhi di Gatto, tra fumetti "particolari" e persino leggende metropolitane...

[IL MEGARIASSUNTO] City Hunter, la storia completa tra anime e manga

 

Mito assoluto tra la produzone manga-anime, nato dalla penna dell'artista Tsukasa Hojo, lui è City Hunter: un detective privato, giustiziere infallibile.
Temuto dai criminali e sempre a caccia di belle donne, il suo passato è avvolto nel mistero.
Scopriremo qui la storia completa di Ryo Saeba alias City Hunter, o solamente Hunter per chi segue la prima edizione italiana del cartoon.
Vi avevo già raccontato i particolari retroscena dell'arrivo di City Hunter in Italia (QUI il post), ora ci tuffiamo in un mondo hard-boiled fatto di guerre, vendette, delinquenza e... belle ragazze!
Questo è il riassunto completo di City Hunter!

[SOCIETÀ] ho la sindrome di Peter Pan?



Neotenia psichica
è il suo vero nome, ma mi sembra una cosa troppo seria, troppo da grandi.
Ecco, appunto.
Preferisco chiamarla col nome del popolo, anche perché dalla cultura pop prende a modello un personaggio e il suo essere: Peter Pan.
Dal romanzo dell'inglese James Barrie, Peter Pan è il ragazzo che non voleva crescere.
E la sindrome di Peter Pan diventa un concetto alla portata di tutti proprio nel 1983, quando nascevo io secondo i miei attuali documenti, e quando il dottor Dan Kiley pubblicò un libro che portava quel titolo.
Un libro, ovviamente, sulla gente che non vuole crescere.

[TAG] Very Pop Blog - i miei anni 2000

 

Sono passati già tre anni dall'ultimo "tag del decennio", ossia un modo veloce e spero simpatico per riassumere la nostra vita nell'arco di una decade.
Avevamo parlato degli anni '80 e poi degli anni '90, oggi tocca invece ai 2000!
Pur non essendo un periodo forte e caratterizzato come i precedenti, anche questo ha le sue icone pop ma soprattutto tanti momenti particolari, che immagino saranno impressi nella nostra memoria.

[CARTOONS] gli anime dimenticati di Mediaset dei primi anni 2000



Oggi vi propongo una lunga immersione in un mondo poco esplorato: quello delle serie animate giapponesi che la Mediaset ha trasmesso nella prima metà degli anni 2000.
Un momento dove Bim Bum Bam stava cessando di esistere, lasciando spazio a diversi contenitori anonimi; ma anche un momento dove l'azienda di Cologno Monzese varò il più riuscito tra i canali tematici rivolti a un pubblico di ragazzi: Italia Teen Television.
Ed è proprio qui che innanzitutto finirono tutte quelle serie annunciate nei tardivi anni '90 ma mai trasmesse, senza omettere che anche Italia 1 (forte di serie importanti come Dragon Ball, Detective Conan e One Piece) ci concesse l'ultimo grande periodo di prodotti inediti.
Ecco a voi questi titoli dimenticati, perché mai replicati o perché hanno avuto una visibilità limitata...

[GIOCATTOLI] Masters of the Universe Origins, wave 2020: la (video)recensione


Da noi usciti in un'unica soluzione, i Masters of the Universe Origins del 2020 sono, almeno per gli americani, due wave distinte.
Giunti a destinazione, ho pensato di fare una (video)recensione, parlando comunque di loro anche in questo articolo.
Ora che i Masters sono tornati in pompa magna, e ora che gli Origins sono una realtà, ne vedrete delle belle... proprio qui sul Moz O'Clock!
I have the Power!

[CARTOONS] Il meraviglioso mondo di Topolino, una nuova serie



Topolino ha compiuto 92 anni.
Per l'occasione, su Disney +, sono arrivati i primi due episodi di una nuova serie animata, incentrata sulle avventure di Mickey e i suoi amici.
Dopo quei gioiellini in stile retrò della serie Mickey Mouse, che riprendevano con molto coraggio e anche molto politicamente scorretto la grande tradizione Disney, Topolino torna con lo stesso stile e con episodi che si preannunciano altrettanto divertenti e fuori di testa!