[food] come mangiare tanto in un All you can eat


Buffet con prezzo fisso a pranzo e cena, paghi un tot e puoi mangiare tutto.
Anzi, tutto quello che puoi.
La formula all you can eat è ormai una moda anche da noi: come riuscire a trarne vantaggio?
Presente specialmente nei ristoranti di tipo orientale (spesso cinesi che si dilettano anche col sushi), l'all you can eat è un modo veloce per mangiare tanto. Non bene, ma nemmeno da schifo.
Si sa che ai ristoratori, ogni singola persona che paga un prezzo fisso di 9.90€, di euro ne costa al massimo 2-3.

Ma come possiamo fare a mangiare tanto, mangiare almeno quei dieci euro di roba?
Come possiamo arrivare a fottere i cinesi o chiunque altro proponga questa formula nel suo locale?
Ecco qualche consiglio:


ANDATE A CAGARE

No, non vi sto mandando a quel paese.
Prima di affrontare un all you can eat con lo scopo di sfondarvi di cibo, andateci senza alcuna pesantezza di stomaco.
Non significa andarci completamente a digiuno, anzi spezzate un po' la fame con un leggero aperitivo.

DA BERE: ORDINATE L'ACQUA

Sul menu noterete che le bevande costano uno sproposito, partendo proprio dall'acqua, che però è la cosa che costa meno. Ecco, ordinate bottiglie d'acqua: siete qui per mangiare, non per bere e per far guadagnare i ristoratori col sovrapprezzo sulle bevande!

BEVETE ACQUA GASSATA

Gasatissima: vi farà ruttare come bisonti, così avrete la sensazione di sgonfiore nello stomaco e potrete continuare a mangiare ancora qualcosa!

NON INIZIATE DAI FRITTI

I buffet specie dei ristoranti cinogiapponesi hanno come prima cosa una marea di fritti: dalle nuvole di dlago agli involtini plimavela, passando per normalissime patatine flitte e bocconcini di pollo.
Non fatelo! Godeteveli al fast food o a casa vostra, ma non qui: il fritto è pesante, e vi abbotterà presto.

INIZIATE DAI CIBI PIU' COSTOSI

Scegliete dal buffet i cibi che vi sembrano valere di più, o che sul menu costano maggiormente. Iniziate da questi.

MANGIATE PIANO

Nessuno vi corre dietro: mangiate piano, bevete, chiacchierate. Al sud ci tirano ore e ore per i pranzi natalizi, è un trucco che funziona sempre.

LO SPRECO SI PAGA!

Nonostante quello che c'è scritto, ossia che se si lascia qualcosa questa verrà conteggiata e fatta pagare a parte, non ho mai visto nessuno farlo davvero. Certo, non sprecate cibo che è sbagliato, non rimandate indietro piatti pieni. Ma se avanzasse qualcosina nessuno vi dirà nulla.
Al massimo, spargete gli avanzi tra un guscio di cozza e i piatti di altri amici.

36 commenti:

  1. Ciao Moz,un buon decalogo per i mangioni affamati.Io preferisco la qualità alla quantità,sempre e comunque e ordino alla carta.
    Un ciao,fulvio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, ovviamente sempre meglio la qualità, ci mancherebbe.
      Ma a volte ho proprio bisogno di schifo, sapendo di ingurgitare zozzerie... però in amicizia e con il clima giusto... ci sta :)
      In ogni caso, viva la cucina!! :D

      Moz-

      Elimina
  2. Ci sono andata proprio ieri sera all'all you can eat cinese: abbiamo preso anche la birra ma abbiamo comunque mangiato come orchi. Ogni tanto ci sta, anche se 'ste cinesate fintogiapponesi cominciano a stufarmi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, sono sincero, era un anno che non ci tornavo... ho sperimentato degli all you can eat limitati e con un po' più di qualità, ma ieri siamo tornati al mitico wok XD

      Moz-

      Elimina
  3. Post supersimpatico e molto originale. Io l'all you can eat l'ho provato solo una volta al giapponese, però quella volta mi sono dovuta tenere leggera (c'erano anche altri ragazzi con me) perchè avevo la colite.
    Non è un all you can eat, ma vai un giorno da Gianni a Gorizia e mangia tutta la sua Lubianska e poi mi sai dire XDDDD
    Baci alaskani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha, e secondo te arrivo fino a Gorizia? XD
      Mi accontento della pizza non-stop :)

      Moz-

      Elimina
    2. Devi andarci prima o poi in quella città (e attraversare il confine con la Slovenia xDD è fighissimo), quel posto merita per chi ha una fame da lupi!
      Facci un pensierino e non te ne pentirai.
      Io sono arrivata a mangiare due fette di quella roba gigante.
      Petralia Lubianskana

      Elimina
    3. Sai, sono posti che non m'attirano per nulla, purtroppo... OO
      Non è detto che non ci capiti, eh... ma andarci di proposito... non credo^^

      Moz-

      Elimina
    4. Oh :( Se devo essere sincera, partirei con un papiro a spiegarti perché tutti i posti del mondo meritano una chance e tutte le culture, però ti confesso che al momento i posti che non mi attirano sono quelli dove ci sono guerre... ad esempio l'Egitto, credo sia un paese bellissimo...ma purtroppo quello che sta succedendo. Stessa cosa per la Francia, ci sono stata due volte, ma al momento me la farei addosso a tornarci :/
      Per quanto riguarda la Slovenia, credo sia lo stato estero in cui sono stata più volte...sia per motivi seri (visita di città e andare in Croazia), sia per motivi stupidi (fare benzina, attraversare il confine perché sì)...poi è abbastanza vicino a dove mi trovo io, quindi 2+2=4.
      Petralia Lubiana

      Elimina
    5. Beh sì, tu ce l'hai lì! :)
      Io comunque preferisco altri posti, diciamo... so che tutti i posti sono belli ma i gusti son gusti, ad esempio a me le cose dell'est non attirano per nulla XD

      Moz-

      Elimina
    6. Okey dokey! Allora, io amo l'Europa in generale (la Scandinavia un po' meno, sono anche stata in Inghilterra -ma non ci tornerei, sia perché odio la received pronunciation, detta anche BBC English, sia perché molti inglesi che ho conosciuto sono di un'arroganza estrema, al contrario degli Americani e degli Scozzesi che conosco), andrei volentieri anche nel continente Americano (sia nord che sud, e amo l'accento americano dell'inglese, soprattutto quello Southern <3), in Africa, Australia e Giappone (anche se non sopporto i giappominkia occidentali -_-").
      Petralia ALASKAna
      P.S: la frecciatina contro gli inglesi è diretta ai miei che dicono che l'accento della regina Elisabetta sia bellissimo. Ma per favore! Ogni altro accento della lingua inglese è miliardi di volte meglio, da quello americano, a quello australiano, a quello dei latinoamericani. L'accento inglese della BBC lo odio come l'accento di Super mario (stile izza me! Plissss, uelcommmeee! lezza go!) xD

      Elimina
    7. Beh, l'accento british per eccellenza si è fatto la nominata, anche io preferisco quello americano ;)
      L'Europa non mi dispiace, tranne quella dell'est che mi attira poco (sarà anche bellissima, ma preferirei visitare prima altri posti^^)

      Moz-

      Elimina
  4. Io una volta ho mangiato come Bue Grasso dei Puffi, e per celare la vergogna ho fatto finto di ordinare anche per il mio fidanzato! XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha, ottimo portarsi qualcun altro che faccia da capro espiatorio XD

      Moz-

      Elimina
  5. Anche se probabilmente una volta ci proverei, non sarò mai in grado di abbuffarmi così, non sono il tipo ma soprattutto non ho uno stomaco di ferro ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehhh ma tu devi passare a mangiare da me, te lo faccio venire io lo stomaco di ferro :)

      Moz-

      Elimina
  6. Condivido la questione sul fritto. Io addirittura non lo prendo mai, non riesco a mangiarlo perchè mi ammazza e mi rovina il pasto. Senza fritto riesco a mangiare decisamente di più.
    E mangiare con lentezza sempre, aiuta tantissimo.
    Io ed i miei amici mangiamo talmente lenti che generalmente siamo gli ultimi ad uscire dal ristorante :D

    Buon week end Mic-!!
    Enza

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, che poi appunto nei buffet mettono il fritto all'inizio, così ti abbotti e non mangi altro.
      Io salto a piè pari i fritti, mi fiondo su altro e quelli al massimo me li lascio come stuzzichino finale XD

      Moz-

      Elimina
  7. Io invece il digiuno lo faccio totale... Mi aiuta sempre a non distruggermi.
    Per ora sta funzionando :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha, ma io VOGLIO distruggermi XD

      Moz-

      Elimina
  8. Risposte
    1. Sono del Gargano, dopotutto XD

      Moz-

      Elimina
  9. Mozzino... qualche volta ci andiamo noi tre (figlia marito ed io)
    Non so chi mangia di più! ahahahhahaa
    Io non amo il pesce e quindi niente sushi però due capesante, due gamberetti e poi tempura maiale in agrodolce spaghetti di riso, di soia.... lasciamo perdere! Che mi viene fame! ahahahahahah
    Ah... dimenticavo, nessuna preparazione anticipata, Decidiamo sempre all'ultimo minuto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, se decidete all'ultimo e riuscite comunque ad abbuffarvi... COMPLIMENTISSIMI :D

      Moz-

      Elimina
  10. Qua il prezzo medio è tra i € 16.90 e i € 19.90, non ti regalano niente. Va bene per chi si scassa di cibo, io anche seguendo alla lettera i tuoi consigli, mi sazio subito. Comunque preferisco i ristoranti dove si ordina al tavolo (i sushi a nastro sono scarsi, vedi sempre gli stessi piattini girare).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mamma mia, troppo alti per essere all u can eat!
      Io venti euro lo pago al giapponese però con menu a tavolo, non a buffet...

      Moz-

      Elimina
  11. Si Moz.. il trucco base è non partire all'assalto prendendo di tutto e di più... io provo minime porzioni di cose che non conosco (specialmente negli OLIUKENIT cino/etnico/giappo), se scopro pietanze irresistibili aumento la dose, ma con calma, masticando piano e senza mai riempire il piatto spropositatamente.. il piatto strapieno ti da già il senso di sazietà.. invece possiamo alzarci quando vogliamo e prendere quello che vogliamo.. approfittando anche dei frequenti "rimbocchi" dalla cucina con roba calda appena sfornata/cucinata. Sul bere.. si acqua.. senza esagerare... l'importante per me, comunque, è non farsi prendere da attacchi compulsivi di frenesia... nessuno ti corre appresso... ciao!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero, è come dici tu: io conosco solo due persone capaci di riempirsi il piatto svuotando la teglia intera presente nel buffet.
      Ma sono casi rari :)

      Moz-

      Elimina
  12. http://francobattaglia.blogspot.it/2014/07/levoluzione-del-ristorante-cinese.html ribeccati anche questa recensione... ;))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha me lo ricordo!
      Chissà se prima o poi non apro un arrosticini-allcanueat XD

      Moz-

      Elimina
  13. Proprio ieri ho fatto la mia prima cena di questo tipo con i miei amici, e devo dire che siamo riusciti a mangiare molto spendendo poco e bevendo solo una brocca di vino bianco.
    Gli accorgimenti che dici sono necessari anche se qui vengono soprattutto usati per i pranzi e le cene nelle trattorie e meglio agriturismi che qui in Calabria ti riempiono di antipasti facendoti passare tutto l'appetito per i piatti successivi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, anche se non ho mai capito perché: un primo (la pasta) costa pochissimo, e conviene più far abbottare la gente coi primi che coi secondi e gli antipasti XD

      Moz-

      Elimina
  14. immancabile!

    https://www.youtube.com/watch?v=cPRK5j9Hjpo

    RispondiElimina
  15. Sono tornato a leggere questo post, mi incuriosiva molto.

    Non hai deluso le mie attese :D.

    Però personalmente non amo ingozzarmi: non andrei mai in un posto così, sono abitudinario XD.

    E non sono mai stato in ristoranti cinesi\giapponesi: non mi ispirano.

    Certo non toccare i fritti deve essere una bella tortura...

    Ma non do soddisfazione come commensale...

    Comunque Miki, bevi tanta bertie' (ricordando il mitico Paolo Villaggio) e liberati :D.

    Ma DOMANDA, quali sono i tuoi cibi preferiti?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahi ahi ahi, quindi ti batterei tranquillamente.
      Specie dopo l'allenamento trentino, ora sono INVINCIBILE :)

      I miei cibi preferiti? Credo di averne parlato già, ma avevo anche in programma liste a tema (primi piatti, secondi e così via...) quindi presto saprai tutto.
      Comunque: pizza e tortellini con panna e prosciuto :)

      Moz-

      Elimina