> la storia del Moz O' Clock (stagione 1, 2006/07)



Sono passati diversi anni da quando ho aperto il blog.
Mi piace l'idea di ripercorrere, adesso, la storia del Moz O' Clock, iniziando proprio dalla sua prima stagione di vita: quella del 2006/07!

 

ANTEFATTO

-Autunno 2006: molti degli amici del giro virtuale che avevo all'epoca avevano già aperto o stavano aprendosi un blog.
Irezumi mi convinse: anche tu devi avere un blog!
-15 novembre 2006: apro un blog di prova. Si chiamava Rock 'n' Lento, vista la mania celentanesca di catalogare le cose che andava di moda in quei giorni. Lo chiusi subitissimo, come se ne fossi spaventato.

LA NASCITA

-16 novembre 2006: appena dopo pranzo, nasce il MozCafè Le Due Muse. Stavolta non ne ero spaventato, anzi scoprii che avevo molte cose da dire, troppe. Infatti, fui subito preso dalla foga iniziale e inserivo anche più di un post al giorno! Errori di gioventù.

DATI E ARGOMENTI

-il blog cambia presto nome in °°PoP CoRNeR°°, che sarebbe rimasto per oltre un anno e mezzo.
-Nella prima stagione di vita ho scritto 53 post in totale, tutti con il tipico allineamento centrale che poi progressivamente ho abbandonato. Post molto brevi, sciolti, come un flusso.
-I post classici si chiamavano ghiandole surreali (oggi miki2o), dicitura che divenne poi uno dei sottotitoli del blog.
-Tra i primi argomenti, spiccavano articoli a tematica pop: sulle televendite, sul salone del barbiere, sui cartomanti in tv.
-Critiche al mondo religioso e la passione per i messaggi subliminali si ravvisano già in questa prima annata, a dimostrazione di come certe questioni non mi hanno mai abbandonato.
-Inizia a formarsi anche un certo mio snobismo e classismo verso categorie ritenute da me plebee (un certo modo di intendere il calcio, o le nuove generazioni di quei tempi).

PIU' DI UN DIARIO

Ho sempre voluto coinvolgere in modo attivo chi mi segue. Ho concepito il blog come un grande romanzo dove tutto ritorna, dove tutto è sempre un po' collegato.
E così, oltre alla presenza rarefatta ma costante delle Due Muse (Pheeber e Leet) che intervenivano negli articoli stessi coi loro dialoghi stralunati, appaiono tra i commenti anche MM (lo spirito del blog, evidenti mie iniziali) e la Musa #000 in arte Shadowia, che scompare quasi subito ma tornerà sulle scene ben sei anni dopo.
Personaggi che sono parte stessa del blog, della sua storia.

DEGNO DI NOTA

Inizialmente tendevo a non intervenire tra i commenti, lasciando spazio assoluto ai miei amici.
Amici inizialmente solo virtuali, a cui prestissimo si aggiunsero alcuni nuovi amici reali pugliesi, conosciuti proprio nel 2006.
Il 12 febbraio 2007 arriva per la prima volta sul mio blog il grande SandroArmy, che quasi subito si propone come grafico.

Il blog è in continua metamorfosi, passando dal template bluastro disco-fashion a quello bianco con colori fluo.
Il 12 aprile 2007 inserisco per la prima volta un'immagine a corredo delle parole. Paradossalmente, scelsi proprio un'immagine che conteneva caratteri e lettere, a ribadire che la scrittura è qualunque cosa: un concetto a me molto caro e che ultimamente ho ripreso in mano per portalo avanti come una vera battaglia.

Nella prima stagione nascono diverse etichette: le recensioni ("recinzioni", oggi mikigiudica), i resoconti di fatti appena vissuti ("accadde ieri", oggi mikipedia), i guest posts ("guestfest", oggi moc GUESTS) e i primi esperimenti di scrittura ("racconti d'appendicite", oggi mikiscrive).

ARCHIVIO FOTOGRAFICO

Qualche mia foto dell'epoca.

nella palude

buzz saw Moz

pomeriggio pugliese

104 commenti:

  1. Eeheheh, in questa storia, soprattutto dopo il 2008, son stato molto presente anch'io, pur essendo scomparso per qualche mese. Non so cosa aggiungere a questo post, perché te ne dedicai uno molto simile nel mio di blog, ma posso solo dirti che ormai sei un punto fermo nella blogosfera, e lo sei per molti, quindi hai una grossa responsabilità sulle spalle, anche se forse non te ne rendi conto. :p

    Ispy 2.0

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero, parte di queste cose le hai trattate anche tu.
      Poco alla volta, magari ogni tot mesi, analizzerò le altre stagioni svelando nuovi retroscena :)
      Ho una grossa responsabilità? Non so, ma di certo sento di non volervi mai dare della merda da leggere, su quello mi sento abbastanza deciso XD

      Moz-

      Elimina
  2. Ah, la storia di un blog è sempre strana a pensarci a posteriori. Se guardo indietro vedo poche costanti e tante altalene.

    Mio fratello è la (forse) sola costante vera che sia sempre rimasta.

    Rimpiango ancora quel mio primissimo post sul blog di msn, disperso nei meandri del web e cancellato dalla memoria del mondo (ancora oggi lo considero un mio capolavoro distrutto).

    Attualmente non scrivi più di un post al giorno (acuni lo fanno e sono dannatamente difficili da seguire) ma comunque scrivi un casino (io non riesco a seguirti giorno per giorno, purtroppo).

    Un po' ti invidio: hai fatto dello scrivere la tua vita e trovo sia una cosa meravigliosa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diciamo che, pur in altre forme, ho sempre avuto il pallino della scrittura in questo senso: creavo delle riviste, ne disegnavo i fumetti... non è cambiato poi molto.
      Scrivo 4 volte a settimana, diciamo 3 volte assolutamente garantite. E' il ritmo che, per ora, fa per me^^

      Moz-

      Elimina
    2. Ammiro la tua costanza....smack Moz
      mietta

      Elimina
    3. Wao, dopo un mese esatto, cara Mietta :)
      Smack!

      Moz-

      Elimina
  3. Caspita sono passati davvero tanti anni.
    Sai leggendo la tua storia mi sono tornanti in mente i miei inizi.
    Cavolo quanto tempo è passato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, dovrai raccontarceli, allora!!^^

      Moz-

      Elimina
  4. Ma tu pensa.. nel 2006 nasce la mia attività di recensore filmico su FilmTv.it (che ancora continua a dir la verità anche se in maniera molto più sporadica.. Lampur rimane sempre uno dei "cento saggi" del sito..), il blog sarà solo una storia a (di)venire.. e destinata a rafforzarsi, grazie anche a personcine fantastiche come te...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma che belle parole, Franchino!^^
      Bello anche il fatto che tu sia rimasto uno dei pilastri di FilmTv, sai?
      P.s. come mai hai deciso di abbandonare il nick Lampur?

      Moz-

      Elimina
  5. Risposte
    1. Hai aperto nel 2007/08?

      Moz-

      Elimina
    2. 2007, ma su splinder

      Francesco non loggato

      Elimina
    3. Meglio Blogger, no? :)

      Moz-

      Elimina
  6. Moz, sembrava di leggere la scheda di un autore su un' antologia! :-)
    Adoro i tuoi post, soprattutto per cominciare la giornata!
    "Buzz saw Moz" è fantastica! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha, non volevo darmi quelle arie, ho solo cercato di essere schematico :)
      Grazie mille, contento che i miei post ti piacciano addirittura di mattina XD

      Moz-

      Elimina
  7. Devi sapere che le mie gatte reclamano pappa agli orari più improbabili... e stanotte alle 3.24, con immensa pazienza mi sono alzata e gliel'ho data. Dovendo attendere finiscano (dato che una si fionda sulla ciotola dell'altra appena finisce ed io non posso permetterlo - abbiamo la ciccia e la deperita) ho alzato il monitor del mio pc sempre acceso e letto il tuo post!
    Mi atterrò alla prima impressione: quella che ho avuto stanotte!
    Ok, ora che l'ho scritto dovrei andare a rileggere il post, perché ricordo quasi nulla, solo di aver pensato "menomale che c'è qualcuno che ha sempre qualcosa da dire a 'sto mondo"!
    Ti farò sapere a rilettura ultimata! XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha, io devo ancora capire perché i gatti hanno orari tutti diversi dalla norma, sembra che vivano sfasati nel tempo :p
      Attendo le tue impressioni finali, thanks!^^

      Moz-

      Elimina
  8. Su una cosa siamo molto d'accordo: la concezione del proprio blog come di un unicum dove i vari post vanno a comporre qualcosa di simile a un lungo romanzo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perfetto, vedo che non sono ... l'unicum a pensarla così.
      Mi piace proprio immaginare il mio blog come un posto dove realtà e finzione possono mischiarsi e concretizzarsi (vedi blogpanettone, dove partecipate in una trama inventata)

      Moz-

      Elimina
  9. ciao Moz
    bella questa cosa... così mi aggiorno su quello che mi sono perso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho voluto raccontare il passato (e lo farò ogni sei/dieci mesi circa) anche per rispolverare i ricordi dell'epoca e tracciare il percorso che mi ha portato ad essere quel che sono e sarò :)

      Moz-

      Elimina
  10. Ciao Miki.
    Mi fa piacere conoscere un po' dei tuoi esordi.
    Certo che mi sono persa molto visto le cose che hai fatto, forse sono tra le ultime arrivate.
    Però devo dirlo, mi piaci molto di più ora...almeno credo...;)))
    Baciiiii...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Pia!
      Di certo ai tempi ero più acerbo, forse più fuori controllo, chissà :)
      Ma le cose sono in evoluzione e qui non importa quando si arriva: è un continuum di cazzeggio :)

      Moz-

      Elimina
  11. Dicono che il passato è passato, ma secondo me ogni tanto è bello e utile fermarsi e guardare indietro... alla fine siamo passati di lì per arrivare fino qui...
    -nati-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Verissimo.
      Il passato è ciò che ci rende quel che siamo oggi :)

      Moz-

      Elimina
  12. ..un vero veterano!
    Io è meglio che non torno a vedere quello che ho scritto in passato nel mio blog.. ahahah!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perché? Potrebbe essere divertente! :)

      Moz-

      Elimina
  13. Moz spaventato? E io che pensavo che tu non avessi mai paura di nulla!
    Bei ricordi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giuro, avevo paura di cliccare pure su "pubblica", come se da quel momento venissi investito di qualche responsabilità Oo

      Moz-

      Elimina
  14. Praticamente sei "nato" nel periodo post-mondiale 2006... me sembra passata una vita! ^^ Però vediamola da un altro punto di vista, sei come una cosa, come il cosidetto "mattone": un investimento solido e duraturo nel tempo! ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono pesante come un mattone :p
      Sì, sono nato nel periodo post-mondiale, quando l'Italia era unita XD

      Moz-

      Elimina
  15. Hai una costanza invidiabile. Ne vorrei avere un decimo :) :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In realtà inizialmente non fui costante, come racconterò nei prossimi appuntamenti... E' una cosa che ho sviluppato col tempo, quando ho davvero capito che questo blog è una delle cose più belle della mia vita :)

      Moz-

      Elimina
  16. Ahah! Ma che piattaforma utilizzavi? :D Io in quegli anni ero su Ilcannocchiale(2003/2004) e poi su Splinder (2005) che scrivevo frasi a caso, sfoghi a caso per esprimere tutto l'amore che avevo per il metal o per questo o quel cantante o band leader... ma quanto è cambiato il mondo dei blog da allora! Adesso è sempre più professionale, addirittura essere blogger è diventata una professione, prima era un groviglio di persone che spesso lo utilizzavano come un diario.
    Ho tanti ricordi dei primi anni sui blog e nonostante periodi di pausa, ne ho sempre fatto uso!

    Che nostalgia! :°D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho usato sempre e solo blogspot, il blog è stato sempre qui al medisimo indirizzo (che difatti è mikimoz, non mozoclock o altri nomi)
      Vero, il modo di fare blogging è cambiato molto perché poi sono subentrati i social che hanno assorbito parte dell'uso a diario/sfogo che se ne faceva.
      Oggi sono forse qualcosa di più definito...^^

      Moz-

      Elimina
  17. Ma è tantissimo che ci sei! Mi piace molto l'idea di raccontare la nascita e le varie età evolutive di questo blog, ti seguirò con grande interesse.
    Un abbraccio.
    Antonella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarà un appuntamento fisso ma almeno semestrale, credo.
      Così ho tempo di ricordare e raccontare per bene^^

      Moz-

      Elimina
  18. Un Moz in continua "tensione evolutiva"!
    Così mi piaci ...

    RispondiElimina
  19. ....e chi ti ferma più..... !! :D

    RispondiElimina
  20. Ho percepito un po ' di nostalgia. Bello.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Più che altro, la voglia di raccontare quel periodo :)

      Moz-

      Elimina
  21. Interessante, dato che ti frequento da poco. Un piccolo ripasso fa sempre comodo. Noto, comunque, cellule grigie sempre a lavoro è sempre molto originali! Vai Miki, è sempre un piacere passare date, anche perché mi fai sorridere e io amo sorridere! Cristina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diciamo che come idee non riesco a star fermo... Vorrei fare milioni di cose, per fortuna il blog riesce a farmene realizzare almeno la metà XD
      Grazie mille, Cri :)

      Moz-

      Elimina
  22. Hai una bella storia alle spalle. Complimenti!

    ^_^

    RispondiElimina
  23. Molto interessante! Fino al 2013 non ero molto attiva sui blog altrui, quindi ti ho scoperto tardi...inoltre, mi dispiace confessartelo, ma sono una femminista radicale, ma così radicale che ho piantato le radici per terra e sto per diventare una pianta e prima o poi mi metterai in una delle tue recinzioni nella palude!
    Hai capito quali sono le mie due parole preferite di questo post ;)
    Ora attendo la seconda parte!
    Capisco in parte cosa vuol dire spaventarsi di una cosa che si è scritta in passato, una volta a 13 anni avevo scritto una storia dove ero la ragazza di un tipo di Disney Channel (che vergogna ^/////^), ora non scriverei mai una storia così.
    Comunque mi piacciono tutti i nomi del tuo blog: Popcorner, MozCafèleduemuse (è un bel blog proprio perchè si parla in libertà!) e anche il nickname MikiMoz, che è molto divertente (anche se sembra più naturale chiamarti Moz ;) )
    Moz 'o clock però mi fa pensare alla canzone "Rock around the clock", non so perchè xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In realtà non mi sono spaventato per qualcosa di scritto, ma solo per esserci. Difatti, non avevo ancora scritto alcun articolo, quando aprii quel blog durato solo mezza giornata.
      La seconda parte arriverà tra circa sei mesi, e a cadenza semestrale giungeranno tutte le altre :)
      Il nick completo era MikiMozgus, ma poi l'ho abbreviato anche perché firmandomi Moz, tutti mi chiamavano così^^

      Moz-

      Elimina
    2. capisco, mi ricorda quando ero piccola e su internet avevo paura che tutti gli altri utenti mentissero sulla loro età anagrafica e fossero tutti maniaci e quindi non davo la benchè minima informazione su di me.
      Perchè dobbiamo aspettare così tanto? Vabbè...il blog è tuo, e non posso condizionarti...però aspetto con molta curiosità e (im)pazienza xD
      MikiMozgus...ma è ispirato a un personaggio di un fumetto/film/anime/cartone? Quando per la prima volta lessi MikiMoz pensavo che era ispirato a Mickey Mouse xD ma ora so di sbagliarmi xD

      Elimina
    3. Ahaha, una manica di gente cattiva, su internet!! XD
      Dovete aspettare sei mesi perché così non mi sciupo tutto subito, ho tempo per fissare i ricordi e preparare il post. E poi le stagioni andrebbero avanti così da garantire almeno un appuntamento annuale o più :)
      Mozgus è un personaggio di Berserk... il nick deriva da questo personaggio :)
      Ma Topolino lo amo :)

      Moz-

      Elimina
  24. Miki grandissimo! Mi piace molto questa tua voglia di esplorare nuovi orizzonti. Ultimamente ho sensazione che tu voglia creare qualcosa di innovativo, stravolgere i tuoi "soliti" standard.. che poi tanto soliti non sono.
    Beh, la cosa mi piace! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Voglio fare in modo che il blogging non sia solo la scrittura (e la lettura) di un post. Mi piacerebbe continuare sulla scia della radio, dei video, di cose così.. senza ovviamente perdere di vista il blogging classico^^
      Un caro saluto :)

      Moz-

      Elimina
  25. Sei pronto per diventare il docente unico di una nuova facoltà universitaria:"Storia bloggara"...per adesso non mi viene nessun altro nome,ma si può sempre perfezionare:D
    Fata C

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha, ma te lo immagini un giorno si insegnerà la storia del web in forma proprio accademica?^^

      Moz-

      Elimina
  26. Ecco "Bloggologia storica" va già meglio!

    RispondiElimina
  27. Risposte
    1. E sta continuando a cuocere! :D

      Moz-

      Elimina
  28. È sempre bello ricordare da dove si parte.
    Io ho iniziato nel 2007 e devo dire che a volte ho voglia di cancellare la quasi totalità dei miei post fino almeno al 2011.
    Ci sono andato vicino all'epoca della dipartita di Splinder, ma il cuore mi ha fermato.
    Resta il fatto che di molti di quei post, io mi vergogno tuttora. :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mhh, ora devo andare a vedere cosa scrivevi!! :D

      Moz-

      Elimina
    2. In parole povere: delle gran cazzate. :-p

      Elimina
    3. Oh, mi farò un giro!^^

      Moz-

      Elimina
  29. Mi ha sempre affascinato questo tuo modo di bloggare, la storia delle muse e dei personaggi che intervengono nei post, quello che vuoi comunicare con le immagini e le parole. Io non sarei mai in grado di fare un lavoro del genere, anzi forse non ho ancora compreso a pieno tutto quello che ruota nello spazio del Moz O'Clock :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha, thanks!
      Guarda, forse concretizzo materialmente ogni mia follia e personalità, tutto qui... Però mi piace inventare storie, quindi perché non mischiare reale e subreale?^^

      Moz-

      Elimina
  30. Te l'ho già detto forse, ma io ammiro che dopo tutti questi anni riesci ancora a sorprenderci con così tante novità. E poi si vede che ti piace proprio bloggare e questo traspare più che in altri blog ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lila!
      Beh, significa che ho ancora molto da dire, e le tue parole mi rassicurano: non mi riciclo ancora! XD
      Grazie mille :)

      Moz-

      Elimina
  31. Moz versione ricordi. Quanta strada hai fatto. È sempre un piacere leggerti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Carlita! :)
      La strada fatta è tanta, vero... spero ce ne sia ancora, ricca di idee da realizzare :)

      Moz-

      Elimina
  32. Miki interessante questo tuo ripercorrere le tappe del tuo blog!!e' sempre un modo per conoscerti sempre di più!!
    Ti auguro una serena notte
    Francesca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Fra!
      Sì, ho voluto ripercorrere il passato anche per farlo scoprire ai miei nuovi lettori^^
      Thanks, altrettanto :)

      Moz-

      Elimina
  33. La genesi di un mito. Per me che ti ho conosciuto in tempi relativamente recenti è stato bello scoprire "il principio".

    Adesso le voglio tutte, eh!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh, hai cambiato nick in mia assenza?^^
      E vedo che hai cambiato anche blog! Lo aggiungo subito al blogroll!
      Grazie mille, cara^^

      Moz-

      Elimina
    2. Oh sì, sono la fu Wannabe


      Ma come ti eri perso il mio cambio?!

      Elimina
    3. Beh, sono stato assente dalla blogosfera per un po' di giorni!!

      Moz-

      Elimina
  34. Bellissima bio... anche in palude dall'Alligatore, dall'increspatura ti aveva appena salutato ;) Dev'essere emozionante ripercorrere una crescita.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha, vero, ero a casa dell'Alli :)
      E' bello ripercorrere le annate precedenti, sì^^

      Moz-

      Elimina
  35. Un bel post per ripercorrere tutte le tappe evolutive del tuo blog. Ben scritto, oltre che utile per chi, come me, lo conosce da poco! Un saluto:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lucio e benvenuto a bordo!
      Sì, da questo post ho deciso di ripercorrere volta per volta le varie annate, raccontando come è cambiato il mio modo di bloggare^^

      Moz-

      Elimina
  36. È come leggere la storia di una vita... non ti sei emozionato? :-D
    Io ero una fottuta snob, anni e anni fa su blogspot, dopo aver abbandonato la piattaforma msn (grandi ricordi... )... non rispondevo mai a nessun commento anzi ne ero quasi infastidita... si cresce per fortuna XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha, e allora perché non toglievi la possibilità di commentare? XD
      C'è traccia di quella Lola snob?

      Moz-

      Elimina
    2. Perché non sapevo come si facesse... ci ho messo dieci anni circa per capire vagamente cosa sia un html, per dire XD
      Nooo ora sono solo svampita, non snob ;P

      Elimina
    3. Ahaha, guarda, a goffaggine multimediale siamo messi uguali, sai?
      Manco io so ancora bene tutto XD

      Moz-

      Elimina
  37. Ma che bella la tua storia di blogger! *__*
    Sarà soprattutto perché io non ho un passato, ma la trovo una cosa formidabile!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come non hai un passato?
      Il passato sono tutti i post che hai scritto fino a oggi!^^

      Moz-

      Elimina
  38. In principio era Moz... poi creò la blogsfera!!!

    Miaoo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahaha! Praticamente un dio :)

      Moz-

      Elimina
  39. Ehehe, quando cominci a ripensare ai tempi passati è segno che stai invecchiando... ;)
    La cura è iniziare sempre cose nuove e avere nuovi stimoli. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per fortuna quelli non mi mancano, così da fare del passato solo un gran bel ricordo^^

      Moz-

      Elimina
  40. Se comincio io non la finisco più. I primi anni cambiavo spesso blog non contenta della piattaforma. Il primo fu sullo spazio msn.Anno 2005. Ogni volta trascinavo i lettori da una parte all'altra, anche su blog privati che ho poi abbandonato. se splinder non avesse chiuso sarei ancora là.
    Ma da quanto tempo ormai ti seguo, ché ho perso il conto? :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, bella domanda. Sei arrivata tramite Anas, se ben ricordo. Sarà stato il 2011? Chissà... però posso controllare... ti farò sapere :)

      Moz-

      Elimina
  41. Io allora sono tra le ultime arrivate anche perchè nel 2006 manco avevo internet da ma adsl è arrivata nel 2012 mi pare -_- io il testo invece lo scrivo solo giustificato non riesco ad usare nessun altro allineamento :D :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, ognuno ha il suo stile! :)
      Nel 2012 non era un po' tardi??

      Moz-

      Elimina
  42. Ciao Moz,DOMY
    ..."Dove nasce il segno della penna,dove nasce il graffio sulla tela,dove nasce il sangue di materia.Cresce il grano con un seme cresce l'uomo solo insieme"....
    Non ti seguo dagli esordi ma ho constatato che da allora il tuo blog è cresciuto alla grande,grazie anche (credo) ai tuoi amici collaboratori e ai lettori che stimolano la tua creatività.
    P.S. Anche se ultimamente ci sono poco,non potevo non commentare questo post,compà. :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Domy!
      Grazie mille, mi ha fatto molto piacere! Tu sei certamente inclusa nella storia del MoC e tra gli amici che mi spingono sempre a fare meglio :)

      Moz-

      Elimina
  43. Più scopro il tuo blog più lo trovo affine al mio in termini di intenti. Davvero, il tuo è certamente più completo è chiaro, ma mi trovo davvero stupito ogni volta che mi viene un'idea, scopro che in qualche modo anche tu hai avuto una pensata simile. ti cito "Ho sempre voluto coinvolgere in modo attivo chi mi segue. Ho concepito il blog come un grande romanzo dove tutto ritorna, dove tutto è sempre un po' collegato." Questo è il modo in cui io concepisco il mio spazio. Non ho mai immaginato il blog come un luogo di divulgazione come un portale (e i blog così non mi fanno impazzire). Per capire davvero ogni stronzata che scrivo anche le parole sceme è necessario per certi versi conoscere il trascorso, conoscere la storia del blog. Mi piace tantissimo ritrovare queste cose nel tuo. Pensavo che L'antro atomico fosse er mejo ma comincio a pensare che ci sono delle alternative. Dopo questa sviolinata mi devi un caffè! Cia'!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehi! E io sono pure più vecchio dell'Antro, eh! :)
      Mi fa piacere che siamo sulla stessa lunghezza d'onda.
      Il mio blog è sempre stato un romanzo in evoluzione: l'ultima tappa (per ora) di questa cosa è rintracciabile nel gioco che ho fatto a maggio scorso, con il video di Onirica (che in realtà era un cortometraggio del 2014) e la riapparizione delle Due Muse.
      Tutti personaggi che si muovono su varie basi e che tornano sempre: a me piace così, piace coinvolgere i lettori attivamente, e per questo sono anni che scrivo (con voi!) il blogpanettone ed è per questo che a breve parte la Geek League (di cui DEVI entrare a far parte!^^)

      Grazie mille, il caffè è già offerto, anche due :)

      Moz-

      Elimina
    2. e aggiungo che mi piace la poliedricità, mi piace che si parli di tante cose. Io soffro la noia, rifare le stesse cose. Scrivo sul blog da capra perché non rileggo perché mi stufo. Detto questo, beh è chiaro che in una Geek League Johnny e la sua caverna il Cornerhouse non possono mancare!

      Elimina
    3. Non è vero che scrivi da capra!! :o
      Perfetto, allora tienti pronto che la Geek League parte a brevissimo :)

      P.s. ma hai cambiato nickname? :D

      Moz-

      Elimina