[fumetti] Il Grande Diabolik 2016, Spidey #2, QVANDO C'ERA LVI n. 2, He-Man and the Masters of the Universe #27


Luglio, infornata di fumetti!
Si sa, l'estate è la stagione ideale per darsi alla spensierata lettura...
...ecco cosa ho comperato in questi giorni!


IL GRANDE DIABOLIK 2016 "EFFETTI SPECIALI"

Una serie tv su Diabolik? Sì, ma non quella che si appresta a mandare in onda Sky.
Nell'universo diaboliko stanno girando -con la consulenza di Ginko- alcuni episodi che raccontano i colpi falliti del celebre ladro. E non sono pochi.
Vorrà Diabolik rifarsi, in qualche modo?

SPIDEY #2

Finalmente il secondo appuntamento con questo cartoonesco e iper-pop Uomo Ragno, che qui affronta Lizard e il Dottor Destino. E in più, comincia a lavorare per il Bugle.
Allegro, fresco e frizzante, come i suoi testi.

QVANDO C'ERA LVI N. 2

Il Duce è tornato in vita, ma è... negro! Per uno sbaglio, Benito si ritrova una colorata pelle abissina, ma i suoi sogni non sono svaniti. Sono semplicemente aggiornati all'oggi, tra iPhone, youtube, selfie e altri mezzi per conquistare il mondo. Ma l'anima nigga è pericolosamente in agguato...
Episodio piacevole, più del primo volume. Parte redazionale mitica con la parodia littoria di He-Man (due tavole a fumetti + spot di fantomatici giocattoli in stile anni '80).

HE-MAN AND THE MASTERS OF THE UNIVERSE #27

E restiamo in tema, da un eroe fascista all'altro. Ultimo appuntamento con i muscoli di He-Man, che nel precedente episodio era riuscito finalmente a sconfiggere il suo eterno rivale e a mettere fine alla guerra.
Quale eredità per Eternia? Un pianeta stremato, forse vuoto, o forse no.
Finale a effetto, a noi il Potere. Ma non è mai la fine, quindi i muscoli torneranno a spaccare musi molto presto, pare.

8 commenti:

  1. spidey è un reboot o cosa?

    e quindi "Quando c'era lui" non è una storia fatta e finita, ma è una run... prima mi interessava il giusto (non sono uno che legge per moda, e onestamente un volume che sfotte il miglior capostazione della storia italica non era un motivo convincentissimo... forse lo avrei recuperato con calma), ma se è un nuovo fumetto potenzialmente infinito allora passo del tutto :/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spidey è una sorta di reboot, serie parallela... diciamo che è l'inizio de l'Uomo Ragno senza che ne vengano rinarrate le origini e dando per scontate tutte le cose che sappiamo già (i nemici non vengono introdotti, ma semplicemente esistono già).
      Davvero cartoonesco e bello, a me piace per i testi.

      Quando c'era Lui si compone di 4 numeri :)

      Moz-

      Elimina
  2. Già ti dissi che in adolescenza leggevo Diabolik solo per trovare la castroneria di turno. Vale a dire qualche ridicolaggine che ne riduceva l'astuzia da valido thriller a grezzo inghippo da scuola elementare. Un po' come faccio oggi coi telefilm di Camilleri...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahah, io non ci ho mai trovato cose illogiche in Dk... certo poi si deve sempre considerare che per esigenze di sceneggiatura qualcosa deve e può succedere :)

      Moz-

      Elimina
    2. Pure Zagor spesso rasenta(va) l'assurdo, eppure sta ancora lì, col suo zoccolo duro di lettori e fan.

      Elimina
    3. Ma perché è giusto così, coi miti si può sospendere la realtà :)

      Moz-

      Elimina
  3. In una fumetteria romana ho trovato tutti i numeri e ho preso i primi due. Per ora mi sono piaciuti penso che recupererò tutto il resto!

    RispondiElimina