[musica] chi cantava la sigla di Lamù?


MISTERO RISOLTO? CLICCA QUI
Il mondo delle sigle televisive è un sottobosco ricco di misteri, leggende urbane, falsi ricordi, nostalgie.
Centinaia di produzioni hanno attraversato le frequenze dei tubi catodici, molte di queste erano cartoons.
Come per la misteriosa sigla di Ryu il ragazzo delle caverne attribuita ai Litfiba (ve ne ho parlato qui), esiste un altro x-files musicale legato a un cartone animato.
Anzi, è forse il mistero dei misteri di questo mondo: chi cantava la sigla di Lamù?

Lamù è un famosissimo fumetto di Rumiko Takahashi, giunto anche in Italia nei primissimi anni '90 dopo che sulle tv private ne era già andatoo in onda il relativo cartoon.
Fu Telecapri a trasmettere Lamù la ragazza dello spazio nel lontano 1983.
Da allora, la sua sigla divenne famosa tanto quanto la serie televisiva.
"Com'è difficile stare al mondo se non possiamo sbagliare mai...", così cantava l'interprete, un nome rimasto ignoto fino a oggi così come i nomi dei compositori del brano.

Da anni, i fan hanno cercato di venire a capo della faccenda, riunendosi su un forum (SigleTv.net) e quindi sulla pagina Facebook dedicata alla questione (seguite Il mistero della sigla di Lamù).
Ricerche, contatti, mail, una lunghissima caccia che finora ha dato molti frutti -facendo scartare un sacco di papabili, probabili e improbabili nomi- ma che ancora, dopo tanto tempo, non riesce a svelare l'arcano finale.

Insomma, chi canti "mi piacerebbe scappare, finisco poi per restare, io non me ne andrò... tanto già lo so che poi vinci sempre tu!" ancora non si trova.
Sembra assurdo, in un mondo così interconnesso, eppure è la verità: il cantante non è mai stato identificato, così come gli autori del pezzo...
Addirittura, in qualche caso pare ci sia una sorta di schermo difensivo che gli interpellati fan calare quando vengono interrogati sui fatti.
Si è arrivati persino a pensare che l'interprete sia un nome famoso che ha disconosciuto la paternità di questa sigla.

Tra le tante ipotesi ancora possibili, quella che il brano (che pare non depositato in SIAE) possa essere in realtà una canzone completamente slegata alla serie animata che andava ad aprire.
E, francamente, mi sembra l'ipotesi più probabile (assieme a quella che vuole il brano come cover italiana di un misconosciuto pezzo straniero).
Anche perché in certi passaggi il sound mi ricorda più gli anni '70 che gli '80... però è solo una mia impressione.

"Tu mi guardi sorridente, e io tremo perché so...": così termina, sfumando, la sigla. E non essendo mai stato pubblicato il 45giri (almeno non sottoforma di sigla ufficiale dell'anime), nessuno sa nemmeno come possa continuare e terminare un brano che perdipiù non ha nome.

Ve lo lascio qui di seguito, riportato alla velocità giusta (non televisiva, dove viene accelerato): chissà che qualcuno di voi non ne riconosca la voce!


54 commenti:

  1. Uno dei tanti misteri italiani ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se ne verrà a capo, me lo sento!!^^

      Moz-

      Elimina
    2. Non sapevo di questo mistero, davvero molto interessante...

      Elimina
    3. Vero, uno dei misteri più misteriosi in assoluto su una sigla tv.
      E dopo 15 anni di ricerche, ancora non se ne viene a capo.

      Moz-

      Elimina
  2. Circola anche l'ipotesi che l'autore possa essere deceduto.
    Peccato, perché ritengo sia una delle sigle più belle in assoluto, anche se io sono di parte visto che considero Lamù il mio anime preferito in assoluto insieme ad Il Mistero Della Pietra Azzurra.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La sigla è stupenda, e forse persino troppo curata per essere una sigla di cartoon per una tv minore.
      Ecco perché credo sia una canzone a sé.
      W Lamù :)

      Moz-

      Elimina
    2. Quello è sicuro.
      Ricordo che spesso quando ad un cantante o ad un gruppo veniva commissionata una sigla, spesso dovevano elaborarne un testo senza nemmeno sapere di che cosa parlasse l'anime in questione se non per qualche informazione rudimentale.
      Magari in questo caso ne avrà adattata qualcuna che aveva già inciso per altre vie, chissà.

      Elimina
    3. Sì, è quello che penso.
      Anche perché a ben vedere, il testo non ha alcuna analogia coi fatti trattati nella serie.
      Certo, l'amore strano ecc... ma sembra più una casualità che altro.

      Moz-

      Elimina
  3. Non credevo che nascondesse un mistero simile.. magari anche il cantante è un alieno! :p

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A questo punto... probabile!
      Sai che una cosa similare è successa con il disegnatore del primo episodio di Diabolik?
      Ve ne parlerò presto... :)

      Moz-

      Elimina
  4. Conosco la vicenda, sono tra quelli che si è letto tutta l'indagine trascritta sul web da un gruppo di appassionati.
    Io sono dell'idea che sia un cantante che poi ha virato radicalmente genere e magari ritiene questa interpretazione offensiva per la propria carriera, e quindi, magari già contattato e interrogato, ha negato.
    Ma gli autori? I tipi di Telecapri non sanno nulla a riguardo, visto che "Lamù" è arrivata in Italia senza una sigla pronta...

    Ora non voglio atteggiarmi a fenomeno, ma ascoltata a questa velocità la voce non mi sembra affatto nuova, dovrei avere qualche registrazione su cassetta di questo cantante (che interpreta un'altra canzone ovviamente). Ma vattelapesca un mangianastri innanzitutto per riascoltare le quasi 200 cassette registrate dalla radio per circa un decennio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Poi alla fine la ricerca è stata più mnemonica che di ascolto.
      Questa è la voce che intendevo Carlo Marrale, ex chitarrista dei Matia Bazar. E' stato già escluso ufficialmente?

      Elimina
    2. Uh, sai che non lo so?
      Chiederò ai diretti interessati sulla pagina FB.
      Grazie per la tua segnalazione, intanto.

      Moz-

      Elimina
    3. Magari facciamo lo scuppo! ;)

      Elimina
    4. Ho appena domandato, ti faccio sapere^^

      Moz-

      Elimina
    5. Il nome venne fatto, ma la ricerca non pare sia andata avanti, in questo senso.
      Sulla loro pagina FB ne parleranno presto grazie alla tua segnalazione.
      E ti/vi anticipo che la questione, per il Moz O'Clock, non finisce qui!! ;)

      Moz-

      Elimina
    6. Novità su questo mistero?

      Elimina
    7. Nessuna, ma a gennaio ospito qualcuno che ci spiegherà meglio :)

      Moz-

      Elimina
  5. Non ero a conoscenza di questa cosa, una storia davvero assurda secondo me soprattutto perché non ha senso e non ne aveva senso all'epoca, perché tutto questo mistero?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, infatti è proprio questo il mistero: non si riesce a capire perché la sigla non abbia credits, non si capisce perché nessuno ricordi niente (considerato che a lavorare per una sigla ci vogliono almeno 5 persone tra tecnici, fonici, musicisti...)

      Moz-

      Elimina
  6. Risposte
    1. Beh, era doveroso parlarne anche qui...! :)

      Moz-

      Elimina
  7. Che ricordi di anni lontani ^^ Effettivamente poi, a quel tempo, di canzoni cantate da "cantanti ombra" ce ne sono state molte, non solo nei cartoni, anche (e soprattutto) nella dance italiana anni '80, dove prendevano uno/a di bell'aspetto (tipo Dan Harrow là ^^) e gli facevano fare il playback di altri cantanti ombra stranieri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, spesso a cantare erano musicisti o coristi, e il nome era attribuito o a fantomatiche band o a persone di facciata... Sono tantissimi i misteri legati alla musica italiana...^^

      Moz-

      Elimina
    2. <>
      Tipo perché non aboliscono il festival di Sanremo... :D

      Elimina
    3. Ahaha, io non sono mai stato tanto duro col Festival :)

      Moz-

      Elimina
  8. A me sembra strano che l'autore non sia mai uscito allo scoperto gridando: "Eccomi sono io".
    Non vorrei che fosse deceduto nel tempo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche se fosse morto, alla sigla ci han lavorato musicisti e tecnici... non credo siano deceduti tutti^^

      Moz-

      Elimina
  9. Nessuna news? Aspettavo il seguito dell'articolo a gennaio... Inizio a pensare che la faccenda sia davvero più grande di quello che sembra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gatz!
      Che dirti... tempo fa stavo per scrivere qualcosa a riguardo, ma pare che ci siano proprio GROSSE cose alla fonte.
      Di più non so, probabilmente il cantante è stato trovato ma si tratta di diritti e cose molto in alto... Chissà se mai sapremo.
      Grazie ancora :)

      Moz-

      Elimina
    2. Sì ma il pubblico deve sapere... Mica ci sono soltanto reality, calcio e soap negli interessi degli italiani.

      Elimina
    3. È proprio un bel mistero. A questo punto mi viene da pensare che la società a cui è stata commissionata la sigla, probabilmente la baby record o forse qualche società romana, abbia fornito al cantante la base strumentale utilizzata come sigla finale e che lui abbia composto il testo senza nemmeno sapere che il committente non aveva i diritti della base. O forse sapendolo il che lo renderebbe complice. Ora il cantante è famoso o comunque in attività e non vuole avere rogne. Se hanno così paura dei detentori della sigla per via delle cause legali che potrebbero intentare immagino che potrebbero essere Haim Saban e Shuki Levy che sono tuttora una potenza commerciale. E che non vivendo in Italia non sanno niente del mistero. Nessuno mi toglie dalla testa che se si trovasse un vhs relativo alle prime messe in onda su retecapri e forse eurotv si potrebbero leggere i credit nei titoli di coda. E anche il fatto che non saltino fuori registrazioni del 1983 e 1984 dimostra che c'è qualcosa di grosso sotto... E forse (ma qui sto correndo troppo con la dietrologia) il cantante è i musicisti hanno tuttora a che fare con mediaset visto che in tanti anni non mi risulta che nessun loro programma televisivo ne abbia mainparlato...

      Elimina
    4. Innanzitutto bentrovati: che bello che i vostri nick, così simili, abbiano anche un numero sequenziale (75, 76!)
      Il pubblico deve sapere, verissimo.
      Diciamo che, probabilmente, non si può ancora svelare.

      Le uniche novità che so è che ci sono cose grosse dietro, dopo attente ricerche su ReteCapri (sede, proprio).
      Sì, potrebbe essere un cantante famosissimo, roba di diritti mai pagati.
      Non è l'unico mistero: chi cantava la sigla di Ulysse31? Nemmeno quello lo si sa.
      Mediaset c'entra qualcosa? Molto molto probabile. Magari non per i musicisti ma per l'acquisizione di quei diritti...

      Moz-

      Elimina
    5. Cantante famosissimo, allora la voce dovrebbe essere riconoscibile...

      Elimina
    6. Oppure un musicista...

      Moz-

      Elimina
  10. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  11. Al 99% la sigla è stata realizzata già nel 1982 perché i doppiatori ricordano che era già pronta quando venne effettuato il doppiaggio degli episodi e che molti internauti giurano che nel 1983 Telecapri aveva già iniziato a trasmettere il cartone. Ci sono parecchie testimonianze secondo cui nell'83 è stato trasmesso anche da altre tv locali che all'epoca facevano parte del gruppo Italia 1. Proprio alla fine del 1983 Finvest (ora Mediaset) decise di far uscire retecapri dal circuito Italia 1. Ne nacque una causa legale di cui ignoro l'esito. Però è fatto notorio che in cause così importanti quando le parti in causa trovano un accordo le stesse si impegnano a non rilevarne i contenuti e mantenere totale segretezza. Per cui potrebbe essere che la sigla di Lamù venne commissionata dal circuito Italia 1 all'estero a Haim Saban e Shuki Levy (proprio come avvenne nello stesso anno per la sigla del magico mondo di gigi) e mai pagata. Mi è venuta questa idea perché anche La sigla di Gigi è del 1982, si ignora il nome della cantante ed esiste la versione strumentale. Per questo penso che la baby record che aveva prodotto la sigla di gigi abbia a che fare con la sigla di Lamù. Per inciso anche per Ulisse la musica è di Haim Saban e Shuki Levy. Sono loro la chiave del mistero. Ma se scoprissero che retecapri ha utilizzato una loro base senza pagare i diritti...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, allora abbiamo la chiave del mistero.
      Dici che se lo venissero a scoprire si arrabbierebbero? Haim Saban ha appena preso un sacco di soldi vendendo i Power Rangers alla Hasbro, magari chiude un occhio :)
      Dai, secondo me ci hai visto molto più che giusto... la chiave sono Saban e Levy.
      Ergo, secondo me, non vedremo mai la soluzione del mistero.

      Moz-

      Elimina
    2. Saban e Levy... È grave che non li abbia mai sentiti nominare fino a oggi se sono così importanti nel settore?

      Elimina
    3. Power Rangers ti dice niente? Forse il loro brand più redditizio.
      Ma hanno le mani in pasta, tra musica e produzioni, in ogni format di successo americano^^

      Moz-

      Elimina
    4. Poi ho fatto una ricerca e ho visto chi sono... Non mi intendo di produzioni che stanno dietro ai cartoni animati, sono molto più ferrato sui telefilm in tal senso...

      Non credo tuttavia che a oggi non sappiano di questo "mistero" e non si siano fatti avanti dichiarando che la base musicale è la loro. Cioè, si aspetta cosa per reclamare dei diritti, se non sono già finiti in prescrizione?

      Elimina
    5. Perché dietro ci sono sicuramente cose più grandi dei singoli diritti, tipo Mediaset e i passaggi di Italia1...
      So che chi indagava, di recente ha avuto modo di sentire anche Berlusconi a riguardo (ovviamente immagino i suoi portavoce...)

      Moz-

      Elimina
  12. Anzi se Haim Saban e Shuki Levy scoprissero che italia 1 e rete capri hanno fatto incidere una loro base a un giovane cantante che oggi è famoso e/o comunque ancora in attività sarebbe un bel guaio per tutti...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi contatti in privato?
      mikimoz@hotmail.com
      Grazie :)

      Moz-

      Elimina
    2. A me della base poco importa, voglio sapere chi canta, dato che un nome l'ho pure fatto, con tanto di traccia audio comparabile a quella della sigla a velocità "corretta".

      Elimina
    3. A chi ti riferisci di preciso?
      Comunque, è evidente che il nome non può (ancora) saltare fuori...

      Moz-

      Elimina
    4. Carlo Marrale. Cerca le sue esibizioni live soliste e troverai varie assonanze con la sigla di Lamù "aggiustata" alla velocità giusta. ;)

      Elimina
    5. Hai un documento a riguardo? Così lo aggiungo al post che sto preparando :)

      Moz-

      Elimina
    6. In questa stessa pagina trovi un link che misi io di una sua esibizione live. Se hai modo alterna quel brano con la sigla di Lamù "aggiustata": la voce è quanto meno somigliante.

      Elimina
    7. Sì, ora ricordo tutto!
      Perfetto, utilizzerò anche questo indizio! :)

      Moz-

      Elimina
  13. Risposte
    1. Ciao Ciccinus e benvenuto a bordo!
      I grandi nomi sarebbero proprio da escludere: una mia personale indagine (di un paio di settimane fa) ha portato a tutt'altra verità:
      https://mikimoz.blogspot.it/2018/05/sigla-lamu-mistero-risolto.html :)

      Moz-

      Elimina