°E state bene

"Il mondo è a pezzi
e i pezzi siamo noi,
in un rompicapo 
di gesti fragili..."
(La Musica Fa, Litfiba 1994)

Sapete quando arriva davvero l'estate?
Non il 21 giugno.
Non quando cominciano ad allungarsi le giornate.
Nè quando le giornate sono calde e soleggiate come quella di oggi.
Neppure quando non ci sono nuvole in cielo e in auto puoi aprire il finestrino.
No. L'estate arriva quando la sentite nei vostri cuori (di panna).
Ossia quando al bar viene esposto il nuovo cartellone dei gelati.
Tutto nuovo: colori, disposizione dei gelati, gelati stessi. E ovviamente, i prezzi.
10 centisimi in più dell'anno scorso, di media.

Il Croccante, che ricordo anche disponibile anche nella versione cult al cioccolato (l'amarena aveva, francamente, rotto) ora costa o costerà a breve 1 € e 10 centesimi.
Il Cremino si è tenuto stabile sull'euro. Ovviamente parlo degli esercizi che mantengono il prezzo stampato sul listino. Ai lidi marini vedrete le targhette gialle su cui saranno scritti ben altri prezzi. Quelli che stanno al mare sono sempre più avanti, prevedono di minimo due anni i movimenti dei mercati e delle monete.
Dal nuovo cartellone (sempre più moderno, asettico e distante dalla natura giocosa che aveva un tempo) ho visto che hanno in serbo un gradito ritorno. Ma stavolta non proprio com'era nel passato.
Ve lo ricordate il Blob? Il cono con la palla al caramello ricorperta di cioccolato croccante. Era buonissimo e, come tutte le cose buonissime, e quindi desideratissime, non si trovava mai.
Ora tornerà nei frigoriferi. Ma si chiamerà Super Blob e costerà 1€ e ottanta centesimi. Tremila-e-quasi seicentolire di gelato. Forse un po' troppo. Ma il Blob è buonissimo e desideratissimo. Speriamo sia sempre al caramello, sennò 1,80 non glieli regalo manco per 'sto cazzissimo.

Insomma, l'estate è arrivata. Preparate i 10 centesimi in più.

8 commenti:

  1. Manc ail mitico PIEDONE!!!!!xD
    E poi il winner taco!?Che fine ha fatto?*.*
    uahauahaau..comunque gustati il gelato artigianaleeeeeee...di inverno..così non si scioglie..uahuaha..
    ciau Moz!xD
    Anas*

    RispondiElimina
  2. Quest'estate giuro che lo faccio:
    compro un cucciolone, leggo le "divertentissime" freddure su entrambi i lati e lo butto senza mangiarlo!

    ALGIDA in me la voglia di farla stà cosa, oops, volevo dire DILAGA! ;P

    RispondiElimina
  3. @Anas: il Winner Taco era buonissimo... mentre il Winner a barretta, al gusto cocco, per quanti me ne mangiai... mi stommacò!

    @Sandrerrimo: un tempo le freddure erano belle. Freddure, perchè il gelato è ghiacciato.
    E' una freddura, "bellissima", anche questa.

    Moz-

    RispondiElimina
  4. Bhe Miki, mi pare giusta come osservazione trasversale economico-qualitativà dei gelati nella fattispecie.

    Ed è tremendamente vero. Io mi ricordo il winner degli anni 90 che non centra un cavolo con quello attuale, sopratutto come sapore al di là del costo(che non può che aumentare come il costo stesso della vita).

    Io mi ricordo ad esempio la camilla(merendina) degli anni 90. Praticamente era strabuona, mentre ora ci infilano l'amaretto dentro anziche sola carota. Stesso discorso vale per altri prodotti alimentari dove la qualità è sempre in proporzionalità inversa sul costo.

    Fortunatamente mangio sempre meno gelati da supermercato. :P

    RispondiElimina
  5. @Tony: ma quindi anche tu hai notato il CAMBIO nel gusto?
    Io me ne accorsi (non stefano :p) già molti anni fa, ma davvero tanti, perchè da un anno all'altro cambiò il gusto della "parte gialla" del Cucciolone... prima lo zabaione era diverso come sapore, poi divenne amaro, un simil-whisky del Magnifico (non vandimion :p)

    E le merendine, hai ragione... sono più "spiritose", sembra che dentro ci sia alcool.
    Il top è nei FLAUTI, che per fortuna non ho mai mangiato tranne una volta appena uscirono (erano gli anni '90 sempre). Fanno proprio schifo! Sono pieni di spirito!

    Moz-

    RispondiElimina
  6. Si Miki, il winner di prima aveva delle mandorle che sapevano di mandorle fresce, la cioccolata e il mou erano più gustosi e il gelato proprio era lievemente più grande.

    Stesso discorso vale per il cucciolone..anche io ricordo un sapore diverso, ma non solo dello zabbaione, anche la cioccolata era diversa, e poi il biscotto era più grosso.

    Bhè Miki tra tutte le merendine "spiritose" odierne, l'unica ad esserlo sempre stata era la fiesta(anche quella haimè pesantemente impoverita).

    RispondiElimina
  7. @Tony: la Fiesta è spiritosa di suo, proprio fatta appositamente così... mentre quelle altre sono DIVENTATE spiritose (ma pure il Pancarrè, se ci fai caso... se annusi dentro la confezione spesso senti proprio l'alcool che ti penetra nelle narici!) Cosa cavolo significa sta cosa? Perchè cambiano gusto?

    Posso capire il Winner che ora è Magnum, come ieri sera dicevamo io e Sandrino davanti a una birra rossa (che per fortuna non cambia mai sapore...), cambia forma e un po' il gusto per motivi di marketing... ma il cioccolato, lo zabaione ecc del Cucciolone,,, perchè??

    Moz-

    RispondiElimina
  8. @tutti: ho finalmente provato il SuperBlob. Sarà che non l'ho pagato, ma i 1,80 € li vale tutti.
    E anche Alienchi87 approva! :)

    Moz-

    RispondiElimina