°RE/PLAY #1 - the Evil Horde Slime Pit


Da piccolo amavo molto i giocattoli. Anche ora li amo molto.
Comunque, avevo molti tipi di giocattoli. Le Teenage Mutant Ninja Turtles, i The Real Ghostbusters, e poi gli amatissimi Lego e gli amatissimi Masters of the Universe.
Non mi piacevano molto i Transformers, nemmeno i G. I. Joe e Big Jim.
Comunque, oggi parliamo dei Masters. Ve li ricorderete tutti. He-Man, Skeletor, il Castello di Grayskull.
E poi Orko, Man-at-Arms, Teela, Evil-Lyn.
Le action figures dei MOTU sono state uno dei giocattoli più amati e venduti degli anni '80. Ne avevo un cesto pieno. Ora sono sopravvissuti in pochi, pochissimi. Un Grizzlor senza pettorina, un Clamp-Champ (ribattezzato "He-Man Negro") senza arma, un Re Randor senza accessori.
Ma quando correvano gli anni '80 e '90, erano tutti in splendida forma. Ed erano i miei giocattoli preferiti assieme ai Lego.
Ne avevo tantissimi, eppure solo un elemento tra questi era la cosa che più avrei voluto, e che ho ottenuto solo per ultima, quando ormai il mio interesse verso i MOTU andava -vista l'età- scemando.
Parlo del playset "the Evil Horde Slime Pit".

Era una figata assurda. Io amo lo Slime (me lo sono ricomperato l'altro giorno, un barattolino tutto nuovo!), e avrei sempre voluto inondare i miei Masters di questa melma! Non vedeteci elementi freudiani. Era uno strumento di tortura di Hordak, stregone e capo dell'Orda Infernale, che imprigionava i suoi nemici lì dentro e faceva colare addosso la sostanza vischiosa che li avrebbe resi suoi schiavi! Era bellissimo! 
Solo che questo playset non riuscivo mai ad averlo, mai a trovarlo. Mai.
Una volta lo vidi in un negozio a Pescara ma non me lo comprarono.
E più mi sfuggiva, più lo bramavo. Me lo costruivo in casa coi Lego, usando lo slime di altri giocattoli.
Oppure creavo il mio slime personale mettendo l'Infasil Intimo nei contenitori neri dei rullini fotografici.
Poi me lo portarono in regalo, finalmente.
Aperta la scatola, scoprimmo che il barattolo dello Slime era già aperto e il contenuto si era rovesciato all'interno, seccandosi. E quindi lo rimandarono al negozio. Ma non poterono prenderne un altro in sostituzione perché quella era l'ultima scatola. Così mi portarono "the Evil Horde Monstroid". Vaffanculo.
Capite la tragedia? Avevo avuto finalmente il giocattolo più desiderato, e me lo tolsero subito dopo.
Poi, un paio di anni dopo, finalmente lo trovai in un altro negozio. Il mio Slime Pit perfettamente funzionante!
Lo utilizzai sì e no tre volte: purtroppo, la febbre dei Masters era finita da un pezzo, perché c'erano in giro quelle fighette dei Cavalieri dello Zodiaco e dei Cinque Samurai. Che non hanno mai avuto lo Slime, tra l'altro.

Insomma, per me è il giocattolo più figo mai esistito. Gli spot, sia sulle riviste che in tv, esaltavano al massimo questo splendore. E lo Slime divenne, da allora in poi, immancabile in tante altre linee di giocattoli. Lo avevano le Tartarughe Ninja, lo avevano i Ghostbusters. Oggi lo hanno i Gormiti. 
Sarebbe giusto che lo inseriscano anche in qualche scatola di Lego, no?

11 commenti:

  1. ..uahauah..mai avuti questi giocattoli LOL xD ..però amavooooo uno scheletro che si faceva in mille pezzi *.* morale: non me l'hanno mai comprato -.-"
    buona serata Miki!=)
    Anas*

    RispondiElimina
  2. Caro Moz o'Clock volevo chiederti se da bambino hai mai avuto le pianelle di plastica di "Mia Divina Sposa". Mi rispondi? Grazie, ciao!

    RispondiElimina
  3. BUahahahahahah....Io ribadisco che sei proprio l' amico strano di mio fratello, solo che eri strano anche da bimbo..ci credo che ti sei fermato a 12 anni!!!
    cmq...io avevo il "pupazzetto" di He-man ed adoravo la sigla del cartone! e ovviamente le lego...che però erano riservati ai maschi!!!=_='

    RispondiElimina
  4. Uff, i soliti fortunati con i cartoni e i giocattoli più belli >.<
    Io però in compenso avevo le Lego e il pongo Didò, bellissimo! *.*

    Harley

    RispondiElimina
  5. @ Anas: che scheletro era?
    Chissà perchè, comunque, i giochi che desideriamo di più, non ce li comprano mai. Magari ti regalano delle cose più costose, ma che ci fanno schifo.

    @ Cameradaria: ahaha mi hai fatto morì Sandro!!
    Avevo anche la coroncina da Miss Bbarracche del 24 giugno a Sgr.

    @ Eliell: quoto. Io ufficialmente sono fermo a 12 anni. Ma i 12 anni che avevo nel 1995, perchè avere 12 anni oggi significa già farsi di coca, pasticche, ed essere sessualmente attivi.

    @ DanielBates: non lamentarti, sei sempre degli anni 80, e hai dei fratelli che ti avranno fatto conoscere il meglio ;)

    Moz-

    RispondiElimina
  6. Non ricordo..si scomponeva in mille ossa e si ricomponeva..mia madre non me l'ha mai comprato perchè le faceva impressione :p Comunque credo che sia di nuovo in commercio..devo averlo visto un anno fa..in tv..ma ignoro il nome..:P

    RispondiElimina
  7. Miki, sei un vero e proprio archeologo dell'infanzia che conta.

    Io mi ricordo benissimo quel natale che ebbi Skeletor e mio fratello He man. Ricordo anche che erano delle edizioni nuove come pupazzi, più magre mi sa..Ma non ricordo altro.

    Per quanto riguarda lo "slime", non sono mai stato attratto da quel tipo di gioco, non saprei dire il perchè.

    Ma una cosa è sicura, ciò che più mi divertiva era giocare con le cose dei grandi, ergo martello, utensili, la sega(l'utensile), i cacciaviti.

    Era il mondo da scoprire. :)

    RispondiElimina
  8. Ricordo poco i giochi con cui giocavo durante la mia infanzia, tutt'un'altra epoca la mia, infatti certi giocattoli da te citati non li conosco proprio.
    A me piacevano essenzialmente le piste telecomandate e le pistole da poliziotto, infatti alle fiere compravo sempre il distintivo, pistola e manganello e mi improvvisavo poliziotto!
    In onore di Mauro Belli! XD

    Arctic Fox

    RispondiElimina
  9. @ Anas: proprio non so di cosa si tratti. La cosa più simile a quel che dici, e che io ricordi, sono gli Sbullonati ;)

    @ Tony: io li ho sempre cagati poco gli utensili...
    Mentre He-Man e Skeletor (soprattutto) li amavo.
    E lo slime davvero è stata la cosa che ho sempre bramato.

    @ ArcticFox: le piste c'erano anche all'epoca mia, e pure le pistole (che da piccolo ho sempre snobbato, e ora mi piacciono)...
    Ma non avevo Mauro Belli... al massimo la coppia di Miami Vice o Hunter XD

    Moz-

    RispondiElimina
  10. Beh li ricordo eccome questi giocattoli anni ottanta ( e questo mi fa paura!). Certo a moi femminucce facevano un pò schifo ma il problema non era tanto quello, quanto il fatto che si appiccicassero ai pupazzeti, sai che strazio ripulirli ogni volta; si perchè quello che ricordo io era uno slime più serio dei recenti "slime non facciamo arrabbiare le mamme", che assomigliano più a quegli accessori gommosi per pulire le tastiere del PC.

    Chiya

    RispondiElimina
  11. @ Chiya: sei stata ufficialmente citata nel nuovissimo post:
    http://mikimoz.blogspot.com/2011/03/miki-e-lo-slime.html
    dove parlo di tutti i tipi di Slime e la mia travaglia storia d'amore con essi.

    Moz-

    RispondiElimina