> la XXX Nera e nuove leggende

TASSO DI VOLGARITA': 76%
TASSO DI RAZZISMO: 1%
TASSO DI CLASSISMO: 1%




Proprio un anno fa, nell'ottobre 2012, scrivevo un lungo excursus in due parti sulle leggende metropolitane più famose. Di recente vi ho riassunto quei primi due appuntamenti in un unico articolo dove la discussione è continuata appassionatamente.
Ora, per l'anniversario di quella coppia di post, giunge la terza ideale parte dove trovare leggende anche... locali e culinarie!


Ognuno di noi si è imbattuto nel cugino dell'amica di un nostro amico che ha trovato:
- rane o topi nei minestroni surgelati;
- se andava bene erano solo le code di topo;
- animali strani nei cereali in scatola per la prima colazione.
Il tutto, dicono, potrebbe accadere perché il macchinario che raccoglie le verdure dagli orti acchiapperebbe tutto ciecamente, animaletti inclusi.

Avrete sicuramente anche sentito quella della fabbrica di dolciumi il cui direttore, in visita tra i dipendenti, perde il suo parrucchino nell'enorme calderone di mou. Lo raccoglie, lo strizza, va via. Da quel calderone sono state fatte le caramelle tipo Alpenliebe che poi abbiamo tutti mangiato.

I biscotti in busta? Si, tipo quelli della famosa famigliola felice. Beh, dicono che dentro ci macinano pezzi di vetro, tritati così finemente da essere un unico abbraccio col dolce.

Nella famosa crema al cioccolato che sei nato Stefano ma sei diventato Fefè, quattrocchi, cuoricino, amore, amore..., quello nuovo, sette, frà, monsieur, dottò, biiiiip, capo, papà... ci metterebbero di tutto tranne che nocciole e cacao. Perché la leggenda urbana vuole che gli ingredienti principali siano sangue di porco e grasso di balena. Ma per noi rimarrà sempre Nutella.

La bibita energetica che ti mette le ali sarebbe così energetica perché conterebbe -secondo una voce di fine anni '90/inizi 2000- liquido seminale di toro. Un toro rosso, ovviamente.

La conoscete quella dell'autostoppista fantasma? Beh, dovete sapere che nella mia città ci sono storie analoghe, che come base hanno tutte una chiesa, in cui si dice che vaghino le anime del Purgatorio. La più famosa riguarda una signora che recatasi in quella chiesa si mette a chiacchierare con una sua cara amica. Quando torna a casa si ricorda poi che quella sua cara amica era morta.
Ah, smemorina! Non potevi rimembrarlo prima?

Prendete una ragazza abbastanza procace (per non dire zoccola). Sicuramente, quando ha compiuto diciotto anni, per gratitudine verso gli ospiti di razza maschile presenti alla sua festa, ha spalancato la bocca e ci ha dato dentro con la fellatio (per non dire bocchini). Ingoiando tutto. Risultato? Lavanda gastrica e 33cl di sperma raccolti dai dottori.
Una lattina di liquido seminale: sarà per caso questa, la bevanda energetica?

Se la leggenda dei 33cl di sperma colpisce di tanto in tanto qualche showgirl alle prime armi, anche la storia dei mangiatori di merda viene associata a qualcuno di famoso. Nel nostro caso, lo sappiamo tutti di chi si tratta. Ma in America il diretto interessato cambia, e non va più a cento all'ora. E' un altro showman. La cui coprofagia sarebbe sempre stata scoperta nel medesimo modo: visita d'urgenza in ospedale e tracce di feci nell'intestino.

Attenzione, bimbi, quando uscite da scuola! Ci sono spacciatori che, non si sa perché, regalerebbero la loro droga sottoforma di caramelle. Insomma, come gettare nel cesso sicuri guadagni.
Non accettate caramelle (drogate) dagli sconosciuti.

Sempre da me -ma sicuramente anche da voi- il vero batterista dei Gazosa (quelli di vuvuvvù mi piaci tu) o quello dei Lunapòp (quelli della vespa per i colli bolognesi) era un mio concittadino (quindi anche vostro concittadino). Poi, il padre ottuso del ragazzo ha preferito che il figlio studiasse e lasciasse perdere la musica, perdendosi anche il successo. Nel caso dei Gazosa ha fatto bene a costringere il figlio a studiare.

Ancora da me e quindi da voi una coppia di amanti clandestini è rimasta incastrata mentre lui lo metteva nel popò di lei. Forse perché lui si era pure preso qualche pasticchetta blu che aveva reso il suo pipì molto oh-oh. Insomma, torna il cornuto, trova il cazzo di un altro piantato nel culo della moglie (facciamola spiccia) ed è costretto a chiamare la Guardia Medica per separare la situazione.


Paese che vai, stesse storie che trovi.
Folletti, case infestate, zingari rapitori di bambini, madonne che appaiono tra le muffe di un muro...
...ma voi conoscete davvero qualcuno a cui è capitato tutto questo? Avete fonti certe oppure solo cose sentite dire da un amico che aveva uno zio il cui cognato era cugino di...?

127 commenti:

  1. La droga la davano ai bambini pure nelle figurine da incollare sugli album, per non parlare dei francobolli che, ovviamente leccati per incollarli sulle buste, producevano effetti psichedelici. Un'intepretazione troppo letterale dei "francobolli" di LSD?

    Di ritorno da un viaggio esotico una parente di un tizio che conoscevo aveva visto che aveva uno strano bozzo in faccia: spremendolo come un brufolo ne è uscita una nidiata di ragnetti (o insettini assortiti).

    Un tizio che andava in moto per proteggersi dal freddo girava con il giubbotto al contrario: ha fatto un incidente e si sarebbe pure salvato, se non fosse che è spirato proprio quando gli hanno girato la testa nel verso giusto (questa nasceva come barzelletta).

    Una tizia è rimasta soffocata al mare mentre praticava una fellatio al suo ragazzo sott'acqua, perchè si è verificato il vuoto pneumatico e non riusciva più a staccarsi.

    Nel mio paese una volta nel seggio elettorale hanno trovato una scheda con una fetta di salame dentro e la scritta "vi siete mangiati tutto, adesso mangiatevi pure questo!". [CURIOSO FENOMENO LEGATO ALLE LEGGENDE METROPOLITANE: io un anno l'ho fatto sul serio e da quella volta, da quando cioè la leggenda è diventata reale, nessuno ne parla più]

    Comunque chissà quante altre cose che diamo per certe (sui virus informatici, ecc.) tra qualche anno scopriremo che in realtà erano solenni cazzate.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Delle figurine con LSD ne ho parlato in uno dei due post precedenti, dicendo che tale tematica è stata trattata anche in un episodio di Distretto di Polizia.

      Ahaha, sei un genio se hai davvero fatto quella cosa!!
      Ti ammiro! Hai fatto vera una leggenda metropolitana che si racconta OVUNQUE! :)

      Moz-

      Elimina
    2. Fantastico! Anche qui da me una volta hanno messo una fetta di mortadella nella scheda elettorale... Volevano forse votare Prodi? :P

      Elimina
    3. Eh, ma bisogna vedere se è vero... perch^ la fetta di mortadella o salame l'hanno messa un po' ovunque :)

      Moz-

      Elimina
  2. Ahahahah.. la roba dei topi negli alimenti l'ho sentita anche io.. l'amica di una zia della mamma di una mia amica.. bà..
    La storia della droga nelle caramelle è la più diffusa.. xD

    Altre leggende urbane di questo genere non ne conosco ma i miei nonni (anche i miei genitori) mi raccontavano di folletti che la notte facevano cattiverie.. graffiavano o tagliavano i capelli.
    Io non ci credo troppo ma le testimonianze che ho mi sono vicine: un fratello di mio nonno e una mia cugina. Io resto cmq scettica! :p

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, i folletti dispettosi sono una costante in ogni regione italiana... a me piacciono le leggende perché nascono da paure o stranezze che uniscono ogni uomo.

      Moz-

      Elimina
  3. MMMHHH...
    allora,la storia degli insetti&co nelle confezioni di alimenti ti posso dire che è quasi reale,perchè una volta ho comprato degli zuccherini per decorare una torta e aprendo la confezione SIGILLATA SOTTOVUOTO c'ho trovato dentro tre falene della farina e un ragno -.-
    Quindi no,la cosa non mi sembra tanto falsa.
    Per la storia della redbull sai benissimo che ne ho parlato nel mio blog sfatando il mito del toro (così come per il butyrospermum parkii nel burro di cacao che per anni venne definito "sperma di porco").
    La storia della Nutella che tutto è tranne crema di nocciola beh,mi giunge nuova ma rimanendo in un campo logico posso dirti che alla fin fine non sarebbe una novità visto che esiste un dolce chiamato sanguinaccio (che se non erro è davvero fatto con il sangue).
    Francobolli e caramelle sono la classica scusa per non far venire le carie ai bambini,la coprofagia esiste davvero ma è una patologia di cui credo nessuno vada fiero tanto da spiattellarlo ovunque,quella del vetro negli alimenti in teoria potrebbe esser verissimo (io una volta ho trovato un pezzo di spugnetta metallica nel risotto ai frutti di mare che mi servirono in un ristorante nella zona),quella del parrucchino nelle caramelle è ovviamente una minchiata paurosa,e la storia dello sperma secondo me è nata dopo il film/libro di Melissa P. xD
    Per il fatto del sottovuoto tra pistolino e buchino del sederino (facciamo i pudici) credo che possa davvero accadere. Raramente,ma possa succedere.
    Infatti,in maniera quasi analoga al vuoto cosmico nel sedere,qui in zona si diceva che una ragazza,una volta figlia di un carabiniere e un'altra figlia di un finanziere,sia finita al pronto soccorso perchè tentò l'autoerotismo con una bottiglia di cocola di vetro e,usandola dal lato del collo creò un effetto ventosa tra la "bocca" della bottiglia e le pareti della sua gina xD
    Per quanto riguarda la storia del batterista dei Lunapop,da brava fans di Cesare Cremonini posso dirti che Gabriele (questo il nome del batterista) era abbastanza grande e vaccinato per non ascoltare il padre e che la band si sciolse per ben altri problemi.
    Per quanto riguarda il batterista dei Gazosa (se non erro è nipote d'arte,ma anche questa potrebbe essere una leggenda metropolitana) posso dirti che ora come ora continua a suonare come spalla ad artisti di medio livello, partecipando a diversi tour. E ciò posso dirtelo perchè il mio ragazzo conobbe i Gazosa poco prima dello scioglimento della vecchia formazione (li conobbe davvero durante un evento musicale in zona a cui partecipò lui stesso come chitarrista) ed erano tutti stanchi di cantare quelle cazzo di canzoncine :D
    Che altro dire?
    Di leggende ne esistono a bizzeffe,ma se mantiene sangue freddo e raziocinio si può subito scoprire quanto c'è di vero e quanto di falso.
    Capito,caro agente Mulder?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Agente Scully, una precisazione: i batteristi dei Lunapòp e dei Gazosa che citavo io non sono quelli che poi effettivamente hanno suonato con quelle band. Nella mia città -ma anche altrove, ho appurato- si diceva appunto che prima del batterista che tutti conosciamo c'era un altro ragazzo (mio e vostro concittadino) il cui padre ha proibito di continuare l'avventura perdendosi il successo.

      Il sanguinaccio è forse la base per la leggenda sulla Nutella, l'ho sempre pensato anche io, mentre Melissa P. secondo me ha solo messo in pratica una leggenda già diffusa (perché ne sento parlare da molto prima che uscisse quel libro).

      La coprofagia è ovvio che esiste ma non ne è affetto il nostro caro Gianni né nessun altro showman estero...

      L'autoerotismo strambo è capitato anche qui (ovviamente non è capitato mai): una ragazza si masturbava con zucchina o wurstel o carota e questa cosa le si è spezzata dentro.
      Idem la storia del preservativo rimasto dentro la vagina (manco fosse l'oceano pacifico) :p

      Moz-

      Elimina
    2. Ahh,allora ho frainteso la storia dei batteristi :D
      Ok,un punto a tuo favore!
      Per la storia della generosità d'amor orale diciamo che la prima volta in cui l'ho sentita fu proprio dopo il film di Melissa e quindi,per proprietà transitiva boccaccesca l'ho associata ad esso (infondo avevo solo 14 anni quando uscì 'sto libro porno ed eran le prime volte che sentivo parlare di queste gare di calippo).
      Sulla coprofagia non saprei,infondo potrebbero benissimo esserne "affetti" in tanti nello show business e non dirlo per niente! Tra denti finti,sbiancature e compagnia bella non lasciano nessuna traccia nella loro arcata dentale :D
      Infine l'autoerotismo bestia è molto più facile di quanto si pensa,ma nonnon è cs difficile espellere una zuccina rotta ehhhhhh

      Elimina
    3. Beh appunto! Ahahaha! Non credo che la vagina sia così profonda od elastica da poter "perdere" qualcosa all'interno, anche se una volta lessi una storia di una donna che riusciva a infilarsi una decina di mele (!) dentro, non mi chiedere come Oo

      Moz-

      Elimina
    4. la vagina è molto più elastica di quanto si pensi (ci son donne che non necessitano del famoso "taglio" durante il parto perchè la dilatazione naturale è tale da far uscire tranquillamente anche bambini di cinque chili) e quindi,con i giusti "esercizi" (sì,esistono attrezzi e movimenti ginnici per allenarla) si può far questo....oddio,forse dieci mele no,ma due o tre sì :D

      Elimina
    5. Comunque m'è tornata in mente un'altra urban legend che riguarda la mia zona:
      c'è un intero condominio,messo su intorno agli anni '80,completamente vuoto.
      In maniera ufficiale,risulta non esser a norma con alcune leggi sulla sicurezza etc etc.
      In maniera ufficiosa,invece,si dice sia infestato dallo spirito di un ragazzo/uomo suicidatosi lì dentro e che chiunque sia andato lì a vivere o a lavorare (presenta anche abitazioni adibite da uffici) si sia ritrovato con oggetti spostati o spariti,con i capelli tirati e quanto altro possa fare un fantasma.
      E,ovviamente, c'è sempre qualcuno che conosce un tizio che sa di un caio che ha vissuto/lavorato lì dentro e se n'è scappato per pazzo :D

      Elimina
    6. Ecco, appunto, due o tre mele posso arrivare a capirlo, ma io avevo letto una intera busta di frutta presa dal fruttivendolo! Ed era un libro di storie vere raccontate dai diretti interessati,via fermoposta, per delle conoscenze erotiche! :)

      Moz-

      Elimina
    7. Ohh ma sai che il condominio maledetto c'è pure qui?
      Un palazzo in stato di abbandono, mai ultimato, risalente agli anni '80-'90... in cui dicono sia successa qualche tragedia e poi i muratori non potevano continuare a lavorare per via dei fantasmi. Ovviamente, non è successa alcuna tragedia, si saprebbe ufficialmente XD

      Moz-

      Elimina
    8. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  4. bel post miki. sicuramente nasceranno i migliori dibattiti..
    da dove partire?
    ecco: il vetro negli abbracci. dicono sia vero (agli inizi grillo ci marciava un sacco con le condanne alla mulino bianco) ma prove, in effetti, non ne ho.
    sicuramente un piccolo fondo di verità c'è... ma ormai tendiamo a demonizzare tutto e prendere tutto per vero (solo in negativo)!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Manu :)
      Beh se lo diceva Grillo allora è assolutamente FALSO! Ahaha!
      Come le foto della vivisezione :p
      Comunque è vero, magari è successo che sia stato trovato un vetro in un biscotto qualunque e da lì la storia dell'intera fabbrica di vetro macinata negli Abbracci :p

      Moz-

      Elimina
  5. Adoro le leggende metropolitane.
    Ciao Miki.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E se anche Dio fosse una leggenda metropolitana? ;)

      Moz-

      Elimina
  6. Sono sempre uno spettacolo i tuoi post sulle chiamiamole "chiacchere".
    Pensa che circa un anno fa.il quotidiano locale ha fatto un articolo su una coppia di amanti restata incastrata in un bagno di un centro commerciale( commessa e guardia giurata),arriva l'ambulanza ,un assembramento di gente curiosa e dulcis in fondo il marito dell'adultera che quel giorno decide di andarla a prenderla al lavoro.
    Naturalmente se ne è parlato per un mese con le commesse del centro sottoposte agli sguardi morbosi dei frequentatori...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!!^^
      Ma scusa una cosa: la storia riportata sul giornale era vera?
      Perché spesso ho sentito che i giornali, in questi casi, si accodano ad altri articoli e abboccano alla leggenda...! :)

      Moz-

      Elimina
    2. macchè vera,e questo è tutto dire sulla professionalità di alcuni giornali,per curiosità ho cercato su google e lo stesso fatto è successo in vari posti con varianti o meno...
      direi che la mia è la più recente, direi fandonia 6.0
      ciao Moz-

      Elimina
    3. Ahaha ecco, come volevasi dimostrare!
      Che pena, eh! A volte non sanno come riempire le pagine e si inventano la prima cazzata possibile. Come quando in tal supermercato devono chiudere tutte le entrate perché gli zingari hanno rapito un bambino truccandolo e sporcandolo per uscire inosservati... è successo ovunque, da nord a sud :)

      Moz-

      Elimina
  7. no vabbè ma che ridere!!!!!!! com'è possibile che le conoscevo tutte (o quasi, ecco la bevanda energetica e i 33 schifezzini proprio no). Quella che mi ha stupito di più è quella dei bambini e le caramelle drogate, anche a me la dicevano!!!!!! e il mio ragionamento è stato proprio quello, con quello che costa la droga la smollano a dei bambini? -.- per non parlare delle figurine con la droga o i francobolli da non leccare sempre perchè zuppi di OH OH OH. BAH

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eheh, visto? Paese che vai, stesse leggende che trovi.
      Le caramelle sono un must ma la mia preferita in assoluto, di cui ho parlato l'anno scorso, è l'Ambulanza Nera (o Croce Nera), il furgoncino che rapisce i bambini per l'espianto degli organi :)

      Moz-

      Elimina
  8. ahuahuahuahua
    non so se ci rendiamo conto del fatto che sto ridendo da sola, come una demente, davanti allo schermo del pc...ahuahuahuahuahua
    nella mia città girava anche la voce che un panettiere, molto sporcaccione, nel fare il pane non prestasse attenzione e che alcune persone avessero trovato un topo nella pagnotta o insetti morti nella cottura.
    ma la migliore del moneto riguarda un bar ove, a quanto pare, qualcuno metta la droga dello stupro nelle bevande per far scordare alla gente cosa accade durante la serata...
    ne esistono talmente tante di leggende che si potrebbe scrivere un libro
    buona giornata un abbraccio
    p.s attento pare che i miei abbracci soffochino la gente in una stretta velenosa ahuahuahuahuahua

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, almeno non sono gli abbracci del Mulino Bianco contenenti il vetro -secondo Grillo :p -
      Ahaha!
      Oddio, sì, mio nonno buonanima sarà che mi ha detto, fino all'ultima volta che l'ho visto (un anno fa esatto), di stare attento nei locali perché mettono la droga (non dello stupro, nel mio caso: chi me se 'ncula? XD) nei cocktail! Era proprio fissato con questa faccenda!
      Mia cugina invece asseriva che un'amica di qualche sua cugina ecc ecc avesse trovato un'unghia di topo nell'hamburger del noto fast food filiale di Foggia. Quando poi la M gialla ha aperto anche nella mia città, si diceva la stessa cosa anche lì.
      Io però nel Mc a L'Aquila ho davvero trovato una minuscola piastrina argentata, incastrata nella carne dell'hamburger. Ma non era unghia di topo, ma il vetro degli Abbracci :p

      Moz-

      Elimina
    2. ahuahuahu
      la droga nei cocktail è un classico del sud, secondo me, anche se in realtà qualcosa di vero alla base esiste visto che qualche ragazza ha fatto una brutta fine.
      sul M dicono un sacco di cose assurde e da paura, tipo che la carne degli hamburger proviene dalle scatolette di carne avanzate dai militari americani durante la guerra del Vietnam ahuahuahua
      sei fortunato hai trovato un pezzo di vetro degli abbracci nel paninazzo woooow era sicuramente un gadget da happy meal ahuahuahuahuahua

      Elimina
    3. Ahahaha ecco! Sicuramente era il gadget dell'HappyMeal già triturato per risparmiare XD

      Le cose "brutte", facci caso, le dicono su tutti i grandi marchi (Nutella, Mulino Bianco, Mc) come per esorcizzare il fatto del successo, dietro cui deve esserci per forza qualche zozzeria. Pensano al vetro ma non dabano agli sfruttamenti o alle cose più serie... E' questo il potere delle leggende metropolitane, forse sono moderne parabole per spiegare qualcosa a tutti -anche ai meno dotati :p-

      Moz-

      Elimina
  9. più o meno anche da me esistono tutte, la cosa che mi fa più pensare male del genere umano, che alcuni ci credono senza nemmeno farsi una domanda...e io penso :" sono qui, alieni... portatemi via!"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, lo so, perché per la gente è sempre più facile bersi tutto senza porsi domande. Ma è così ovunque.
      Ora metto in moto la mia Ambulanza Nera, ho tanti bambini da rapire e organi da espiantare, quest'oggi! :)

      Moz-

      Elimina
  10. Moz ho letto il post!
    Ma vado di fretta...
    Questa notte di dico la mia!
    Byeee

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ultimamente sei sempre così vago e di corsa... secondo me sei innamorato XD
      A stanotte, bad-boy!

      Moz-

      Elimina
    2. Magari!
      Le ragazze ci sono, ma non mi filano come dovrebbero :)
      Scherzi a parte... che sono sempre di fretta!

      In ogni caso... il rospo nel minestrone una volta lo vidi in una foto di un articolo di Leggo!

      Elimina
    3. Beh, devi aumentare i punti esperienza per farti corteggiare da ragazze di livello superiore XD
      Un rospo nel minestrone? Magari era una pietanza in sé :)

      Moz-

      Elimina
  11. i cugini degli amici sanno TUTTO!!!! xD

    RispondiElimina
  12. Ecco, io una volta al supermercato stavo scegliendo lo yogurt e un tizio mi è passato di fianco con un suo amico dicendogli: ma lo sai che un mio amico ha trovato una lucertola nel barattolo dello yogurt.
    Mossa stronzissima, sono convinta che l'abbia fatto apposta, per cui ho continuato a guardare i vasetti come se niente fosse, però poi mi ci è voluto un po' prima di metterli nel carrello....
    Sulla Nutella, posso dirti che la fanno ad Alba, Piemonte, un piccolo paesino in cui ogni tanto vengono delle zaffate di cioccolata che riempiono ogni via, e fanno impazzire da quanto è buona, davvero, provare per credere!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ho capito la questione dello yogurt, dici che l'ha fatto apposta per farti tardare alla cassa?
      La Nutella guai a chi me la tocca: l'ho scritto, possono metterci di tutto, dentro, tranne cacao e nocciole, ma per me resta sempre LEI :)

      Moz-

      Elimina
    2. Ahahah, no, ha fatto apposta a dire quella cosa per vedere la mia reazione e in effetti per un po' sono stata lì col terrore di trovare la lucertola nel barattolo

      Elimina
    3. Ahaha ora ho capito! Beh, è uno scherzo che si può replicare XD

      Moz-

      Elimina
  13. quella dei 33 centilitri è veeeeecchia, io la conoscevo in versione tizia nel bagno dei maschi di una nota discoteca primi anni '90 famosa per la distribuzione (non gratuita) di pasticche eccitanti a forma di gettone.

    sugli alimentari hai dimenticato un superclassico: quello dei cani fatti nuotare nelle cisterne di birra per dargli il sapore caratteristico. l'ho sentita per la mcfarland e per l'heiniken. L'heiniken, effettivamente, odora di cane bagnato, quindi il sospetto che ci sia un fondo di verità viene.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha, insomma, una discoteca dove succede di tutto! :)
      Quello dei cani non l'ho scordato, semplicemente... non lo sapevo! Wow che gioiello mi hai detto ora XD
      In effetti hai ragione, la birra industriale sa di cane :p

      Moz-

      Elimina
  14. Qua, al McDonald's della mia merdosissima città, giravano voci che qualcuno aveva trovato una lucertola dentro il panino! Che sia vero o no, questo non si è mai scoperto. Fattostà che per un pò io controllavo bene fra l'insalata. Non si sa mai!
    Comunque quella della pompinara, ehm, volevo dire dolce donzella l'ho sentito pure io! Ed era pure scritto su un giornale da qualche parte! Della serie "moriremo si, ma non di sete! xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha, via di bevande energetiche, allora XD
      Quella cosa del Mc è falsa, perché anche mia cugina disse, da piccola, che era successo da una parte e poi quando aprì -anni dopo- il Mc nella mia cittadina disse la stessa cosa anche lì, che era successa a una cugina di una sua amica ecc ecc :)
      Non credo che le grandi catene possono sputtanarsi non controllando i cibi XD

      Moz-

      Elimina
  15. Pellizzari in "Urban Legends" ti fa un baffo! ^^ grande Moz ;)

    RispondiElimina
  16. Quella dello sperma di toro è un classico xD
    Dalle mie parti, pensa, proprio di fronte casa mia, sorge una collinetta con un bosco abbastanza fico. Quand'ero bambino era qualcosa di pazzesco quel posto. Comunque, la leggenda narra che se non stai attento l'uomo nudo esce fuori e ti porta via. S'è poi scoperto che sto uomonudo era un maniaco sessuale che ogni tanto irrompeva nel percorso natura mentre la gente correva e importunava le donzelle.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Wow, praticamente un antesignano del Moz con l'Elicottero, se ci pensi.

      Moz-

      Elimina
  17. Ciao Moz, DOMY
    Quindi riassumendo,la signorina che pratica la fellatio prova direttamente a darsi da fare sul toro,non prima di aver accettato una caramella drogata da uno sconosciuto.Dopo aver messo le ali (per via dello sperma di toro) gli viene una fame improvvisa e mangia latte con cereali contenenti vermi e pane con crema spalmabile fatta con grasso di balena. Piena di questo mix di sostanze muore e diventa il fantasma che si aggira nella chiesa dove la signora smemorina va a pregare. Ah la signora in questione non e altri che quella che ha messo a disposizione il popò al tipo che fa uso della pasticca blu e che non disdegna nemmeno di mangiare la cacca. :D :D
    Dante li avrebbe collocati tutti all'inferno come quei due amanti che girano in eterno?..... ;))
    P.S. Mi sono divertita un sacco a leggere il poste a scrivere il commento. Grazie te. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaha cara Domy, sei tu che mi hai fatto divertire!!
      Sei riuscita a includere tutto, compresa la canzone linkata XD
      Grande!
      Grazie! E attenta, che una leggenda metropolitana dice che a Milano c'è la nebbia :p

      Moz-

      Elimina
    2. E' proprio vero, ormai la nebbia a Milano è diventata una leggenda metropolitana ;)))))
      Ciao Moz

      DOMY^^

      Elimina
    3. Ahaha, meglio... se c'è il sole!

      Moz-

      Elimina
  18. mamma mia, quante se ne sentono....hai proprio ragione!
    Quella delle caramelle con la droga distribuite ai bimbi fuori scuola è vecchissima, ad esempio.
    Ricordo male o si parlò anni fa delle Big Babol che non so che robaccia contenevano?
    Buon sabato sera, Miki!

    PS: Io sto aspettando il maritino che porta le pizzeeeeee!!! Più le patatine fritte per la monella, ovviamente ;-) mentre il monellino è golosissimo del cornicione delle pizze, sai? :D
    Ciao!

    RispondiElimina
  19. Wè Maris!
    Anche io sto aspettando le pizze!! Sto con degli amici e giochiamo di società, in attesa della gita di domani... andremo a Perugia :)
    Pure io amo il contorno della pizza, tranne se troppo bruciata!

    Sulle BigBabol... forse dicevano che strozzavano i bambini :)

    Moz-

    RispondiElimina
  20. A me è capitato di piantare in giardino una magnolia che avrebbe dovuto fare grossi fiori rosa, invece mi ha fatto grossi fiori bianchi! Qualche burlone deve aver cambiato le etichette, indisturbatamente, allle piante mentre erano ancora nel vivaio. magari un dipendente frust(r)ato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oppure, se ti trovavi nel medioevo, potevi parlare di miracolo e fondare una chiesetta nel tuo giardino XD

      Moz-

      Elimina
    2. Potrei ancora farla! Una magnolia rosa sceglie di diventare di un bianco virginale! Sai che roba? :D

      Elimina
    3. Beh, se un giorno sarai costretto a inventarti qualcosa di clamoroso per campare, direi che hai già una buona base... Affiancaci una madonnina et voilà, il gioco è fatto :)

      Moz-

      Elimina
    4. Già, la madonnina! Non ci avevo pensato! Grazie!
      Se funzionerà avrai il 5% degli incassi!

      Elimina
    5. Affare fatto, allora!! :)

      Moz-

      Elimina
  21. Dalle mie parti lui si è agganciato a lei dal secondo canale (Rai 2), non è più riuscito a staccarsi dalla sua amata perchè il suo amico Fritz ha avuto un fenomeno che si chiama "Priapismo" e che impedisce alle vene il deflusso del sangue. ((meglio di qualsiasi Viagra o similis))
    I due sono stati portati agganciati al pronto soccorso, dove un abile andrologo ha inciso la base del di Lui pipone e zaap… i due sono riusciti ad ottenere lo sganciamento con gran sollievo della signorina.
    Tuttavia, questa storia è VERA! Giuro su tutti i bulloni che tengono insieme la stazione orbitale de Alla Base.
    Alla Base c'è la voglia di stupire, di aver qualcosa di originale da dire. ;-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, quella del priapismo è una variante delle pasticchette blu... ma quindi vuol dire che ogni tanto può succedere (?)
      Però mi sembra strano il modo in cui il doctor è intervenuto... nelle storie che sapevo io, facevano rilassare il membro con un po' di valium :p

      Moz-

      Elimina
    2. Mah, che 'tte devo dì.. nin zo.. sta di fatto che la signorina ha avuto un certo trauma, pure psicologico ed ora si rifiuta di utilizzare Rai 2 con questi scòpi.. ( :-D ) . Saluti massimi da somma Alla Base

      Elimina
    3. Guarda, se ti capita di non riuscire a sganciarti, però da davanti, basta infilare un dito nel di lei didietro. Ciò dovrebbe far rilassare i muscoli e, quindi, lasciare che l'eretto venga espulso.

      Elimina
    4. @Alla Base: ahaha, oddio, non lo sa che nella vita tutti lo prendiamo nel secondo canale, anche in modo peggiore? XD

      Moz-

      Elimina
    5. @Riccardo: woow, effetto sturacessi, praticamente XD

      Moz-

      Elimina
  22. Queste strorie Felliniane mi intrigano non poco,l'unica che stento a credere è la signora in chiesa che conversa con l'amica defunta.
    Quella che mi ha fattto stare male sono gli ingredienti della nutella...Soffro di allergie alimentari ,ma sono di bocca buona, ma il mio mito così svilito , non pensavo mai..E invece vedi? Per la serie anche i miti crollano.
    Mio padre era un famoso raccoglitore di aneddotti strani ed essendo chirurgo penso ne abbia visto di cotte e di crude.
    Ricordo solo di un nostro conoscente, ricoverato d'urgenza in ospedale per l'estrazione di ben due dico due bottiglie di birra Heineken( buongustaio la mia preferita..)là dove il sole batte raramente ..
    Un po' l'invidio perchè chissà come sarà andato in bagno facilmente...
    Ma è meglio che smetta, perchè ci affoghiamo veramente nella merda ...e non mi sembra il caso!
    Ciao Mozzino mio, bacio al lampo!
    PS: bisogna che prenda anche in considerazione la bibita al toro rosso...hai visto mai?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, io direi che ognuno ha già le ali per volare con la fantasia, ma ogni tanto una Red Bull è anche gustosa ;)
      Cooomunque, vai tranquilla che ovviamente la Nutella non contiene niente di quelle zozzerie, ma semplicemente cacao e nocciole XD
      Il tuo conoscente con due bottiglie di heineken nel di dietro... Oo a che pro?

      Moz-

      Elimina
  23. Io sapevo quella delle big bubble, in cui ci sarebbe dentro grasso di topo O.o

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...oltre a far soffocare i bambini perché troppo grande da masticare XD

      Moz-

      Elimina
  24. Non parliamo della Nutella, please. Quando ero piccola, mia madre mi disse che l'ingrediente principale erano le galline (tutta la gallina, piume incluse) e -ingenua me- ci credetti, mi schifai e non ne mangiai più (forse in passato ho già scritto questo aneddoto personale). Però questo fu la mia fortuna: a casa non c'è mai la Nutella, io non ne cerco ma se per qualche motivo (festa, colazione al bar, ecc.) c'è la nota cioccolata, la mangio volentieri, ogni tanto ci sta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha! E come mai proprio le galline?
      Magari non l'ha inventato tua madre ma era una variante della tua zona che vedeva le galline al posto di grasso di balena e sangue di porco XD
      Però... non sai che ti perdi, specie adesso che puoi avere in casa il barattolo con scritto SailorFede XD

      Moz-

      Elimina
    2. Non so perché proprio le galline, comunque lo inventò lei per evitare che la Nutella diventasse una droga :)

      Elimina
    3. E oggi, immagino, ami il brodo di gallina in modo incontenibile XD

      Moz-

      Elimina
  25. Moz dalle mie parti si dice che una casa sia infestata da una specie di folletto! Ci sono anche immagini che lo dimostrerebbero; abbiamo pure il castello con un fantasma ( mi pare di una suora morta) e al momento non mi viene altro. Comunque quella della nutella mi mancava proprio XD Ma non è più semplice reperire un po' di nocciole?! E la ragazza procace, ditele che sono tutte proteine!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quella della monaca la sapevo,ma quella del folletto no o.O
      Comunque pure da me si dice che ci sia una casa infestata ed io ci son entrata (di giorno) senza saperlo! :S
      Però,a parte topi,insetti vari,ragni e una strana sostanza grigia luminescente che scendeva dai muri non ho notato nulla di strano u.U


      Pier,la facciamo una bella gita alla casa del folletto? XD Io porto i cornetti!!!

      Elimina
    2. @Pier: ahaha! Oddio, potrei cominciare a produrre bibite proteiche, allora... con sti tempi di magra vado avanti a falegnameria... perché non guadagnarci? :)
      Ovviamente una cosa: se riesci a reperire le foto del folletto... voglio vederle! XD

      Moz-

      Elimina
    3. @DoppioGeffer: ci sto! Gita nella casa stregata anche per me! Amo questo genere di cose!

      Moz-

      Elimina
  26. Dalle mie parti c'è una tizia che vede gesù nell'anta di un armadio. E' riuscita a mettere insieme una specie di setta con un sacco di adepti, potentissima. Giuro che non ho idea di come ci sia riuscita... O_o
    (Se vuoi verificare: http://www.movimentoapostolico.it/esortazioni/testi/capitoli/storia.htm)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai, questa è una cosa che dovrei provare a fare anche io... ti fai mantenere dalla gente e campi così. Ogni tanto ti inventi qualche cazzata, qualche profezia che gesùnellarmadio o lamadonnanelgiardino ti avrebbe detto e via, tiri per un mese :)

      Moz-

      Elimina
  27. Ciao Miki, complimenti per il post accattivante (cioe' che rende cattivi?)

    Dunque, essendo un chimico posso confermarti che le sofisticazioni alimentari sono realta', non leggende. E' agli atti in diverse procure che in moltissimi biscotti e' stata trovata polvere di marmo o di vetro, pero' il vetro non e' vetro come lo intendiamo normalmente, e' vetro perche' in chimica si definisce "vetro" una gran moltitudine di sostanze diverse.
    Le caramelle drogate, invece, sono ovviamente una cazzata, pero' prendono spunto dal fatto che durante certe feste notturne vengono servite ai ragazzi bevande drogate a loro insaputa, per far partire la dipendenza. diciamo che gli spacciatori non stanno buttando via la roba, stanno solo facendo un investimento.
    Nella mia citta' piu' di una volta la polizia ha trovato durante le retate bevande drogate ancora sui banconi.
    Poi va beh, il topo nella minestra e' un classico del livello dell'alligatore nelle fogne, e per quel che riguarda gli aneddoti sessuali... non c'e' bisogno di commentare.
    Infine, la coprofagia. I casi di cui si sente parlare sono ovviamente falsi, e questo perche' la coprofagia non esiste. Te lo dico io che sono un chimico: gli escrementi sono velenosi da mangiare, cosi' come e' velenosa da bere l'urina. Talvolta persino nei telegiornali si sente dire di gente che e' sopravvissuta alla sete bevendo le proprie urine. Beh forse in quel modo sopravviverebbero alla sete, ma l'ammoniaca delle urine provocherebbe loro uno shock antiacido nello stomaco, uccidendoli in breve tempo.

    Ciao ciao, ora vado a magnare che si sta facendo tardi, spero solo di non trovare topi o insetti nell'insalata!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Wow, sei uno sfatatore di miti e al contempo un confermatore di miti!
      Quindi noi mangiamo marmo. Bene.
      La droga nelle bevande sì, avviene per lo scopo che dici (far partire la dipendenza) ma non credo sia messa a casaccio (cioè, io penso che la vittima sia studiata...) o in ogni caso un tizio diventa dipendente dalla bibita (il suo cervello è indotto a pensare quello) non dalla sostanza che dopo... dove andrà a cercare?

      Moz-

      Elimina
    2. Mah, non sono un intenditore del mondo della droga (XD!!), comunque credo che tu abbia perfettamente ragione quando dici che le vittime vengono scelte con cura dagli spacciatori. non tutti i soggetti sono pronti a cascarci, questo e' sicuro.

      PS: Si', mangiamo marmo, ma non e' che faccia poi tanto male. I fosfati presenti nella coca cola, accettati dalla legge,sono molto peggio.

      Elimina
    3. Ottimo, dunque! Io bevo cocacola e mangio biscotti, così gli effetti si annullano XD

      Moz-

      Elimina
    4. Scusate l'intromissione,ma appena ho letto "sono un chimico" m'è partito il becker :D
      L'analisi posta da Attilio Nania è eccellente,e come lui stesso ha detto,il concetto di vetro si estende a tante cose diverse da quel "vetro" che vediamo alle finestre (per esempio il mio professore di Chimica Fisica ci dice sempre che una caramella è di per sè un vetro -soprattutto quando ci trova con un pacchetto di caramelle in mano-) e quindi è più che "normale" una presenza di esso all'interno degli alimenti,soprattutto in quelli industriali.Per il fatto dell'assunzione di urina e feci,diciamo che per quanto siano realmente dannose (non solo per gli agenti chimici presenti come l' ammoniaca,ma anche per la presenza di coliformi fecali) esistono persone che per patologie psichiche o lavaggi del cervello da parte di santoni e sette assumono tali sostanze di scarto con la seria convinzione che faccia loro bene (vedesi l'assurda "urinoterapia"). Questo posso dirlo perchè ho visto dal vivo un signore ricoverato a causa dell'ingerimento di urina (poi sottoposto a lavanda gastrica e quant'altro).
      Infine,parliamo di CocaCola e Pepsi: negli ultimi tempi le due grandi multinazionali delle bibite gassate son state al centro di una polemica riguardante il colorante 4-methylimidazole (se non erro),bandito o comunque messo all'indice dalla CEH che imponeva alle aziende di apporre un'etichetta d'avvertenza per i consumatori.
      Da ciò,pare che la CocaCola abbia dimezzato il quantitativo di 4-MI nei suoi prodotti (ma con ciò non consiglio di berla da mane a sera) mentre la Pepsi ha fatto sì lo stesso,ma solo in America continuando così a commercializzarla nel resto del mondo con alti livelli di 4-MI.

      Insomma,riassumendo: per quanto nelle etichette riportino le percentuali delle sostanze chimiche presenti nel prodotto,la scarsa conoscenza della materia rende difficile la comprensione di ciò che realmente si sta per assumere. E per questi motivi molta gente boicotta senza alcuna ragione determinati marchi giacchè legge nomi complessi di cui sconosce l’origine (come classico esempio porto proprio la taurina che ormai viene sintetizzata in laboratorio e non dai TESSUTI animali o da alcune specie batteriche) mentre di contro assumono ben altre porcherie senza rendersene conto :D
      Sic stantibus rebus,il troppo storpia anche nel caso dell’acqua :D

      Elimina
    5. Woow, ma qui abbiamo due esperti!
      Pensa tu, cara Geffer, che io bevo praticamente la Pepsi... quindi ogni volta mi faccio scendere acido muriatico nel corpo XD
      La taurina so che ormai viene sintetizzata, -altrimenti la si prendeva dalla bile del toro, giusto?- e so che studi recenti hanno dimostrato che ha effettivamente buone qualità.

      Moz-

      Elimina
    6. Esatto,la taurina è principalmente sintentizzata in laboratorio più tosto che dal fegato dei mammiferi e svolge dei ruoli importanti nelle quantità prodotte in maniera naturale (cioè dall'individuo stesso); per esempio è un osmolita cellulare (regola l'osmosi delle cellule),forma sali biliari e ricopre diversi ruoli nel funzionamento di apparati muscolari ed ossei (omeostasi del calcio che se non erro è la regolazione della concentrazione ionica e molecolare del calcio) mentre nello sport (sempre in dosi "normali") aiuta il trasporto del glucosio all'interno della cellula rendendo lo sforzo fisico più tollerabile (se ricordo bene,perchè la taurina l'ho studiata tanto tempo fa per altri motivi,aiuta a prevenire la formazione di acido lattico -ma potrei dire una grandissima cazzata - :D ).
      Ovviamente,mescolata ad alcolici non produce poi così tanto gli effetti benefici di cui si parla. Ma questo,ovviamente,riguarda quasi tutte le sostanze che vengono aggiunte ai superalcolici,soprattutto in ambito di sostanze con alti contenuti di zuccheri. :D
      Ripeto,il troppo storpia e fa star male :D

      Elimina
    7. cazzo ho scritto?!?!? più tosto invece di piuttosto !!!
      Ecco,lo vedi? A furia di legger gli strafalcioni degli altri li faccio anche io! Ne ho "assunti" troppi :D

      Elimina
    8. Ecco, a proposito, sapevo che la tanto famosa Vodka-RedBull è in realtà un mix criminale per il fisico e la mente, perché composta da due elementi contrastanti... vero?

      Moz-

      Elimina
    9. Ahaha non preoccuparti :)

      Moz-

      Elimina
    10. Diciamo che con una vodka redbull si ingerisce contemporaneamente alcool e caffeina,quindi un agente che provoca sensazioni "depressive" (l'acool alla fin fine non viene assunto da chi vuole "rilassarsi"?) viene mescolato ad uno eccitante come la caffeina.
      Quindi,sebbene non sappia dirti bene bene cosa accada a livello fisico,posso dirti che con un bicchiere o più di questo intruglio c'è la convinzione di non esser ubriachi (grazie all'effetto dell'energizzante) ma si ha in realtà abbastanza alcool in circolo da esser rincoglioniti xD
      E poi oh,dipende sempre da quanta ne bevi e se assumi il tutto a stomaco vuoto o pieno.

      Io,rimango comunque fedele al Caipiroska.

      Elimina
    11. Ah ecco, sì... era quello il contrasto!
      Quindi diciamo che è pericoloso per la convinzione in sé della non ebbrezza quando invece sei rintronato, e così ti metti in auto e sono cazzi tuoi -se tutto va bene- o anche degli altri - se le cose vanno male e fai una strage...

      Moz-

      Elimina
    12. Dannazione... è così buona la vodka-red bull... :(

      Elimina
    13. Sì,diciamo che la cosa più palese è questa :D
      Poi è logico che più se ne beve e più problemi spuntano! :D
      Cirrosi epatiche,disturbi dell'attenzione,dipendenza,infiammazioni gastriche e infine la morte xD
      No,dai,non facciamo i menagrami :D

      Elimina
    14. Luca, sai, piace anche a me ma io mi faccio mettere solo un goccia di vodka (fragola o pesca) nella RedBull, esattamente come faccio col Crodino :)

      Moz-

      Elimina
    15. Ahaha Geffer, mamma mia... l'apocalisse per una vodka redbull! Ma ci sta, meglio farsi una buona birra o un whisky :)

      Moz-

      Elimina
  28. Solo se i biscotti sono mulino bianco, pero'!!
    I mangio quelli di una marca tarocco e devo dire che mancano di qualcosa: nel gusto si sente che manca quel particolare retrogusto... di Banderas!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. O di Banderas o del vetro tanto caro a Grillo nei suoi comizi da politica alla terza media XD

      Moz-

      Elimina
  29. le leggende metropolitane danno la possibilità di raccontare qualcosa anche a chi non sa nulla, per sentito dire si può raccontare qualsiasi cosa.
    bravo Moz bel post ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un po' come le barzellette, o le parabole.
      In fondo, è sempre tutta una cazzata XD
      Grazie mille cara, penso proprio che -visto il successo- metto in cantiere una quarta (e davvero ultima) parte sulle leggende urbane :)

      Moz-

      Elimina
  30. oddio miki non posso leggermi 82 commenti per scoprire chi è il gianni morandi americano!!! me lo dici?
    Nab

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Nabi, in realtà non me lo ricordo ma avevo letto che anche in America si diceva di qualcuno famoso (ma non era notissimo, era più tipo qualcosa come un Letterman, ecc... un anchorman insomma) che era coprofago, scoperto in modo analogo :)

      P.s. ieri sono passato a sorpresa a Terni e ho cenato lì, kebab accanto alla rimessa di pulman (almeno credo, zona losca, mi aspettavo i negri del Bronx coi coltelli)

      Moz-

      Elimina
    2. hahahahah io ero dal giappocinese mi aspettavo i cinesi e li ho trovati :D
      comunque se ricapiti avvisami ecchecazzo ;)
      nab

      Elimina
    3. E' stato un puro caso: sono stato a Perugia e all'andata avevamo fatto tutt'altra strada, al ritorno, a sorpresa, l'autista ha optato per un'altra via e ci siamo fermati lì... se l'avessi saputo te lo avrei certamente detto! Un kebab con la Nabi sarebbe stato il top XD

      Moz-

      Elimina
    4. avvisami anche se vai a perugia eh!

      Elimina
    5. Ahaha ok, beh ormai ci sono andato :)

      Moz-

      Elimina
    6. A proposito di attori Americani, uno piuttosto noto negli anni '80 - 90 si dicesse avesse un bel passatempo, ossia quello di ficcarsi un criceto nell' ano.
      Addirittura in un fumetto degli anni '90 di Spider Man viene scimmiottato in una scena fuori campo ambientata in un Pronto Soccorso in cui si assiste tramite i Balloon alla scena in questione. :-P

      Elimina
    7. Ahaha, altra leggenda metropolitana! Pure nel fumetto The Boys si tratta la stessa cosa, solo... in maniera esplicita!! XD

      Moz-

      Elimina
  31. Premessa: mi sono letto circa 84-85 commenti e non ho trovato quanto sto per scrivere.

    Red Bull: il " problema " è che contiene Taurina, che si può estrarre dai tori.
    Non dai testicoli ma dall'apparato digerente, e come intuibile servirebbero davvero tanti tori.
    Ora, io mi diverto a chiamarla " spremuta di palle di toro " ma so perfettamente che non è così.

    Contaminazioni nel cibo: ho trovato personalmente, trent'anni fa, qualcosa di schifoso in un sacchetto di semi di zucca tostati.
    Non ricordo cosa fosse perché ero piccino picciò ma garantisco.
    Ed ancora non sono leggenda.
    La cosa che va distinta è la differenza tra contaminazione incidentale e volontaria.
    Come ha scritto qualcuno prima, nessuno fa nuotare i cani nella birra.

    Rimasti uniti in un rapporto anale [ so che era il punto che aspettavi ]: questa è divertente quanto falsa.
    La più recente, avvenuta in zona Adda riportata anche dal TGCom [ figurarsi ] ha data 04/05/2009
    Solo due mesi prima questa, identica ma avvenuta verso Salerno.
    O è la stessa guardia giurata che dovrebbe ripiegare sul porno...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, c'è la taurina che è uno stimolante :)
      Pure io ho trovato qualcosa di schifoso nei cibi, senza dubbio... tipo nei gelati o in altro... può succesere a chiunque, ma non a tutti :p

      Per quanto riguarda le coppie incastrate... allora succede proprio...a tutti! :p

      Moz-

      Elimina
  32. Qui da me da alcuni anni circola una leggenda metropolitana particolare, su dove vanno finire i cinesi quando muoiono (in città abbiamo una numerosa comunità cinese) I cinesi qui non muoiono mai, nessuno ne ha visto qualcuno in ospedale oppure finire in cimitero. E' vero che sono molto giovani, ma qualcuno si ammalerà pure...Ogni straniero deceduto sul nostro territorio dovrebbe di fatto venir esposto a Sant’Anna. Eppure un mistero sulla fine di certi cittadini orientali c’è. Tra le supposizioni avanzate da chi gestisce le imprese di onoranze funebri, c’è quella che i cinesi che muoio qui vengano sistemati in delle casse, chiusi in un container, e spediti in Cina attraverso qualche porto del Sud Italia dove le maglie dei controlli sembrano essere un po’ più larghe. Chissà qual'è la verità...
    Le Alpenliebe non le compro più. Poco tempo fa in una caramella ho trovato un capello O_o (Non era di quella marca ma la cosa mi fa pensare)
    Buonissima serata a te ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oddio... ti immagini invece i cinesi sono immortali?
      E si preparano a conquistare il mondo con il riso e le bacchette?? :P

      Moz-

      Elimina
    2. Ahahah forse lo sono già per questo sono così tanti ;) ...hanno messo in crisi anche l'economia americana, aspettiamo qualche anno, tu intanto Miki che sei giovane impara il cinese ti sarà utile... ^__*

      Elimina
    3. Eh, ho già studiato Lingue e non c'ho voglia di limettele mano agli studi matti e dispelati, sincelamente XD

      Moz-

      Elimina
  33. Dalle mie parti, il tizio X ha trovato nel suo letto la moglie con il presunto Y (tecnico informatico). L'ha tenuto fermo ed ha chiamato i carabinieri. Quando sono arrivati hanno trovato Y nudo. Non ricordo quale denuncia abbia fatto..comunque Y è diventato lo zimbello del paese..tra l'altro, mentre arrivavano i carbinieri ha provato a divincolarsi mordendo il dito del marito dell'amante...

    Sempre nel mio paese, una straniera chiese un passaggio ad un signore sposato. Mentre la accompagnava lungo la strada di campagna, lei ha fatto fermare la macchina con una scusa e si è strappata i vestiti. In seguito l'ha denunciato ed ha chiesto un risarcimento. Lui ha anche perso la causa!!!!

    Tempo fa, invece, mentre mio cugino stava montando un palo della luce con i colleghi ha visto una macchina nel campo. Si è avvicinato per farla spostare ed ha trovato una del suo paese con l'amante.

    A inizio anno, in un altro paesino, un marito è tornato in anticipo da un viaggio di lavoro ed ha trovato la moglie a casa in preda ai festini con over 60enni.

    Che cose!!!!!Comunque i Gazosa non mi piacevano >.<

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma più che leggende questi mi sembrano fatti possibili, anzi, sono del tutto normali XD

      Moz-

      Elimina
  34. ah ah ah Moz..ammazza come sei diretto!!

    Ma tutte ste storielle non da poco dove le hai lette??..non mi dirai che sono esperienze di amici tuoi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono tutte cose sentite dire in giro... e siccome ho la fortuna di vivere in due posti diversi (sai, l'ubiquità... :p), le ho riscontrare spesso e volentieri in entrambi i posti e quindi poi ovunque... :)

      Moz-

      Elimina
  35. Hola Miki, ho letto con interesse sia il post che i relativi commenti, ed in effetti mai come in questo caso vale il detto che "tutto il mondo è paese"!!!

    Qui da noi c'è un vecchio monastero abbandonato - ma in bellissimo stato di conservazione - con dei sotterranei pieni di tombe in cui tutti giurano di aver visto almeno una volta, di notte, il fantasma di un monaco che si aggira davanti alle finestre e tra le tombe... il monastero è adiacente ad un bellissimo cimitero monumentale: ci sono statue fantastiche di tipo neoclassico e tombe di famiglie nobiliari molto antiche che io adoro guardare; molti ragazzi del paese si sfidano di notte ad entrare soli in quel complesso, e siccome io sono una grande amante dell'età classica (e come sai sono anche mezza STREGA) ho sfidato tante volte i miei amici ad entrare e restare là fino a tardi: nessuno è mai riuscito a battermi nelle mie stupende passeggiate al chiaro di Luna in quel cimitero!
    Ah... ma del fantasma, neppure l'ombra eh!! XD

    D'altra parte, i cimiteri mi hanno sempre messo un gran senso di pace, nel cuore... credo che dobbiamo spaventarci dei vivi, non dei morti....

    PS quando ho tempo, tornerò sul post per raccontare agli amici del MOC le storielle piccanti degli amanti scoperti insieme a fare baldoria... ma la più bella te la devo scrivere: una notte, la polizia ha trovato un tizio che si faceva infilare un bel vibratore nel culetto, ma forse per lo scanto o per l'agitazione causata dalla volante, l'oggettino si è incastrato.... morale?

    Il tizio è finito di corsa all'ospedale, per farselo estrarre.... XD


    PS II la canzone di Piero è energia allo stato PURO!!!!

    baciuzz
    V.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha ma io ma io dico, quel tizio non poteva stimolarsi la prostata tranquillamente in casa sua? XD
      In ogni caso, leggende riguardanti case infestate, apparizioni, cimiteri e quant'altro, come sai, si raccontano ovunque... ma appunto... dei fantasmi NEANCHE L'OMBRA :)

      Moz-

      Elimina
  36. Moz, alcune leggende le conoscevo...ma giuro che voglio rimuovere quella della nutella...io AMO la nutella...e no..e no..e no...nun voglio sapere...per il resto..bo...le uniche cose che ricordo, più che leggende...erano raccomandazioni tipo..."se qualcuno ti ferma e di dice...mi manda tuo padre e mi ha detto di seguirmi..non gli credere e scappa"... poi c'era un maniaco ad ogni giro d'angolo...e che una specie di gelati "finti" erano fatti con la plastica sciolta...cmq..preferisco non sapere!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha ma tanto sono tutte falsità, quindi nessun pericolo :)
      La Nutella è sempre la cara e vecchia crema di cacao e nocciole e non c'è nessuno che rapisce la gente in quel modo XD
      O forse... chissà ;)

      Moz-

      Elimina
  37. Ahahahha ho adorato la parte della Nutella... E tutto il resto!!
    Tra le tante vorrei ricordare le chewingum fatte con la coda di topo! L'ho sentita milioni di volte :P
    La piu assurda che io abbia mai sentito dire è di una donna arrivata al pronto soccorso incastrata.... col suo cane!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lisa :)
      Oddio, addirittura la zoofilia! Pensa tu quante se ne inventano... il mondo delle leggende urbane è stupendo, è una dimensione assurda... la stessa delle barzellette e delle parabole :)

      Moz-

      Elimina
  38. Mmm vedo che la leggenda metropolitana sul fantasma esiste in innumerevoli versioni, ecco quelle che girano da me:
    Fantasma di autostoppista che chiede un passaggio con coltellata alla schiena ben visibile. ( moltissimi anni fa in seconda serata ne parlarono in una trasmissione su Italia Uno benchè brevemente).
    Fantasma di ragazza sul ciglio di un ponte che si lancia di sotto ( si dice sia stata vista da più persone ).
    La più romantica: Tipo conosce una ragazza in discoteca con cui si mette a ballare, la notte la riaccompagna sull' uscio di casa e gli presta il giubbotto che fa freddo con la promessa di rivedersi il giorno dopo.
    Il tipo il giorno dopo suona all' uscio di casa e scopre che la ragazza in questione è morta tre mesi prima.
    Va al cimitero e trova il suo giubbotto di pelle appoggiato sulla lapide della tipa in quesionte. :-P

    Riguardo la roba da mangiare comunque non è impossibile trovare animali ed insetti dentro pizzette et similia, in una pizzeria della mia città è leggenda metropolitana che al posto di un oliva nera un tale trovò un scarafaggio cotto con il forno a legna. :-P
    Io stesso da piccolo frequentavo un Bar ( per via dei videogioco ) dove ho più volte visto nello scantinato scarafaggi e topi in bella mostra, che ogni tanto si affacciavano nella stanzetta dei videogiochi.
    Una scena che non dimenticherò mai è un sacco nero dell' immondizia pieno di Brioche con gli scarafaggi che scorrazzavano liberamente dentro. :-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, locali sporchi quelli... ci sono ovunque, e anche schifezze che capitano nei cibi ai ristoranti o nelle pizzerie.
      Però topi interi nei minestroni surgelati mi sembrano eccessivi XD

      I fantasmi... beh, magari anche io lo sono e poi scoprirete che sono morto da 300 anni :p

      Moz-

      Elimina