[FUMETTI] Topolino in: "Ho sposato una strega" (ossia lo shockante San Valentino Disney del 1990)


Una copertina sanvalentiniana, quella del Topolino uscito l'11 febbraio 1990.
Celebrava l'amore: cuoricini, stelline, colori, Paperina e Paperino che si tengono abbracciati, con la dovuta casta distanza, su uno spicchio di luna.
Una copertina come tante. Ma quel Topolino n. 1785 presentava la storia più shockante di tutto il panorama fumettistico disneyano.

Topolino in: "Ho sposato una strega".
Scopriamo assieme quale assurda particolarità nasconde questo fumetto, al di là di tue tavole invertite per sbaglio...

Bandita per sempre dal lotto dei fumetti di Topolino, mai più riproposta in raccolte e celebrazioni, Topolino in: "Ho sposato una strega" (testi di Marconi e disegni di Cavazzano) sembra essere una normalissima storia dedicata all'amore, in un normalissimo numero sanvalentiniano del popolare settimanale Disney.
E invece.


È sì una storia che ha l'amore come tema centrale e con Topolino come personaggio principale.
Ma la controparte non è la solita.
Avete capito bene: per una serie di circostanze, Topolino tradisce Minni.
Facciamo un passo indietro e vediamo cosa porta Mickey verso questa scelta.
Basettoni coinvolge Topolino nel pedinamento di un bandito.
Una missione della durata di un mese. Minni non la prende affatto bene.



Basettoni minimizza: "Le passerà! Al tuo ritorno, un mazzo di fiori, una cenetta intima e...", insomma vecchia scuola il nostro commissario, sa come sono fatte le donne.
Dalla centrale arriva però la notizia che il criminale è stato già arrestato, così Topolino può sperare di far subito pace con Minni.
Anzi, visto che c'è un camper (che era la copertura per la missione) noleggiato già per un mese, Basettoni lo cede volentieri all'amico in modo che possa utilizzarlo per una vacanza con la sua amata.
Ma quando Topolino va a casa della sua fidanzata... trova Clarabella che, oltre a fargli la cazziata femminista, gli dice che Minni è incazzata nera ed è partita da sola per una crociera.

Topolino, infuriato, si mette alla guida del camper e con Pluto si dirige verso nuovi orizzonti per una vacanza scacciapensieri.
Diluvia, e i due danno un passaggio alla bella Samantha, che però in zona non è ben vista: Topolino arriva a difenderla persino contro un benzinaio, e ci guadagna un occhio nero.
Un nobile gesto da cui scocca la scintilla.
Subito Samantha porta Topolino a casa, dove gli presenta suo padre. Per tutto il mese, il nostro Mickey decide di fermarsi lì, anche se Samantha e suo padre sembrano nascondere qualcosa.
Passa un mese, un mese di estrema vicinanza tra Topolino e Samantha.
E succede che i due si baciano.


E quindi, frettoloso come tutti gli uomini, cosa fa Topolino? Chiede la mano di Samantha.
Al che il futuro suocero rivela chi siano loro in realtà, costringendo Samantha a una dimostrazione delle sue doti magiche. La strega inizia a pulire casa senza sforzo, suo padre spera che la visione di mobili, stracci, scope che si muovono da soli possa portare Topolino a un ripensamento, o quantomeno a una riflessione più ponderata.
Ma oh, Topolino secondo voi si impressiona per due cazzate simili, quando in Fantasia fece peggio?
No di certo: e allora niente, lui è innamorato, lei pure, vuole sposarla.
A patto che, per evitare complicazioni, Samantha non usi la magia.
E venne il giorno delle nozze.
Della prima notte insieme in un letto matrimoniale (arredo sempre arginato dalla Disney dove tutti sono eterni fidanzati, anche se questa estate si è visto un letto a due piazze proprio per Topolino e Minni in una cabina di una nave da crociera).


E venne la vita da ammogliati e ammaliati. Con Samantha che proprio non riesce a non usare la magia, fino a farsi scoprire da Clarabella e da tutta Topolinia.
Città che, tipo l'Italia salviniana, inizia a dare spettacolo con manifestazioni e cartelloni anti-streghe. Ci manca giusto Paperino che imbraccia il fucile e si mette a sparare a Nocciola e Amelia.

Ma il danno viene evitato, quando il suocero baffuto mostra a Topolino e Samantha la realtà: tutto quello che i due hanno vissuto negli ultimi giorni non era che il futuribile e probabile andazzo della vita coniugale, dopo un matrimonio che per fortuna non c'è mai stato.
Così tutto torna alla normalità: Topolino e Samantha capiscono che non è il caso che stiano assieme, e il topo, con Pluto, se ne torna a Topolinia.
Caso chiuso, quindi?
Nossignore.


Topolino e Samantha si sono comunque davvero innamorati, si sono comunque davvero baciati, hanno davvero espresso volontà di unirsi in matrimonio.
Questo non può succedere -forse giustamente- in casa Disney. Tale fumetto, come per magia -forse la stessa del papà di Samantha- non esiste più.
E così Topolino è triste, sulla via del ritorno, consolandosi solo con la foto che Samantha fa apparire sul cruscotto. La dedica: "al mio amore senza fine".
Alla faccia di Minni.
Buon San Valentino a tutti.

Per saperne di più e vedere la storia completa, vi rimando al Blog di Delux, da cui ho tratto gran parte delle immagini perché mi rompevo a scansionare la mia copia di Topolino n. 1785.

79 commenti:

  1. Una storia romantica e poetica. Per farla hanno dovuto eliminare Minni, ahhaha! Il personaggio di Samantha, da piccolo, mi attirò molto (in un periodo in cui le donne non erano considerate).

    La storia non mi scandalizzò affatto, perché sapevo che quella storia fosse una parodia.

    Così come immaginavo che alla fine Topolino sarebbe tornato assieme a Minni, poiché i loro litigi per gli impegni suoi con la Polizia sono una cosa piuttosto frequente nei fumetti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io invece un po' ci rimasi, sono sincero.
      Ma in fondo sono tradizionalista XD
      Cioè, non ho mai percepito la storia come parodia di "Samantha", perché non la presentarono come tale, anzi.
      Quello fu shockante! XD

      Moz-

      Elimina
  2. Non avevo mai letto questa storia, ma è un peccato che sia stata dimenticata! Mi rendo conto che il pubblico più giovane ed emotivo possa rimaner scandalizzato, ma secondo me è un racconto molto interessante!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La storia è interessante, forse ha pagato il prezzo di non essere stata presentata come "parodia" (dove tutto sarebbe stato concesso...) e invece sembra una normale storia del canone e continuity Disney...

      Moz-

      Elimina
    2. La Disney ha continuity? Non direi proprio... Ogni storia è un nuovo inizio partendo da una situazione standard congelata nei decenni. Sennò diventa lecito chiedersi chi si occupi di Tip e Tap quando Topolino accompagna Indiana Pipps, giusto per fare un esempio.

      Comunque secondo me, accanto ai vari PK, MM e spinoff vari, non guasterebbero storie Disney per un pubblico un po' più grandicello.

      Elimina
    3. Sì, intendevo una continuity flebile e comunque scherzosa. Succede che in alcune storie si fa riferimento a eventi passati, e non per forza in storie che ne sono il seguito ideale :)

      Comunque sarebbe bello quello che dici, chissà...

      Moz-

      Elimina
    4. Qualche riferimento a storie precedenti c'è, certo... Tipo quando torna in scena un cattivo che non è il solito Gambadilegno o Macchia Nera... Ma costituiscono una piccolissima percentuale sul totale.

      Agli autori stessi fa comodo mettere Gancio in casa di Pippo soltanto quando serve, o decidere che Paperone presidi la direzione del Papersera con Paperino e Paperoga redattori quando in altre storie (magari nello stesso albo) Paperone sta nel deposito o in giro per affari e i due nipoti sono disoccupati o campano di espedienti...

      Le storie Disney "per adulti" in realtà ce ne sono alcune, ma fin troppo sparse nella immensa produzione a fumetti... Per esempio ho una storia in cui Paperino, per poter guadagnare qualcosa, si da al pugilato, finendo nelle grinfie di un manager che gli trucca gli incontri... Non mi pare una storia propriamente, dato che di toni allegri non ne ricordo, e che di avventuroso c'è soltanto l'intervento di Archimede per salvarlo dall'ennesimo match truccato...

      Elimina
    5. Sì, ecco, è una continuity ideale quando serve, di certo non bisogna mai porsi delle domande logiche sulla presenza o assenza di determinati personaggi in determinate situazioni... :)

      A ben vedere, con la mentalità molto politicamente corretta che c'è oggi, a essere davvero cattivi sono alcuni corti animati vintage... :)

      Moz-

      Elimina
  3. Vegana Nordcoreana14 feb 2018, 08:21:00

    Non vedo l'ora di leggere un fumetto sulla nostra romantica love story,Mozzuccino mio <3
    La storia che hai citato mi sembra blasfema ma proprio per questo.molto interessante.
    Ti mando una scatola di cioccolatini vegani elveticoreani, fatti con tanto buon cioccolato bernese e acido lattico di prima scelta preso dalle cosce dei gatti più veloci e resistenti di Pyongyang.
    ALF<3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se la storia di Mickey e Samantha ora è dimenticata, il fumetto che citi invece proprio non esisterà mai XD

      Comunque, più che storia blasfema direi "incauta" :)

      Moz-

      Elimina
    2. Vegana Nordcoreana14 feb 2018, 11:41:00

      NOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO CE L'AVEVO QUASI FATTA A SPOSARTI MOZ AMOUR!!!!!!
      Ma non mi arrenderò....
      domani è la giornata dei single, troverò un piano di riserva!
      A volte sono un po' incauta a chiederti le cose, quindi la prossima volta sarò subdola
      ALF!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

      Elimina
    3. Subdolamente o meno, il mio cuore è comunque già impegnato XD

      Moz-

      Elimina
    4. Invece secondo me qualcosa tra voi bolle in pentola nel fumetto iniziato su questo blog e fermo da un bel pezzo...😉

      Elimina
    5. ?__?
      Se intendi Moz Lab, qualcosa sì bolle in pentola, ma oggi come allora non coinvolge direttamente nessuno di voi... :)

      Moz-

      Elimina
    6. Moz, nel caso invitaci tutti e dimmelo prima che compro un bel vestito elegante xD

      Elimina
    7. Non ho progetti matrimoniali, per ora... puoi risparmiare tranquillamente questi soldi :D

      Moz-

      Elimina
  4. Chi lo avrebbe mai detto... ahahahah! Non conoscevo questa storia.. e Minni è bella che cornuta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me Minni, sulla nave, se l'è spassata con qualche bel negrone abbronzato... XD

      Moz-

      Elimina
    2. Uhm, considerato l'atteggiamento di Clarabella, secondo me Minni si è fatta una storia con Orazio.

      Elimina
    3. Ahahaha, e che non può essere? XD

      Moz-

      Elimina
    4. Infatti, Orazio doveva essere la spalla di Topolino prima dell'arrivo di Pippo. Quindi con Minni si conoscono da vecchia data...

      Elimina
    5. Che poi mi pare che anche tra Clarabella e Pippo ci sia (stato?) qualcosa... XD

      Moz-

      Elimina
    6. Non so, non ne ho memoria.

      Elimina
    7. Io così sapevo, ma non ci metto la zampa sul fuego...^^

      Moz-

      Elimina
    8. Minni con Orazio fa molto Marina Frajese...

      Elimina
  5. Storia anomala, mai letta, di cui però conoscevo l'esistenza grazie a qualche blog di mia frequentazione (probabilmente Retronika).
    Sembra un misto tra "Vita da strega" (dove la protagonista si chiama Samantha, ma ha una madre e non un padre assieme) e "Casomai" (film sui possibili sviluppi di una relazione matrimoniale).
    Shockante? Più che altro insolita. Molto più shockante Paperino quando schiavizza i nipotini nelle vecchie storie, o altre situazioni che sfiorano il cannibalismo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chissà, forse hai letto qualcosa su questo stesso blog, perché 3-4 anni fa ne parlai anche se non in modo approfondito^^
      Sì, il richiamo a Vita da Strega è evidente, ma non fu presentata come parodia di quell'opera.
      Ahaha, io che son conservatore trovo più shock Topolino che tradisce Minni rispetto a Paperino che mangia un pollo XD

      Moz-

      Elimina
    2. Non mi riferivo al cannibalismo paperopolese (troppo facile 😉), bensì ad alcune sequenze raccapriccianti apparse sui primi Topolino, in cui animali antropomorfi vengono macellati e cucinati...😵

      Elimina
    3. Aahaha, wao!
      Guarda, capisco perché a me da bambino faceva brutto vedere le puntate con l'orso e il severo ranger del parco nazionale, dove si vedevano le pelli degli altri orsi morti :o

      Moz-

      Elimina
  6. Questa storia la conosco anche io, davvero bella, soprattutto per chi come me ha sempre odiato Minni (anche Topolino, per carità, ma la tipa topa mi è invisa come non mai).
    Comunque anche Paperina è bella cornuta, anche se Paperino non è mai arrivato alle nozze con Reginella la loro è comunque una bella storia d'amore :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha, vero vero. Paperino anche, con Reginella, ha dei sottotesti interessanti.
      Ma diciamocelo chiaro: Paperina fa la stronza, continuamente, e si fa corteggiare pure da Gastone!! :O

      Moz-

      Elimina
    2. A proposito di Gastone, Paperina ecc.: mai letto Paperi dei due Rincione? E' una bella botta di depressione e perversione, dagli un'occhiata perché merita tantissimo!

      Elimina
    3. No, mai letto!
      Grazie per la dritta!! :O

      Moz-

      Elimina
    4. La più stronza dei fumetti secondo me è Olivia: tradisce alla luce del sole Braccio di Ferro per uscire con Timoteo che, aiutato da qualche materna stregoneria, diventa improvvisamente ricco... Poi, quando Timoteo vuole andare in fondo ecco che lei invoca il fidanzato, dopo avergli dato del miserabile...

      Elimina
    5. Ai tempi le donne venivano raffigurate così. Forse perché SONO così, ahahaha XD
      Vogliamo parlare del corto di Topolino e Minni al picnic, dove lei fa la zoccola (è una topa, dopotutto) con Mortimer? XD

      Moz-

      Elimina
    6. Per me i cartoni Disney non sono "canon", eheh... :D

      Elimina
    7. Ehhe, capisco... io invece ho sempre considerato molto l'animazione, rispetto al fumetto... :)

      Moz-

      Elimina
  7. Una bella storia, ma complicata, adatta agli adulti. Non ci dimentichiamo che Topolino è un fumetto che si diffonde prevalentemente tra i bambini. Loro amano leggere avventure semplici, piacevoli e divertenti. Non mi meraviglia che questo episodio "sconcio" sia stato bandito. E tu che hai 12 anni non dovresti averlo letto! :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ogni tanto è anche giusto rivolgersi a un pubblico diverso (anzi, credo che ormai Topolino sia acquistato principalmente da lettori adulti, sai?).
      Ti dirò una cosa: avevo meno di 12 anni, quando l'ho letta!! Ahaha! :D

      Moz-

      Elimina
  8. Ricordo un'altra storia in cui Topolino viene beccato da Minnie a baciare un'altra, ma poi si scopre che era tutta una missione sotto copertura..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eheh, lì almeno non c'erano reali sentimenti di mezzo. Qua invece Mickey si innamora proprio! :D

      Moz-

      Elimina
  9. Oh anche Topolino non smentisce la sua appartenenza al sesso maschile 😒

    Ahahahah bhe comunque come Topina mi sento più Samantha che Minni 😂
    Anche se topolino mi sta un po' sulla codina...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io Topolino lo amo, credo sia il mio personaggio Disney preferito perché incarna un concetto di positività che ho sempre adorato, per quanto possa risultare stucchevole XD
      E che si sia preso una bella sbandata ci sta, visto come lo tratta Minni XD

      Moz-

      Elimina
  10. Oddio ero all'oscuro di questa cosa! Anche se posso capire Topolino, MInni mi è sempre stata sugli zebedei...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, le ragazze Disney sono abbastanza stronzette coi loro uomini, eh! :D

      Moz-

      Elimina
  11. Fantastica storia che non conoscevo" E' una chicca quella che oggi hai raccontato ed immagino che quel numero di Topolino abbia anche un valore sul mercato dei fumetti vista immagino la sua rarità e visto che quella storia in esso contenuta non è mai più stata ristampata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. nemmeno... si trova ancora sulle bancarelle in quotazioni oscillanti i 50cent (se non ti interessano le figurine ferrari) ai pochi euro (diciamo 2).

      Io lo avevo da piccolo, "ereditato" da mia cugina, e poi perso in uno dei millemila traslochi e circa 1 anno fa l'ho recuperato facilmente a 1€ (senza figurine).

      La cosa tragica non è aver distrutto gli impianti di questa storia, ma quelli di TUTTO il numero... per cui le storie lì presenti non sono stata mai più ristampate se non scannerizzate ad infima risoluzione (un episodio de "La pietra zodiacale" e de "L'enigma di Brigaboom")

      Elimina
    2. Infatti, è proprio così: il suo valore non è nel prezzo (stranamente, visto che ha come particolarità anche il fatto di avere due tavole invertite...) ma nella rarità delle storie contenute, con gli originali tutti distrutti... :o

      Moz-

      Elimina
  12. Risposte
    1. Ebbè, deve suscitare qualche interesse^^

      Moz-

      Elimina
  13. Probabilmente l'avrò letta, ma solo ora ripensandoci mi accorgo di quanto fosse shockante questa incredibile storia ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tanto che pare fece saltare qualche testa, all'epoca^^

      Moz-

      Elimina
  14. No, ma dico io, stiamo scherzando?Ti rendi conto che se qualcuno della mia indole ha letto quel fumetto in quegli anni, avrà azzerato completamente la fiducia nell'essere umano (e nei topi?xD). Se anche quel Topolino così buono ed a modo si è addirittura sposato con un'altra...non c'è speranza per nessuno xD
    Comunque, a parte gli scherzi, non avevo proprio neanche idea che fosse nato un fumetto del genere. Certo, strano forse per un ragazzino leggere di un tradimento, ma data la società che abbiamo intorno direi pure mica tanto..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La storia fu costruita comunque bene: Minni fa la stronza (non comprende il lavoro dell'amato e poi lo lascia andandosene in vacanza senza di lui), lui deluso si abbandona (troppo facilmente) tra le braccia di un'altra.
      Il matrimonio è evitato, ma non questo coinvolgimento emotivo (almeno un bacio c'è stato...) XD

      Moz-

      Elimina
  15. Mamma mia quanto mi sta sulle palle Claracessa!
    Comunque credo di non averla mai letta...
    Il titolo di Dani fa ridere 😄
    È un po' come la situazione di Paperino e Reginella, solo che per lui la storia è stata ripresa più volte. Disney Italia è razzista verso i topi! 😠

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarà che Paperina è sempre stata un po' più stronza, e trattando da sfigato Paperino hanno voluto dare qualche vittoria anche a lui (partendo da Paperinik XD).

      Moz-

      Elimina
  16. A me questa storia, scovata fra i Topolini dei miei fratelloni, era piaciuta molto e ci ero rimasta malissimo per la fine!
    Mickey, torna da Samantha!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha, anche tu fan della coppia Topolino-Samantha? XD
      Mi sa che Minni sta antipatica a un bel po' di persone XD

      Moz-

      Elimina
  17. Non mi ricordo di questa storia, una vera perla quello che hai postato oggi.
    Saluti a presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eheh, è giusto celebrare queste particolarità fumettistiche^^

      Moz-

      Elimina
  18. Ciao Moz, sono tornata, forse.
    Spero funzioni il link da qui, altrimenti lo trovi sul mio profilo Google+.
    Se ti iscrivi ancora tra i miei follovers mi fai un bel regalo

    Cri

    RispondiElimina
  19. L'ho letta ed avevo anche il giornalino, ma ho dubbi sulla data.
    Davvero è del 1990?
    Strano, perché all'epoca avevo abbandonato Topolino da almeno tre anni, quindi deduco doveva essere l'albo di qualche mio cuginetto più piccolo.
    E' una delle poche storie di Topolino che mi è rimasta impressa e perdura tuttora.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Assolutamente 1990. Uscita: 11 febbraio^^
      Probabile che ti sia capitato tra le mani, ed è stata una fortuna... no? XD
      O magari lo hai letto in chissà che altra occasione, qualche tempo dopo...

      Moz-

      Elimina
  20. Insomma, Minnie "si nega" sempre e alla fine anche il signor Disney decise di creare un'alternativa per Topolino!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diciamo il signor Divisione Italiana Disney XD
      Ma zio Walt secondo me avrebbe apprezzato...^^

      Moz-

      Elimina
  21. Grazie per la cit!
    Storia davvero molto bella, non fosse per la sua "blasfemia"! Soprattutto in quella stupenda vignetta con Topolino visto di spalle, davvero commovente

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dovere!
      Vero, Topolino triste, col cuore spezzato e un amore finito... sigh! :o

      Moz-

      Elimina
  22. E così anche Topolino... mai mettere la mano sul fuoco per nessuno!
    Un modo molto originale per ricordare il giorno dedicato all'amore.
    Agrodolce direi ma con tutto questo zucchero OGGI, un po' di amaro che ci riporti alla realtà, fa bene!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eheh, ho scelto una magia che ci riporti alla realtà, una magia che ha fatto sparire il matrimonio, una magia che ha anche fatto sparire l'intero albo^^

      Moz-

      Elimina
  23. All'epoca scoppiò uno scandalo veramente grosso e diversi dirigenti della Disney Italia rischiarono il posto. Anche per questo la storia incorse nella "damnatio memoriae".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eheh, sì. Ovviamente io non seppi nulla di tutto il casino, all'epoca avevo appena sette anni e mi sembrò solo una storia bella ma infame verso il canonico amore XD

      Moz-

      Elimina
  24. Noooo non lo sapevo!!! Ma pensa te!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eheh, visto che toPeur de femmes che è Mickey?^^

      Moz-

      Elimina
  25. Che storia romantica!
    Forse sono una delle poche a cui Minnie sta simpatica, però dai, lui lavora e a te non sta bene, e quindi te ne vai in crociera? Naaaa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha ma infatti, sputa in faccia al lavoro del fidanzato!! XD

      Moz-

      Elimina
  26. L'ho letta vari anni dopo.
    Mi è piaciuta molto, perché spezzava la classica routine della Disney.
    E poi Minni mi sta sulle balle XD

    RispondiElimina