[NEWS] notizie nerd dell'estate (Dylan Dog, City Hunter, Power Rangers e tanto altro...)


Wè, clockersucci, come procede?

In questa estate calda si susseguono notizie succose per gli amanti della cultura pop!
Io mi godo un po' di lontananza dal web, ma intanto vi lascio un po' di robetta.

Enjoy!



DYLAN DOG, LA SERIE TV

Una serie per il mercato internazionale, di dieci episodi e in lingua inglese, è in pre-produzione.
Protagonista: l'Indagatore dell'Incubo.
I fan hanno già storto il muso, ma peggio del film americano non si potrà fare: qui c'è la Bonelli nel pieno controllo del suo personaggio. E in tal proposito...

BONELLI ENTERTAINMENT

Nasce questa divisione della Bonelli, perché pare non sarà solo Dyd a godere di una futura serialità... chissà cosa bolle in pentola. Tiferei per Mercurio Loi, migliore proposta Bonelli degli ultimi 30 anni, ma non credo si vedrà mai...

PROFONDO NERO

Torniamo quindi a Dylan Dog, che per la prima volta nella sua storia incontra il maestro dell'horror italiano: l'albo di agosto (Profondo Nero) è scritto da Dario Argento (con Stefano Piani) ed è disegnato da Corrado Roi (chi altri?). Copertina laminata, che la storia piaccia o meno, è un pezzo da collezione.

ONCE UPON A TIME IN HOLLYWOOD

Dario Argento, amatissimo da chi? Da un altro maestro, Quintino il Tarantino: che si appresta a tornare al cinema con un nuovo colossal. Cast stellare (Al Pacino, Leonardo DiCaprio, Brad Pitt, Margot Robbie, Dakota Fanning, Tim Roth, Kurt Russell, Brenda Vaccaro...) per una storia crime ambientata all'epoca della New Hollywood durante i delitti della cricca di Charles Manson.
Ci saranno anche Bruce Lee e Sharon Tate, tra i personaggi. Atteso per la prossima estate.

THE BATMAN

E se nel 2019 il film di Tarantino esce, un'altra pellicola entra in fase di riprese: il nuovo The Batman. Ben Affleck lascia la regia e non si capisce nemmeno se ci sarà come attore (e il DCEU che fa?), al posto di Matt Reeves. Il quale annuncia che non ci si ispirerà troppo a un episodio preciso del fumetto, ma al concetto più "detection" di Batman stesso.

CITY HUNTER

Da un antieroe all'altro: è uscito in Giappone il trailer del nuovo film di City Hunter, mentre in Francia si attende il live action ispirato alla serie, però col nome francese (Nicky Larson).
Voilà.

POWER RANGERS 25TH ANNIVERSARY EPISODE

E parlando di serie ibride, in questo caso giappoamericane, i prodi Power Rangers festeggiano questo mese proprio 25 anni! E lo fanno con un episodio dove tornano in scena ben tre eroi del passato, tra cui nientemeno che il mitico Tommy e la mitica Katherine delle primissime stagioni!

DEFINITIVE HISTORY OF HE-MAN

Un altro cult del passato, stavolta dagli anni '80, approda su Netflix: per fortuna non sottoforma di reboot (come She-Ra, che non lascia presagire niente di buono...) ma come documentario che celebra vita morte e miracoli del brand Masters of the Universe. Appuntamento il 24 agosto.

CASTLEVANIA

Restiamo sul pianeta Netflix perché finalmente stanno per arrivare i nuovi episodi di Castlevania, e il produttore annuncia l'arrivo di un personaggio amatissimo: Hector, protagonista del videogame del 2006.


Buona continuazione d'estate a tutti!

54 commenti:

  1. Lo sai già chi sono4 ago 2018, 17:20:00

    Bruce Leeeeeeeeeeeeeee!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo faranno morire ovviamente... :)

      Moz-

      Elimina
    2. Lo sai già chi sono8 ago 2018, 17:30:00

      Lo so che ha fatto una brutta fine :(
      (volevo fare una battuta autoreferenziale ma visto il commento serio ma anche un po' furbetto ":)" che hai fatto mi trattengo)

      Elimina
    3. Lo sai già chi sono8 ago 2018, 21:40:00

      Cmq Bruce Lee sarà pure morto, ma resta nel cuore di tutti, insieme al Sangiovese.
      EVVIVA BRUCE LEE!!! EVVIVA IL SANGIOVESE!!!









      (scusami.... xDDDDD)

      Elimina
    4. Il sangiovese non mi fa impazzire...

      Moz-

      Elimina
    5. Lo sai già chi sono9 ago 2018, 10:49:00

      Io a dire il vero non sono fan degli alcolici xD ma la battuta è Forlì= Bruce Lee= Romagna= Sangiovese e blablabla.
      Sono pazza ^_^"

      Elimina
    6. Abbastanza 😂😂😂

      Moz-

      Elimina
  2. Dylan Dog e City Hunter di sicuro li vedrò ed anche il pipistrello...
    Grazie Miki per queste informazioni. Ciao e buona serata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perfetto: in effetti generano almeno curiosità :)

      Moz-

      Elimina
  3. Chissà come andrà la Bonelli con quest'idea delle serie. D'altronde cercano di cavalcare il trend anche loro. Non avendo mai amato il personaggio me ne frega poco, ma aspetto quelle degli altri, se andrà bene questa.
    Anche il numero di Dylan dog con copertina da collezione sa di iniziativa all'americana d'altronde abbiamo già visto variant cover e cose così. I fan si imbestialiScono per queste cose, ma quelli si imbestialiscono per qualsiasi cosa... :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, i fan non sanno mai cosa vogliono.
      Credo che alla Bonelli ci abbiano pensato bene, per tutto... Chissà, vedremo anche Tex?? :D

      Moz-

      Elimina
    2. Ci sono lettori di fumetti che tengono ai personaggi che seguono più di certi autori: un lettore di fumetti che conosca tutte le storie di un personaggio è più probabile trovarlo rispetto a un autore buttato nella mischia ma che del personaggio conosce forse le caratteristiche principali e avrà letto una dozzina di storie...

      Alla Bonelli pensano oramai solo ad attirare nuove generazioni di lettori, bistrattano i lettori/collezionisti storici così come fanno i vari gestori di telefonia che premiano la fedeltà con un freddo e squallido sms che annuncia la "proposta di modifica unilaterale delle condizioni contrattuali".

      Elimina
    3. Esattooooo! Infatti non è raro che gli stessi nuovi autori di Dk chiedano consigli ai lettori.
      La Bonelli era sempre stata molto "inquadrata" e fascistamente statica, e funzionava. Non so perché hanno iniziato a cambiare politica...

      Moz-

      Elimina
    4. Ho notato l'apertura dello staff di Diabolik ai consigli e alle critiche dei lettori, e apprezzo molto questa strategia editoriale. :)

      Elimina
    5. Esatto, è un'ottima cosa :)

      Moz-

      Elimina
  4. Io bramo e auspico da tempo una serie di Dylan Dog, ma preferivo a cartone animato! Vedremo se sarà appunto "in linea" con il fumetto. L'hype mi è salita con le ultime tre segnalazioni! Riedere il grande Tommy è sempre un piacere. Il documentario su He-Man non posso perdermelo..e Castlevania non vedo l'ora! La prima serie mi piacque molto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dicono che l'episodio del venticinquennale sarà meglio di quello del ventennale!! *____*

      Moz-

      Elimina
  5. Sai che uno dei miei scrittori preferiti del momento è Matteo Bussola?
    So che fa il fumettista per la Bonelli e ricordo che una volta citò Dylan Dog.
    Non sarà proprio tra i suoi disegnatori?
    Fammi sapere se sai qualcosa in merito.
    Baci.
    Anzi no. I miei baci non li meriti più.
    Saluti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so... questo episodio lo ha firmato, come disegni, lo storico Roi.
      Di Bussola non saprei... :)

      Moz-

      Elimina
  6. Wow Moz, ne hai lasciata di roba altrochè! Dunque sul film americano di DYLAN DOG, nessuno me ne voglia ma la penso come te e riguardo profondo nero la tua anteprima è accattivante! Tarantino per me è un idolo, anche se lo trovo bizzaro come i suoi fim ... ma lo adolro! pare però che Pitt e Di Caprio si siano abbonati alle sue pellicole come Depp sta a Tim Burton! Riguardo The Batman ... che dire? stiamo a vedere! City Hunter mi fa morire!! fantastico maaaa che è LARSON?!? dai ... non t'arrabbià non se po' sentì ... Larson ... mi si storce persino la bocca a pronunciarlo :D (NON MI UCCIDERE) ... i Power Rangers li salto volutamente ... eh eh eh ... W il cult su He-Man e ... (scusa l'ignoranza) ma Castlevania non lo conosco ... Ma mi fido!! :D ... Ciao e non mi distruggere con una delle tue risposte taglienti! ciao :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Profondo Nero da acquistare per la firma che porta: la storia è buona ma non eccezionale, però numero da collezione.
      Di Caprio e Pitt han fatto ognuno un solo film col maestro, questo sarà il secondo per entrambi... e assieme! :)
      Nicky Larson è il nome che hanno dato in Francia a Ryo Saeba... e quindi il film francese resta con quel titolo... e secondo me fanno bene, anche perché non ha nulla di giapponese quel film (lo ambientano in Francia! XD)
      Castlevania top, te lo consiglio vivamente! Fammi sapere!

      Moz-

      Elimina
  7. Grazie per queste notizie Miki, la serie su Dylan Dog e il film con Batman mi interessano, li guarderò sicuramente!😊 Buona serata!👋

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io curiosissimo per entrambe le cose!! :o

      Moz-

      Elimina
  8. Fanno bene alla Bonelli a fare le proprie serie tv: ormai in Italia (magari associati ad altri) abbiamo anche noi un bel potere produttivo, vedi il recente "I Medici"..tanto peggio del film americano non sarà! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto, ma l'Italia è sempre stata forte, secondo me. Solo che c'è molto pregiudizio sulle serie tv italiane, che non sono mai state SOLO Don Matteo e Carabinieri... :)

      Moz-

      Elimina
  9. Tutte notizie bomba, davvero!
    Spero nella buona riuscita dei nuovi progetti bonelliani, ultimamente non se la sta passando troppo bene economicamente, purtroppo.

    Batman lo aspetto con ansia esattamente come Castelvania. I primi episodi mi erano piaciuti, ma erano un mero prologo: la ciccia deve ancora arrivare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, la Bonelli non si svecchia mai, e se lo fa... lo fa in modo irritante (ad esempio pensionamento di Bloch e il politicamente corretto con la combo ispettore nero + agente musulmana).
      Mercurio Loi è però il loro gioiello, che sembra provenire dalle riviste tipo Corto Maltese.

      Moz-

      Elimina
  10. Il film di Tarantino e la serie su Dylan Dog mi intrigano parecchio, vedremo ;)

    RispondiElimina
  11. Puoi staccare dal web ma mai dalla tua passione. Il film su Batman ancora in fase di realizzazione mi interessa molto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La passione non va in vacanza... e noi ci risentiamo presto^^

      Moz-

      Elimina
  12. ONCE UPON A TIME IN HOLLYWOOD: questo non me lo voglio perdere

    RispondiElimina
  13. La serie animata di Dylan Dog mi intriga.. spero proprio di vederla!

    RispondiElimina
  14. Devo dire che gli attori del cast di Once Upon a time in Holliwood con Tarantino hanno sempre dato il loro meglio, almeno quelli che ci hanno già lavorato insieme. Sono molto curioso di vedere cosa ne uscirà fuori.

    Affleck rimane uno dei migliori Batman, per struttura fisica e somiglianza con il personaggio del fumetto, anche se il mio preferito rimane sempre Christian Bale.

    Grande Tommyyyyy lui è un eroe della mia infanzia :D


    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche per me viva sempre Tommy!!! :)
      Affleck infatti come Batman ci sta, ma chissà se ci starà ancora... ahaha! Con la DC non si capisce un tubo! XD

      Moz-

      Elimina
  15. Che la Bonelli controlli le trasposizioni televisive dei suoi personaggi non la vedo una garanzia di qualità. Dylan Dog è controllato da Recchioni, non da Sclavi, e proporre qualcosa di esportazione significa adattare tante cosette e quindi snaturare personaggi e ambientazioni.
    La Bonelli avrebbe dovuto produrre e finanziare una serie tv dedicata a Nathan Never, con tanto di film sui primi tre Giganti! Quello sarebbe stato dimostrare di avere gli attributi e metterli, di peso, sul tavolo!

    Secondo me il documentario su He-Man l'hanno deciso dopo il tuo articolo a puntate che riassume l'universo narrativo di Eternia, esigi i diritti d'autore! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, c'è da sperare che sia Sclavi a dirigere da dietro la produzione.
      Immagina degli episodi tratti dai suoi albi... meraviglia.
      Si tornerebbe a produzioni tv di alta qualità, anche nel mystery.
      Il documentario su He-Man, invece, è precedente alla mia produzione... mi pare XD

      Moz-

      Elimina
    2. Se Sclavi stesse in produzione sarei fiducioso, ma temo che gli episodi non saranno presi dalle storie classiche...

      Elimina
    3. Mh, dici che si faranno un autogol così clamoroso, quando hanno Sclavi che è anche uno scrittore che è stato già portato al cinema? Io spero di no... Altrimenti sono fessi! XD

      Moz-

      Elimina
    4. Innanzi tutto nessuno può mettere la mano sul fuoco sul fatto che Sclavi intenda essere della partita: potrebbe limitarsi al fittizio ruolo di "ideatore e supervisore" come ha già non-fatto per anni quando è sparito lasciando il timone a Barbato e altri. Un conto è vedere nei titoli di testa "personaggio creato da Tiziano Sclavi", un altro è "soggetto di Tiziano Sclavi".

      In Bonelli non sono fessi, stanno però gettando alle ortiche il concetto di "amicizia" con cui Sergione salutava negli editoriali i lettori. Il loro attuale obiettivo è conquistare nuovi giovani lettori anche a costo di sacrificare i lettori storici: mossa suicida dato che il vecchio lettore che leggeva fumetti continuerà a farlo e magari ha già trasmesso la passione ai figli, mentre il nuovo lettore è attratto da svaghi tecnologici che Bonelli crede di contrastare con serie a colori.

      Elimina
    5. Sì, infatti secondo me alla Bonelli stanno sbagliando tutto. Però un piano devono avercelo, non possono essere folli... quindi chissà.
      Per me è sempre meglio rimanere "fedeli" alla linea tracciata, senza tanti stravolgimenti. Le colonne portanti di una serie devono rimanere tali :)

      Moz-

      Elimina
  16. Se esce prima la serie di Dylan Dog che quella di Diabolik, mi rode il culo e non poco!

    Certo che Brad Pitt è irriconoscibile in quella foto...

    The Batman, senza la regia di Affleck, non mi interessa più!

    City Hunter ormai sono anni che non mi attira più, almeno nella versione animata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quella di Dk per ora è bloccata, pare questione di sceneggiature. Non saprei che dire, magari questa notizia su Dyd farà da sprone per partire con Dk... non ci vuole molto secondo me!
      City Hunter se fosse un bel reboot che segue il manga (specie nel gran finale) non sarebbe malaccio^^

      Moz-

      Elimina
    2. Un reboot fedele al manga (compresi i drizz) sarebbe qualcosa di fantastico! Anche se temo il nuovo disign di Hojo stesso (non mi fa impazzire da quando fa i personaggi troppo asiatici, fedeli alla realtà) e i colori troppo accesi o a neon degli anime di oggi.
      Cosa certa è che vorrei le stesse identiche OST!

      Elimina
    3. Eh, se fosse ambientato negli anni '80 pure per me sarebbero d'obbligo quelle OST! Comunque sai che pure io non amo il design realistico di Hojo per i personaggi di CH? Ci stona un poco...

      Moz-

      Elimina
  17. Sapevo di alcune produzioni, Dylan dog mi stupisce. Buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, in effetti sarà anche difficile da capire come renderlo al meglio!!^^

      Moz-

      Elimina
  18. Ciaoooo :) Pure io in questi giorni sono un po' lontana dal web e settimana prossima finalmente vado in vacanza, sperando di trovare bel tempo :D I Power Rangers hanno 25 anni?? Ma quando è successo?! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eheh, esatto... fa spavento la cosa, visto che io li seguo da sempre... 25 anni! :)
      Beh, allora buona vacanza :)

      Moz-

      Elimina

grazie per il tuo intervento!