[WEB-RADIO] A letto con Moz - parliamo di cartoni animati


Per la terza puntata del programma A letto con Moz abbiamo parlato di cartoons!
Ecco il link per riascoltare la folle puntata dedicata alle serie d'animazione:
https://www.spreaker.com/user/mikimoz/a-letto-con-moz-cartoni-animati
Ma veniamo a noi: cartoni animati.
Di qualunque epoca e nazionalità.


Parliamone nei commenti:
- quali sono i vostri preferiti, e perché?
- quali odiate, e perché?
- che ricordi avete (belli, brutti) riguardo i cartoons?
- quali sigle amate?
- volete chiedermi qualcosa a riguardo?
Insomma, questo spazio è tutto vostro, i vostri commenti saranno l'anima della puntata odierna di A letto con Moz!
Aspetto di conoscere i vostri gusti e i vostri ricordi!
E questo è il selfie di oggi (direttamente dal bagno, visto il mio virus intestinale!)


59 commenti:

  1. Di quelli che ogni tanto rivedo mi vien in mente Lupin III. Chissà se stanno pensando di nuovo a fare un lungometraggio. Forse no, non tira più come altri ora più in auge e che sono molto più d'azione e con possibilità di mettere in campo effetti speciali molto più fighi. Chissà...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È in uscita un lungometraggio 3d, mentre nuovi film animati arrivano quasi ogni anno^^
      Sta conoscendo, direi, una seconda giovinezza!

      Moz-

      Elimina
  2. Il mio preferito in assoluto è "Conan il ragazzo del futuro", per la trama ambientalista e la giusta dose di romanticismo e ironia.
    Degnissimi di nota anche "Capitan Harlock" e "Gundam RX-78" tra quelli più per maschietti, e "Peline Story" tra quelli per femminucce. 😊
    Sportivi? "Mimì e la nazionale di pallavolo" e "Rocky Joe".
    Se capita seguo volentieri episodi sparsi di cartoni, quasi esclusivamente giapponesi, che c'erano già quando ero bambino/ragazzino, mentre rifuggo da quelli dove si fa uso e abuso di computer grafica.
    Amo i vecchi cartoni animati anche per le voci doppiate dei personaggi, tipo per sentire l'urlo di Romano Malaspina quando Hiroshi unisce i pugni per diventare Jeeg o Actarus che si lancia verso il Goldrake acquisendo la tuta spaziale...

    Tra i non giapponesi adoro sempre Road Runner e le due serie con Dick Dastardly.

    Spero di esserci stasera per la diretta. 💪

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sigle che odio non credo di averne, però un po' mi seccano due cose:
      - le sigle dal testo poco chiaro o in contraddizione col cartone (Lupin non ruba i soldi a chi ne ha di più per darne a chi non ne ha, mica è Robin Hood! Oppure una stella che è esplosa anni luce fa non ha senso, l'anno luce misura una distanza non un tempo!)
      - Cristina D'Avena cantatutto: voglio siano rivalutati Riccardo Zara, i Cavalieri del Re, le Mele Verdi, Georgia Lepore...

      Elimina
    2. Road Runner stupendo!
      Le voci del passato erano stupende, ma purtroppo le produzioni usavano gli stessi 6 doppiatori per mille personaggi.

      Moz-

      Elimina
    3. Era imbarazzante quando erano più personaggi nello stesso episodio con la medesima voce.

      Elimina
    4. Per fortuna con la Fininvest/Mediaset il livello si è alzato molto^^

      Moz-

      Elimina
  3. 1) Quali sono i vostri preferiti, e perché?
    - Sembra facile rispondere, ma non lo è affatto. Ce ne sono diversi per differenti motivi, provo a farne un resoconto completo.
    Di cartoni nel cuore ne ho tanti a cominciare da quelli dell'infanzia come Denver, Jem e le Hologram, Scuola di polizia, Conte Dacula, Pelle e Ossa, le Tartarughe Ninja, i Gemelli del Destino, Fiocchi di Cotone, l'immancabile Sailor Moon, I Cinque Samurai così come i Cavalieri dello Zodiaco, Ranma 1/2, Ransie la Strega, Ghostbusters (entrambe le versioni!)... sono veramente tanti. Fra tutti preferivo quelli trasmessi nelle reti locali perché mi davano senso di maggiore intimità rispetto ai colossi della Mediaset, erano una nicchia pomeridiana che sceglievo io di guardare piuttosto che essermi imposta dalla tv più grande e conosciuta, tendenza che mi ha portata successivamente ad adorare due serie in particolare trasmesse su MTV: Slam Dunk che ha dato inizio al collezionismo di manga e Master Of Mosquiton che si legava perfettamente al filone horror che, oh, mi ha sempre affascinata. Questo parlando di serie.
    Se dovessimo parlare di giganti dell'animazione ci vuole un altro box dei commenti :°)

    2) Quali odiate, e perché?
    AH! Lady Oscar, Georgie e tutti quei cavolo di drammi inutili che mi facevano solo stare male e piangere perché vedevo ingiustizie ovunque o piagnistei evitabili.

    3) Che ricordi avete (belli, brutti) riguardo i cartoons?
    - Un bellissimo ricordo è legato a Pocahontas. I miei mi regalarono la VHS per l'Epifania e ricordo che lo vidi subito innamorandomi delle atmosfere, dei paesaggi, dei suoi movimenti e di una delle poche canzoni Disney che ho memorizzato e che mi muove: I colori del vento.

    4) Quali sigle amate?
    - Sailor Moon e il Cristallo del cuore, Master of Mosquiton opening... e mi vengono in mente queste due al momento!

    5) Volete chiedermi qualcosa a riguardo?
    - Onestamente credo tu abbia già tanto lavoro da fare 'di tua spontanea volontà' e bene o male i tuoi gusti e preferenze si conoscono, però non so se mi sia sfuggita, ma una curiosità ce l'ho: un classico, un 'cult' dell'animazione che invece, a te, non ha convinto per niente? xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alessia, ieri in diretta hai avuto un sacco di successo, date le tue preferenze^^

      Moz-

      Elimina
    2. Mi sono persa tutto ovviamente! xD C'è un modo per riascoltare, giusto? Comunque grazie a tutti!

      Elimina
    3. Yeah! Il link è incluso nell'articolo stesso, ma te lo lascio anche qui:
      https://www.spreaker.com/user/mikimoz/a-letto-con-moz-cartoni-animati
      Hai uno spasimante ufficiale^^

      Moz-

      Elimina
  4. Di Conan ragazzo del futuro preferisco la sigla al cartone.
    Mi piacciono tutti i robottoni della mia infanzia : Goldrake , Mazinga e Jeeg su tutti.
    Mi piacerebbe rivedere Bem il mostro umano.
    Ma anche Carletto il principe dei mostri.
    Bia la sfida della magia.
    Anche Daitarn 3 e Lupen sempre terzo ...ma la serie con Margot.
    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quindi la seconda serie di Lupin (che poi Margot è sempre Fujiko, le abbiamo cambiato nome non si sa perché XD).
      Io preferisco la prima, di Lupin... molto più cattiva e psichedelica^^

      Moz-

      Elimina
  5. Bell'argomento, Fred ha altre preoccupazioni al momento ma apprezzerebbe molto perché è un vero appassionato :)

    1) quali sono i vostri preferiti, e perché?
    Mi piacevano tanto Mila e Shiro, Renzie la Strega, Alvaro e Camilla, Kiss Me Licia, Siamo quelli di Beverly Hills, I predatori del Tempo, Occhi di Gatto, Mademoiselle Anne, I Cavalieri dello Zodiaco.
    Sulle motivazioni non mi sono mai interrogata :D sono un tipo semplice. Una cosa mi piace oppure no.

    - quali odiate, e perché?
    Holly e Benji, Sailor Moon, Ken Shiro. Per me erano noiosi.

    - che ricordi avete (belli, brutti) riguardo i cartoons?
    Ricordo di aver iniziato a guardarli tardi, rispetto ai miei coetanei. Iniziai perché una ragazzina che mi viveva accanto me ne parlò, mi sa che avevo 6 anni già.

    - quali sigle amate?
    Carletto il principe dei mostri.

    - volete chiedermi qualcosa a riguardo?
    Il tuo preferito in assoluto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dimenticavo una cosa "importante". Non guardavo volentieri i cartoons con risvolti tristi o pesanti, come ad esempio Anna dai capelli rossi o Dolce Remì.

      Elimina
    2. Dama sono svenuto sui tuoi cartoni odiati 😁 e non per Holly&Benji (che in effetti è piuttosto noioso se non ti piace il calcio 😁).

      Sorpreso positivamente dalla citazione del mitico Ox Tales (Alvaro e Camilla) e dai predatori del tempo!

      Elimina
    3. Vero, complimenti per aver citato FANTAZOO^^

      Moz-

      Elimina
    4. Ah, il mio preferito in assoluto, come ho detto anche ieri: Lady Oscar.
      Ma amo Utena e anche il nuovo DuckTales.

      Moz-

      Elimina
    5. Riccardo spero che ormai tu ti sia ripreso dallo svenimento :)

      Moz grazie per aver risposto alla mia curiosità.

      Buona giornata ragazzi.

      Elimina
    6. Gracias :), sìsì, ben ripreso :D, che poi Ken Shiro è normale che piacesse più a noi maschietti, mi ha sorpreso la citazione di Sailor Moon!

      Elimina
    7. Sì, infatti: sono stati due colpi al cuore non da poco^^

      Moz-

      Elimina
  6. Guardavo praticamente di tutto a seconda del periodo e dei palinsesti delle TV. Credo che il titolo che ho seguito con più costanza sia stato Dragonball su Italia 1 (mi scusino i puristi se cito un anime in una lista di cartoons) e i Biker Mice su RaiDue. Emozioni e ricordi si fondono non appena parte a sigla delle Tartarughe Ninja, degli Street Sharks o di He-Man (quella vecchia e storica).
    Un aneddoto curioso ce l'ho e riguarda un cartone animato forse poco conosciuto ai più: Conan il barbaro. Ricordo che mi alzavo apposta un quarto d'ora prima per vederlo. Grazie a quel cartoon cominciai a frequentare le bancarelle con i libri usati e in sconto perché mi avvicinai a una di essere proprio perché scorsi un tascabile proprio su Conan, scritto dal suo ideatore Robert Howard.
    A stasera!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bellissimo che da un cartoon si sia arrivati alla narrativa.
      W Conan il Barbaro (ieri abbiamo anche intonato la sigla!)

      Moz-

      Elimina
    2. Sto ascoltando in differita causa problemi tecnici lunedì sera. Gran bella puntata. E, si, il discorso mi è uscito malissimo.

      Elimina
    3. No, sono io che mi sono "inciampato" a leggere il tuo messaggio, ma stavolta erano davvero commenti belli lunghi e quindi si doveva correre XD

      Moz-

      Elimina
  7. Pur non essendo un fine conoscitore della materia, ci provo.

    1. Giapponese direi "L'Uomo Tigre", statunitense le "Wacky Races". E, da buon giallofilo, ricordo con piacere "Il fiuto di Sherlock Holmes" e il suo delirante doppiaggio che caratterizza Moriarty con un marcato accento piemontese;

    2. Mai amata la fantascienza, se devo indicare un titolo dico "Galaxy Express 999";

    3. Ricordo una strega apparsa in un episodio de "Le nuove avventure di Pinocchio" che mi terrorizzò. Solo pochi anni dopo "Suspiria" sarebbe diventato uno dei miei film favoriti di sempre;

    4. Facile e scontata: "Daitarn III". E, anche se non è una sigla, la linea di basso di "Fire" dei Bee Hive spacca;

    5. Dopo aver fatto luce sulla sigla di "Lamù", quale altro vitale mistero cartooonistico intendi districare? :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sherlock è disponibile ora su Rai Play, se vuoi rivederlo^^
      Peccato per Galaxy: anche io non ho MAI amato la fantascienza ma quel cartoon lo adoro^^
      Sui misteri... beh, la sigla di Ulysses 31!

      Moz-

      Elimina
  8. Ormai dovresti conoscermi, c'è stato un po' di tutto nella mia infanzia, di cartoni allegri, tristi e di mazzate. Però ecco, i robottoni non ho mai amato particolarmente, anche se li vedevo, ma non ti so dire perché, e comunque di giocattoli soprattutto macchine che robot.
    Sulle sigle parlo delle prime, quelle che dalla prima volta non ho più dimenticato, Yattaman e L'Uomo Tigre.

    RispondiElimina
  9. Io ho passato anni a vedere in Tv i cartoni animati. Ne ho visti a bizzeffe. I miei perferiti ? Tanti . . .In primis sicuramente Goldrake (ovverossia il mitico primo cartone giapponese arrivato in italia "Atlas Ufo Robot") - Capitan Harlock - Jeeg Robot d'acciaio - Gundam - Occhi di Gatto - Lady Oscar. E non sono sicuramente gli unici. Un saluto Miki, buona giornata e migliore nuova settimana appena iniziata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molto molto classica, come scelte: ottimo^^

      Moz-

      Elimina
  10. 1) Da bambino ne ho amati tanti, troppi :D. Facciamo una valutazione a 360 gradi.
    Se devo fare un nome che coniughi al meglio lo spettatore che ero e quello che sono ora, faccio quello di "The Real Ghostbusters", perché al di là dei toni "edulcorati" per il pubblico a cui si rivolge, ha episodi che hanno una buonissima scrittura, nonché anche degli insegnamenti profondi qua e là, tra una caccia al fantasma e gli sketch con Slimer (il rispetto per le creature umane simboleggiato dal drago di Egon; il diverso - la fine del mondo; la solitudine degli anziani e quello che noi possiamo fare per loro - Non aprite quella porta). E poi meritevole per l'ottima caratterizzazione dei quattro personaggi (raramente un cartone riesce a dare equilibrio a tutti i protagonisti) e il doppiaggio, notevole. Nel complesso non posso non citare M.A.S.K. (non the Mask, ovviamente) e i Transformers. Una menzione anche per Batman The Animated Serie, visto che non sono un fan dei vari supereroi, ma quella è una serie che ho amato da bambino e apprezzato da adulto. Per ciò che concerne gli anime giapponesi, non posso non menzionare Orange Road (rivalutatissimo ora dopo essere stato spettatore della versione Fininvest da bambino), Ale Ale Ale o-o (il più bel cartone sul calcio, visto che Giant Killing non è stato importato in Italia), Great Teacher Onizuka. Bojack Horseman non posso citarlo perché la considero una serie a tutti gli effetti. Anche i Griffin faccio fatica a mescolarli con questi altri cartoni che ho citato qui sopra, idem The Boondocks.
    Come vedi non ho citato cartoni storici che sono stati un cult della mia infanzia o giovinezza, proprio perché ho messo anche il giudizio del me adulto :D, lasciando fuori più di un titolo storico (Cavalieri dello Zodiaco, Holly&Benji, lo stesso He-Man).
    2) Allora discorso non facile. Ci sono cartoni che non ho mai guardato, perché non mi interessavano, quindi in teoria potrei citare tutti quelli che non ho visto. Ma citando quelli che ho visto, il primo nome sulla lista è "Papà Gambalunga". E un po' tutti quei cartoni animati tristi e pieni di disgrazie.
    3) Di ricordi ne ho a migliaia. Ne pesco uno: quando vidi per la prima volta l'episodio dei Cavalieri dello Zodiaco in cui Crystal-Hyoga fu sconfitto da Acquarius e finì nello stato di morte apparente. Mi sa che è stata la prima "morte" di un personaggio protagonista (peraltro era il mio cavaliere preferito da bambino). Fu un piccolo shock, tanto che la sera stessa sognai di giocare con i miei amici ai Cavalieri dello Zodiaco e di interpretare questa per me tragica morte.
    4) Sigla americana: 1) M.A.S.K.; sigla italiana: 1) Tra cielo e terra; 2) Il mistero della pietra azzurra 3) e' quasi magia Johnny; sigla giapponese: 1) Driver's High (Great Teacher Onizuka opening 1) 2) Chouzetsu Dynamic (Dragon Ball Super opening 1) 3) Don't go away (Fuma No Kojiro) 4) Tough Boy (Ken Shiro opening 2) 5) Natsu no Mirage (Orange Road - E' quasi magia Johnny - ending 1)
    5) A letto con Moz chi porteresti: la 18enne Sabrina-Madoka, la 18enne Usagi-Sailor Moon o Kreta Kaori?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La morte dei personaggi nelle serie giapponesi erano shockanti specie se prima eri abituato a cartoons americani, dove va sempre tutto bene^^
      A letto, tra le tre, Madoka.

      Moz-

      Elimina
    2. Ottima scelta!
      Comunque Fuma No Kojiro lo conosciamo solo io e te :D

      Elimina
    3. Io peraltro solo grazie alle vhs anni '90!

      Moz-

      Elimina
  11. Ne abbiamo già parlato altre volte, mi pare.
    Quindi non vorrei ripetermi.
    Ti dico soltanto che ho sempre odiato I Cavalieri dello Zodiaco e non ne ricordo la ragione.
    Le mie sigle preferite sono, invece, Carletto il principe dei mostri, Alvin Superstar e mille altre. Basta, se no scrivo un papiro.

    RispondiElimina
  12. I miei preferiti sono quelli di Walt Disney, quelli moderni non li conosco.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Delle serie Disney non moderne amo DuckTales e Darkwing Duck^^

      Moz-

      Elimina
  13. Assieme ai miei migliori film di Walt Disney, i miei cartoni animati preferiti (i migliori cartoni animati in tv di tutti i tempi in Italia) sono questi.
    He-Man, She-Ra, G.I. Joe, Thundercats, Transformers G1, L’ispettore Gadget, The Real Ghostbusters, Scuola di polizia, Tartarughe Ninja alla riscossa, Street Sharks - Quattro pinne all'orizzonte, Biker Mice da Marte, I Gummi, Filmation’s Ghostbusters, Jem, Ti voglio bene Denver, BraveStarr, Alvin rock ‘n’ roll, Batman, Cip e Ciop agenti speciali, Bonkers gatto combinaguai, Animaniacs, Darkwing Duck, Tazmania, DuckTales – Avventure di paperi, Gargoyles il risveglio degli eroi, Ecco Pippo, House of Mouse – Il Topoclub, Looney Tunes, Tom e Jerry, Tom e Jerry Show, Tom e Jerry Comedy Show, Tom e Jerry Kids, Tom e Jerry Tales, I favolosi Tiny Toons, Hanna e Barbera, I Puffi, Gli Snorky, Tex Avery Show, Chi la fa l’aspetti, I Simpson, Futurama, I Griffin, Blinky Bill, Conte Dacula, TaleSpin, La sirenetta - Le nuove avventure marine di Ariel, Aladdin, Timon e Pumbaa, Braccio di Ferro, Topolino e i suoi amici, Pippo e Menelao, Mignolo e Prof, Freakazoid, David Gnomo amico mio, Siamo fatti così, Conosciamoci un pò, Ai confini dell’universo, Grandi uomini per grandi idee, Imbarchiamoci per un grande viaggio, Allacciate le cinture viaggiando si impara, Viaggiamo con Benjamin, Bobobobs, Nel meraviglioso mondo degli gnomi, The Mask, Beethoven, Ritorno al futuro, Picchiarello, M.A.S.K., Jayce, Centurions, Action Man, Blackstar, Flash Gordon, I difensori della Terra e Le avventure di Sonic. Adoro le loro storie, i loro personaggi, le loro animazione e i loro episodi.
    Comunque sono tutti cartoni animati occidentali che mi piacciono e sono sempre i migliori più belli, mitici, divertenti, famosi, popolari, stupendi ed indimenticabili di tutti i tempi in assoluto e di sempre. E poi i miei anime giapponesi preferiti sono Kiss Me Licia, Creamy, Magica Emi, Lupin III, Carletto, Nino, Il mio amico Huck, Peter Pan, Alice nel paese delle meraviglie, Il libro della giungla, Zorro, Robin Hood, Bentornato Topo Gigio, Holly e Benji, D'Artagnan, Kenshiro, Goldrake, Uomo Tigre, Jeeg robot, Mazinga.
    Quelli più odiati non solo quelli che non mi piacciono ma anche quei cosidetti e odiati anime giapponesi che non sono affato per niente famosi e che ormai finalmente sono del tutto dimenticati completamente. E vi mostro alcuni tra i non-cartoni (anime giapponesi) che sono i peggiori più scarsi. Lady Oscar, Pollon, Hello Spank, Lamù, Doraemon, Lovely Sara.
    Tra i ricordi più belli riguardo ai cartoni animati occidentali più alcuni anime giapponesi, sono il divertimento, l'allegria, le risate, il senso dell'umorismo, la comicità, la miticità, con storie indimenticabili, mitiche, divertenti e spassose.
    Tra i ricordi più brutti riguardo agli anime giapponesi sono le cose più brutte che non hanno senso, sono una gran puzza, ci disgustano nervosamente, li disprezziamo da farli dimenticare ed evitare l'ironia, la tristezza, le regole e le responsabilità, senza pensarci di brutto mai più eternamente.
    Le sigle che amo sono sia quelli di tutti i cartoni animati occidentali che quelli degli anime giapponesi. Ad esempio le sigle che ci fanno sempre divertire, ridere, emozionare e sentire ragioni, senza pensare alle cose tristi.
    Ti chiedo qualcosa di riguardo che a volte anche tu sei appasionato di cartoni animati come me, e a me come tutti gli altri ragazzi che conoscono sono solo un'amante e appassionato di cartoni animati occidentali che sono sempre i veri cartoni animati più belli, mitici, stupendi, divertenti, spassosi, importanti, famosi, indimenticabili e popolari di tutti i tempi in assoluto.
    Viva l'Italia e gli Stati Uniti d'America per i propri cartoni animati. Grazie. Evviva. Urrà.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. CIAO! EMANUELE GIULIANO!
      Io di solito vengo su questo Blog solo ed esclusivamente per IL MISTERO DELLA SIGLA DI LAMU', ed evito di fare commenti in tutte le altre sezioni perchè sinceramente non sono di mio interesse.
      Ora, mi sono ritrovato a passere da queste parti per puro caso, e mi sono imbattuto nel tuo LUNGHISSIMO e "SIMPATICISSIMO" messaggio, allora non ho saputo resistere e ho deciso di fare uno strappo alla mia personalissima regola di non commentare mai messaggi che non siano inerenti al mistero della sigla di lamù, che tra l'altro noto con sommo dispiacere che lo hai inserito nei non-cartoni tra i peggiori e i più scarsi... BENE!!!
      Detto questo, sappi che lungi da me giudicare i tuoi gusti in fatto di cartoni animati, perchè ognuno e liberissimo di esprimere i propri gusti come meglio crede, solo che forse, non hai tenuto conto del fatto che poi c'è sempre qualcuno liberissimo di darti una risposta!
      E ALLORA, ECCOTELA!!! LA MIA "SIMPATICISSIMA" RISPOSTA!
      Per quello che riguarda la tua lunghissima lista di cartoni animati occidentali, ti tico che salvo solo: I Simpson, Futurama, L’ispettore Gadget, Alvin rock ‘n’ roll, Braccio di Ferro e BraveStarr, ma quest'ultimo solo perchè è legato ad un bel ricordo che non intendo
      di certo raccontare ad un "SIMPATICONE" come te.
      Ora, per quanto riguarda tutti gli altri, ti devo confessare una cosa: io purtroppo soffro di stitichezza, e negli anni le ho provate di tutte per risolvere questo mio fastidiosissimo problema, ma con scarsissimi risultati. Poi all'improvviso, mi hai illuminato con la tua BELLA lista, e allora sono corso subito in bagno e rileggendo i nomi che hai elencato TI GIURO CHE HO FATTO UNA DI QUELLE CAGATE COME NON NE FACEVO DA TEMPO!
      Guarda che non sto scherzando, grazie alla tua lista di cartoni animati occidentali DI MERDA, finalmente sono riuscito a fare una bellissima e "SIMPATICISSIMA" MAREA DI STRONZI!!!
      Ti devo proprio ringraziare Emanuele Giuliano! GRAZIE! GRAZIE! E ANCORA
      GRAZIE dal profondo del mio CUL.. ehmm!! volevo dire del mio "CUORE"!
      E non te la prendere, non è mica colpa tua se hai dei gusti VERAMENTE DI MERDA! La colpa e di quei SCHIFOSISSIMI Cartoni Animati Occidentali DEL CAZZO che da piccolino ti hanno fatto il lavaggio del cervello, rendendoti così incapace di intendere e di volere! Ma non ti preoccupare, con il tempo vedrai che riuscirai a superare tutto questo, e un giorno, forse, rileggendo questo tuo "SIMPATICISSIMO" messagggio esclamerai: CAZZO!!! AVEVO PROPRIO DEI GUSTI DI MERDA!!!
      CIAO! CIAO!

      P.S. MikiMoz! Ti chiedo scusa per tutte le parolacce che ho usato, ma proprio non ho saputo resistere a tanta "SIMPATIA"!
      SCUSAMI ANCORA e AriCIAO! CIAO!

      Elimina
    2. Ahaha, dai dai, torniamo buoni.
      Allora: io amo l'animazione in sé, non faccio distinzione tra le nazioni che producono (anche perché fa ridere che spesso i noti e famosi cartoons americani siano animati proprio in studi orientali).
      Il mio cartoon preferito? Lady Oscar, che non è né peggiore né scarso (anzi, vanta musiche, animazioni e regia che ancora oggi spaccano tutto).
      Seguono Utena, Batman TAS, la terza stagione di Sailor Moon, Evangelion, DuckTales attuale... questi i miei preferiti^^
      Che gli anime non siano famosi è assurdo, visto che molti lo sono più dei cartoni occidentali.
      Detto questo, non è una guerra tra nazioni: l'animazione è bella se è bella. Ci sono cagate ovunque^^

      Moz-

      Elimina
  14. Sarò breve perché l'apologia del fumetto non fa per me;)
    Il mio preferito in assoluto è Capitan Harlock. Niente da fare, avevo un debole incredibile per il pirata dalla benda nera e il passato oscuro. E dato che lo vidi appena uscì, ed ero una bimbetta, ne sono rimasta segnata per sempre. Chiaramente ho amato anche la sigla. Se non ricordo male c'era una parte che fu censurata dalla Rai.
    Col senno di poi ho odiato tutti quelli strappalacrime che avevo amato da bambina, a partire da Candy Candy per finire a Lady Oscar che praticamente hanno rovinato tutte le ragazzine di quella generazione. I ricordi più belli sono legati ai pomeriggi passati ad attaccare le figurine degli album Panini dedicati appunto ai cartoni del periodo. E poi gli scambi, i doppioni, e quando non si riusciva a completarne uno perché mancava sempre una figurina. Tipo Pizzaballa, hai presente? Sono certa che a casa dei miei, ci siano ancora tutti quelli che ho finito e pure qualcuno incompleto. Come i giornalini di Candy Candy di cui avevo tutti i numeri...
    Mi pare ovvio chiederti quale sia il tuo preferito ma non posso sottrarmi alla curiosità.
    Ah, guarda che il podcast delle puntate poi lo ascolto ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so se Harlock venne censurato... devo informarmi^^
      Il mio preferito è proprio Lady Oscar... ahaha!
      Ma ammetto che essendo un cartoon per grandi, ha "rovinato" le generazioni più giovani XD

      Moz-

      Elimina
  15. Adesso voglio proprio vedere come fai a leggere in diretta tutti questi corposi commenti...eheheheh...
    Divertiti e divertitevi! 😘

    RispondiElimina
  16. Come ti ho scritto su Telegram, stasera riuscirò a seguirti!
    Diciamo che salvo eccezioni, continuo a preferire i cartoni della mia generazione (o precedente), stessa cosa vale per le sigle, che come sai, per me muoiono con l'arrivo di Vanni.
    Le mie sigle preferite sono quelle de I Cavalieri del Re (e tutti gli altri che c'erano nel loro periodo, come quella di Lamù o la prima di Holly e Benji), mentre apprezzo solo un parte di quelle di Cristina e tutte quelle di Destro, fatta eccezione per la nuova di Holly e Benji, che reputo il suo unico passo falso (che per l'appunto stava in coppia con la D'Avena).
    Oltre cartoni e sigle nuove, non tollero quelli ridoppiati, anche quando c'è una traduzione più fedele al prodotto originale: Dr. Slump e Doraemon su tutti.
    Apprezzo solo il ridoppiaggio di Orange Road e mi piacerebbe vederne uno nuovo di Ken il Guerriero, al quale sono legato sentimentalmente ma che è obbiettivamente penoso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo anche per Ken vale la stessa cosa detta qualche commento fa: stessi 6 doppiatori a giro per mille personaggi.
      Se ridoppiano, comunque, più fedelmente... a me piace ed è giusto XD

      Moz-

      Elimina
  17. Io seguo solo i cartoni animati giapponesi perché sono gli unici che durante l'infanzia e adolescenza mi hanno regalato momenti indimenticabili...

    Divido i miei preferiti in base al periodo scolastico in qui li ho visti la prima volta.

    Alle elementari: Pokémon, Dragon Ball , Lupin III , Digimon, Sailor Moon , Holly e Benji.

    Alle medie: Yu - Gi - Oh, Detective Conan, One Piece , Beyblade, Slam Dunk.

    Alle superiori: Mew Mew Amiche Vincenti.

    Post scuola: Naruto , Hunter X Hunter.

    Menzione speciale: Hamtaro, Let's & Go, I cavalieri del drago, Doraemon.

    Conosciuti su internet: Orange Road, Yui ragazza virtuale, Yu degli spettri, È un po' magia per Terry e Maggie , Maison Ikkoku.

    Tra quelli bellissimi: Nadia il mistero della pietra azzurra, Prendi il mondo e vai.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai citato tu un po' di cartoons più moderni, meno male: ieri durante la diretta Lorenzo (un mio amico) mi scriveva che nessuno stava parlando di serie più moderne come One Piece, Hamtaro ecc...^^
      Nadia stupendo. Capolavoro.

      Moz-

      Elimina
  18. I Looney Tunes della Warner Bros sono stati fedeli compagni di infanzia come tutti i prodotti di Hanna & Barbera, mentre al cinema ero un fedelissimo della Disney.
    Sul versante orientale invece il mio essere Otaku è per Neon Genesis Evangelion e la prima serie di Lupin III, mai più tornato ai livelli di quel periodo.
    Anche per le sigle resto legato a Zankoku Na Tenshi No These di Evangelion e Planet O di Lupin.
    Aggiungo anche In This Serenity da Xenosaga, la serie tratta dal videogame.
    Quelle che non mi piacciono, no, non le dico perché sarebbero tante, ma su tutte credo quella di Moreno sempre per Lupin.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero per Lupin: prima serie fantastica.
      Insuperabile.
      La sigla ladro in vacanza era un po' particolare, in effetti... Preferisco quella della quinta serie, Ladro full time.

      Moz-

      Elimina
  19. Io amavo tantissimo Heidi
    tanto che lo guarderei anche adesso(ma odio la versione "moderna"). Poi Candy Candy e,più tardi, Kiss me Licia. Ma
    grazie a mio fratello guardavo e mi piacevano anche Lupin e Ken il guerriero. Quello che proprio non ho mai sopportato (scusami!)è Lady Oscar ma c'era un motivo: io che amavo fiocchi, trine e principesse a vedere questa che se ne andava in giro vestita da maschio mi veniva l'orticaria! E poi sì avrei una cosa da chiederti: ti ricordi per caso di in cartone animato che aveva per protagonista una ragazzina di nome Peline che nelle immagini della sigla svolazzava appesa a delle margherite? Era orfana (ovviamente) e se ne andava in giro con un carretto tipo diligenza per trovare suo nonno (paterno) mi pare, che peraltro non voleva saperne di lei. A chiunque ne parli non la conosce...mi viene il dubbio che l abbia guardato solo io...non ricordo in compagnia di quale animale viaggiare, forse un cane ma non ne sono sicura.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Yeah, la cita Gas nel suo primo commento: PELINE STORY^^
      Una decina di anni fa la Yamato Video l'ha recuperata per l'home video, pensa tu^^

      Moz-

      Elimina
  20. Ciao , sentita ieri la puntata sul podcast.
    Siete forti ...trash al punto giusto, come piace a me.
    Dopo le sigle sui cartoni potreste improvvisarvi in una gara di rutti ahahaha!!!
    Ma sei te quello che ha cantato in falsetto Siamo quelli di Beverly Hills?
    BRAVO!!! Chiunque sia stato!!!
    Mi sono emozionato verso la fine quando hai intonato la Principessa Zaffiro...che ricordi!
    Unico neo :OBOBO ma chi cazzo e’?
    E che cazzo di canzone...stavolta l’audio era più basso proprio sul tema musicale , l’hai fatto apposta vero?
    Volevi preservarci l’orecchio 😀
    Aspetto quella sul carnevale...baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahah, thanks bro :)
      Allora: Abobo è un grande, giuro. Re della retrowave cantata italiana.
      Quanto a noi: tutto improvvisato. Ma siamo amici da anni e quindi quello che senti è ciò che siamo davvero... nella vita vera facciamo continuamente cose simili, battute, stronzate, canzoncine.
      Sì, ero io il falsetto di Siamo quelli di Beverly Hills :)

      Moz-

      Elimina
  21. Puntata davvero caciarona questa! Ti piace proprio cantare sigle dei cartoni, eh? Ricordo che l'avevi fatto già un paio di volte su Instagram!

    Rispondendo alle domande:

    - quali sono i vostri preferiti, e perché?

    Attualmente la mia serie animata preferita è il reboot di DuckTales: secondo me è la cosa migliore mai fatta con quei personaggi!
    Un'altra serie animata che apprezzo è Il mistero della Pietra Azzurra (citata solo due volte nella puntata! Mi aspettavo di più) e ultimamente ho imparato ad apprezzare molto anche Lupin III.

    - quali odiate, e perché?

    Non odio nessuna serie animata in particolare, però devo dire una mia unpopolar opinion su un film d'animazione: Anastasia è sopravvalutato. Ha buchi di trama non indifferenti, e i dialoghi non sempre lì ho trovati scritti bene (i personaggi spesso litigano senza nessun particolare motivo!)

    - che ricordi avete (belli, brutti) riguardo i cartoons?

    Non ho particolari ricordi.
    Uhm... Vale dire che da piccolo avevo una cotta per Doremì di Magica Doremì?

    - quali sigle amate?

    Negli ultimi tempi sono in fissa con la sigla dell'ultima serie di Lupin III, "Lupin ladro full time", ma la mia sigla preferita è quella della serie animata di Diabolik (anche se non l'ho mai vista!). Anche la sigla italiana di Capitan Harlock ha il suo perché...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sigla Diabolik bellissima, tranne che per Kant pronunciato Kent. Terribile.
      Ma sigla stupenda.
      Lupin ladro full time BELLISSIMA, tra le nuove è la migliore a mio avviso.
      Doremì? Ti capisco: io ero innamorato di Pollyanna XD
      Anastasia è un Disney malriuscito. DuckTales reboot attualmente migliore serie in assoluto, condivido.

      Moz-

      Elimina

grazie per il tuo commento :)