[NERD NEWS] il live action di Taron, Keaton/Batman, poster per Diabolik, chiude Man-Ga, razzismo e Simpson, Joel Schumacher, un libro sui Masters



Ormai le notizie nerd vanno di nuovo a ruota libera dopo il periodo morto dovuto al lockdown, riprendono le novità dal mondo della cultura pop/nerd.
Tra cinema, giochi, riviste e fumetti... ecco le news del momento!


TARON E LA PENTOLA MAGICA: ARRIVA IL LIVE ACTION

È il più sfortunato tra i Classici Disney, forse rappresentativo di un periodo di declino della Casa del Topo. Ma Taron è anche tra le più mature e violente (e spaventose) opere disneyane.
E, come in uso da qualche anno, anche questo titolo arriverà in versione live action.
Un bel fantasy da scoprire e riscoprire.
QUI la sezione sulla Disney.

KEATON TORNA NEI PANNI DI BATMAN

Se non torna, pare che sia pronto già Christian Bale.
Speriamo quindi torni Michael Keaton, protagonista dei Batman burtoniani.
Dove? In un film di Flash. Ma, probabilmente, anche come vecchio Bruce Wayne in una pellicola su Batman Beyond. E Keaton vorrebbe Burton al timone.
Ma... e perché non pensare pure a Kingdom Come? Io ci spero.
QUI la sezione su Batman.



DIABOLIK: IL TEASER POSTER

Arriverà l'ultimo dell'anno il film su Diabolik, diretto dai Manetti.
E nel primo teaser poster vediamo Luca Marinelli spuntare da un tombino: questo perché la storia narrata nel film si rifà ai primissimi episodi del fumetto, specialmente l'albo numero 3 (quando Diabolik conosce Eva) e in quel periodo il criminale aveva come base il sottosuolo della città.
QUI la sezione sull'opera.




OGGI CHIUDE MAN-GA

Dopo dieci anni di onorata carriera, scade il contratto tra Yamato Video e Sky: il canale Man-Ga, dedicato all'animazione giapponese, chiude.
È la fine di un'avventura o solo un arrivederci alla prossima, come suggerito dalla scritta "continua"?
Perché ce ne sarebbero di cose da dire... analizzando la situazione televisiva attuale.




IL DOPPIAGGIO DEI SIMPSON

La scia del movimento Black Lives Matter ingloba giuste cause ma anche assurdità sempre più atroci.
Tra show che cancellano episodi, situazioni messe alla gogna e tanto altro, arriva l'ultima cazzata: in America, per I Simpson, nessun bianco doppierà un personaggio di colore.
Quindi ogni etnia cartoonesca sarà doppiata da attori di tale reale etnia.
Trovatemi gente dalla pelle gialla, allora.
Che non siano cinogiapponesi, altrimenti scatta il razzismo.



UN VIDEOTRIBUTO A JOEL SCHUMACHER

Ci ha lasciati Joel Schumacher, uno dei miei registi preferiti.
L'amico Alessandro, videomaker che avete già avuto il piacere di conoscere su queste pagine, lo ha celebrato con un tributo emozionante che ne ripercorre la carriera attraverso tutti i suoi film!
QUI la sezione sul mitico Joel... l'unico Schumacher che per me conta qualcosa.
Buona visione!



THE TOYS OF HE-MAN AND THE MASTERS OF THE UNIVERSE

Finalmente in uscita il sesto libro della serie che Dark Horse sta dedicando ai Masters of the Universe.
E stavolta tocca ai giocattoli, partendo dai primissimi anni '80: oltre settecento pagine di foto in cui perdersi! Arriva in ottobre.
QUI la sezione sui Masters.




altre notizie a tema? leggi

41 commenti:

  1. Taron mi manca di vederlo, eppure ho un articolo a riguardo su un vecchio Mega Almanacco quando uscì al cinema...

    È sempre triste quando chiude un'emittente interessante (e cioè che non riempie i palinsesti di televendite), anche se satellitare... La gente che ci lavorava ha certezze sul proprio futuro?

    Assurda la decisione sui Simpson. 😒

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma chi ha certezze sul proprio futuro nel 2020? :O
      Speriamo solo che sia una arrivederci e che questo canale, magari in altra forma, possa arrivare altrove (ne parleremo a breve...)^^

      Moz-

      Elimina
    2. Nel caso di una emittente c'è una scelta unilaterale di qualcuno, non è caduto un fulmine sulla sede dell'emittente bruciandogli tutto...
      Purtroppo le emittenti nascono e muoiono facilmente, trascinandosi dietro il destino di chi ci lavora.

      Elimina
    3. Ma chi ci lavora da bene dove lavora...
      Comunque, poteva tranquillamente essere un contratto decennale (è durato precisamente dieci anni) e i patti erano questi...

      Moz-

      Elimina
    4. Va beh... Questa corsa al cambiamento non la capirò mai, dato che quasi sempre non sono cambiamenti in meglio.

      Elimina
    5. Semplicemente forse non ha funzionato più (e diciamoci la verità: Man-Ga non era un canale molto curato, ultimamente...)^^

      Moz-

      Elimina
  2. Un ritorno di Batman con Keaton sarebbe fantastico! Sulla questione doppiaggio da te rilevata sui Simpson, no comment, sai che la pensiamo allo stesso modo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già assurdità davvero sciocca, quella.
      Quanto a Keaton, se tornasse davvero in Batman Beyond sarei felicissimo^^

      Moz-

      Elimina
  3. A proposito di assurdità del politically correct, ho sentito che toglieranno le scene di Scrubs in cui si scherza sulla "blackface", il dipingersi di nero la faccia da parte dei bianchi...siamo proprio all'assurdità, e lo dico da antirazzista

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Verissimo, ma davvero stiamo rasentando il ridicolo con queste battaglie.
      Spero che si torni presto alla normalità mentale, perché qua si ride per non piangere.

      Moz-

      Elimina
  4. Peccato per Man-ga.Il disney Taron dev'essere stato davvero sfortunato perchè non l'ho neanche mai sentito nominare.
    Shumacher grande regista,il mio preferito è Ragazzi Perduti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grandissimo film dal significato molto particolare... dice molto più di quel che sembra... :)
      Taron sì, sfortunato, spero possa ottenere una seconda vita.

      Moz-

      Elimina
  5. Sono molto curioso per Diabolik, e no... non lo dico per la presenza della Leone. Non solo. :D
    Sui Simpson mi trovi d'accordo... siamo arrivati ormai al ridicolo. E, come sempre, si "interviene" sulle stronzate, e non sulle cose davvero importanti e concrete.
    Peccato davvero per MAN-GA... e sì, speriamo sia soltanto un arrivederci...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eheh la Leone mitica e bellissima^^
      Esatto per quel che succede col BLM: si pensa a queste cazzate e non al razzismo reale.
      Man-ga per me tornerà... ma ne parleremo presto^^

      Moz-

      Elimina
  6. Ecco, il libro di He-Man mi tenta molto..da bambino un libro così mi avrebbe fatto impazzire..che dire, soddisfatto per Taron: forse è tempo che tiri fuori dal cassetto la mia recensione :D.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io tra poco lo preordino, sto aspettando di accumulare robe su Amazon 🔥😉💪
      Daje con Taron!!

      Moz-

      Elimina
  7. Ciao Miky...Batman mi è sempre piaciuto, specialmente nei fumetti e forse, nei film un pochino meno, specialmente la voce del doppiatore italiano (gusto personale) ma dopo questa premessa, ti dico che uno dei miei supereroi preferito, l'hai appena citato ed è il mitico Flash. Quando pubblichi qualcosa su questo super velocista? Chiedo troppo? Un saluto e un sorriso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eheh, purtroppo non essendo tra i miei preferiti non conosco molto di Flash... chissà, magari in futuro se ne potrà fare uno speciale ;)

      Moz-

      Elimina
  8. Mi dispiace per Man-ga, l'avevo scoperto quando trasmise per la prima volta in versione originale sottotitolata "Lisa e Seiya/Saint Tale", e stavo pure seguendo Rayearth. Che spero non rimanga interrotto assieme a Raideen il robot egizio.

    Canale, nell'ultimo anno, gestito coi piedi comunque: come si fa nel 2020 a mandare in onda una volta alla settimana un cartone come Rayearth? Manco fosse uscito l'altroieri, avrà 20 anni pure il doppiaggio. 😅

    Stupita per il remake di Taron: credevo la Disney l'avesse condannato alla damnatio memoriae, assieme al Pianeta del Tesoro e ad Atlantis (un minuto di silenzio per Kida, che non è una principessa Disney U.U).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahah vero, lei manca tra le principesse!! :o
      Comunque sì, Man-Ga era gestito male: o sempre le stesse repliche, oppure scelte editoriali stranissime.
      Ma soprattutto, nessuna varietà: servivano soprattutto programmi e rubriche, non un canale che mette h24 repliche di repliche.
      Ma ne parleremo... :)

      Moz-

      Elimina
  9. Il doppiaggio "etnico" è semmai un invito a mantenere gli steccati fra una razza e l'altra... Se lo scopo è arrivare al punto in cui si possa dire "unica razza: umana", mi pare che questa cosa dei doppiaggi spinga in direzione opposta...
    Di Joel Schumacher ricordo bene solo "Un giorno di ordinaria follia", film molto sottovalutato che invece fa capire sin troppo bene come qualunque "uomo medio" possa diventare pericoloso se ha la possibilità di avere armi automatiche sotto mano (riconosco che il problema è per lo più americano, qui da noi per fortuna avere armi da fuoco è ancora una cosa che implica parecchi controlli).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto, per me è una cosa iper-razzista.
      Di contro, immagina: nessun nero potrà mai doppiare un bianco.
      Yes, quello di Schumacher è un film che amo molto, ne feci anche una retrospettiva un annetto fa, perché davvero merita!^^

      Moz-

      Elimina
  10. Grazie al video del tuo amico ho visto una carrellata di film di Schumacher ...visto manco uno e se ho visto non ricordo😀
    I Batman di Burton mi piacevano quindi tifo per un suo ritorno.
    Se la condizione è la presenza di Keaton , pazienza ..di sicuro non farà Bruce Wayne 😀
    Su Taron dico solo che ordinerò il DVD del classico Disney.
    Mi incuriosisce per quello che ne ho sentito parlare qua da te e in giro di quel film..così misconosciuto...deve essere bello.
    Il live action..ok però prima assolutamente devo vedermi il cartone.
    Sui Simpson e il discorso doppiaggio...che dirti di più di quello già detto sopra dagli altri che han commentato?
    Non avendo Sky mi son perso le repliche di Goldrake, Mazinga e Jeeg?’
    Naaaaaaaa!!!!
    Diabolik ...son felice per te!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diabolik lo attendo davvero con aspettative altissime!! :D
      Taron bel film, molto particolare per la Disney.
      Keaton... sì, se torna, farà Bruce ovviamente anziano... ecco perché sarebbe l'ideale per un Beyond, ma anche per un Kingdom Come^^

      Moz-

      Elimina
  11. Tante news succulenti. Forse con Taron il live action sarà meglio del film d'animazione? Potrebbe essere la prima volta. Rivedere Keaton nei panni di Batman sarebbe stupendo. Peccato per Man-Ga, ogni tanto buttavo un occhio, comunque so anch'io che novità a breve ci saranno, vedremo. Ormai la questione bianchi/neri è fuori controllo, cose da pazzi. Infine bello il tributo ad un regista sottovalutato come Schumacher, che aveva indubbie qualità.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oddio, a me il film animato piace molto, sai?
      Schumacher per me top, davvero.
      Quanto a Man-Ga, tornerà in altro modo... chissà :)

      Moz-

      Elimina
    2. Lo so che ti piace, ma a me no, comunque è passato parecchio tempo, rivedere potrebbe essere utile e necessario ;)

      Elimina
    3. Anche io lo rivedrò!!^^

      Moz-

      Elimina
  12. The Incredible Shrinking Woman penso che lo abbiamo visto solo io e il cast. Il primo film di Joel!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha sì, un film davvero misconosciuto!

      Moz-

      Elimina
  13. Non sono per le versioni dal vivo di film del genere. E' solo una manovra commerciale di qualche tipo per non far cadere in disuso le licenze o qualche altra ragione simile, ma quel che è certo non lì fanno perchè sia una buona idea a livello artistico: non c'è questa esigenza ed i risultati non la sostengono comunque.
    Taron lo avevo visto al cinema. e l'ho rivisto in anni recenti... E' un film molto "meh": sembra un tentativo di fare un fantasy serio (non cantano e forse per questo son riuscito a guardarlo) ma senza sapere dove andare esattamente a parare, infatti la storia ed i personaggi vanno un pò alla cazzo di cane.
    Di buono posso dire che Re Cornelius è uno degli antagonisti visivamente migliori dei suoi tempi: come minacciosità se la gioca tranquillamente con Mumm-Ra e Skeletor, ma purtroppo come il resto è assolutamente sceneggiato allo sbaraglio.

    Son contento per te riguardo a Diabolik, Moz. Anche se fargli fare capolino da un tombino non è esattamente una delle idee più brillanti per un poster: non è che trasmetta molto carisma XD

    Non ho capito ancora bene che tipo di film sia questo su Flash: cinematografico o televisivo? Comunque ho sentito che nel caso le trattative con Keaton non vadano in porto, stanno già considerando Bale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero, è un film ibrido... vuoi vedere che proprio per questo, come live action, funzionerà? Potranno migliorarlo molto!
      Eheh, vero per il tombino ma Diabolik si muoveva proprio nelle fogne, all'epoca. La storia del film si rifà al terzo albo, in quel periodo era così^^
      Sì, considerano Bale ma io spero Keaton.
      Flash... sarà al cinema.

      Moz-

      Elimina
  14. Ciao Moz, ho un buon ricordo di Taron e la pentola magica, esclusi Batman e Diabolik gli altri che citi non li conosco.
    Ciao fulvio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se ti piace Diabolik, caro Fulvio... domani ci sarà una cosetta, qui^^

      Moz-

      Elimina
  15. Non finirò mai di dire che questi live actions sono una pessima idea. Di Taron poi, che è talmente un flop che la Disney ha rifiutato per decenni di riconoscerne l’esistenza… sicuramente lo schiafferanno sul sito streaming, al solo scopo di avere più materiale da proporre (sarebbe più logico proporre roba nuova ma ormai è inutile chiedere originalità ad Hollywood). Tra l’altro è basato su una serie di romanzi quindi potevano semplicemente fare un adattamento come si deve di tale saga, voilà che ho avuto un idea migliore XD dove sono i miei milioni?

    Preferisco Keaton grazie. Non mi è piaciuto per niente Bale come Batman e non ha nemmeno l’età giusta. Non credo che Kingdom Come possa funzionare come film (anche se ce ne sarebbe bisogno) invece un film su Batman of the Future sarebbe una figata. A patto di farlo bene.

    Sono curioso di vedere come verrà il film su Diabolik, io sono uno dei pochi che ha molto apprezzato il lavoro di Mario Bava, pur comprendendo le critiche. Credevo sarebbe stata una serie TV comunque.

    A parte la giusta critica sulla gente gialla, la decisione dei Simpson dimostra ancora una volta l’ipocrisia dei cuori infranti SJW: si indignano se un bianco interpreta un personaggio di colore ma fanno festa quando un nero interpreta un personaggio bianco. Alla faccia dell’eguaglianza. Qui si parla di personaggi animati, quindi il bello dovrebbe essere proprio che ci può essere chiunque al doppiaggio perché non conta la somiglianza fisica ma solo la voce. Altrimenti potremmo fare il rovescio: Samurai Jack in inglese lo doppia un attore nero, Phil Lamarr, che non ha niente di giapponese. Kratos, almeno nei primi giochi, lo ha doppiato un altro attore nero, Terence Carson. Anche loro dunque dovrebbero essere doppiati solo da attori bianchi? Ah no, perché i SJW sono sempre felici quando si toglie qualcosa ai bianchi per darlo a neri, gay, femmine, chicchessia. Sempre parlando dei Simpson com’è che non si indignano che Willie non è doppiato da un attore scozzese o Luigi e Tony Ciccione da attori italiani? Tra l’altro questi personaggi sarebbero alquanto più “offensivi” e stereotipati di Apu… ma al solito vige la regola “è brutto solo quando lo fanno i bianchi!”. Mi ricordo quando tutti si lamentarono perché Scarlett Johansson interpretò Ghost in the Shell perché non è giapponese. Com’è che nessuno dice nulla quando l’hanno presa a interpretare Vedova Nera? La Johansson non è più russa di quanto sia giapponese e quanto ad accuratezza culturale il suo personaggio sta sotto 0. O come quando si lamentarono che in Rambo Last Blood ci sono per nemici i messicani. Cos’è, Rambo può trucidare sovietici, vietcong, birmani ma messicani guai a chi li tocca? Che ipocriti…

    Riposa in pace Joel Schumacher, hai ricevuto troppo immeritato odio ai tuoi tempi e ti ringrazio molto per averci dato l’Enigmista di Jim Carrey che resterà sempre la mia versione preferita. E anche Val Kilmer come Batman (non il mio preferito ma un ottima scelta). E Il Cliente è sempre un capolavoro. Peccato che non li abbiamo mai lasciato fare l’adattamento di The Dark Knight Returns con Clint Eastwood. Sai che bomba!
    PS: non ho mai capito perché l’approccio comico-cartoonesco-infantile ai supereroi viene tanto osannato se lo fa l’MCU mentre Shumacher ricevette tanto odio per averlo provato a suo tempo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi ero perso questo commento! 😱
      Dunque: spero anche io che si riesca a fare Beyond. Diabolik la serie era preventivata... Ormai circa dieci anni fa, progetto accantonato. ltra produzione, ha pensato al film (anche io adoro quello di Bava, sebbene non è quasi per nulla Diabolik).
      Schumacher non è stato compreso, ahimè.

      Quanto alla questione razziale, adesso penso giustamente che i neri non debbano doppiare un bianco o altre razze. Appena succede, lo rinfaccerò a chi mi ha parlato di giuste tonalità ecc ecc! 😂😂😂

      Moz-

      Elimina
  16. Taron e la pentola magica è l'unico film Disney che ho visto poche volte (non mi piaceva molto!), però il film in live action mi incuriosisce. Diabolik diretto dai Manetti lo guarderò sicuramente e spero nel ritorno di Michael Keaton nei panni di Batman! 😊

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo spero anche io. Al di là del film di Flash di cui non mi frega niente, spero davvero di vederlo in un Batman Beyond burtoniano^^

      Moz-

      Elimina
  17. Taron è forse l'unico cartone Disney che avrebbe un senso in live action. Era davvero un prodotto atipico per la Disney, e a parte tutto molto bello, riecheggiante Il Signore degli Anelli.

    Un film su Flash mi preoccupa, visto l'imbarazzante serie tv e l'ancora più imbarazzante utilizzo in Justice League. Buttarci dentro pure Batman... mah!

    Sui Simpson c'è da mettersi le mani nei capelli. Vabbè che non li seguo più tanto, ché preferisco al massimo rivedermi i vecchi episodi. E' un ragionamento talmente contorto quello che fanno. Insomma, Darth Vader era doppiato da James Earl Jones, che è un nero. Allora avrebbe dovuto doppiarlo un bianco, no? E poi Jones doppiava anche Mufasa. Avrebbero dovuto farlo doppiare a un leone, razzisti-animalisti che non sono altro...

    RispondiElimina
  18. Lo staff di Man-Ga ha confermato su Facebook che continueranno, come dove e quando ancora non si sa.
    Per quanto riguarda il razzismo e il doppiaggio come ben saprai, a differenza di ciò che pensano alcuni tuoi lettori, non sono tipo da schierarmi con tanta facilità pro o contro cambi etnici, sessuali e altre svolte, non lo faccio a prescindere, lo trovo stupido e ogni caso va valutato a sé.
    Ma qua siam partiti da una protesta più che giusta e solo in parte legata al problema delle discriminizaoni per finire a mettere disclaimer per gente incapace di contestualizzare, buttare giù o imbrattare statue a caso (la Sirenetta in Danimarca a cui hanno scritto Racist Fish direi che è emblematica), al chiedere scusa per aver doppiato un personaggio di un altra etnia, e al rimuovere parole come chiaro o sbiancante dai prodotti per la pelle. La follia più totale. Tutte cose che rendono vane le vere battaglie contro le discriminazioni. Tolte queste cose da domani negli USA tutto sarà magicamente a posto? Non credo proprio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Yeah, su Man-Ga ne stiamo discutendo nel post di oggi :D
      Esattamente, ma è proprio per la stessa questione che io sono SEMPRE contro questi cambi, BLM in corso o meno...
      Perché non trovano certo soluzioni al problema, anzi...

      Moz-

      Elimina

grazie per il tuo commento :)