> ecco a voi... Valeria!


Giunge sul Moz o' Clock, per voi, la libraia più simpatica della rete!
Tra Buone Idee, Cattive Idee e un mondo tutto fatto di carta stampata, vi presento Valeria e il suo blog: il libresco Babele!



Moz - ciao Valeria, cominciamo subito: tre aggettivi che ti descrivono.
Valeria - Tre aggettivi, vediamo... Direi: precisa, sarcastica e insofferente alle critiche. Sono precisa in tutto quello che faccio, mi piace avere una disciplina che mi governi e mi indichi le strade da seguire (anche se non succede sempre), cerco di non lasciare le cose al caso... e talvolta rasento le manie ossessive compulsive, tipo quando spezzetto le bucce dell'arancia in quadratini di 1 cm quadrato (il mio consorte dice che lo faccio per non trasformarmi in un serial killer). Sono sarcastica: adoro trovare il lato dissacrante delle cose e delle persone e chiosare le discussioni con battute ironiche... e da qualche tempo sto cercando di farlo anche con me stessa :P Infine, sono insofferente alle critiche: tendenzialmente credo sempre che se faccio una cosa in un modo, sia quello giusto e ho ragione io. Per principio. Per ovvietà.

Moz - e mi dispiace doverti, allora, fare un appunto: tagliuzzare le scorze d'arancia si dice porti sfortuna! :p
Bando alle ciance, parlaci un po' del tuo blog: come e quando nasce, e perché.
Valeria - Babele è nato quando ero ancora all'università, ai tempi degli spaces di MSN (sarà stato il 2007), perché mi piaceva l'idea di avere uno spazio virtuale dove dare forma scritta ai miei pensieri e alle impressioni che ricevevo dalle esperienze quotidiane. Dopo un paio d'anni l'ho abbandonato, per farlo risorgere nel 2010, quando mi sono trasferita a Torino e ho iniziato una nuova vita, con nuovi sguardi sul mondo. Lo spirito di base non è affatto cambiato, ed è riassunto tutto nel nome 'Babele': la torre dove tutti parlano lingue diverse e cercano di comprendersi a vicenda, il labirinto dove perdersi e trovarsi, la biblioteca che contiene tutti i libri del mondo, quelli che hai già letto, quelli che leggerai, quelli che non conoscerai mai. E', in definitiva, un luogo che mi rispecchia in tutto e per tutto.

Moz - un concetto molto bello, davvero. E noi come abbiamo fatto a trovarci, in questo enorme labirinto? Ricordi come hai conosciuto Moz?
Valeria - Oh sì! Ci siamo incontrati nei commenti ad un post di Cervello Bacato, nei quali entrambi disprezzavamo la foto di un'orrenda torta a strati arcobaleno! Ho capito subito che eri una persona di classe...

Moz - ricordo benissimo, che torta pacchiana! Ora una domanda che sembra fatta apposta per te: libro, fumetto e rivista preferiti.
Valeria - Caspita, andiamo sul difficile! Chiedermi di nominare un libro preferito è come chiedere se voglio più bene a mamma o a papà... ma dovendo scegliere direi Se una notte d'inverno un viaggiatore di Italo Calvino, il mio mentore assoluto! Sul fumetto ho meno scelta, perché non ne conosco molti, ma posso dirti che ho amato tanto la graphic novel V for Vendetta e ultimamente sto cercando di completare la serie dei Cavalieri dello Zodiaco. Per quanto riguarda la rivista, senza dubbio la Settimana Enigmistica: un must senza tempo, irrinunciabile sempre: d'estate, in viaggio, sulla lavatrice di fianco al water...

Moz - credo che La Settimana sia un'istituzione italiana come Diabolik. E' un prodotto che esiste da sempre. Ecco, a proposito di tempo, ricordi com'eri e dov'eri dieci anni fa?
Valeria - Dieci anni fa ero maggiorenne da poco, iscritta al primo anno di università, fuorisede a Roma in una casa con altre tre mie conterranee calabre. Mi svegliavo la mattina con il sorriso stampato sulla faccia: ero esattamente dove volevo a fare ciò che più mi piaceva. Il periodo più bello, più divertente, più spensierato della mia vita!

Moz - eheh, bei ricordi, immagino. Ultimo acquisto fatto?
Valeria - Un maglioncino nero da PROMOD: dovevo spendere un buono di sei euro che scadeva a giorni...

Moz - ultimo sms ricevuto?
Valeria - Trenitalia che mi manda il promemoria con il posto assegnato sul prossimo treno da prendere. Ma se vale la risposta di riserva, su Whatsapp l'ultimo video della mia nipotina di tre mesi (che vive in Umbria) mentre sgranocchia con vigore un nano di Biancaneve di gomma!

Moz - sì, vale, vale, anzi mi sa che d'ora in poi chiederò l'ultimo messaggio di WA! :p Che dolce la zia Valeria...! Bene, visto che Trenitalia ti manda gli sms, significa che viaggi: ultimo spostamento fatto?
Valeria - Sono costantemente in viaggio!! A parte il fatto che ho da poco un lavoro a Milano che mi costringe a fare la pendolare quasi ogni giorno, viaggio spessissimo per rivedere le persone care: sono calabrese, mio fratello vive in Umbria, il mio consorte è siciliano e moltissimi miei amici sono a Roma! Ma il viaggio-vacanza reale più recente è stato a Londra, a giugno dell'anno scorso.

Moz - ora è il momento del dizionario. Scelgo una parola a caso e dovrai dire, su due piedi, cosa ti viene in mente. Per te la parola è "marinaio".
Valeria - La prima cosa è la canzone di Dalla e De Gregori Ma come fanno i marinai, che se mi impegno potrei anche cantarti a memoria... la seconda è il mare: l'unica cosa della mia terra natia, a parte i miei genitori, che mi manca davvero vivendo qui al Nord.

Moz - immagino. Lasciare la propria terra non è mai facile, anche se per fortuna l'Italia è tutta bella. Ora lo spazio musicale: lascia una canzone e spiega il perché della tua scelta.
Valeria - Ti lascio SpaghettiSka dei Vallanzaska: lo ska è il genere musicale più bislacco, allegro, saltellante e dissacrante che esista! Lo ascolto da quando avevo 14 anni, da quando il consorte (all'epoca potenziale) me lo fece conoscere con una compilation fatta da lui, uno dei primi regali che mi ha fatto. Me ne sono innamorata! E poco dopo, anche del consorte... :P

Moz - ahaha, il discorso american iniziale fa pisciare di risate! Ora un'immagine: lascia qui una foto tua, o scattata da te, o un disegno. E spiega il motivo della tua scelta.
Valeria - Questa foto l'ho scattata dal fruttivendolo di fiducia dei miei, a Catanzaro: un posto che adoro, pieno di profumi e di colori spettacolari! Mi rappresenta perché mi ispira genuinità, ospitalità e voglia di non prendersi troppo sul serio.


Moz - siamo giunti alle battute finali. Hai qualche rigo per spingere i lettori del Moz o' Clock a passare da te: parla del tuo blog e convincili!
Valeria - Su Babele racconto i dettagli, le cose piccole che accadono ogni giorno: le esperienze bizzarre e nonsense, gli angoli di malinconia, la bellezza che di tanto in tanto mi investe e merita di essere descritta e condivisa. E' un posto mio, non parlo di massimi sistemi e non do informazioni utili. E' come un bar: entri, ti scaldi se fuori fa freddo, prendi un caffè e un cornetto (nel mio caso, leggi qualche riga). Se ti senti meglio, se ti è piaciuto, magari ci ritorni. Io tengo aperto h24 e c'è sempre posto per un avventore in più!  ;)

Moz - bene, per concludere, estraggo dal mazzo dei MozTarocchi una carta. Per te è uscita L'Ara, che indica meditazione e periodo di riflessione per progettare nuove cose!

E ora, tutti su Babele, per perderci nel delizioso labirinto della comunicazione!

Prenota la tua MozIntervista qui!

PROSSIMA INTERVISTA: DM

72 commenti:

  1. Ci piace!! Passo a visitarla :-D

    RispondiElimina
  2. Che bell'intervista!!
    Ora siamo tutti curiosi di vedere la famosa torta a strati arcobaleno che vi ha fatto conoscere :) passo a visitarla.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, era sul blog di Cervello Bacato! :)

      Moz-

      Elimina
  3. La torta a strati arcobaleno è molto gay, niente male come intervista!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non era gay, era trash-camp-kitsch... tutto ma non gay. Volgare e orrenda XD

      Moz-

      Elimina
  4. Ma.
    Che.
    Diavolo.

    Già vedo il titolo, " Valeria ", leggo invece " Valeren " e penso: " Grande Moz che mi pubblica in anticipo anche se ancora non mi ha fatto le domande! "
    Poi leggo il post, e tu hai intervistato me per davvero!
    Anche io frammento bucce / tovaglioli / qualunquecosaesista in coriandoli ed i camerieri mi guardano sempre in modo stranito [ e spaventato ].

    Però no, io i Cavalieri dello Zodiaco li ho comprati e letti qualche decennio fa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io dei CdZ ho qualche numero dell'edizione Granata, pensa tu!
      E ovviamente l'edizione "SaintSeiya" quella con costoletta blu del 2001.
      Eh, caro mio Diktator, ci manca ancora qualche mese prima della tua MozIntervista, ma saprai resistere, dai :)

      Moz-

      Elimina
  5. la torta arcobaleno è una kitchdata americana molto in voga tra chi ama le torte piene di creme di burro e coloranti, VAleria è simpatica e diretta nella comunicazione,passo al bar da lei magari x un caffè vista l'ora

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ammazza che zozzeria! :p
      E lo dice un figlio del consumismo anni '80, dove il colore e il trashume dominavano senza appello! XD

      Moz-

      Elimina
  6. Molto simpatica intervista. E mi ci ritrovo su diversi punti: vado a dare un'occhiata al bar di Valeria.
    Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Contento che ti sia piaciuta! :)

      Moz-

      Elimina
  7. Wow che effetto vedermi pubblicata!!! È stato proprio divertente Moz!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per aver partecipato! Un superabbraccio ;)

      Moz-

      Elimina
  8. Essendo mia corregionale, una visita è d' obbligo. :-)

    RispondiElimina
  9. Mi sa che passo a prendere un caffè da Babele allora :)

    RispondiElimina
  10. Ciao, sono Xavier (ex Chat Noir), guarda che ho cambiato indirizzo web, adesso è http://queerasblog96.blogspot.it/
    Ovviamente decidi tu che vuoi fare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quindi non sei più un gattaccio nero :p
      Che voglio fare? Leggerti come sempre (e talvolta litigare, dai :p)... grazie per avermi avvisato :)

      Moz-

      Elimina
  11. Essendo calabrese, mi sono subito iscritta! Queste interviste mi fanno scoprire un sacco di blog interessanti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo scopo è proprio quello: scoprirci tra noi, creare una sorta di rete tra bloggers... e poi avervi tutti qui in modo attivo!
      E tu che aspetti ad iscriverti, se non l'hai già fatto?^^

      Moz-

      Elimina
  12. del suo blog mi ero già innamorata da tempo e dopo questa intervista..l'amore si è consolidato :)
    bella moz :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa piacerissimo! :)
      Un abbraccio, streghetta!!

      Moz-

      Elimina
  13. Sono davvero carinissime le tue interviste!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Tenar! C'è posto per tutti se vuoi partecipare, a me farebbe piacere! :)

      Moz-

      Elimina
  14. Valeria ha ragione. Ecco, ora sarà felice.

    RispondiElimina
  15. Ho conosciuto Valeria grazie alla mia Moz Intervista!
    E' una delle blogger che seguo con piacere, anche se a volte non riesco a commentare i suoi post come vorrei,
    Siamo talmente empatici che mi immergo nelle sue parole... e molte penso:"Lo ha scritto lei o l'ho scritto io?" XD
    Mitica Valeria, continua così

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, è una cosa bellissima, sai?? :)

      Moz-

      Elimina
  16. Bel lavoro, complimenti. si conosce una sacco di gente

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eggià... ovvio che le mie domande sono abbastanza standard... sta al blogger presentarsi poi in modo che colpisca XD

      Moz-

      Elimina
  17. Grande la Vale. E ma io l'adoro mica per niente, eh XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eheh, sì... un blog bellissimo per una bellissima persona^^

      Moz-

      Elimina
  18. Grande personalità la nostra Valeria, idee chiare, spirito arguto, innamorata, spiritosa, anticonformista, nostalgica, romantica, arguta..e chi se la perde..
    Vado subito al suo blog..
    Grazie Mozzino mio...
    Un bacio serioso...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Nella!
      Mi fa piacere che la Vale ti abbia colpito :)
      Un bacione al succo di mirtillo XD

      Moz-

      Elimina
  19. Babele, o meglio Valeria, è una delle top blogger che seguo da sempre :)
    Super quest'intervista!
    Ma posso vedere sta torta arcobaleno pubblicata da Cervello Bacato? ahahah :D

    Miki... aspetto con ansia la mia intervista!!! Non vedo l'ora! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha, questa storia della trash-torta vi ha proprio colpiti, eh? :D
      Chiedo a Cervello di linkarmi il post in questione...!^^

      Manu, per la tua MozIntervista dovrai attendere ancora un po'... ma tieni duro!! :)

      Moz-

      Elimina
  20. il commento è arrivato? spero di non aver fatto un macello!

    RispondiElimina
  21. Nonononoooonono! Quella torta, cari miei, è bellissima e io voglio tanto assaggiarla, quindi me la dovete fare uguale per il compleanno del blog a marzo. La pretendo!http://cervellobacato.blogspot.it/2013/05/chi-sono-i-veri-lettori-di-un-blog.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Kitsch.
      Ed è vero che assomiglia alla bandiera LGBT.
      Fa venire il diabete solo a guardarla, se la mangi e ti fai le analisi ti danno due giorni di vita.

      Moz-

      Elimina
  22. Ma mi piace! Bella intervista Moz! E brava Valeria!

    RispondiElimina
  23. E ovviamente, curiosa come sono, ho subito sbirciato il suo blog...che dire? Aggiunta! :D

    RispondiElimina
  24. io pensavo che Babele fosse un omaggio alla Guida Galattica con il pesce di babele...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...e invece ha radici molto molto più profonde, oserei direi... bibliche XD

      Moz-

      Elimina
  25. Valeria la conosco già e nel suo blog ci si scalda davvero, ci si gode il tempo trascorso sulle righe dei suoi post. Questa intervista mi ha permesso di conoscerla ancora di più e mi ha fatto un sacco piacere. Complimenti per la mozIntervista, davvero carina! Ah, piacere sono Princi;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Innanzitutto benvenuta a bordo! :)
      Mi fa piacere che l'intervista ti sia piaciuta... come dico sempre, non ho scelto domande scomode e manco ficcanti, ma standard proprio per un'infarinatura di una persona che poi dimostrerà di più nel suo spazio, giustamente, e non sul mio! ;)

      Moz-

      Elimina
  26. lo dico io perchè nell'intervista non era detto: a Babele si scrive in bella bella prosa.

    e comunque: viva i fruttivendoli e abbasso i Vallanzaska (tolta l'Apologia di Renato)...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh? Oo
      Comunque, i Vallanzaska non sono malaccio, su^^§

      Moz-

      Elimina
  27. vado subito a curiosare... non conoscevo questa blogger di Torino e con la mia stessa passione per i libri... solo che io sono il disordine fatto a persona

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh, siamo in due, in quanto a disordine, Federì^^

      Moz-

      Elimina
  28. Ammazza che intervista fica!!!
    Direi, conoscendo Valeria, che anche le domande erano azzecatissime! E ora ho anche scoperto il yuo bloh, Moz! Yeah!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Innanzitutto benvenuta a bordo!^^
      Mi fa piacere che l'intervista ti sia piaciuta, le domande -per mettere tutti sullo stesso piano- sono standard per ogni intervistato... e forse, se mi dici che le hai trovate azzecatissime, può darsi che la mia scelta è stata giusta ;)

      Moz-

      Elimina
    2. In questo caso, cadono proprio a pennello! ^_^
      Vado a leggere qualche altra Intervista :)

      Elimina
    3. Ehehe ok, e se vuoi puoi prenotare anche la tua: c'è il link alla fine di questo post^^

      Moz-

      Elimina
  29. Ma fateme capì.. questa era la presentazione di Valeria (che come libraia ed appassionata di Calvino, gode già di tutte le mie raccomandazioni) oppure è la beatificazione della torta multistrato di Cavallo Bacato?!? ahah..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un po' entrambe le cose... come vedi, tutto vive nelle interconnessioni astrali XD

      Moz-

      Elimina
  30. queste interviste sono sempre più interessanti, grazie e faccio un salto da Babele

    RispondiElimina
  31. Simpatica questa blogger e bella come sempre la tua intervista. Passo e vado. Bacioni ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Saray! :)
      Un bacione!

      Moz-

      Elimina
  32. Ora che ci penso, mi ricordo di essere stata su Babele tempo fa, ma non mi ricordavo il nome e non lo avevo messo nei segnalibri.Grazie per avermi fatto ritrovare Valeria e il suo mondo piacevolissimo :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, ottimo allora ;)
      Val la pena di seguirla! :)

      Moz-

      Elimina
  33. Davvero un intervista piacevolissima da leggere, con il solito bravo intervistatore ed un intervistata d'eccezione che ho il piacere di seguire già da tanto ma che certamente, ora, "conosco" meglio e non posso che apprezzare ancor più :)

    Perciò, un saluto ad entrambi e a presto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mau, contento che l'intervista ti sia piaciuta! XD

      Moz-

      Elimina
  34. Brava Valeria :) bella intervista!! in effetti stare lontani dal mare per chi c'è nato è davvero difficile. Il mare di Catanzaro poi è molto bello :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mai stato a Catanzaro purtroppo!! Ma mai dire mai nella vita ;)

      Moz-

      Elimina