> guida al mondo di Lupin III



E' uno dei ladri più famosi del mondo. Protagonista di un fumetto umoristico e poi di tre serie televisive diventate dei veri e propri cult, è anche sbarcato più volte al cinema. Il suo mito splende di continuo, rinnovandosi negli anni.
Dopo aver affrontato anche il Detective Conan, Lupin è tornato in Italia... letteralmente!
Ecco la guida per orientarsi nel mondo del ladro più divertente che ci sia!

IL FUMETTO

Nato sulle pagine di un settimanale a fumetti, Lupin III è ideato e disegnato da Monkey Punch.
Nipote del ladro gentiluomo Arsenio Lupin, il personaggio di Maurice Leblanc, Lupin III è protagonista di tavole umoristiche tra azione e commedia grottesca, destinate a un pubblico adulto. Negli anni sono state prodotte diverse serie a fumetti su Lupin e la sua banda, spesso scritte da Monkey Punch ma disegnate da altri autori. Anche da noi, dove il titolo ha sempre riscontrato un enorme successo, sono state realizzate opere da autori locali.

due tavole del manga - immagine web

I PERSONAGGI

la banda di protagonisti - immagine web

LUPIN III

Arsenio Lupin III è un ladro che agisce in giro per il mondo. Braccato dall'Interpol, si muove a caccia di tesori escogitando furti geniali. Con la sua banda mette a segno numerosi colpi cercando di sfuggire alla polizia.

FUJIKO MINE
Procace e sensuale, la bella Fujiko è una ragazza castana (altre volte bionda) marginalmente parte della banda di Lupin. Lui la ama e lei se ne approfitta, coinvolgendolo in storie pericolose o derubandolo poi con malizia.

GOEMON ISHIKAWA XIII
Samurai discendente da una dinastia di ladri, è sempre calmo e riflessivo. Possiede la spada Zantetsu, un'arma in grado di tagliare il ferro. E' ispirato a un ladro realmente esistito nel XVI secolo.

JIGEN DAISUKE
Il pistolero della banda, ha una mira eccezionale. Ha imparato a sparare grazie a un ladro italiano. Il cappello che porta sempre in testa gli fa da mirino. Ha sempre in bocca un mozzicone di sigaretta.

KOICHI ZENIGATA
L'ispettore dell'Interpol da anni a caccia di Lupin. Acciuffare il ladro è la sua unica ragione di vita. Indossa un impermeabile e un cappello, e arresta i nemici tirando le sue speciali manette.


LE SERIE ANIMATE CLASSICHE

LA PRIMA SERIE (LE AVVENTURE DI LUPIN III)
Dopo un episodio pilota nel 1969, Lupin debutta in tv  nel 1971 con la sua prima serie di 23 episodi.
E' la serie dove indossa la giacca verde. Il tratto rude, le storie con derive psichedeliche e "cattive" la imprimono nel cuore dei fan.
Arriva in Italia nel 1979 sulle tv locali.

Jigen, Lupin, Fujiko e Goemon nel 1971 - immagine web



LA SECONDA SERIE (LE NUOVE AVVENTURE DI LUPIN III)
La serie forse più conosciuta, dove Lupin indossa la giacca rossa e vive molte avventure in giro per il mondo per un totale di 155 episodi. Partita in Giappone nel 1977, arriva da noi nel 1981 e viene replicata più volte.

i protagonisti nella seconda serie - immagine web

LA TERZA SERIE (LUPIN, L'INCORREGGIBILE LUPIN)
Capelli "a palla" e giacca rosa per questo Lupin degli anni '80: trasmesso in patria dal 1984, giunge in Italia nel 1987. E' la serie di minor successo.

la banda negli anni '80 - immagine web

LA SERIE SPIN-OFF

LA DONNA CHIAMATA FUJIKO MINE
Serie in 13 episodi prodotta nel 2012, arriva in Italia priva di qualsiasi censura nel 2014.
La storia è incentrata sul personaggio di Fujiko, il tratto e le atmosfere riprendono quelli del manga.

Fujiko protagonista - immagine web

FILM E SPECIALI

Lupin III e la sua banda sono finiti tantissime volte al cinema o in special televisivi.
E' del 1978 il primo lungometraggio La pietra della saggezza, seguito dal famoso Il Castello di Cagliostro per la regia di Miyazaki.

Il Castello di Cagliostro - immagine web

Da allora sono decine i prodotti paralleli alle serie televisive, in due dei quali Lupin ha persino incrociato i personaggi della serie Detective Conan.
Del 2008 è lo speciale Green vs Red, dove si confrontano i due Lupin dalle giacche più famose.
Del 2014 è il mediometraggio La tomba di Jigen Daisuke.

Lupin e Conan a confronto - immagine web

L'AVVENTURA ITALIANA

Arriva nell'agosto 2015, in anteprima mondiale su Italia 1, la nuova serie animata di Lupin III dopo trent'anni dalla messa in onda dell'ultimo episodio. In queste nuove puntate Lupin indossa una inedita giacca blu, e l'Italia è chiamata a fare da scenario alle vicende dell'inarrestabile ladro, tra le sue grandi bellezze e le sue grandi storture (come mafia e corruzione nel mondo dello sport).

Lupin III ruba in Italia! - immagine web

12 CURIOSITA' SU LUPIN III

  • Nella seconda serie italiana Fujiko viene chiamata Margot. Le due sono quindi lo stesso personaggio, anche se molti credono siano due donne differenti.
  • In un episodio della seconda serie, dal titolo "Folle amore a Versailles", Lupin affronta nientemeno che Lady Oscar.
  • Nel 1982 venne messa in cantiere la serie Lupin VIII, ma gli eredi di Maurice Leblanc ne fecero bloccare il progetto. Esiste solo un episodio non doppiato di questa serie, i cui disegni furono poi riversati per la serie di Lupin in giacca rosa.
  • Gli episodi della seconda serie "Albatros, le ali della morte" e il finale di serie "I ladri amano la pace" sono stati diretti da Hayao Miyazaki.
  • Le sigle della serie sono tutte famose, sia quelle originali che quelle scritte appositamente per l'edizione italiana. Il main theme, poi Superhero, ma anche Planet O, Lupin (Fisarmonica), Lupin l'incorreggibile Lupin, Hello Lupin e infine Un ladro in vacanza (sigla che ha destato molte perplessità tra il popolo della rete).
  • Lo special "Il ritorno di Pycal" vede il rientro in scena di un nemico apparso nella prima serie.
  • Nella seconda serie, in Italia, probabilmente a causa della questione dei diritti sul nome, Arsenio Lupin viene chiamato Arsenico detto Lupin.
  • Due cortometraggi italiani hanno omaggiato i personaggi dell'opera. Famoso è Basette, del 2008, di Gabriele Mainetti con Valerio Mastandrea, Daniele Liotti, Marco Giallini, Luisa Ranieri, Lidia Vitale e Flavio Insinna.
  • Le edizioni italiane di Lupin sono curate oggi dalla Mediaset, che ha fatto ridoppiare anche la prima serie all'epoca edita per i canali regionali. Molti film di Lupin III le cui edizioni italiane erano state curate da diversi studi, sono poi stati uniformati col doppiaggio considerato ufficiale.
  • Nelle prime serie, il cognome di Fujiko è pronunciato come se fosse un termine inglese (quindi main e non mine).
  • Lupin guida la Mercedes di Hitler e la famosa Fiat 500 Fiat. Usa sempre una Walther P38.
  • Le edizioni italiane hanno quasi sempre lo stesso cast di doppiatori. Lupin è doppiato da Roberto Del Giudice e dal 2008 da Stefano Onofri; Jigen è doppiato da Sandro Pellegrini e dal 2014 da Alessandro Maria D'Errico; Goemon è doppiato da Vittorio Guerrieri e Antonio Palumbo; Fujiko è doppiata da Alessandra Korompay; Zenigata è doppiato da Enzo Consoli e Rodolfo Bianchi.
quanti Lupin! - immagine web

Se ti è piaciuto, leggi anche:
Guida a Sailor Moon
Guida ai Power Rangers
Guida a Twin Peaks
Guida a He-Man and the Masters of the Universe
Guida a Distretto di Polizia (e Squadra Mobile)

23 commenti:

  1. L'ho (tanto) amato da ragazzino, poi col tempo ci siamo persi di vista con il cambio di giacca. Goemon è il mio personaggio preferito. Quando uscì anche da noi presi qualche numero della serie a fumetti che pur essendo molto diversa dal cartone animato non era affatto male.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti, amo lo stile grottesco e l'atmosfera surreale di Monkey Punch!
      Il design di questa nuova serie sembra richiamare il manga**

      Moz-

      Elimina
  2. Non mi perdevo mai una puntata, capitava all'orario di pranzo...adesso è parecchio ma questo suo ritorno potrebbe essere l'occasione giusta per rivederlo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Pietro! Sì, io di certo domenica sarò davanti alla tv!!**

      Moz-

      Elimina

  3. Aspetto domenica con ansia, sono curiosa della nuova ambientazione italiana! :-)

    RispondiElimina
  4. Lupin è oramai nella storia. Un mito.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già, ha saputo come diventare cult^^

      Moz-

      Elimina
  5. Grande omaggio, da ragazzino era il mio cartone preferito: avevo fondato pure una banda, chiamata La banda di Lupen III (e io ero gliupennnn!).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha e che facevate con questa banda?? I ladri?? :p

      Moz-

      Elimina
  6. Io adoravo Lupin quando ero piccina :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Penso sia davvero un mito per moltissimi di noi **

      Moz-

      Elimina
  7. Mi dispiace che non sia mai riuscito ad avere tra le mani un manga originale di Lupin...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse in qualche fumetteria o negozietto si trovano ancora...!

      Moz-

      Elimina
  8. la seconda è la serie che mi piacque maggiormente, e che ancora mi tiene sveglia... la rivedrei anche parecchio, ma parecchio volentieri!
    ovviamente, domenica sera sarò sintonizzata su Italia1
    ah, la puntata con Lady Oscar rimane una delle mie preferite

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...il link della guida a sailor moon mi faceva comodo, ma rimanda ai power rangers...

      Elimina
    2. Grazie mille, ho corretto!
      Ecco il link: http://mikimoz.blogspot.it/2014/07/guida-al-mondo-di-sailor-moon.html :)
      Domenica dopo la visione metterò un post per discutere di questa serie che si preannuncia già super!!**

      Moz-

      Elimina
  9. La prima serie è un capolavoro senza se e senza ma.
    La seconda è molto bella, ma già tre, quattro scalini sotto.
    La terza è a piano terra. :-P
    Tra i film Il Castello Di Cagliostro è a tutt'oggi uno dei miei film preferiti, capolavoro assoluto dell'animazione. :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ame la terza non dispiace nemmeno, forse perché è quella che ho visto "in diretta". Ma la prima serie è davvero qualcosa di inarrivabile, e contiene alcuni dei miei episodi preferiti, tra cui il mio preferito in assoluto: l'evasione lungo un anno. Stupendo.

      Moz-

      Elimina
  10. Lupin III è sicuramente un personaggio molto simpatico, ma a me piaceva vedere in azione Goemon Ishikawa XIII, il samurai giapponese la cui spada poteva affettare qualsiasi cosa.

    ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qualsiasi cosa... tranne il marzapane :D
      Non vedo l'ora di rivedere in azione Goemon, domani sera **

      Moz-

      Elimina
  11. È un personaggio che mi è sempre piaciuto, stasera non me lo perdo di sicuro. Il castello di Cagliostro è un capolavoro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eggià, il dvd campeggia nella mia collezione! :)
      E stasera L'avventura italiana m'è pure piaciuta un sacco!

      Moz-

      Elimina