[re/lics] sotto una cabina telefonica...


La cabina che vedete nella foto qui sopra non esiste più.
Come indica la dicitura del cartello, è stata rimossa questa estate.
Era una cabina storica, sempre esistita in quella piazza.
E, storiche, sono le reliquie che ho trovato nello spazio lasciato ora vuoto dalla sua rimozione...
Michelino e Moz: cacciatori di reliquie pop

Ecco cosa c'era, tra polvere e detriti vari:
-schede telefoniche. Una del 1992, diverse del 1993 e una del 1998.
Stanno lì davvero da quegli anni, perché altrimenti sarebbero state conservate durante il boom della famosa collezione delle stesse.




-una carta di Kit Kat del 1992, col bollino del concorso Nestlé-EuroDisney + una vecchia bustina di Maionese Kraft per ristoranti/sagre, confezionata nel 1995.


-una marea di lire italiane. Che colpo vedere tutte quelle bellissime monetine.
Cinquecento lire finite lì sotto alla cabina... non erano pochi soldi, ci si poteva far molto.
Altro che euri.


86 commenti:

  1. Accidenti saranno tipo tremila lire! Ci si poteva quasi comprare un pacchetto di sigarette...o un paio di birre (al mio paese te la cavavi con poco!) o pagarcisi una margherita!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, con tremila lire eri un signore, ai tempi... altroché.
      Oggi 1,50 te li sbatti centesimo per centesimo... non ci fai nulla.

      Moz-

      Elimina
  2. Sotto casa mia una, con lo stesso maledetto cartello rosso, ancora resiste, sembra il villaggio di Asterix fatto a forma di TARDIS, davvero una reliquia dal passato ;-) Cheers!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah!
      Anche qui un'altra ancora resiste, non ancora scrastata via XD

      Moz-

      Elimina
  3. Ciao Miki! Secondo me quelle 500 lire puoi usarle per il carrello del supermercato ;) A casa mia facciamo così xD
    Questo post mi fa pensare a quando avevo trovato ciabatte e cianfrusaglie varie nella doppia delle mie ex coinquiline AHAHA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha, almeno dopo lo zingarello che ti tiene la posta non se ne farebbe niente, non essendo spendibili^^
      Madonna, che cavolo avevano lasciato, un armadio sparso a terra??

      Moz-

      Elimina
  4. tutte cianfrusaglie nascoste ben bene sotto poltroncine e letti vari :O

    RispondiElimina
  5. Ah ma ti sei messo a fare l'archeologo urbano????
    Un abbraccio ♡♡♡

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ti nego che esplorare garage e cantine è una delle mie passioni^^

      Moz-

      Elimina
    2. Moz quando vuoi la mia cantina è a disposizione...

      Elimina
    3. Potrei partire davvero^^

      Moz-

      Elimina
    4. figurati...non aspetto altro, che qualcuno mi faccia un pò di pulizia, penso ci siano addirittura cimeli della I guerra mondiale, vedi tu :)

      Elimina
    5. Sperando che non ci siano bombe inesplose :)

      Moz-

      Elimina
  6. Ah ma ti sei messo a fare l'archeologo urbano????
    Un abbraccio ♡♡♡

    RispondiElimina
  7. Oggettivamente è quasi spazzatura. Soggettivamente è un tesoro :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eheh, tesori piccolini ma fichissimi^^

      Moz-

      Elimina
  8. Un tesoro nel vero senso della parola!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me sì, impazzisco per queste cose^^

      Moz-

      Elimina
  9. Io nel portafoglio conservo per ricordo un gettone telefonico degli anni '80.
    Bene o male per noi che siamo cresciuti in quel periodo, le cabine rappresentano una parte importante delle nostre storie.
    Litigi, dichiarazioni d'amore, scherzi telefonici, ed anche un buon posto dove pomiciare e ripararsi dalla pioggia. :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, davvero altri tempi!
      Il gettone lo conservo anche io, quanti ne ho spesi per comprare caramelle!! XD
      Vero, comunque... le cabine oggi non hanno più motivo di esistere, ma prima erano tutto... anche il posto dove Clark diventa Superman :)

      Moz-

      Elimina
  10. Indiana Moz e la cabina misteriosa ;D

    RispondiElimina
  11. Curioso come la tessera telefonica in basso a destra sia stata quasi presaga del suo destino! Lo stato di conservazione delle tessere mi sembra incredibilmente buono dopo tutti gli anni che sono passati.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Erano solo molto sporche: le ho lavate (con lo sgrassatore), poi disinfettate e asciugate... sono tornate come nuove o quasi :)

      Moz-

      Elimina
  12. Miki, ti invidio di bbruttttto! Chissà che emozione trovare roba datata a quegli anni (i miei preferiti). Non è come trovare un oggetto antico in casa tua, è una sensazione diversa. I viaggi nel tempo esistono, e questo post ne è la prova. Grande Moz.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eheh, grazie a te (e pure per la head aggiornata).
      Sì, sono questi i viaggi nel tempo, è tutto qui. E' incredibile come sia facile, mentre gli scienzati ci si ammazzano su^^

      Moz-

      Elimina
  13. Archeologia moderna! Che cosa carinissima. Uno scavo "vero" alla fine è identico a quello che hai descritto. Si trovano frammenti di vita quotidiana, rimasti imprigionati negli interstizi. Cose banali, ma che permettono, per certi versi, di ricostruire un'epoca.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto, e anche se in questo caso l'epoca è "solo" i primi anni '90, che importa? Qua non cerchiamo gli eGGiZZiani, ma il POP :)

      Moz-

      Elimina
  14. A tutto c'è sempre una spiegazione chiara ed evidente, caro Moz.

    Vedi la scheda prepagata Telecom da 5.000 Lire, in alto a sinistra? Ebbene, quella appartiene alla serie "Se ti gira" e raffigura la famosa "Trottola Arcobaleno". Ecco preché sotto di essa hai trovato una "pentola piena di monete d'oro"...

    Semplice, no?!

    ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Amo sempre questa tua vena poetica **
      Bellissimo, sì... in fondo è un piccolo tesoro^^

      Moz-

      Elimina
  15. Ti stimo molto per l'idea che hai avuto!
    Ottimo bottino di ricordi :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Thanks!! :)
      Sì, ora queste reliquie anni '90 sono tutte a casa mia :D

      Moz-

      Elimina
    2. E all'assistente agli scavi nulla?

      Elimina
    3. Anche lui ha preso le sue relics :)

      Moz-

      Elimina
  16. Grande Moz! credo di averle ancora le schede...e quelle le ho tutte ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eheh, sì... pensa che quelle del presepe di Rivisondoli feci brutto per averle, all'epoca... e le ho trovate casualmente come niente fosse, venti anni dopo!^^

      Moz-

      Elimina
  17. Ehilà un Alberto Angela versione POP!!!! Esistono dei banchi a Porta Portese a Roma che hanno "reperti" non proprio canonici, che potrebbero interessarti e tu potresti interessare loro. A Roma in quegli anni le cabine telefoniche insieme ad un lampione definito Lampada Osram posti al centro della piazza antistante l'entrata della Stazione Termini, rappresentavano il punto di aggregazione per la gioventù che arrivava dalla periferia cittadina e dalla zona dei Castelli Romani: il motto era "ci vediamo sabato alle tre alla cabina oppure alla lampada osram!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eheh, ricordi di gioventù anni '80-'90?
      Molto bello!
      Quanto a Porta Portese, ci dovrei scappare, hai ragione... **

      Moz-

      Elimina
    2. Se vuoi posso scriverti di quello che praticava la gioventù negli che vanno dal dopoguerra agli '70 (i tuoi preferiti) e ciò non significa che li abbia vissuti!!!!! Non è detto che le indicazioni del profilo di FB siano veritiere....caro Moz!😉

      Elimina
    3. Ma non disdegno affatto le tue pronte risposte ai mie vaneggiamenti....ahahahah😉

      Elimina
    4. Ahaha grande!! E io che ti rispondevo sulle inquadrature dei film anni '70 (che non sono i miei preferiti, io amo gli '80^^)

      Moz-

      Elimina
    5. Quindi pensando fossi un'adulta (!) asserivi per rispetto!!! Ahahahah mica siamo a scuola¡ Uhm quindi ti piace il filone anni '80 come "L'arbitro nel pallone"¿. Ahahahahahahah ....sei proprio un simpaticone¡

      Elimina
    6. Ahaha no, no... rispetto sempre :)
      Sugli anni, ora parlavo di anni come decade preferita in generale, non cinematografica... vivrei in una eterna e idealizzata decade anni '80 :)
      I film... amo il cinema in sé :)

      Moz-

      Elimina
    7. Allora penso di aver capito: ti piacciono gli anni '80 per....le spalline!!!¡

      Elimina
    8. Ahaha, anche!
      Ma scrivi con una tastiera spagnola?? :p

      Moz-

      Elimina
    9. No scrivo con tastiera italiana, poi do un'occhiata speciale con i miei occhioni color viola e...puf magia alcune parole cambiano come più gli aggrada...Ma con non conosci questo trucco in voga negli anni '80 lanciato da un certo Mago Silvan...sim sala bim!!!!!

      Elimina
    10. Beh, allora più che Silvan direi che sembri una delle majokko (Creamy, Evelyn...) :p

      Moz-

      Elimina
    11. Uhmmmm, potrei ma sono un po' troppi sdolcinate. Diciamo che l'espressione dei miei occhi ricordano più la locandina di ARANCIA MECCANICA...ahahahahah

      Elimina
    12. Ah, insomma una maghetta che ha bevuto il Latte più :p

      Moz-

      Elimina
  18. Potresti trovare il modo di scambiare le monete andando in banca o in quei negozi di numismatica e quello che ci esce potresti darlo in beneficenza. Almeno avresti la soddisfazione che le tue reliquie (???) servano a qualcuno.
    Manca poco a Natale, visto che parli di reliquie.
    Buon fine settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, no... non intendo mica separarmi di ciò che ho trovato, non è da me. Ora quelle cose sono mie, la beneficenza la faccio da me in altro modo, diretto :)
      Buon weekend anche a te, thanks^^

      Moz-

      Elimina
  19. Risposte
    1. Eugè, grazie! E benvenuto!! :)

      Moz-

      Elimina
  20. Chiapperi che tesoretto ... la prossima volta che vedo la rimozione di una cabina telefonica (che tristezza), vado ad esplorare pure io. Grande Moz!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti, è una tristezza. Tecnologie troppo vecchie che soccombono a quelle nuove...

      Moz-

      Elimina
  21. Mi fanno una tenerezza Mozzino quelle cabine telefoniche . Ne abbimao ancora una in una piazzetta prima di prendere la strada per l' Eremo( casa mia se non lo sapessi..) ma penso sia fuori uso. Non l'hanno ancora tolta perchè serve alle persone che aspettano il bus per ripararsi dalla pioggia.. Roba da matti.
    Chissà cosa ci sarà sotto..ci vorresti tu per scoprirlo.
    Non penso troveresti tante monete , sai noi liguri...Sto scherzando , siamo solo parsimoniosi..ahahaha!
    Bacione e buon w/e!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaha! Siete così tirchi che non togliete la cabina per non spendere soldi installando una pensilina XD
      Le cabine ormai sono quasi un elemento fantasma...
      Bacione a te, grazie e buon weekend^^

      Moz-

      Elimina
  22. Che reliquie! E che ricordi, le schede delle cabine telefoniche... Miki archeologo ad honorem :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha, mo vado a ritirare la laurea XD
      Le schede le amo... **

      Moz-

      Elimina
  23. Relic Hunter ti fa un baffo, Moz! :D
    Carine le monete, ne ho tante conservate in una scatolina che mi ha lasciato mia nonna, sono un bel pezzo di passato!
    Ti ammiro tanto, io non avrei mai pensato di ricordare queste "reliquie"!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eheh, thanks G!
      Beh, per me le reliquie sono quelle... pezzi del mio passato... e questo post inaugura la rubrica che le celebrerà una a una^^

      Moz-

      Elimina
  24. Ma va là! Ma che bellezza! Non ti sfugge mai nulla!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le cazzate tutte io le vado trovando, lo sai :)

      Moz-

      Elimina
  25. Ma pensa te che roba! Come una sorta di piccola e inconsapevole capsula del tempo. :)


    Ispy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedi, credo che nel mondo ci siano decine di capsule del tempo simili.
      Una l'ho scovata, altre arriveranno presto :)

      Moz-

      Elimina
  26. Ma questa archeologia urbana potrebbe davvero diventare una specializzazione riconosciuta... d'altronde tutto si evolve così in fretta di questi tempi che gli oggetti degli anni '90 sono davvero antichi. Per non parlare del mio ormai mitico telefonino del 2001!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eheh, sicuramente è già una sorta di business anche televisivo (con programmi come quelli di DMax...), ma sarebbe bellissimo se il "pop" in questo senso diventasse vera e propria materia di studio sociologica, storica e antropologica^^

      Moz-

      Elimina
  27. Antichità o modernariato, Miki? ahhahhhaha
    Che malinconia però... :))
    In un paese qui vicino c'è ancora una cabina telefonica come quella, C'è anche il cartello che "la cabina sarà tolta il 14 giugno 2015".
    Il 14 giugno 2015 è passato ma la cabina resta... ed è sempre un bel vedere!

    ps che stranno però! Una volta quando cercavi una cabina telefonica la trovavi a fatica oppue aveva il telefono rotto. I soliti vandali.... questa invece è in ordine!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, in questo mondo veloce... credo siano sia antichità che modernariato^^
      A giugno ne hanno fatte fuori tantissime, le sopravvissute forse servono ancora (!)
      Sì, quella che c'era qui era in ordine ma conta che sto in un paesino dove i vandali sono pochi... al massimo ci si saranno andati a drogare, lì dentro XD

      Moz-

      Elimina
  28. E dopo Dora l'esploratrice... da novembre su Cartoonito...
    Vabbé lasciamo perdere, scherzavo...
    Dev'essere stato emozionante, comunque... Trovare roba di quando eri piccolo, pensare al modo in cui erano state perse o gettate lì... Magari una di quelle schede poteva essere utilizzata per chiamare la fidanzata e fare pace, oppure per una telefonata di lavoro... Poi per l'agitazione è caduta, si è infilata dentro un'intercapedine, e la telefonata è saltata... Chissà, magari quella telefonata avrebbe cambiato la vita di quella persona...
    Boh? Sto male, forse, a pensare ste cose...
    Però bravo, Miki... :)

    Maira

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che poi ho scritto proprio correttamente, eh... Porca miseria, non rileggo mai!!!

      Elimina
    2. Sì, per me è sempre bellissimo ritrovare queste reliquie, tanto che quando sono stato in Puglia ne ho fotografate così tante che questo post apre proprio una rubrica apposita :)
      Quanto alla scheda, potrebbero essere perse, sì, ma sicuramente i soldi che ho trovato lo erano, e la cosa mi ha shockato: cinquecento lire erano un tesoro, all'epoca... come perdere due euro oggi XD

      Moz-

      Elimina
    3. Allora non vedo l'ora di vedere i prossimi post di questa rubrica... :)

      Maira

      Elimina
    4. Perfetto: alle prossime reliquie del passato :)

      Moz-

      Elimina
  29. Sei anche un ricercatore di modernariato... mi fa ridere pensare che i reperti archeologici degli egizi o degli etruschi conservati nei musei siano l'equivalente delle nostre bustine di maionese...eheheh.
    Invece a proposito di cabine del telefono da rimuovere vicino a casa dei miai genitori c'è una cabina in sfacelo con tanto di vetri rotti con su il cartello che avvisa che sarà rimossa a giugno 2013!!! Senza fretta, mi raccomando.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahah se la prendono con comodo, che poi se è rotta è pure pericolosa! XD
      Oh, in fondo... se ci pensi... è proprio come dici: un vaso etrusco equivale a un nostro bicchiere della Coca Cola trovato tra duemila anni XD

      Moz-

      Elimina
  30. Ma non ci posso credere: sei andato a rovistare dentro le fondamenta della cabina! Però è stata un'indagine fruttuosa, visto quello che hai trovato: valore zero, ma tanti ricordi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eheh, esatto XD
      Sì, hanno un valore prettamente di memoria e di cuore, ma è questa la vera ricchezza.

      Moz-

      Elimina
  31. Considerando la datazione dei reperti, mi stupisce quasi che tu non abbia anche reperito anche siringhe usate, notifiche di Tangentopoli e Mauro Repetto. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo sai che la cosa delle siringhe ha stupito anche me, visto che qua a cavallo tra gli '80 e '90 ci si dava dentro con le pere?? XD

      Moz-

      Elimina
  32. Vicino a dove lavoro avrebbero dovuta toglierne una a luglio di quest'anno: il cartello con l'avviso si è sbiadito fino a diventare illeggibile ma la cabina resiste, stoica e sprezzante del pericolo che avrebbe rischiato di correre!! XD

    Le schede telefoniche che hai trovato però non erano collezionabili, sono bruttine... ecco perché nessuno se l'è filate all'epoca u__u

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oddio quelle di Rivisondoli sono belle... ma comunque tutte sono parte di un periodo antecedente al collezionismo delle stesse, difatti quella col portafoglio e quella con la trottola sono tra le più classiche di quelle oldstyle^^

      Moz-

      Elimina
  33. Reperti di inestimabile valore! Immaggino che tra le reliquie tu abbia trovato anche del tetano e della salmonella :) e adesso che fine faranno? Le terrai come ricordo o finiranno nella monnezza?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aahah, spero di no! Che poi ho accuratamente pulito e igienizzato tutto :)
      Comunque... ovvio, le tengo: sono qui con me da luglio^^

      Moz-

      Elimina