[cinema] La Grande Scommessa vince la scommessa


L'economia non è il mio forte; il Moz O'Clock è il blog per chi non sente la crisi e io so solo che con l'euro tutti i prezzi sono raddoppiati.
Con queste premesse, nonostante fosse una pellicola attesa, ho dovuto mandare ancora una volta al cinema il mio amico Gabriele, che ha visto per noi La Grande Scommessa.
Ecco cosa ci dice del film di Adam McKay (chi?)

La Grande Scommessa
(The Big Short) è un film particolare.
E' basato sul libro The Big Short e racconta il mercato finanziario durante la crisi del 2007/2008, seguendo le vite di quattro protagonisti interpretati da Christian Bale, Steve Carrell, Ryan Gosling e Brad Pitt.

Questi fantastici quattro, in sostanza, scoprono la crisi che sta per avvenire e capendone un po' più di Moz riescono a trarre grandi profitti, giocando in borsa contro il mercato immobiliare.
Insomma, cercano di trovare modi per andare contro le banche, tra investitori, investimenti e frodi.
Finirà bene? Finirà male? Bene per chi? Male per chi?

Il film ha una durata di oltre due ore, ma nonostante questo scorre via con piacere.
Il ritmo è sicuramente incalzante, non annoia e pur trattando un tema complesso risulta leggero.
Non era semplice vincere questa scommessa, data la materia.

A essere particolare è la struttura interna del film: non mancano scene, difatti, quasi documentaristiche.
Sì, avete capito bene: la storia si blocca e gli attori abbattendo la parete spiegano direttamente allo spettatore se i fatti sono andati davvero così o sono stati romanzati; oppure ancora, il film viene "congelato" momentaneamente per permettere di spiegare al pubblico tutti i tecnicismi che altrimenti non possono essere compresi da chi non è della materia.
Succede con Selena Gomez, nel ruolo di se stessa, che illustra alla platea ignorante ciò che avviene sullo schermo. Didascalica, ma almeno bella a vedersi.


Attori fantastici, tutti perfettamente nella parte a partire da Bale, che ritorna in forma (fisica) dopo American Hustle.
Colonna sonora contemporanea, con brani noti tra i successi del recente passato.
(Gabriele Colantoni & MikiMoz)

55 commenti:

  1. Sto pensando di andarlo a vedere domani sera... Ma dopo il polpettone di film francese che mi ha rifilato la mia amica stasera... Tutto è migliore!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah che roba era?? :D

      Moz-

      Elimina
    2. Era Francofonia, su come abbiano salvato i capolavori del museo del Louvre durante la seconda guerra mondiale. Una palla tremenda, avrebbero avuto materiale per fare un film decisamente migliore!
      Ieri sera ho visto questo... mi sono addormentata in più punti!! :(

      Elimina
    3. Già immagino la rottura di palle XD
      Questo qui invece... sì, credo sia rompipalle analogamente!

      Moz-

      Elimina
  2. Sarebbe interessante. Ma non ho un briciolo di tempo :(

    RispondiElimina
  3. Mozzino eccome se te ne intendi...hai creato or ora una nuova figura lavorativa...vedere il film in terza persona!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha, sai... mi fido di Gabi e quindi gli concedo l'onore di recensire film che io non vedrò mai XD

      Moz-

      Elimina
  4. Potrebbe piacermi allora. La rottura della quarta parete per spiegare mi sembra una bella trovata, già vista in maniera simile in the wolf of wall street quando Di Caprio tenta di farci capire tutti i tecnicismi finanziari che sfrutta per fare grano. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah, quindi vedi... era già stata usata (analogamente) un anno fa. Ahaha!

      Moz-

      Elimina
  5. Basta andare contro le banche e io ci sono, anche con un cast di divi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per quello, chiama anche me ;)

      Moz-

      Elimina
  6. Lo vedrò nei prossimi giorni, speriamo bene, con Chris Bale ho qualche trascorso ;-) Cheers!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha, tipo col film su Pocahontas? XD

      Moz-

      Elimina
  7. Ecco, l'argomento non tra quelli che attirano di più, ma tutto sommato ci farò un pensierino...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io penso proprio di saltarlo e di non guardarlo mai manco lo passeranno in chiaro XD

      Moz-

      Elimina
  8. Devo ancora andarlo a vedere e non mi dispiacerebbe farlo

    RispondiElimina
  9. L'economia non è nemmmeno il mio forte, però i film a tematica economica generalmente sì, quindi questo potrebbe anche fare al caso mio...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo però che sia molto meno cult di Wall Street ;)

      Moz-

      Elimina
  10. Avevo già in programma di andarlo a vedere, cast e argomento interessantissimi, domani sarà mio (primo film dell'anno: chi ben comincia...).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eheh, spero quindi tu abbia iniziato bene!! :)

      Moz-

      Elimina
  11. non dubito che andrò a vederlo, è il mio genere, ed il cast è di tutto rispetto...
    magari questo weekend stesso ci andrò

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene, chissà se ti è piaciuto^^

      Moz-

      Elimina
  12. Inserito nei buoni propositi dell'anno :D :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha, hai tutto il 2016 per vederlo, dunque^^

      Moz-

      Elimina
  13. Un film interessante, di quelli che potrebbero piacermi :) Carell quindi ha avuto una certa trasformazione per passare dalle commedie a questi ruoli, confermi? :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ne so niente, perché non l'ho visto né penso di vederlo mai^^

      Moz-

      Elimina
  14. Visto.ieri sera, Moz! A parte l'inizio che mi ha lasciata un attimo spaesata e ho dovuto chiedere spiegazioni a Gigante, il resto me lo sono goduto! Non sono ancora sicura se mi sia piaciuto tantissimo o mi sia piaciuto, certo è che gli espedienti per spiegare le cose ai comuni umani come me erano davvero divertenti! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eheh, fose è una di quelle opere che bisogna aspettare un poco, assimilarle, prima di capire se sono bellissime o no^^

      Moz-

      Elimina
  15. Scusa Miki, scrivo qui per una prova: non so se è colpa di blogspot o della mia linea internet, ma non vedo più i commenti che scrivo nei vari blog e non li ricevo neanche sul mio. Ora voglio vedere se compare

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo è OK, lo vedo (tanto per non farmi capire più niente)

      Elimina
    2. Perfetto, vedo che funziona^^

      Moz-

      Elimina
  16. Ah che peccato potevo fartela io una recensione :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando vuoi, sono aperto a ogni tipo di collaborazione^^

      Moz-

      Elimina
  17. Mozzino lo vedo oggi e sicuramente mi acchiapperà più di quella tamarrata zaloniana... ahaha!...lavorando in banca poi.. mi sentirò anche soggetto coinvolto... arestatece tutti!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so... questo proprio non è il mio genere...

      Moz-

      Elimina
  18. Ho capito che lo consiglieresti.Ci penserò,ma so di potermi fidare.Ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, io non lo consiglio, non è proprio il mio genere. Gabriele ha detto che è un film bello :)

      Moz-

      Elimina
    2. Sì, per me è come un fratello :)
      Magari non abbiamo gli stessi gusti, ad esempio a lui questo genere piace e a me no^^

      Moz-

      Elimina
  19. Perdona l'intrusione, ma ho letto il titolo di questo post nel blog di Nella Crosiglia e non ho resistito alla tentazione.
    Ho deciso, devo vedere questo film perchè promette davvero bene!
    E anche seguire il tuo blog.
    Se vuoi farmi visita ti lascio il mio indirizzo: http://natasottoilsegnodellacarpa.blogspot.it/

    A presto eterno dodicenne!
    Elise

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elise, ma quale intrusione!
      Uh, addirittura mi conosci come "eterno dodicenne", vuol dire che mi hai seguito in passato?
      Il film non posso consigliartelo, io (per i miei gusti) non lo vedrei.
      Grazie per seguire il mio blog, ovviamente ricambio^^

      Moz-

      Elimina
  20. Considerando che non è un genere che amo particolarmente, le spiegazioni nel mezzo del film non so se mi ispirano o no o.O di sicuro sono utili, ma molto strane.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per fare una cosa del genere, occorre davvero un tocco di geniale follia. Non so se questo sia il caso...

      Moz-

      Elimina
  21. Ryan Gosling mi ha fulminata come attore ne "il caso Thomas Crawford"; lo vederei solo per quello oltre per il fatto che mi pare carino anche dal trailer.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lui mi pare abbia fatto anche Gangster Squad, che considero uno dei film più brutti di tutti i tempi^^

      Moz-

      Elimina
    2. *vedrei, perdono xD vederei mi sa tanto del mio nipotino che dice "scappazione" invece di fuga :'-)

      Elimina
    3. Ahaha, manco me n'ero accorto XD

      Moz-

      Elimina
  22. Ah quindi tu manderesti in avanscoperta gli altri.
    Così non rischi di annoiarti.
    Ciao Moz!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, a che servono altrimenti gli amici?? XD

      Moz-

      Elimina