[MERENDINE] Mulino Bianco anni '80-'90


I pomeriggi passati davanti la tv, o un break dagli atroci compiti per la scuola.
I pomeriggi dove le temperature cominciavano ad alzarsi e si correva fuori a giocare.

Ma loro ci sono sempre state: le merendine.
Oggi parliamo di quelle targate Mulino Bianco.

Era l'epoca del Piccolo Mugnaio Bianco e della bella Clementina, ma anche di tantissime sorpresine.
E poi di nuovi prodotti, quando ci fu l'aria di rinnovamento.
Vediamo assieme le merendine Mulino Bianco anni '80 e '90!

LA CROSTATINA

Era presente in tre gusti: cioccolato, albicocca, fragola.
Oggi, quella alla fragola è purtroppo sparita.
Sopravvivono quella con crema al cacao e quella con confettura all'albicocca, e hanno guadagnato le striscioline ondulate e non più dritte come sempre sono state.
Il top: mangiare prima tutto il bordo di pasta frolla, poi fiondarsi sulla parte con la crema!

IL SOLDINO

Un mattoncino di pan di spagna ricoperto di cioccolato con la prerogativa di avere, sopra, un soldo di cacao.
Il top: mangiare per ultimo il soldo di cacao.

IL TEGOLINO

Un tempo era quadrato, e non lungo e rettangolare come oggi.
In sostanza è sempre lui: base al cacao magro e merendina di soffice pan di spagna con striature al cacao.
Il top: mangiare la base di croccante cioccolato... alla fine!

IL SACCOTTINO

C'era anche una volta, e se lo ricordate negli spot disegnati, era diverso da oggi.
Al cioccolato, ma anche crema e marmellate varie.
Morbido contenitore di golosità.

IOGOROLL

Era così che si chiamavano, prima, i Flauti.
Ripieno allo yogurt alla frutta, e via.
I Flauti, quando li scartavo, emanavano la puzza di alcool: con questo fatto smisi di comprare nuove merendine.

TORTINE DI FRUTTA

Siamo negli anni '80 e queste erano sia merendine che dessert.
Tortine con confettura di ciliegia.

CAMILLE

Quando uscirono fu l'apoteosi.
Soffici "bombette" con pezzettini di carota, davvero buonissime!
E, ovviamente, arancioni!

TRANCINO

Come il tegolino, ma solo soffice e con ripieno di cremoso cioccolato.
Non so se esista ancora...

PLUM CAKE

E' perlopiù un prodotto da prima colazione, ma utilizzabile anche come merendina.
Il top: toglierlo dalla carta-forno che lo contiene, senza che si attacchi a questa!

Le ricordavate tutte?

127 commenti:

  1. Che nostalgia Miki, è un tuffo al cuore questo post. I miei preferiti erano il soldino (io il soldo di cacao lo mangiavo per primo) e il tegolino, ma apprezzavo molto anche le crostatine, che nei supermercati del mio piccolo paese erano quelle più facili da trovare. Ammetto di non aver mai mangiato lo Iogoroll, ma i flauti sì; anche per me sono state le ultime merendine. Erano comunque tutte squisite. E così dannatamente insalubri. #Oliodipalmafree

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un'altra cosa in comune: i Flauti come ultime merendine.
      Sarà che capitarono proprio nel periodo in cui non ce ne fregava più nulla di questi prodotti (ricordo che comunque li mangiavano i miei fratelli e quando ne aprii uno, la puzza di alcool mi investì!)

      Moz-

      Elimina
    2. Peraltro alle superiori non facevo mai lo spuntino a ricreazione, poi a pranzo mangiavo come un bue :D

      Elimina
    3. Nulla di piu pietoso come le ricreazioni alle superiori...

      Moz-

      Elimina
    4. Ma come?? Io faticavo ad arrivare alle 10! Di solito mi sbafavo la pizza (o quello che avevo) sotto il banco durante la seconda ora. E poi a mezzogiorno si mandava qualcuno poco prima della campanella a prendere i panini prima dell'assalto. Tornavo a casa alle 15, giusto per la merenda :)

      Comunque, la merendina della mia infanzia è il soldino.

      Elimina
    5. Oddio, io giusto i crackers...
      Però tornavo a casa prima... le 13.30! :)

      Moz-

      Elimina
  2. Ho nostalgia soprattutto delle sorprese che uscivano nello scatolino allegato ( di norma gomme da cancellare dalle varie forme).
    Io soffrivo di acetone e quindi spesso le merendine per me diventavano dangerous, ma facevo incetta di tegolini e crostatine soprattutto.
    Ricordo che nella cartella della scuola elementare mi si sbriciolavano sempre. :-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahha, verissimo, la sbriciolatura della crostatina a scuola era inevitabile :D

      Elimina
    2. Lo scatolino tipo fiammiferi! *__*
      Vero, le merendine sbriciolate... più di tutte proprio Crostatine e Kinder Brioss, che si riducevano in briciole... letteralmente^^

      Moz-

      Elimina
  3. Cominciamo col dire che sono alla ricerca dell'ultimo fumetto del Piccolo Mugnaio Bianco per vedere come finisce il suo corteggiamento a Clementina! Ogni volta nell'angolino in basso la scritta "(continua)" e mai "Fine". Certi dettagli li noto, eh?

    Sono stato un buon consumatore di varie marche di merendine, anche del Mulino Bianco. Non tanto come merenda del pomeriggio quanto come spuntino durante la ricreazione a scuola. Lì il problema era riuscire a fare arrivare intatta la merendina alle 10 o alle 11 (a seconda che fossero le elementari o le medie...), e la crostatina partiva svantaggiata, e spesso mi ritrovavo briciole e marmellata... :(
    Il soldino ai miei tempi non c'era, lo introdussero dopo la trasformazione del tegolino.
    Il saccottino si prestava bene a fare da spuntino di ricreazione, anche se "il top" (qua ti rubo la battuta!) era mangiarlo dopo qualche minuto nel fornetto! Un profumino da pasticceria!
    I trancini hanno avuto poco successo a casa mia: troppo piccoli.

    Avevo anche una discreta collezione di "Sorprese per giocare", una di esse sopravvive tutt'ora: un normografo composto di 4 pezzi (A-L, M-Z, numeri e cerchi), anche se le sagome di alcune lettere sono rotte...

    Come detto, compravamo anche altre merendine, ma ne parlerò quando proporrai le relative marche.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caspita ma io avevo i mulini, quelli pieni di aggeggini carini. Nella mia soffitta avrei un tesoro, se non fosse che diverse cose sono in condizioni pietose per l'uso.

      Elimina
    2. Ric: i mulini li tratterò prestissimo (li ho dalla radiosveglia all'ultimo uscito XD)

      Gas: secondo me è come per le copertine degli 883, con la scritta "Continua?" XD
      Verissimo, se il Saccottino lo metti nel fornetto (sai che io ho proprio il fornetto del Mulino, scaldaNastrine? XD) era una roba squisita.
      Con diarrea annessa :p

      Moz-

      Elimina
    3. ahahha, anche i mulini! Io faccio Canon, tu Saga.

      Elimina
    4. Eh ma io sono già Aioria XD

      Moz-

      Elimina
    5. I mulini in miniatura se ben ricordo si vincevano raccogliendo punti... Forse c'era qualche gomma o temperamatite con quella forma ma a me non è mai capitata.

      Elimina
    6. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    7. Ot miki, ti ricordi i vecchi concorsi a premi? Con la cioccolata in polvere da aggiungere al latte (la copia del nesquik, confezione arancio blu) vinsi Egon dei Ghostbusters! E con il kit kat..se te lo dico,svieni.

      Elimina
    8. Gas: sì, bisognava raccogliere i punti durante certi mesi e poi aspettare che il Mulino arrivasse XD

      Ric: Ma certo, lo Sprint!
      Che io ho utilizzato ben prima del Nesquik! :)
      Ora tutte queste cose sono sparite, la gente non ha più nemmeno voglia di fare le raccolte!

      Moz-

      Elimina
    9. Aveva una confezione supermegamitica :)

      Moz-

      Elimina
    10. Anch'io avevo un mulino di plastica pieno di aggeggi e anche di giochi vari.
      Preferivo il Nesquik nella sua confezione gialla, ma anch'io crebbi con il mitico Sprint arancione. :-)

      Elimina
    11. Il Nesquik regalava i nesquikini a carica... davvero fighi!
      Il Mulino che dici era quello pieno di giochi, ma c'era pure quello artistico e quello tecnico se ben ricordo...

      Moz-

      Elimina
  4. Li ricordo tutti tranne l'antesignano dei flauti, ma forse perché ero davvero piccolo o forse non ero nato. Be', l'alcol etilico è un conservante usato un po' ovunque e dà fastidio anche a me come odore... per esempio io lo avverto molto nei pancarré.


    Nameless

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eri nato, eri nato: sono del 1995/96 ^^
      Prima il pancarré non puzzava di alcool... uff.

      Moz-

      Elimina
  5. Io non posso mangiarle per le allergie, ma il soldino me lo ricordo bene!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oddio quanto deve essere brutto non poter mangiare zozzerie a causa delle allargie :O

      Moz-

      Elimina
  6. Il trancino esiste e l'ho sempre odiato! Ricordo molto bene le Kinder Brioss alla frutta che si sbriciolavano TROPPO. Mangiavi briciole in pratica. Credo (spero!) che adesso abbiano cambiato ricetta.
    Non conoscevo il soldino e il papà del flauto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le Kinder brioss non si sbriciolavano, si sgonfiavano :D

      Elimina
    2. Manco a farlo a posta, ho comprato pochi giorni fa le Brioss e ancora hanno quella caratteristica: si sbriciolano come sabbia al solo contatto con le dita XD

      Moz-

      Elimina
    3. dal web

      Io non adoro particolarmente queste merendine, perché le trovo scialbe, e insapore, tollero leggermente quelle alla ciliegia ! Mi fanno venire i nervi perché sbriciolano ovunque ! Se fosse per me le eliminerei completamente dal mercato, perche' a dispetto dei tanti prodotti Ferrero , che sono buonissimi (almeno per il gusto, ma non certamente per la qualità degli ingredienti) questo sono secondo me la linea che gli è uscita peggio!

      True Story, ahahha

      Elimina
    4. Ma io dico come gli è venuta in mente una roba del genere o.o!!! Cioè non siete la casalinga che fa il plumcake e le viene male. Siete una internazionale (mi pare!), e mi proponete becchime per uccelli alla ciliegia

      Elimina
    5. AHAHAHAHA mamma mia... comunque la cosa assurda è che non hanno MAI migliorato!
      Chessò, possono aggiungere olio di palma XD

      Moz-

      Elimina
    6. Le Kinder Brioss mi hanno sempre fatto cagare a spruzzo ( non letteralmente per fortuna :-P).
      Avevano un odore che a me disgustava, credo a causa del latte ( provavo lo stesso anche con le kinder fetta al latte).

      Elimina
    7. Asssp, forse dici Kinder Colazione, perhé Brioss hanno la marmellata!

      Moz-

      Elimina
  7. no aspetta, io il cosino ricoperto di cioccolato con sopra il soldino di cioccolato non lo conoscevo... Lo fanno ancora? Esiste? Esisteva?

    Che infanzia infelice ho avuto senza conoscere tale leccornia -.-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo oggi non esiste...
      Una volta lo han rifatto solo in occasione di Eurochocolate 2013 -mi pare-...

      Ah, benvenuta a bordo!!^^

      Moz-

      Elimina
    2. Che notizia infausta..

      Comunque grazie in realtà ti leggo da un po' ma oggi sono intervenuta... ci si legge presto!

      Barbara

      Elimina
    3. Perfetto! A presto, allora! :)

      Moz-

      Elimina
  8. Impazzivo per il tegolino! E per Clementina! Ahahahah! Che bei ricordi.

    RispondiElimina
  9. Ma non venitemi a dire che non le mangiate più!!! Non ci credo. E' lo sgarro per eccellenza, nei momenti out. Sono convinta che le mangiate TUTTI quanti di nascosto, dentro lo sgabuzzino, al buio, quando nessuno vi vede, e se scoperti fate finta di cercare qualcosa :D ^-^
    Camille e tegolini i miei preferiti ;)
    Ciao
    Moz

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di nascosto? Nooo!
      Io se devo mangiarle, metto pure i manifesti: amo il junkfood :)
      Proprio ora sto mangiando una Brioss :p

      Moz-

      Elimina
  10. Aaaah, rivoglio il soldino, per la miseriaccia ladra!
    Comunque anche le focaccelle strapuzzano di alcol.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prima quella puzza nauseabonda non c'era.
      Magari i conservanti facevano più male, ma almeno i prodotti non puzzavano di alcool XD

      Moz-

      Elimina
  11. Prima le merendine, poi gli snack. Tutti aboliti, giuro :). Ma alla mattina biscotti immancabili. Un po' di olio di palma non me lo posso negare. E il dolce due volte a settimana :)

    RispondiElimina
  12. Ma... E i flauti???
    Oggi, di tutti questi, mangio solo i plum cake, ma i flauti sono un ricordo della mia infanzia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I Flauti ci sono, ma nella loro versione originale e non puzzosa di alcool: Iogoroll :)

      Moz-

      Elimina
  13. la versione antecedente ai Flauti, è l'unica che non conosco, non me la ricordo proprio... mentre ricordo perfettamente quando uscirono i Flauti, e rammento che in un pomeriggio solo riuscii a mangiarne una confezione intera, con una gola tale che me li rese nauseabondi... mai più potuti mangiare!

    ero e sono, una gran consumatrice di Camille e Plum cake, anche quelli bigusto, a tratti Crostatina... però la mia lotta interna con la Kinder non si è mai sanata: Colazione più, Cereali, Fiesta, Delice...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io avevo anche il terzo incomodo: Mister Day di Parmalat... pensa tu!
      Ne ho mangiate di zozzerie XD

      Moz-

      Elimina
    2. Ciambelline mister day = goduria.

      Ma la kinder era brava a fare le merendine? Kinder brioss un flop, kinder colazione insomma, giusto la fiesta...Kinder delice arrivò dopo, per tappare i buchi...

      Elimina
    3. A me piace Kinder Colazione Più, con quel gusto di cacao che ti tira un po' su, puoi partire alla grande anche tu!!
      (era la mia ricreazione)

      Moz-

      Elimina
  14. Le ricordo tutte ma proprio tutte, e con i punti Mulino Bianco arrivavano tovaglie, oggetti vari, il fornetto e la macchina del caffè espresso, ehhhhhh, ma quel tempo avevo un ragazzino, e un marito che magnavano a quattro palmenti merendine a iosa.
    Ciao nipotone, da zia sgangherata, se muoro, ricordati che un ricordo c'è per te...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Zia, anche io ho tantissime cose del Mulino Bianco, dai tazzoni ai fornetti! XD
      Eh, bei tempi...!
      P.s. ma che muori a fare? Resta, che ci divertiamo XD

      Moz-

      Elimina
  15. Io me le ricordo tutte...perché mi erano proibite :-\
    Erano il male per mia madre!
    Qualche buondì motta, ma qualchevolta.
    Qualche tegolino, qualche nastrina ogni tanto.
    Giusto perché se conosci il sapore poi soffri di più. Sadica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di certo non fanno "bene", quindi comunque non ha tutti i torti... però dev'essere stata una tortura! :o

      Moz-

      Elimina
    2. Da una parte infanzia triste, dall'altra tua mamma ha fatto bene....infanzia più sana!

      Elimina
    3. Perché gioia e salute non vanno mai insieme? XD

      Moz-

      Elimina
  16. Me le ricordo tutte!!!
    Secondo me il francobollo non esiste più... (che buono che era...)

    ele781

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non me lo ricordo il francobollo... ma con un nome così, e in tempi di LSD, non era il massimo XD

      Moz-

      Elimina
    2. Nooooooo ma che francobollo.
      E' il tablet che ha cambiato TRANCINO in FRANCOBOLLO (non fare domande per favore).

      Pessimo.

      Comunque, magari l'hai già fatto, ma un capitolo sulle raccolte punti? Tipo la radio o la sveglia a forma di mulino?

      E le sorprese nella scatolina?

      Elimina
    3. Tutti post già in programma: sono partito da questo e poi... si va avanti :)
      Ahahaha, muoio per la storia Trancino/Francobollo^^

      Moz-

      Elimina
  17. Da me erano gettonate solo le prime quattro, in ordine decrescente direi di aver mangiato più crostatine, poi saccottini, poi tegolini e per ultimo i soldini. Le altre sono state solo sporadici assaggi, gli Iogoroll forse non li ho nemmeno mai assaggiate. Ma il top erano le sorprese nelle scatoline, una volta ne avevo una busta piena, poi si saranno perse nella mania di mia madre di buttare tutto e in quella di mio padre di regalare tutto (tutte cose che magari ora avrebbe fatto piacere avere a mia figlia, aaaarghhhh!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non dirlo a me: odio quando le cose vengono buttate.
      Pure tutti i gadget della rivista Più e il suo gioco.
      O oggettini vari di quell'epoca.
      A saperlo, oggi avremmo avuto dei TESORI.

      Moz-

      Elimina
    2. Alle mamme non piace questo commento di MikiMoz :D

      Elimina
  18. Me le ricordo quasi tutte, anche se non ero un patito delle merendine (meglio i gelati). Le mie preferite erano le Camille.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti tra tutte sono le più buone. Provale con la crema :)

      Moz-

      Elimina
  19. Caro Moz,le merendine nooooooo.Sono per il pane con la marmellata o lo jogourt con la frutta fresca,e per la fame importante,pane e salame o mortadella.
    Adesso vado a fare colazione,ciao,fulvio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pane e Nutella, almeno, dai!
      Guardando Big! o Bim Bum Bam è l'ideale :)
      Buona giornata :)

      Moz-

      Elimina
    2. Quando ero piccolo,BimBumBam non c'era,anzi non c'era nemmeno la Tv.
      Ciao fulvio

      Elimina
    3. Forse sei cresciuto davvero meglio^^

      Moz-

      Elimina
  20. Che grande mito m'hai ricordato! Di merendine "vere" ne arrivavano poche a casa, per risparmiare spesso si prendevano marche tipo Montebovi o le cose in offerta al discount sotto casa, ma quando capitava qualche feste di compagni di scuola dove trovavo un tegolino o un soldino, mi facevo del male fisico :-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ce ne son molte di marche regionali o "minori" che han prodotto cose altrettanto buone.
      Molte marche "meteora" hanno anche avuto qualche guizzo negli anni '80: magari si erano accaparrate qualche testimonial cool :)

      Moz-

      Elimina
  21. Devo coglierti in fallo così, cuginastro? Devo essere io a ricordarti... *suspance* le BIRICCHE del Mulino Bianco che non vedo citate in nessun punto???? O__O
    Senza parlare del Trancino, la merendina triste per eccellenza XDXD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il Trancino l'ho citato (non ricordo però se esiste ancora...) mentre le Biricche sì, mia dimenticanza... ma mi hanno bacchettato già ieri su FB :)
      Presto dovrò fare tutti gli articoli-appendice con le vostre aggiunte^^

      Moz-

      Elimina
    2. le bricche non esistono ahahah

      Elimina
    3. Siamo vittime dell'Effetto Mandela :)

      Moz-

      Elimina
    4. Visto il trancino, scusa. Ero ancora sconvolta dall'assenza di Biricche XD

      @riccardo: era dunque un'allucinazione collettiva da Billy? :P

      Elimina
    5. ah Biricche, non bricche XD

      Ma cavolo, quella è la merendina definitiva :D

      Elimina
    6. Secondo me siamo tutti vittime dell'Effetto Biricche... Io le ricordo, la cosa assurda è che non ci sono -o quasi- notizie^^

      Moz-

      Elimina
  22. Mamma mia che ricordi di colesterolo xD a dieci anni ero una bomba per colpa della Mulino Bianco xD comunque gli unici che non ricordo sono i soldini... dovrò chiedere alla mamma :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. infanzia triste senza soldini :D

      Elimina
    2. Lola, strano che non li ricordi!
      Facci sapere :)

      Moz-

      Elimina
    3. Dopo una breve ricerca con mia madre, abbiamo scoperto che i soldini sono stati tolti dal commercio prima del mio svezzamento :-p

      Elimina
    4. E' Lola che è troppo giovane XD

      Moz-

      Elimina
  23. non negli anni ottanta però nel mio caso, più anni settanta :-)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eheh, sei un fratello maggiore^^

      Moz-

      Elimina
  24. Stavolta hai aperto un portone, mamma mia quante ne ho mangiate, di tutto e di più ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E meno male che è un portone, così ci passiamo... visto quanto ingrassano queste merendine^^

      Moz-

      Elimina
  25. E comunque, il tegolino di oggi, è solo una mera imitazione del tegolino anni 80/90 sigh
    Ricordo che staccavo prima tutti i filamenti di cioccolato e poi mangiavo il resto :)
    Rimpiango più di tutto però le sorprese! E chi non aveva la sveglia a forma di mulino??? era un must

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho la radio a forma di Mulino, forse la seconda dei Mulini usciti nel corso dei secoli^^
      Vero, il problema è che oggi non mettono più alcuna sorpresa...

      Moz-

      Elimina
  26. C'era anche il contenitore tipo valigetta per tenere le sorprese. Ma c'erano moltissimi giochi, non solo gomme.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Negli anni se ne sono inventati diversi, anche i libri da poter unire... ricordi?^^

      Moz-

      Elimina
  27. I libri da unire mi mancano, cosa c'era nei libri?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giochini vari, forse legati alla scuola...

      Moz-

      Elimina
  28. io non sono mai stata una grande amante delle merendine confezionate... ma la crostatina, che buona che era!!! <3
    peccato che io il 90% delle volte la mangiassi sbriciolata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando capitavano i pezzetti sbriciolati ma uniti dalla crema al cacao... che ficata *___*

      Moz-

      Elimina
  29. Cazzarola, le ricordo tutte!
    Ma noi non le mangiavamo... Prendevamo le Mister Day XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io pure un grande periodo di Mister Day :)

      Moz-

      Elimina
  30. Sono "clockers" da poco, ma viste le mie grandi affinità con il padrone di casa, nonché l'attivismo nei commenti, mi assumo la briga di invitare il nostro Miki a realizzare post su merendine, snack, patatine ecc.

    Così ci saziamo di foto e post, senza cercare di farlo mangiando merendine e junk food.

    E' l'effetto soldino: piangiamo di fronte alla scomparsa di questa squisita merendina e nel suo ricordo non mangiamo le merendine odierne, così inferiori al confronto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' già tutto in cantiere: questo post qui ha solo spalancato le porte dell'inferno! XD
      Il Soldino tornò in occasione di un Eurochocolate di qualche anno fa :)

      Moz-

      Elimina
    2. bravo, apri le porte dell'inferno! (citando un famoso film cult horror)

      Elimina
    3. ...che orgogliosamente ho in vhs (se ti riferisci a quello di Umberto Lenzi)^^

      Moz-

      Elimina
  31. Soldino e camille!!! Che nostalgia!!!

    RispondiElimina
  32. Risposte
    1. Ahaha, contento che ti sia piaciuto questo post, Antò!
      E benvenuto ufficialmente sul Moz O'Clock^^

      Moz-

      Elimina
  33. Le camille le mangio ancora... ma questo post non dovevi scriverlo maledizione! Ho voglia del soldino! XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Facciamoci sentire su FB e ce lo ridanno :)

      Moz-

      Elimina
    2. Beh dai, lo hanno riproposto in esclusiva pochi anni fa, quindi...^^

      Moz-

      Elimina
  34. Ciao Miki!
    Mi permetto di integrare la tua calorissima lista con una variante della fiesta presto scomparsa : quella alla mandorla!!!!!!!!
    La ricordi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Però è Ferrero, non Mulino Bianco! :)
      Non la ricordo, sinceramente... ma so che la Fiesta prima era quasi una torta da tagliare, con una ciliegia sopra^^

      Moz-

      Elimina
  35. Ciao Miki!
    Mi permetto di integrare la tua calorissima lista con una variante della fiesta presto scomparsa : quella alla mandorla!!!!!!!!
    La ricordi?

    RispondiElimina
  36. Scrivete TUTTI sul blog Nel Mulino che vorrei: Aridatece il SOLDINO!!!!!!!!!
    Non è abbastanza chiaro ancora per loro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse hanno perso la stampa XD

      Moz-

      Elimina
  37. Scrivete TUTTI sul blog Nel Mulino che vorrei: Aridatece il SOLDINO!!!!!!!!!
    Non è abbastanza chiaro ancora per loro!

    RispondiElimina