[CARTOON] DuckTales 2017: il primo trailer


Rilasciato ieri, finalmente, il primo trailer del remake della mitica serie DuckTales - Avventure di paperi.
Un vero cult dell'animazione seriale anni '80 che tornerà da questa estate per festeggiare un trentennale scoppiettante, con una nuovissima serie televisiva già rinnovata per una seconda stagione.
Il trailer ci mostra le nuove animazioni, il nuovo design e qualcuno dei personaggi che popoleranno questo atteso ritorno in scena.

Capiamo che Paperino lavora per suo zio, a cui decide di presentare i nipoti.
Sarà quindi un mix tra le storie che ben conosciamo, tipo quelle che appaiono su Topolino, ma anche un accenno alla Saga di Paperon de' Paperoni di Don Rosa.

CONOSCI LA SAGA DI PAPERON DE' PAPERONI FIRMATA DON ROSA? CLICCA QUI PER SCOPRIRE DI COSA SI TRATTA!

Quello che appare chiaro sin da subito è che, contrariamente alla serie originale di trent'anni fa, Paperino avrà un ruolo fisso.
In precedenza, infatti, Paperino era apparso solo in pochissimi episodi. Ma adesso le cose sono cambiate e si vocifera che addirittura Paperinik potrebbe fare la sua prima apparizione animata!


Qui, Quo e Qua sono caratterizzati con maggior cura, almeno per quanto riguarda l'abbigliamento. Ma anche l'espressione di ognuno lascia presagire un'attenzione e differenzazione caratteriale abbastanza netta.
Il design dei piccoli paperi ha subìto un restyling più in linea con i cortometraggi di Topolino in stile vintage visti qualche tempo fa. Stessa cosa per Gaia: anche lei perde la rotonda tridimensionalità a cui siamo abituati per una rotonda squadratura (che mi fa pensare a Sherby, il mio fumetto che mi fa anche da avatar!).


Possiamo notare, per un breve istante, anche la Tata. Mentre Jet McQuack guadagna un berretto gigionesco, la governante indosserà occhialoni più alla moda.


Il tratto è diverso da quello della precedente serie, facendosi più stilizzato ma non povero di dettagli (anzi).
Siamo a metà tra il vintage anni '50-'60 di alcune produzioni e una modernità da cartoon contemporaneo che invecchierà sicuramente bene.
Possiamo vedere anche come è stato rielaborato il deposito, lontano dalla visione che se ne ha da anni tra fumetti e cartoon (non sorge più, infatti, sulla celebre collina, e questa cosa m'è un po' dispiaciuta...).


In ogni caso, non vedo l'ora di poter ammirare questi nuovi episodi, che promettono scintille!

Se volete saperne di più riguardo questa serie, leggete qui:
Aggiornamento DuckTales 2017

38 commenti:

  1. Non vedo l'ora!

    E siccome il mugugno è genovese: il deposito però proprio mi fa schifo così T__T

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Porca miseria, cuginastra: è davvero la nota stonata in un piccolo gioiello. Cazzo.

      Moz-

      Elimina
  2. Da un lato non vedo l'ora, lo ammetto ma dall'altro...beh, sarò forse troppo tradizionalista ma non mi piace molto la nuova grafica :/
    Passi l'aver caratterizzato Qui,Quo e Qua (ormai più preadolescenti che bambinetti), passi che Paperino avrà un ruolo meno marginale ma il resto no dai! Fa cagare! Soprattutto il deposito! Il deposito è blu, rosso e oro e deve stare su quella dannata collina Ammazzamotori!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, giuro che il deposito non piace nemmeno a me.
      Tutto il resto però sì, mi è piaciuto un botto...

      Moz-

      Elimina
  3. Era una serie che seguivo sempre, questa, ne parlavo giusto qualche giorno fa con Paola che, da ignorantella qual'è (se passa si arrabbia, ma cavoli suoi ^^), mi derideva in merito. Invece era una gran serie, appassionante :)
    E come tutte le cose belle, preferisco ricordarla com'era, sia perchè oggi non avrei proprio tempo di seguire la serie nuova, sia per non far cambiare questo mio ricordo che, alla fine, sta bene dove sta e come sta, con quella grafica lì, in quel momento di tempo ben determinato :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda, considerale come due cose distinte.Cosa che in effetti è.
      Questa serie poi avrà anche una linea orizzontale che legherà un po' tutti gli episodi...^^

      Moz-

      Elimina
  4. Sono rimasto molto sbalordito dal trailer... Sembra davvero promettere bene!
    Buona così

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per me è già uno strafottuto cult, sperando che la storia del deposito sia RECUPERABILE :)

      Moz-

      Elimina
  5. Preferisco di gran lunga i paperi ai topastri.
    Topolino è un saccente presuntuoso,
    Tip e Tap li corcherei di mazzate
    E Lei...vabbuó, si sa no?)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con piacevoli eccezioni:

      - Mickey Mouse Mystery Magazine;
      - le strepitose storie di Casty!

      Elimina
    2. Ahahah!
      Io anche preferisco le storie dei paperi, ma Topolino ha quel fascino che, boh! Difatti del topastro ho tutta la filmografia, mentre dei paperi no.
      E' il prototipo dell'America ottimista, mi piace per questo^^

      Moz-

      Elimina
  6. Il trailer promette bene: mi ha rassicurato sentire la voce di Paperino e mi pare azzeccato Tennant nei panni di Zio Paperone. Nota negativa il deposito...

    Vedremo i reboot sono sempre "delicati", ma ce ne fossero di più. Fosse per me, sarebbe tutto un reboot. Ahah!

    La chiave è fare un prodotto moderno per ambientazione e tematiche, ma che abbia elementi di continuità con il passato (non semplici citazioni).

    Facile a dirsi, meno a farsi: ma questo rende più benevolo il giudizio finale, almeno da parte mia :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero, la vedo come te.
      Pare che sarà proprio una rilettura e non una continuazione, ma mi pare di capire che sarà davvero un mix tra DuckTales anni '80 e i fumetti di Paperone che tanto amiamo...^^

      Moz-

      Elimina
  7. La saga delle teste quadre... @_@

    RispondiElimina
  8. Risposte
    1. Ci divertiremo sicuramente!!^^

      Moz-

      Elimina
  9. Mi piacciono. Anche lo stile con cui sono stati disegnati ricalca quello delle attuali serie di animazione che vanno in onda sui canali tematici. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, uno stile minimale, vintage e lineare: mi piace.

      Moz-

      Elimina
  10. Boh, non lo so... da un lato questo stile mi piace, dall'altro non riesco a capire questa mossa... cambiare per chi? Per i vecchi fan a cui mostrare qualcosa di diverso o per attirare l'attenzione dei giovani?
    Perché dai, sono anni che leggiamo le storie dei paperi e mai nessuno ha sentito l'esigenza di cambiare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me orso partiamo dal presupposto di voler attirare l'attenzione del pubblico a cui è in primis è rivolto il prodotto, quindi i bambini. E mi sembra lo stile sia simile a quello dei cartoni animati di adesso (che sinceramente non conosco se non per sporadiche visioni nei momenti di babysitting con il nipote). Dopodiché si attirano i nostalgici che danno un'occhiata per vedere come è stato rivisitato Ducktales.

      Elimina
    2. Sì, penso anche io sia così: è comunque un remake, un prodotto nuovo che rifà un prodotto vecchio.
      Hanno cambiato stile, credo, anche per questo motivo.

      Moz-

      Elimina
    3. Beh sì, alla fine sempre di marketing si tratta.
      Non sono contrario invece alla possibilità di immergere questi personaggi in ambientazioni nuove e più moderne (ho letto più su che parlavi di MMMM, una serie per me straordinaria).

      Elimina
    4. Solo io sono lo stronzo che non ha letto MMMM.
      Diobono.

      Moz-

      Elimina
    5. Puoi recuperare i due volumi dell'omnibus a soli 70 euro! XD

      Elimina
    6. Eh, mi vendo un rene all'ambulanza nera.

      Moz-

      Elimina
  11. Il character design mi piace, anche se in linea con lo stile moderno delle serie animate attuali.

    Spero che quella che se si sente in sottofondo non sia la sigla dello show, veramente blanda,sembra la cover fanmade della sigla originale.

    Il caveau di Zio Paperone messo così fa senso, ma probabilmente all'interno della serie avrà il perché e ci faremo l'abitudine.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, penso anche io che diano un senso all'aver spostato il deposito, eliminando la Collina Ammazzamotori (che per inciso ha la sua storia...)
      La sigla secondo me sarà proprio quella, ma se la gente si lamenterà... sarà certamente migliorata. Spero :)

      Moz-

      Elimina
  12. Il trailer è davvero bello, ma soprattutto la grafica è straordinaria, se riesco quindi la vedo ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io sono già sul divano, anche per le stagioni a venire^^

      Moz-

      Elimina
  13. Moz, ma quanto era figo Robopap? E la prima volta che si trasformava, quanta epicità c'è in quella scena?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. INCANTESIMO!! :)
      Io poi lo amavo anche in Darkwing Duck :)

      Moz-

      Elimina