[FUMETTI] Batman / Tartarughe Ninja: un team-up da sballo!


Batman viene costantemente rovinato da team-up e crossover.
Tipo quando incontra i tizi della Justice League con cui -a meno che non andiamo dalle parti campy de I Superamici- non ha nulla a che spartire.

Tipo quando ha incrociato la strada non solo con le tre JLA, ma anche con He-Man e i Masters of the Universe (e in quel caso a venire rovinati furono i Masters, che non c'entrano niente con le robe DC).
Poi però altri miti della tua infanzia giungono da New York a Gotham City. E allora qualcosa può cambiare, perché le Tartarughe Ninja portano quell'underground che a Batman fa sempre bene...

Batman / Tartarughe Ninja è una miniserie DC / IDW in sei numeri, uscita tra l'inverno e l'estate 2016 in America e portata qui in Italia dalla Lion ormai quasi un anno fa.
Un volume ben fatto che raccoglie tutta la saga, a 12,95€, con in appendice le variant cover in stile TMNT (quanto amo quel tratto sporco eastmaniano!).
Le Tartarughe, il maestro Splinter, Shredder e il Clan del Piede: tutti insieme appossionatamente a Gotham.
Il clan ninja -non poi così diverso dalla Lega degli Assassini, a ben vedere- assalta vari laboratori gothamiti e Batman cerca di impedire il furto di amplificatori di segnali sperimentali.
Il tutto mentre Killer Croc e la sua banda si scontrano che le Turtles, tra i cunicoli delle fognature.



Ma Gotham è la città di Batman, e ci vorrà poco per far incontrare (e prima, scontrare) l'Uomo Pipistrello con le quattro Tartarughe Ninja.
Ma soprattutto, L'Uomo Pipistrello con Shredder.
E non finisce qui, perché dopo le iniziali tipiche incomprensioni (oh, parliamo di uno squilibrato mentale che si veste da pipistrello e quattro tartarughe antropomorfe mutanti!) inizia un team-up da sballo.
Davvero: io amo il Batman cupo e serio della serie animata anni '90, non tollero quando ha a che fare con altri mondi, altri esseri, mostri, alieni e cazzate da Superman.
Ma questa miniserie è altamente godibile.
Non vi sto a dire che, ovviamente, tutti i pazzi criminali dell'universo batmaniano scenderanno in campo, dal Pinguino che vorrebbe mettersi in affari con Shredder a Ra's Al Ghul che in affari ci si mette davvero, fino agli altri (Joker in testa) rivomitati da Arkham.
E il fatto che ci siano di mezzo le Tartarughe Ninja, con le prerogative tipiche delle loro storie, porterà effetti impensabili e divertenti. E un nuovo bat-costume pronto a essere indossato.


Sì, è divertente. Simpatico, colorato e con quello spirito urban da bassifondi e fogne che trasforma lo scenario in un imperdibile campo di battaglia crossoveristico.
È un po' come quando i bambini mischiano le loro action figures, di prodotti diversi, e le fanno convivere.
Michelangelo che si gasa nella Batcaverna cavalcano il dinosauro; Damian Wayne che per prima cosa attacca le tartarughe (quasi sue coetanee, non scordiamolo: sono teenager!); i cowabunga! e le tonnellate di pizza sparse per tutta villa Wayne (povero Alfred)... tutto questo e molto altro tra un addestramento e l'onda nemica che giunge improvvisa.


Scritto da James Tanyon IV (che, si vede, si è proprio divertito!) e disegnato da Freddie E. Williams II (dal tratto innovativo, esplosivo e perfetto per la storia: mi ha ricordato un po' i disegni cinesi di Street Fighter III specie nella plasticità e nella resa grafica di "colpi", fumi, scie...), questo crossover tra due mondi incompatibili è stato perfettamente confezionato e vi divertirà.
Potere Tartaruga!

50 commenti:

  1. Lo sai già chi sono12 ott 2017, 20:12:00

    Michelangelo best turtle!
    (E Rarity best pony, giusto per equilibrare xD)
    Adoro le tartarughe ninja, ho visto la serie nuova di Nickelodeon e mi ha fatto una gran buona impressione, ho letto anche online il fumetto originale, solo il primo capitolo, ma quando avrò tempo cercherò di procurarmelo cartaceo. La serie del 2003 mi interessa ma non so quando avrò tempo per vederla, ormai la vita procede verso un'altra direzione e l'unico cartone che riesco a seguire è Hamtaro, lo sto finendo, non ci posso credere T_T nostalgia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La serie Nickelodeon spero di beccarla su qualche canale, di notte.
      Mi interessava anche se il design non mi fa impazzire.
      Quella 2003 mi piacque molto perché cercava di restituire l'underground presente nel fumetto anni '80 (e la trama era effettivamente più fedele).
      So che stan pensando a un'altra serie sulle Turtles, in dirittura d'arrivo... vedremo^^

      Moz-

      Elimina
    2. Lo sai già chi sono12 ott 2017, 21:05:00

      io ho comprato tutta la prima stagione (vista tutta) e ho anche i dvd 1,3 e 4 della seconda stagione, dovrei ancora vederli seriamente xD
      sì il design è un po' pezzente per gli umani, ma la figlia di Shredder (Karai) spacca!
      sì, quella mi incuriosisce un sacco, in italiano o inglese che sia
      avevo sentito un rumor del genere. ho anche visto un episodio molto carino della quarta stagione della serie di nickelodeon dove incontravano le tartarughe anni '80, era molto leggero e spensierato, e anche meta fumettistico. ^_^

      Elimina
    3. Sì, quello ovviamente l'ho visto, e il bello è che in Italia hanno mantenuto gli stessi doppiatori dell'epoca! :)

      Moz-

      Elimina
    4. Lo sai già chi sono13 ott 2017, 10:40:00

      forte! su Super, vero?
      la seconda stagione di TMNT prima di comprarmela in DVD l'ho vista su Super,un buon numero di episodi, ce n'era uno con un gatto gelato rosa e nel finale di stagione mi pare ci sia un'invasione e lascino New York. Dovrei rivederla, mi hai messo voglia ^_^

      Elimina
    5. Non ricordo dove... però mi sembra di sì, alla fine lo davano su Super!
      Non ricordo questa cosa del gatto e dell'invasione di NYC, devo rivedere anche io... :)

      Moz-

      Elimina
  2. Finalmente leggo un tuo articolo dedicato al Batman fumettistico, argomento che tratto abitualmente da me. Lo attendevo da un po'!

    Io l'ho saltato nonostante ami le Tartarughe, sia perché non mi dicono nulla i personaggi messi insieme e sia perché di Batman leggo poco e solo se è in continuity. Pero dopo questa tua recensione potrei dargli una possibilità! Tigna Quarto poi sta scrivendo un gran bel Detective Comcis. Guglielmi Secondo invece lo ricordo con gran piacere nella serie di Batwoman pre-New 52, un altro grande! In effetti è vero ciò che dici, qui ricorda i disegnatori hongkonghesi della Jade.
    Bellissimo il paragone coi bambini che mischiano i loro pupazzi ("action figure" non me piace!) ❤
    Hai messo il logo alle immagini... hai fatto bene!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In realtà ultimamente (ti parlo dei primi mesi 2017) ho trattato un paio di volte Rebirth su Batman e in passato credo di aver comunque parlato dei fumetti dell'Uomo Pipistrello...
      Ora aspetto che Rinascita torni a essere quella di partenza, come ho detto da te, altrimenti lascio.

      Sì, la storia mi ha dato l'impressione giocosa di chi mischia i giocattoli, ed è stato spassoso.
      Sicuramente mi è piaciuto più questo crossover che quello coi Masters, perché lì era in continuity coi Masters e vedersi una serie di He-Man rovinata dalle JLA è orribile. Unica nota positiva, il biondo ariano templare di Grayskull che si scontra di nuovo con Supes.

      Il logo alle immagini... sì, ho pensato fosse necessario, visto che le foto sono tratte da oggetti miei :)

      Moz-

      Elimina
    2. Purtroppo nei primi mesi del 2017 non ti frequentavo e me li sono persi (col poco tempo libero, non ne ho mai trovato per andare a leggere la tua roba vecchia).

      Il mondo fantasy/fantascientifico di MotU non capisco proprio cosa possa avere a che fare con quello DC... non mi fatto venire neanche voglia di sfogliarlo.

      Elimina
    3. In sostanza hanno sfruttato il fatto che, nella storia originale dei Masters, la regina Marlena di Eternia è in realtà una terrestre (se seguivi il cartoon anni '80 lo ricorderai: era un'astronauto della Nasa).
      Con questa premessa hanno rimandato la regina sulla Terra, e siccome il brand MOTU è della Dc, hanno fatto sei episodi (tre albi) crossover con le tre JLA.
      Solo che questo crossover non era una cosa che nasceva e moriva lì, per i Masters, ma ha mandato avanti proprio la loro trama, essendo ficcato "nel mezzo" di una questione importante. :o

      Moz-

      Elimina
    4. Davvero hanno proseguito queste vicende nelle trame dei MotU? Che brutturia!

      La serie anni 80 la ricordo molto vagamente, solo trame principali, queste che ogni tanto mi ricordi tu le ho proprio rimosse.

      Elimina
    5. Sì, diciamo che il crossover con le JLA si è avuto nel mezzo di una saga MOTU, che poi è proseguita. Non è stato un episodio a sé, come può essere questo, ma qualcosa da leggere se segui(vi) la serie Motu.

      P.s. ho in programma un megariassunto (ma forse addirittura in due parti!) sui Masters :)

      Moz-

      Elimina
    6. Eh, mi farebbe proprio bisogno un riassuntone, lo leggerei molto volentieri non avendo tempo per un rewatch.

      Comunque vuoi leggere fumetti validi dei Masters? Segui il mio carissimo amico virtuale (non sarei sorpreso se già lo conoscessi) che ama He-Man e il suo mondo più di me, sicuramente quanto te! Un dottore che non ha mai mollato la passione per il disegno e oggi oltre a fare turni peggiori di Scrubs e ad avere una piccola prole, riesce a disegnare professionalmente, il mitico Salvatore Cuffari!
      I suoi fumetti sui Masters non li ritrovo, roba di 15 anni fa... però ti consiglio The Crossing, web comic divenuto anche cartaceo, strettamente legato a He-Man!
      Purtroppo ho comprato solo il primo numero, devo proseguire!
      www.thecrossingwebcomic.it/

      Elimina
    7. Sì che lo conosco, o meglio... mi ero imbattuto nella sua opera.
      Ora, grazie al tuo link, seguo su FB e G+, così posso rileggermi per bene The Crossing! Ed è vero, è disegnato davvero professionalmente O__O

      Quanto al riassuntone MOTU, arriva presto (è più complesso di quel che sembra XD)

      Moz-

      Elimina
    8. Sì, è disegnato professionalmente ma io intendevo che lo fa proprio di professione, lavora sia per case statunitensi che per Bonelli. Essendo un dottore e avendo una famiglia, non sono mai riuscito a capire dove trovi il tempo.
      Comunque per sostenerlo presi 5 numeri del primo, se un giorno passi a Roma te ne regalo una.
      Devo ancora recensirlo dopo anni che ho comprato il fumetto 😫

      Elimina
    9. Beh, dai! Di materiale per scrivere una rece ce n'è! Skeletor, BraveStarr e via dicendo... :D

      Moz-

      Elimina
    10. Non mi manca il materiale ma la voglia... ho sempre rimandato fino a far passare degli anni per pigrizia.
      Era anche un periodo in cui scrivo poco sul blog.

      Elimina
    11. Ah, ti capisco perché cose simili sono successe anche a me :)

      Moz-

      Elimina
  3. a proposito di mischiare le action figures: racconto sempre di quando da bambino non ho mai avuto uno Shredder e quindi utilizzavo i Batman come cattivi delle Tartarughe!

    La cosa divertente è che anni dopo ho scoperto che Batman e Shredder da noi avevano lo stesso doppiatore! xD

    Tornando a questo volume, davvero ottimo! L'ho comprato "controvoglia" perchè ad una fiera mi erano rimasti soldi e mi ha piacevolmente sorpreso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sìììì, il mitico Marco Balzarotti, una volta lo intervistai anche qui sul blog! **

      Anche a me questo volume ha sorpreso, perché a fare cagatein questi ambiti ci vuole poco. E invece è divertente, ma davvero^^

      Moz-

      Elimina
  4. Interessante, ho già dato un'occhiatina :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sembra che il crossover sia rispettoso dei caratteri dei personaggi, in particolare vedo che Raffaello è il solito, musone e ombroso, ma alla fine è il primo a salutare con affetto Batman (porgendogli la maschera), mentre Michelangelo...cazzeggia.

      Simpatica l'idea di vedere in forma mutante i cattivi del mondo di Batman :D

      Elimina
    2. Ahaha, ho evitato di dire tutto questo nel post, per non fare spoiler :)
      Comunque sì, è rispettoso dei personaggi e delle situazioni, e l'idea che il mondo MTNT arrivasse in quello di Bats è stata fighissima^^

      Moz-

      Elimina
  5. Era piaciuta molto anche a me questa storia, ti farà piacere sapere che è stato annunciato il sequel in USA.

    RispondiElimina
  6. Un blog simpatico e interessante come il tuo mi sembrava degno di un premio, passa da me per maggiori info:

    http://lastanzadigordie.blogspot.it/2017/10/blogger-recognition-award-la-stanza-di.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, arrivo subito :)

      Moz-

      Elimina
  7. Bel post e complimenti per il blog!lascio un link che potrebbe interessare gli appassionati delle tartarughe come me.Shredder
    http://www.strangekidsclub.com/2014/07/25/fan-art-friday-teenage-mutant-ninja-turtles-fan-art-extravaganza/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cioa Shredder, benvenuto a bordo e grazie per i complimenti e per il link che hai lasciato.
      Ho visto le fan art, alcune davvero simpatiche e altre degne dei disegni originali!! :)

      Moz-

      Elimina
    2. Grazie,se avrò occasione posterò altri link.Shredder

      Elimina
    3. Bene! Quando vuoi! :)
      A breve attiverò la sezione Turtles del blog, spero comunque ti piaceranno anche gli altri argomenti^^

      Moz-

      Elimina
  8. Sempre amato questi teamup piu o meno improbabili!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io li amo se sono ben realizzati e divertenti^^

      Moz-

      Elimina
  9. é da tempo nella lista dei fumetti da acquistare! Sono contento che ti sia piaciuto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, mi è risultato molto piacevole e divertente! :)
      Non te ne pentirai :)

      Moz-

      Elimina
  10. Sarà ben riuscito ma secondo me Batman e Tartarughe Ninja non c'entrano nulla tra loro... Come dici, finché li fa incontrare un ragazzino che gioca coi suoi pupazzetti ok, ma qua si parla di un prodotto ufficiale che chissà quali paradossi avrà creato nell'universo narrativo dei due personaggi.
    Vederla come storia a sé stante...? Sì ok, allora nel mondo dei supereroi ci sono un po' troppe storie da vedere come a sé stanti, e il Bruce/Batman ironico ce lo vedo solo nell'interpretazione di Adam West: altrove lo voglio serioso, cupo e rigoroso come Solomon Kane. E il costume da pipistrello è molto meno patologico del costume di Kekko Kamen o degli X-Men prima versione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un prodotto ufficiale ma fuori dalle continuity regolari (che tanto, specie in quelle DC, vengono riazzerate o modificate ogni 2x3).
      Semplicemente è un volume che ci presenta Batman per come è (Batcaverna, Robin, Batmobile, i criminali di Arkham) e le Tartarughe per come sono (i quattro eroi, Splinter, Shredder, il Clan del Piede...) e li fa incontrare/scontrare senza alcune altre conseguenze.
      Anche per me l'unico vero Batman è quello della serie TAS, che considero infinitamente superiore a quello dei fumetti :)

      Moz-

      Elimina
  11. Che sballo! Davvero una chicca molto interessante, anche perché non ne ero proprio a conoscenza, comunque personalmente preferisco una serie a cartoni che a fumetti, è più difficile da reperire :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In realtà questo volume si trova facilmente, perché è recente.
      Non credo che si potrà mai concretizzare un team-up animato tra le parti, ci sono troppi diritti differenti di mezzo... :o

      Moz-

      Elimina
  12. Concordo con te quando affermi di preferire il Batman cupo gotico ed oscuro degli anni novanta. Questa commistione con le tartarughe potrebbe però essere intrigante.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, per me quello è il Batman puro, che riesce a mixare la derivazione pulp anni '30 con un futurismo gotico.
      Però appunto, io sono anche un eterno dodicenne, e se mi metti questi team-up da sballo... godo!^^

      Moz-

      Elimina
  13. Batman ne ha fatti di team up, alcuni allucinanti come quello con Tarzan altri ancora senza senso come quello contro gli Aliens, ma questo deve essere fantastico! Lo voglio! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ha fatto pure quello con Scooby Doo XD
      Però questo merita, forse è il più sensato tra tutti :)

      Moz-

      Elimina
  14. Adoro le tartarughe ninja, la mia preferita è Donatello....però a Batman preferisco da sempre Spiderman !! ;D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Umh, sei della concorrenza.
      Che, a ben vedere, anche io amo più la Marvel della DC, ma amo Batman sopra tutti :)
      P.s. anche la mia tartaruga preferita era Donatello, ma come artista no :p

      Moz-

      Elimina
  15. Allora esiste!
    Pensavo che fosse un fan comics XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esiste, è bellissimo, e uscirà anche il seguito **

      Moz-

      Elimina