[SERIE TV] Everything Sucks! - parliamo di anni '90


Tutto fa schifo.
La scuola fa schifo, gli amici fanno schifo, le ragazze che non ci stanno fanno schifo.
I genitori fanno schifo, i professori fanno schifo, la tv fa schifo, i revival fanno schifo.
Gli anni '80 fanno schifo, soprattutto. E infatti ora siamo nel modernissimo 1996.

Ma sempre retronostalgia è, a riprova dell'esistenza della Generazione dei Ritorni, dove anni '80 e '90 costituiscono un insieme di cliché ben definiti e codificati: colori, mode, modi di dire e di fare e di vivere.
Everything Sucks! ci riporta così negli anni '90, ma a ben vedere...

Netfix guarda ancora al passato. Dopo Stranger Things, dopo Dark e dopo The Toys That Made Us, l'onda revival non perde la sua forza e stavolta rompendo con gli anni '80 arriviamo nel decennio successivo.

Quello di Crescere, che fatica!, Beverly Hills, e ancora Friends, Will & Grace, e Fuga dalla scuola media, Giovani, carini e disoccupati, Bayside School.
Vai col trailer.



La scuola che molti di noi hanno visto, le situazioni che molti di noi hanno vissuto.
1996: dietro l'angolo, solo venti anni fa o poco più.
Eppure tanto basta perché tutto sia diverso, e diverso lo è.

Ma cosa fa Netflix? Ha davvero smesso con gli anni '80 passando ad altro, oppure quel che conta è il periodo d'oro della retronostalgia?
Io credo sia questo: non esiste più la distinzione tra '80 e '90, ma il tutto è un flusso di (bei) ricordi e particolarità contestualizzati all'interno di un immaginario collettivo (il nostro) che cristallizza certi stilemi.
Perché noi amiamo la nostra infanzia e giovinezza, e nella nostra infanzia e giovinezza sono sorti i miti. Miti che oggi mancano, e se ci sono non hanno la medesima forza dei miti di allora. Ecco perché tutto torna. Ecco perché tra Stranger Things e Everything Sucks! non c'è alcuna differenza d'intenti.
È tutto qui: Generazione dei Ritorni, volontà retronostalgica.
10 episodi disponibili su Netflix: riusciranno i nostri giovani eroi ad avere la meglio su vhs e videocamere di ultima (?) generazione?

62 commenti:

  1. Imbarazzante quella serie :D. Ho visto il trailer 10 secondi: naturalmente personaggi che richiamano Stranger Things e qualche strizzata d'occhio alle commedie americane fine anni '90.

    Poi siamo noi i nostalgici: io credo inveceche sia Netflix a scatenare queste ondate di nostalgismo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sicuramente Netflix ha capito che non c'è differenza tra '80 e '90, e ora prepariamoci a un sacco di cose nineties :)

      Moz-

      Elimina
  2. Io ovviamente sono già in fissa con 'sta serie! :)

    RispondiElimina
  3. Lo sai già chi sono18 feb 2018, 10:56:00

    anche se sono nata nel 1993, non penso che gli anni '90 siano memorabili quanto gli anni '80. ho visto il trailer e sono d'accordo con Riccardo, è imbarazzante e anche un po' ridicola...per me è fatta per i tredicenni.
    io onestamente poi preferisco i cartoni animati alle sit com. i primi saranno fatti anche principalmente per bambini ma almeno hanno contenuti dentro fatti per interessare gli adulti che si trovano "costretti" a seguirli e che poi di conseguenza se ne appassionano, mentre molte sitcom mi sembrano che riciclino gli stessi argomenti. io una volta ero a casa di una mia amica/compagna di classe, avevo 16 anni e stavamo vedendo paso adelante, a me sembrava una cosa ridicolissima...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda, ti dirò: gki anni '90 sono memorabili esattamente come gli '80, specie perché fino al 1995-96 ne sono una continuazione ideale.
      Non c'è molta differenza: nuovi e forti miti sono sorti in quegli anni.
      La fine dei '90 è già invece orientata sciaguratamente al 2000.
      Io le sitcom non le amo, tranne alcune che sono geniali (Malcolm, ad esempio).
      Paso Adelante però è un telefilm, una serie, non una sitcom... ed era terribile, sì :D

      Moz-

      Elimina
    2. Lo sai già chi sono18 feb 2018, 13:37:00

      a me gli anni '90 piacciono anche se appunto non da impazzire come gli anni '80 e anzi è come se avessi visto un forte stacco (il periodo dopo la caduta dell'URSS fino all'11 settembre mi sembra tutto uguale, poi è arrivata la sciagura).
      Le sitcom non piacciono neanche a me, ma ammetto che qualcosina come Scrubs o Friends l'ho vista con piacere ^_^
      Ahahahahahha vedo che non sono la sola a trovare idiota Paso Adelante, mi sembrava una presa in giro quando ero in target, figuriamoci ora!

      Elimina
    3. Paso Adelante era semplicemente... spagnolo. Voleva essere il Saranno Famosi alla paella ma ovviamente per noi abituati a produzioni solo Usa e Italia ci sembrò trash. In Spagna mi pare abbia avuto un certo seguito, comunque era ridicolo XD

      Moz-

      Elimina
    4. Lo sai già chi sono18 feb 2018, 15:30:00

      a me sembrò trash pure senza che io avessi una vera conoscenza delle produzioni USA e Italia xD
      LOL

      Elimina
    5. Ahaah sì, era bruttina ma ebbe successo... 😎💪

      Moz-

      Elimina
    6. Io guardavo Grandi Domani, il Paso Adelante italiano! C'era il grande Marco Giallini!

      Elimina
    7. E la mitica Giulia Bevilacqua!
      Un telefilm un po' sfortunato, non ebbe successo... per fortuna, così Giulia è entrata nel cast di Distretto XD

      Moz-

      Elimina
  4. Ieri sera non avevo nulla da fare e mi sono guardata qualche episodio. Francamente, nulla di che. Un mescolone di retronostalgia, personaggi e battute che faticano a risultare davvero divertenti perché come ha detto Riccardo Giannini, sono (non tutti ma alcuni di sicuro) copia e incolla di Stranger Things. In particolare Oliver, hanno chiaramente scelto un attore che fosse identico a Steve di ST, idem per il ragazzino ricciolino e un po' scemotto che ricorda molto Dustin. Stanno cavalcando un'onda che sta già stancando il pubblico.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se continuano così stancheranno sì il pubblico.
      Peccato.
      Ma in ogni caso, prepariamoci alla nuova moda: dopo gli '80, arrivano i '90.
      E gli '80 comunque non spariranno^^

      Moz-

      Elimina
    2. Ma lo spero, io tra 80s e 90s preferisco di gran lunga i primi!

      Elimina
    3. Dai, i 90s comunque per gran parte sono una continuazione dei precedenti^^

      Moz-

      Elimina
  5. Ma l'hai iniziata oppure no? Non ho capito. Non mi attira ma se mi dici che ti piace, non mi attira lo stesso :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non l'ho visto, quindi non vederla a preshindere^^

      Moz-

      Elimina
  6. A occhio pare uno Stranger Things negli anni Novanta senza il Sottosopra. Onestamente? Non me ne importa più di tanto. Guarderò la serie! XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto, meno thriller/action e più commedia quotidiana. Una sitcom con una trama orizzontale, par di capire...^^

      Moz-

      Elimina
  7. Mi sembra un'operazione nostalgia fatta a tavolino, e pure un po' troppo smielata per i miei gusti (a giudicare dal trailer) proverò a dargli un'occhiata. Cheers!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sicuramente sembra molto più studiata rispetto ad altre cose... anche io ho avuto questa impressione... :)

      Moz-

      Elimina
  8. di nostalgie ho già le mie, se ci mettiamo quelle indotte di carambola mi si satura lo spazio emozionale.
    mi spiace, non me lo posso permettere.

    ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nooon me lo pooosso permettere!
      Nooon me lo pooosso permettere!
      E non ci devo riflettere, te lo dico a chiare lettere, non me lo posso permettere quindi ti dico di no XD

      Moz-

      Elimina
  9. Tutto è un flusso, lo è, in verità, sempre stato, e lo sarà. Prima e dopo Netflix :)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Verissimo. Speriamo che questo flusso '80-'90 si trattenga un pochetto^^

      Moz-

      Elimina
  10. Il trailer non è un granché, ma credo che gli darò comunque un'occhiata.
    Purtroppo basta già solo la colonna sonora a convincermi a dargli una possibilità.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già solo che mi citano l videoclip di Ironic in quel breve pezzettino di video ha fatto sì che mi potesse interessare... 😂😂😂

      Moz-

      Elimina
    2. Ho visto il primo episodio stasera, e devo ammettere che non mi è dispiaciuto affatto.
      Complici i venti minuti ad episodio credo che la vedrò tutta.

      Elimina
    3. Eheh, sì, almeno dura pochissimo!^^

      Moz-

      Elimina
  11. Mmh... no, questa serie non è una di quelle che i miei fratelli guardavano e infatti non ho dvd di Everything Sucks...
    Però vedo Stranger Things e mi piace da matti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E ci credo che non la guardavano a casa tua né che tu non hai i DVD: è una serie uscita due giorni fa!! 😂😂😂

      Moz-

      Elimina
  12. Mi sembra che il target di età sia molto basso :D Comunque ho riso all'ultima scena con il modem analogico!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, è più per ragazzi, sicuramente...^^

      Moz-

      Elimina
  13. Come serie mi intriga, quindi le darò una possibilità!
    Ci sarebbe un dibattito epocale da aprire sull'effettiva "bellezza" degli anni '80 e '90: secondo me ognuno definisce la propria infanzia come "periodo d'oro", quindi non mi tocca particolarmente la mitizzazione della fine del '900 (avendo vissuto, da piccolo, i primi del 2000).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Verissimo quel che dici. Ovviamente per te sono i primi anni 2000 a essere mitici, tu avrai i tuoi miti e via dicendo.
      Sarebbe ora che qualcuno ne parli, di questo periodo, almeno per un contronto sociologico.

      Moz-

      Elimina
  14. Finita la sessione, me lo concederò tutto d'un fiato.

    Ps. Parlando di amarcord, di effetto nostalgia, ti consiglio al volo un thriller che tanto deve a It di cui parlerò prossimamenete: L'uomo di gesso. Leggendolo mi sono molto, molto divertito. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse è un titolo che ho già sentito... magari proprio da te!
      Deve molto a It? Eheh... interessante :)

      Moz-

      Elimina
    2. A me lo hai già venduto, e sto corteggiando anche il romanzo. :-P

      Elimina
  15. Uuuuh questa me la segno! Sbaglio o è stata pubblicizzata molto meno di altri prodotti? Tipo quella superdelusione di Altered Carbon D:

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molto molto meno, io mi ci sono imbattuto per caso.
      Non so perché nessuno ne parli...

      Moz-

      Elimina
  16. Io ero giá grandina negli anni 90'e le serie che citi non le ho mai viste, pur conoscendole bene. Ti dirò,non credo sia retrologia,semplicemente bisogno di riempire i palinsesti 😉 ci sono troppi canali e qualcosa dovranno pur trasmetterla 😂

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, un conto è se son repliche, un conto è produrre oggi un telefilm che richiama quelle atmosfere: è fatto a tavolino :)

      Moz-

      Elimina
  17. No non le ricordo e non le ho forse neanche mai viste quindi scusi prof Moz ma non sono preparato questa volta :-)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, ovvio che non le hai viste, le puntate sono uscite due giorni fa... nemmeno io l'ho visto... è una serie nuovissima :D

      Moz-

      Elimina
  18. Sarà che sono giorno uggiose, che non sto tanto bene e non posso uscire di casa, sarà che la malinconia fa da padrona e boh, potrei dargli una possibilità...ho propria voglia di vedere qualcosa di puro, con valori di tempi passati!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prova, prova: potrebbe andare alla grande^^

      Moz-

      Elimina
  19. È un po' come per gli anni 80 in cui andava di moda la retronostalgia per i 50 e 60, due decenni molto simili tra loro.
    La storia si ripete.
    Spero di non essere più vivo negli anni 30, quando andranno di moda i 2000 e i 10!
    Comunque me la segno questa serie ma come per Cose Straniere la rimando a quando verrà annunciata la conclusione.

    Comunque scuola e professori faranno schifo per sempre! 😝

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esattamente: infatti sono sorti Stand by me, Happy Days, ma anche Sapore di Mare.
      Tra dieci anni aspettiamoci la retronostalgia per i tempi attuali. Ma...
      Beh, ne parliamo in un post che ho in canna :)

      Moz-

      Elimina
  20. Sono curioso di vederlo, anche perché lo scopro ora da te :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensa, io scoperto per puro caso...^^

      Moz-

      Elimina
  21. Scusa?! Breakfast Club negli anni '90?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaha ops!
      A questo punto la tragedia per me è: cosa volevo scrivere davvero al posto di Breakfast Club? :o
      Aiutami a capire perché ho scritto così, c'è qualcosa di anni '90 con parole tipo break o club, o che parla di ragazzi a scuola? :o

      Moz-

      Elimina
    2. Magari stavi pensando a Bayside School.
      Oppure al Disney Club. :)

      Elimina
    3. Sai che tutto può essere? Perché contemporaneamente in questi giorni sto strutturando il mio palinsesto ideale, indicando anche titoli anni '80 e '90 (e questi ci sono tutti... XD)

      Moz-

      Elimina
    4. Te lo volevo scrivere anche io ma poi mi sono dimenticato. Pensa che sono andato a controllare se avessero fatto una serie TV ispirata 😝

      Elimina
    5. Ahaha, ho combinato un pasticcio.
      Credo che ci abbia preso Marco, forse volevo scrivere Beisaidscùl, e tanto farò :)

      Moz-

      Elimina
  22. Io l'ho trovata carina. Senza pretese e con un pizzico di presa in giro verso gli anni '90 e le serie di quel periodo. Penso sia stata volutamente stereotipata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, su questo sono d'accordo: hanno volutamente fatto delle scelte ponderate, anche ironiche: ciò traspare sin dal trailer...^^

      Moz-

      Elimina
  23. Non so neanche di cosa parli, ma fra noi c'è un abisso generazionale.
    Ciao.
    Cri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nessun abisso: è una serie uscita manco dieci giorni fa :)

      Moz-

      Elimina

grazie per il tuo intervento!