[SMF - SIGLE MENO FAMOSE] He-Man and the Masters of the Universe


Sapete che He-Man ha avuto l'onore di ricevere uno stupendo remake realizzato nel 2002 e arrivato da noi nel 2004?
Stupendo perché è una serie che, pur mantenendo tutto ciò che di buono c'era nel passato, migliora sensibilmente molto altro e fa sì che finalmente si inizi a fissare un canone narrativo per i Masters of the Universe.
È anche grazie a questa serie che oggi abbiamo un quadro preciso dell'intera storia, che potete leggere qui (click!)
Ascoltiamo la sigla italiana di questa serie!

L'OPERA

Remake del celebre He-Man and the Masters of the Universe degli anni '80, questa serie (in due stagioni) racconta le vicende del principe Adam che grazie al Potere di Grayskull diventa He-Man. Una forte continuity lega le varie sottotrame, narrando le origini e i retroscena di tantissimi personaggi, nonché finalmente anche il passato di Eternia.
Proprio dal passato giungono nuovi nemici, che si sommano a Skeletor: gli Uomini Serpente e l'ombra di Hordak...

LA SIGLA

Tre minuti di vero rock come non se ne era mai sentito in casa Mediaset, che finalmente depone il gusto eurodance regalandoci una sigla fatta di schitarrate e addirittura un assolo con distorsioni che Metallica levatevi dal cazzo.
Cantata da Giorgio Vanni, che ne cura le musiche con l'inseparabile Max Longhi, la sigla di He-Man and the Masters of the Universe è scritta da Cheope e Anastasi.
Si possono riconoscere omaggi ad alcune linee musicali di Whisper degli Evanescence.
Bellissimo che, come anche durante l'adattamento italiano di questa serie, nel pre-ritornello si omaggino entrambe le formule di trasformazione italiane della serie anni '80 (diverse perché affidate a due gruppi di adattatori diversi).
Buon ascolto.


IL TESTO

He-Man!
Ad Eternia c'è chi lotterà 

per difendere la libertà
ferita dai malvagi servi dell'oscurità

A difendere il Castello
c'è una spada buona, un principe,

un segreto rivelato solo dalla luce

Per il Potere di Grayskull
La Forza sia con me!


He-Man and the Masters of the Universe

con giustizia lotterà 
contro chi non ha più un'anima...

He-Man and the Masters of the Universe
tutti quanti grandi eroi
loro non si arrenderanno mai...


La minaccia ha un nome, un brivido

come la sua faccia: Skeletor
lui vorrebbe diventare il tiranno unico.
Coi fedeli servi attaccherà

per sconfiggere la libertà
ma c'è un uomo ed una spada che dovrà affrontare...

He-Man!

Ami le sigle dei cartoons? Leggi anche

La classifica delle più belle sigle di Cristina D'Avena
La classifica delle più belle sigle di Marco Destro
Le sigle cartoon più tamarre
Il segreto della sigla di Transformers/City Hunter
Una spada per Lady Oscar: la prima versione!
Una Miss Scacciafantasmi - la sigla
Sailor Moon e il Mistero dei Sogni - la sigla
L'Incredibile Hulk - la sigla

41 commenti:

  1. Non avendola vista faccio una domanda sulla "incoerente ma precedente“ serie Filmation: se Skeletor ha sempre tanto da lamentarsi dei suoi sottoposti incapaci e inconcludenti, che se li tiene a fare?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In questa serie alleati di He-Man e Skeletor si aggiungono nel corso della trama, poi l'arrivo degli uomini serpente arricchisce ulteriormente la trama.

      Ha uno sviluppo più elaborato, non risente della staticità delle (mitiche) serie animate degli anni '80

      Elimina
    2. Esatto... la serie Filmation, che di suo ha avuto tantissimi pregi (tecnici e anche narrativi) è però una serie per bambini (degli 80's) e come tale è stata sviluppata. Continuity praticamente nulla (tranne pochissimi casi), trame spesso infantili e personaggi stereotipati.
      I comportamenti dei cattivi non sono dissimili a quelli di un qualsiasi cartoon Hanna-Barbera.
      Nella serie 200x gli sgherri di Skeletor sono sempre gli stessi, a volte anche inetti, ma non stupidi. Anzi, spesso da loro partono tradimenti e meccanismi che mettono in moto importanti svolte...

      Moz-

      Elimina
    3. Più che Hanna-Barbera a me ricordano il gruppo TNT...

      Elimina
    4. Ahaha, non so se è una cosa bella o brutta... XD

      Moz-

      Elimina
  2. Questa è la canzone più bella di Vanni (Assieme a Dragonball Gt). Il testo peraltro non presenta passaggi 'discutibili' come altre sigle Mediaset! Anzi è particolarmente epico.

    Serie bellissima, colpevolmente trascurata, ma temo che molti si siano fermati alla prima impressione, la stessa del sottoscritto "mah, non c'azzecca molto con He-Man".

    Invece c'azzeccava eccome! Infatti procedendo negli episodi si veniva colpiti dalla qualità delle trame e dalle caratterizzazioni dei personaggi.

    ps a fine episodio c'era comunque lo spazio per l'insegnamento ai giovani telespettatori!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto... ma a scrivere il testo c'è Cheope, per dire: è un paroliere che partecipa tranquillamente a Sanremo.

      Io credo che questa serie sia uno dei pochissimi remake fatti MEGLIO dell'originale, rispettoso e interessante.
      I giocattoli non mi piacevano molto, ma il design del cartoon spaccava.
      Vero, la morale finale non mancava, visto che è tradizione^^

      Moz-

      Elimina
  3. Sai che ho ancora i personaggi e i fumettini di questo cartone? Dovrei buttarli ma per ora stanno lì. Ciao Miki e buona domenica.
    sinforosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sinfooooo ma che butti, regalameli!! *___*

      Moz-

      Elimina
    2. Promesso, se mai deciderò di gettarli faccio un bel pacco e te li spedisco.
      sinforosa

      Elimina
  4. ...Metallica levati dal cazzo ...datti una calmata Moz :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mai stato più calmo di così :)

      Moz-

      Elimina
  5. pensa che avevo letto "siNgle meno famose" e mi ero detto, Ohi, Moz sta uscendo dalla deriva vintage... come non detto.. ;)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehh si vede che non passi da un po' da queste parti... non è certo il primo post della serie SMF :)
      E stavolta comunque niente vintage, è una serie modernissima^^

      Moz-

      Elimina
  6. Risposte
    1. È una delle più belle dell'epoca moderna^^

      Moz-

      Elimina
  7. Ma certo che la conosco, questa new version di He man io la adoro!
    Ti ho dedicato un premio, passa di qua:
    https://katarukataru.blogspot.it/2018/03/premio-per-i-blog-fantasiosi.html

    Ciao!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stavo giusto passando sul tuo blog! :)
      Questa versione di He-Man fa paura **

      Moz-

      Elimina
  8. Ha certamente un bel ritmo, però non sembra nemmeno una sigla, ma quasi un brano dance/pop.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dance no, dai... anzi! È rockettarissima, una delle poche rock negli anni della dance di Vanni! :)
      Che sia pop poi ok, è pur sempre una sigla tv. Ma è pop come i brani più pop dei Metallica XD

      Moz-

      Elimina
    2. Ma il suo collega ci va sempre pesante con il Mixer.

      Elimina
    3. Ahaha, evvabbè, è parte del tutto^^

      Moz-

      Elimina
  9. Ma sai che questa non la conoscevo proprio?! Però, ascoltandola, mi è piaciuta! 😊

    RispondiElimina
  10. Hai detto bene, sembra una canzone degli Evanescence :D Rock Gotico e un po' Pop

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sicuramente la più rock tra tutte le sigle moderne! **

      Moz-

      Elimina
  11. Non avevo la minima idea dell'esistenza di questo remake (men che meno la sigla!)XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per il Potere di Grayskull! *___*

      Moz-

      Elimina
  12. Sono patologicamente appassionato dei Masters. Questa sigla di Giorgio Vanni insieme a tante altre cose di quel periodo è un po' un simbolo di un'età di rinascita e splendore in cui nooi fan abbiamo un poco sperato che He-man avrebbe potuto riconquistare i negozi.
    Le cose poi sono andate come sono andate, ma riaccarezzare anche solo per un momento il sogno è stato magico...ricordo ancora com'è stato ricomprare carrettate di action figures nei negozi, contatta Emiliano che era al lavoro sui fumetti, scambiare opinioni con gli altri appassionati.
    E' stato breve ma intensissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Verissimo. All'epoca ci avevo sperato anche io, resta che questa serie 200x ci ha lasciato moltissimo, molto più di quel che immaginiamo. Ha fissato canoni, storie, personaggi. Ha dato tantissimo e oggi non si può prescindere da quanto narrato in questa serie^^

      Moz-

      Elimina
  13. E' grave che io non conosca questo cartone? La sigla spacca, manco sembra quella di un cartone animato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero, tra le sigle questa è più... d'autore, e infatti comunque è scritta da due famosi parolieri.
      Il cartone spacca, uno dei migliori remake in assoluto!

      Moz-

      Elimina
  14. manco lo conoscevo... ti ringrazio!

    RispondiElimina
  15. Pensa che con la fortuna che ho, all'epoca ho beccato l'ultima puntata in tv. Mi sono spoilerato tutto, come un tordellone.
    Mi piace il lavoro che ha fatto Giorgio Vanni, è diversa dalle sigle dell'epoca.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaha! Evvabbè, ma pensa che quella è solo una minima porzione della trama generale, quindi vai tranquillo^^

      Moz-

      Elimina
  16. In pratica He-Man cantato in stile Tiziano Ferro 😂
    Himmèn relativo, na na na na...

    Me lo sono perso perché quegli anni avevo abbandonato del tutto gli interessi nerd per andare a figa.
    Poi però sono evoluto ad Ema 1.5 riuscendo a fare entrambe le cose 😁

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha ma Tiziano Ferro se le sogna queste schitarrate^^
      Oh, ora che sai conciliare figa e nerdaggine, recupera questa serie^^

      Moz-

      Elimina
    2. Ho circa 30 cartoni da guardare ma è già in lista da un po' 😉

      Elimina
    3. O puoi sempre leggere il mio maxiriassunto :p

      Moz-

      Elimina