[FUMETTI] Il Grande Diabolik, Il sangue del nemico - la recensione (no spoiler)


Puntuale come ogni luglio, ecco anche per l'estate 2018 il nuovo Grande Diabolik.
Ventuno anni per questa collana che, due volte l'anno, ci racconta le avventure "un po' più in grande" del Re del Terrore.
Il sangue del nemico è il titolo dell'albo in questione, vediamo cosa ci riserva.


È una storia tutta poliziesca. Una grande indagine che porta Ginko e... Diabolik a indagare, non parallelamente ma assieme, sulla fuga di un criminale che ha ucciso un poliziotto di Clerville.
In un paese estero corrotto, il legame tra l'ispettore e il suo eterno avversario si farà davvero molto stretto.


Come sempre, i lettori più smaliziati possono intuire che qualcosa non quadri già dall'incipit, che non può mai essere una scena messa "a caso".
E proprio nell'incipit vi sono quelle vignette che non amo del Grande Diabolik, ossia dettagli aggiunti che paiono "allungare il brodo" alla sequenza (vi posto una tavola di esempio: nel mensile regolare sarebbero bastate solo il primo e il quarto disegno -con parole e suoni del terzo- per descrivere la fuga del ladro).


Però c'è da dire che dopo questo inizio la storia diventa davvero carica e ricca di ribaltamenti, spesso imprevisti. Diabolik e Eva dovranno giocare più volte d'astuzia per restare in gioco e mettere a segno il colpo che si sono prefissati di compiere.

Gli habitué di Diabolik sgameranno molto prima della fine dell'albo tutto l'intreccio alla base del giallo nonché i veri ruoli di certi personaggi; un giallo articolato fatto di false piste e gente ambigua, scritto da Palmas, Gomboli e Pasini con sceneggiatura di Faraci.

I disegni di Barison sono ormai classici e tipici dell'appuntamento estivo; la copertina di Buffagni sembra meno curata rispetto all'arte a cui ci ha abituati.
Apre un articolo sui trucchi della Jaguar, e chiude un altro articolo sul... sangue nelle storie di Diabolik.
In definitiva: un episodio ben costruito che sicuramente appagherà il lettore; memorabile per un singolo avvenimento che avviene dopo la metà dell'albo, ma ci sono stati Grandi Diabolik migliori.

Non perdere

36 commenti:

  1. Dico solo che io adoro le storie in cui grandi nemici o rivali si mettono assieme per una collaborazione saltuaria e vincente :).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me piacciono un sacco.
      E la storia di Diabolik, ormai lunghissima, ha diverse collaborazioni (forzate, perlopiù) tra i due. Diversi confronti forti, faccia a faccia (il più celebre è quello da cui venne fuori parte del passato stesso di Diabolik)^^

      Moz-

      Elimina
    2. Quello del "Diabolik chi sei?" "Non so chi sono!" ? veramente mitico!

      Elimina
    3. E pensa, da allora ancora non lo scopre!^^

      Moz-

      Elimina
  2. Capisco che hai il blog e (giustamente) lo pubblicizzi, impegnandoci tempo e risorse mentali e fisiche. Capisco che sul Forum, ormai, siamo due gatti e mezzo... Ma perché non scrivi i commenti anche su quella pagina? Chi prendo in giro con la storia di Lorenzo e del suo medaglione, se non ti fai più vedere e leggere??? :D :P
    Caro Moz, o torni a scrivere sul Forum o vengo in Abruzzo e ti uccido come farebbe Diabolik!!! ;) :)

    P.S. Un abbraccio (diaboliko) :P

    DK Iudika

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha, Diabolik non mi ucciderebbe, semmai ucciderebbe i gestori del forum: ogni volta che ci entro, mi si aprono a profusione nuove pagine di pubblicità... :o
      Sul blog comunque posso scrivere una cosa più articolata rispetto a un forum, tutto qui :)

      Moz-

      Elimina
    2. Moz, AdBlock e passa la paura!

      Se torni giuro che costringo Iudika a scrivere una storia in cui compaiano sia Lorenzo che Al Bennet!
      Dai, ché non so più con chi parlare di polizieschi all'italiana :)

      Neogrigio

      Elimina
    3. Oh ma avete fatto la chiamata alle armi?? XD
      Ahaha torno, dai... siete stati convincenti (anche senza promesse sessuali!)

      Moz-

      Elimina
    4. No, giuro che è un caso :D
      È da ieri sera che bazzico qui incuriosito dalla storia di Lamù - ti ho scritto io dell'archivio SIAE - di cui non sapevo nulla e ovviamente ho letto il post sul GDK.

      Neogrigio again

      Elimina
    5. Ahhh eri tu! Credevo fosse sempre l'utente a cui avevo risposto prima... beh, allora benvenuto al newwaver della rete :)

      Moz-

      Elimina
  3. Quindi un numero da non perdere.
    Saluti a presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, anche solo per un piccolo evento che succede^^

      Moz-

      Elimina
  4. Grande personaggio di fumetti.
    sinforosa

    RispondiElimina
  5. Pe anni, non ho perso un Diabolik... ora è un po' di tempo che i fumetti mi sfuggono, ma tornerà anche il loro momento

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai, che per Dk è SEMPRE il momento giusto^^

      Moz-

      Elimina
  6. Ho fatto un giro in pista tra i post che hai pubblicato. Grazioso il tuo blog. E con Diabolik inizio alla grande. Mi sono iscritta. Ciao e al prossimo post

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh allora benvenuta ufficialmente a bordo! Appena è troppo da PC faccio un giro completo da te! 💪💪💪😎😎😎

      Moz-

      Elimina
  7. Ti ho mai raccontato di come ho iniziato a leggere Diabolik?
    Quando ero piccola, ma proprio una bambinetta, con noi viveva il fratello più giovane di mia madre.
    E lui li comprava e li leggeva, nascondendoli nella sua stanza.
    Ma io ficcavo il naso dappertutto eh.
    E trovai tra i suoi libri qualcuno dei suoi fumetti.
    È stata colpa sua l'iniziazione.
    Ahahah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah sì, mi pare che me lo avevi detto, sai? :)
      Una bella cosa che sa di scoperta e proibito...!

      Moz-

      Elimina
  8. te l'avrò sicuramente scritto, ma 6 anni fa circa, un pò meno magari, ho visto la mostra di diabolik con tanto di ideatori al museo della scienza e della tecnica di Milano, addirittura invitato alla cena inaugurale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Yeah, me lo avevi detto già... Dev'essere stato bellissimo 😍

      Moz-

      Elimina
  9. Ciao, da quanto tempo non ti leggevo... anzi, da quanto tempo non bazzico sui blog (compreso il mio). Tornare sulla tua pagina e trovare un post dedicato a Diabolik mi sembra un buon segno.
    A presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Queen! :)
      E allora bene così... nel segno di Diabolik! :D

      Moz-

      Elimina
  10. Oh, che bello quando fai post su Il Grande Diabolik, dato che non lo seguo, mi tengo informato!
    Mi piace quando il legame tra i due antagonisti si rafforza.
    Concorso sulla tavola, amo Diabolik perché è veloce e ogni cosa ne rallenta quella velocità, mi dà fastidio!
    Da quel che vedo concordo sui disegni e infatti non mi fanno impazzire.

    Lo speciale sulla Jaguar mi farebbe comodo per la mia sotto-rubrica sui gadget di Diabolik ma preferisco scovarli io e riportarli quando ce ne sono di particolari.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehehe, se ti servono altre info (e spoiler su ciò che succede di abbastanza interessante qui) fammi sapere :)

      Moz-

      Elimina
    2. È stato tutto chiaro, hai esposto alla perfezione tutto ciò che mi interessava 😉

      Elimina
    3. Ma non ho svelato COSA succete tra Ginko e Dk di eclatante :D

      Moz-

      Elimina
    4. Allora svela pure. Credevo fosse uno spoiler di cui potessi fare a meno (li evito anche se è una cosa che non leggerò/vedrò mai, è una repulsione innata 😆) ma se mi dici che è eclatante..!

      Elimina
    5. In pratica Eva si sostituisce ad Altea e Ginko se la scopa.
      Per vendetta, Diabolik stupra Ginko.







      scherzo.
      SPOILER
      Diabolik, per riconoscenza, dona il sangue a Ginko.
      Ora Ginko non lo sa (ancora non lo scopre), ma nelle sue vene scorre... il sangue del nemico^^

      Moz-

      Elimina
    6. Ma vaffanculo, ci stavo anche credendo all'inizio 😅

      Ok, grazie!

      Elimina
    7. Ahaha :)
      Amami, baby!

      Moz-

      Elimina
  11. Diabolik... quanti suoi fumetti ho divorato da ragazzina!!!
    Te l'ho già scritto in passato sicuramente, ma comunque è stato mio fratello a farmi appassionare a questo personaggio.
    Ma sai che sono anni e anni che non ho più letto nulla del nostro diabolico Re del Terrore? Dovrei rifarmi, mi sa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Yes, sapevo della tua storia col Re del Terrore!
      Beh, in estate magari c'è sempre spazio per un piacevole albo a fumetti: quello di luglio, La prova decisiva, è molto bello.
      Mi attrae anche quello di agosto :)

      Moz-

      Elimina
  12. Il vecchio lettore di Diabolik può essere tranquillamente il nuovo lettore di Camilleri...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Due generi che non c'entrano niente l'uno con l'altro, anche come scrittura e costruzione di storie... mah...

      Moz-

      Elimina

grazie per il tuo intervento!