[FUMETTI] Panini e la DC: cosa aspettarsi?


È oramai notizia già vecchia quella dell'acquisizione dei diritti DC Comics da parte della nostra Panini.
Così come già si sa che tutto parte in aprile.
In realtà, la Panini ha da tempo un rapporto con l'americana DC, la casa di Batman, Superman e soci, pubblicandola altrove in Europa e non solo.
Ma in Italia la storia della DC è davvero travagliata.
La più grande rivale supereroistica della Marvel Comics non ha mai trovato pace, e ora finisce proprio accanto al suo competitor americano, per quanto riguarda i diritti di pubblicazione italiana.

In pratica, la Panini Comics (già nell'occhio del ciclone per gli spropositati aumenti dei suoi spillati) ha acquisito i diritti delle serie DC, e dal 2 aprile 2020, con un nuovo piano editoriale, proporrà i supereroi della Distinta Concorrenza per il nostro mercato, riprendendo il filo che si interromperà con la casa editrice Lion (ultima detentrice di questi diritti di pubblicazione).

Reso già noto l'aspetto più scottante, ossia che i prezzi saranno tutti in linea con quelli delle pubblicazioni della sezione Marvel, resta da capire cosa potremo vedere ora in edicola e in libreria.
Se il futuro stesso degli spillati non appare roseo, proprio per via dell'aumento dei prezzi che costringerà molti a decurtare qualche serie (io stesso ne farò fuori almeno una...), magari potremmo avere le versioni Integrale anche per i fumetti DC, così come successo coi marvelliani X-Men, Spider-Man e Devil.
Immaginate le migliori run del passato di Batman o Superman, in formato bonellide.
Ci sta alla grande. Cosa aspettarci?


Considerato che il monopolio non è mai un bene, sicuramente si avrà una sofferenza minore per i prodotti DC, che hanno cambiato distributore italiano così tante volte da non raccapezzarcisi (Play Press, Planeta DeAgostini, Lion...), ma spero anche un recupero del passato che sia più facilmente... recuperabile.

Sono inoltre interessato a He-Man, come saprete.
La Lion tradusse addirittura il volume The Art of He-Man (QUI) e stava pubblicando (sebbene diviso in volumetti) quello dei Minicomics (QUI): vedremo in italiano anche i restanti?
O la Panini, con brand non prettamente supereroistici, non ci si sprecherà nemmeno (vedi l'abbandono totale del fumetto Power Rangers)?
Insomma, cosa vi aspettate da questa notizia?

26 commenti:

  1. Vado sull'ultimo punto..alla Panini di He Man non gliene frega un cazz, a meno che ci sia veramente un boom della serie Netflix.
    Alla Panini sono una macchina da guerra, come confermato da questa acquisizione.
    E i rami secchi, alla Panini, li tagliano senza troppe esitazioni...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se tutti smettessero di "concimare" l'albero Panini, i rami secchi sarebbero quasi tutti.

      Elimina
    2. Ecco, magari sulla scia delle due nuove serie Netflix potrebbero pensarci.
      Ma sì, comunque, secondo me baderanno solo a Supes, Bats e pochi altri big.
      Gas, verissimo: chissà che non succeda proprio ora con gli spillati.
      Insomma, mi hanno segato PR perché non vendeva, magari assisteremo ad altre... seghe XD

      Moz-

      Elimina
  2. Io dico che la Panini avrebbe dovuto continuare a occuparsi esclusivamente di figurine. Questi acquisti di diritti a spese poi dei lettori è un circolo vizioso che sta rovinando il mondo delle nuvole parlanti! E poi la colpa la danno al costo della carta...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oddio, la Panini sono anni e anni che sta nei comics, ma effettivamente ora ha un po' cacato fuori dalla tazza con questi aumenti giustificandoli con la carta migliore. Era tanto bella la carta anni '90, per gli spillati... sticazzi che non fosse di qualità :D

      Moz-

      Elimina
    2. Io sono 50 anni che compro e colleziono comics Marvel...mai perso un numero.... spendevo regolarmente 80/100 euro al mese compreso gli sconti in fumetteria....i nuovi prezzi folli mi fanno scegliere non solo di continuare a spendere questi soldi...ma a dimezzarli per dispetto e protesta! Inoltre le fumetterie Hanno dimezzato lo sconto al 5%.... conclusione....vorrei che tutti facessero come me... VERGOGNA PANINI E ADDIO!!

      Elimina
    3. Ciao e benvenuto.
      Vero, anche perché da 80/100 euro passeresti a 150.
      E il problema è che gli stipendi nostri non è che crescono di conseguenza...

      Moz-

      Elimina
  3. La Distinta Concorrenza in una strambo Paese a forma di scarpa è afflitta da notevole sfiga, tanti editori cambiati, finalmente ne trova uno (abbastanza) solido, che almeno garantisce uscite puntuali e quando lo fa? Nel momento di minore popolarità, e peggiore strategia di vendite di sempre. Dopo l’assurdo aumento del prezzo degli spillati, penso che questa acquisizione rappresenterà la definitiva morte dei fumetti in edicola. Cheers

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, dei fumetti supereoistici da edicola sì.
      Ma non credo che in fumetteria se la passeranno meglio: io, come non spendo 5 euro per poche pagine in edicola, non li spendo manco in libreria.
      Sempre 5 euro sono. Secondo me è la definitiva morte generale :D

      Moz-

      Elimina
  4. Secondo me, sarà più o meno come la RW/Lion, come prezzi e pagine, ma più regolare (di solito Panini non infila ritardi su ritardi, anche se ogni tanto se la prende comoda, almeno in veste Planet Manga).
    Per il resto, non so: spero che lavoro meglio della Lion, che mi ha fatto perdere un po' la pazienza con i suoi continui ritardi (He-Man, il Fables bonellide) e nemmeno voglio iniziare a parlare della faida con Manicomix, in cui si era infilato pure Star Shop e che mi ha fatto prendere molti fumetti con un ritardo notevole...
    Diciamo che i leoncini mi mancheranno poco.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che sarà regolare lo penso anche io.
      Sui prezzi / pagine no: la Panini ha dichiarato che gli albi DC saranno come quelli Marvel, ossia coi prezzi tutti aumentati.
      Contenti loro.

      Moz-

      Elimina
  5. La Panini ormai ha una botta di licenze: Marvel, DC, le riviste Disney, Rat-Man...sembra quasi la "Disney" :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, è come una piccola Disney.
      Ma deve giocarsela bene...

      Moz-

      Elimina
  6. secondo me dobbiamo aspettare a parlarne quando verrà comunicato un vero piano editoriale concreto. Al momento sono chiacchere sterili, buone solo a fare rumore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sui prezzi hanno già, purtroppo, comunicato... XD

      Moz-

      Elimina
  7. Da profano posso solo dire che ricordo il periodo che compravo fumetti Marvel editi dalla Panini e per quello che mi riguarda non hanno mai sgarrato con le uscite e con i tempi almeno nell'edicole dove mi andavo a comprare gli albi.
    Lo stesso vale per quegli albi che reperivo nelle fumetterie .
    Pure la fumetteria era un Panini store -:)
    Non posso parlarne male quindi.
    Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Idem io, assolutamente.
      Ma ora con questo insensato aumento dei prezzi sono costretto a tagliare qualcosa, e siccome pure gli albi DC avranno gli stessi prezzi, non la vedo facile... XD

      Moz-

      Elimina
    2. Coi manga è successo ogni tanto, ma non spesso. In compenso, a volte sono stati ritardi reiterati e consistenti.

      Elimina
    3. Per la Planet Manga?

      Moz-

      Elimina
    4. Sì. Per esempio, il character book di fullmetal alchemist è stato annunciato più volte, prima di pubblicarlo... un anno e mezzo dopo il primo annuncio, se ricordo bene.

      Elimina
    5. Potrebbe essere stata anche una questione di problemi tecnici, chissà...
      Per i manga, PlaMa e Star sono sempre state abbastanza rigorose (tranne certi casini che ogni tanto avvengono XD)

      Moz-

      Elimina
  8. Forse potrebbe esserci un crossover cartaceo? Chissà ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bisogna vedere quanto sarà dura accordarsi tra due colossi come Disney, per la Marvel, e quel gruppo di cui non ricordo il nome che ha pigliato Warner e dintorni, per la DC.
      Comunque, qua e là è già capitato, potrà pure riaccadere.

      Elimina
    2. Non dipenderà da Panini, ma tutto ovviamente dovrà succedere in America.
      Però qui, se dovesse comunque succedere, sarà più facile avere quelle storie^^

      Moz-

      Elimina
  9. Come Planet Manga devo ringraziare la Panini per i la serie Evangelion con le immagini tratte dall'anime. L'ho collezionata tutta prima di vedere gli episodi in tv.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sìììì, molto molto bella quella serie. Ho ancora qualcosa (mentre il manga di EVA, sempre by PlaMa, l'ho tutto^^)

      Moz-

      Elimina

grazie per il tuo commento :)