[FUMETTI] Batman DC Best Seller, la recensione


E la DC è ufficialmente tornata in edicola e libreria.
E la DC è ufficialmente distribuita dalla Panini.
Col cambio (ennesimo) di editore, la casa di Batman e Superman sta godendo di un nuovo poderoso lancio, che riporta al pubblico una miriade di albi pieni di avventure fantastiche.
E oggi mi concentro su uno di questi, una delle nuove pubblicazioni: DC Best Seller, un brossurato formato bonellide, ristampa di un intero ciclo di Batman.


La Panini riprova la strada che, in versione Marvel, ha testato con X-Men, Devil e Spider-Man: la riproposizione di storie, intere run d'autore dedicate a un personaggio. 96 pagine, 4/5 avventure per albo, qualche redazionale e tante emozioni.
Per Batman ha scelto di iniziare con il reboot del 2011, l'epocale New 52 della DC: un rilancio in grande stile di tutti i personaggi.
Queste storie, ovviamente, sono già note in Italia. Pubblicate dal precedente editore nel 2012.


le due edizioni a confronto

Con un nuovo adattamento di testi, torna quindi l'intera saga che fece ripartire quasi da zero il mito dell'Uomo Pipistrello.
La nuova edizione ha ovviamente un formato più piccolo, ma i disegni non sono sacrificati.
Anzi, la resa in stampa sembra essere addirittura migliore di quanto già visto!


prima e seconda edizione

Strana la scelta di omettere del tutto, dalle pagine del fumetto, il titolo e i credits di ogni avventura.
Le tavole sono quindi tutte libere da ogni scritta.




La qualità è di certo molto alta, nuovi font molto leggibili e molta cura nella resa dei colori:


sopra: edizione italiana 2012
sotto: edizione italiana 2020


Ciò che prima era stato anche tradotto alterando il disegno originale, qui è lasciato come in americano.
Unico neo della nuova edizione Panini... c'è un asterisco per la traduzione, ma la traduzione (stile nota a margine) manca!




La storia è quella che vede Batman contrapporsi alla famigerata Corte dei Gufi, una sorta di gruppo massonico che da sempre governa Gotham dietro le quinte.
Un'occasione per tutti, a poco prezzo (4,90€) di leggere una saga fondamentale.
Sperando che, nello stesso formato, si possa arrivare a proporre anche altro, di Bats.
Penso alle storie anni '80 ma soprattutto anni '90 (Knightfall, Prodigal...).

leggi anche

28 commenti:

  1. Parlando delle altre uscite finora avvenute (Batman & Superman), tutti in rete si stanno lamentando degli alti prezzi previsti nei singoli albi anche futuri. Sento un sacco di gente che rimpiange la RW e perfino la Planeta. Ora io non è che sia un grande fan della Panini (come tutti gli editori hanno le loro luci e le loro ombre) però anche gli editori precedenti avevano ricevuto le stesse critiche alla loro uscita. La Planeta in particolare era stata massacrata e a volte anche a ragione, la verità è che gestire realtà così complesse come quelle Marvel e DC non è facile. Ho un dubbio questo si sulla tenuta di tante pubblicazioni in contemporanea, lo stesso Lupoi quando era ancora un fanzinaro e lo facevano gli altri, si lamentava che per un lettore sarebbe stato impossibile seguire la maggior parte delle uscite e sarebbe stato costretto a fare scelte anche dolorose.
    Staremo a vedere...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I prezzi sono quelli ormai in atto alla Panini da qualche mese... quindi si sapeva già che sarebbero stati questi.
      Però ecco, le ristampe in formato bonellide, a manco 5 euro, vanno bene.
      Per gli inediti spillati effettivamente il prezzo è alto, penso che io ho tagliato tutto, della Panini, tranne Conan il Barbaro...
      Ormai non penso che torneranno indietro, sarebbe impossibile.
      Cazzi loro se venderanno di meno.

      Moz-

      Elimina
    2. È un po' diverso ciò che sta accadendo ora rispetto a quanto avvenuto con Lion qualche anno fa. Vero, Lion aveva prezzi alti se paragonati alla concorrenza ma oggi le cose sembrano essersi ribaltate, spillati da 48 pagine a 5 euro sono pura follia.
      È anche vero che le lamentele riguardo i prezzi dei volumi da fumetteria Panini siano totalmente fuori luogo o esagerati dal momenti che sono perfettamente in linea con il mercato.

      Elimina
    3. Ecco, ma infatti i volumi da fumetteria non sono alti, però gli spillati sì, il prezzo è eccessivo. 3.90 andava più che bene.
      Non so quali calcoli si sono fatti, ma per me ci rimettono la nocca del capocollo... Io ho già tagliato tutto tranne Conan.

      Moz-

      Elimina
  2. "Ciò che prima era stato anche tradotto alterando il disegno originale, qui è lasciato come in americano."
    Tanto per risparmiare sulla paga di chi esegue il lettering ed il fotoritocco, immagino.

    "Unico neo della nuova edizione Panini... c'è un asterisco per la traduzione, ma la traduzione (stile nota a margine) manca!"
    Che inizio incoraggiante XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahah ma forse nemmeno serve la traduzione, che cavolo... Si sa cosa vuol dire (mentre un'altra frase è tradotta, ed era lasciata in originale anche nella precedente edizione).
      Io preferisco che il disegno non sia alterato, davvero.
      Amen per chi guadagnerà cinque euro in meno 🤣

      Moz-

      Elimina
    2. A me invece piace. Sono sempre rimasto affascinato dall'abilità di editare le scritte su una tavola (oggi è certamente più facile di quando si doveva farlo a mano, ma lo apprezzo ugualmente): mi piace l'idea che dietro ci sia stato del lavoro... Mi trasmette l'idea che ci sia stato più impegno.
      Non ho problemi di sorta con la scritta originale e l'asterisco con traduzione a margine, però preferisco la prima.

      Elimina
    3. Quello sicuramente, però non so... è come se tolgano il lavoro originale del disegnatore.
      Magari possono essere soluzioni miste, anche per l'immediatezza della comprensione... :)

      Moz-

      Elimina
  3. Interessante. Mo' scendo a comprarlo

    RispondiElimina
  4. Per me è sempre e comunque più forte Ratman
    Non c'è propri uomo in calzamaglia che possi batterlo!
    Per me
    😀

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Basta Superman o chiunque altro coi superpoteri 💪

      Moz-

      Elimina
  5. Questo è forse l'unico formato rimasto con un rapporto qualità/quantità/prezzo accettabile, io ho tagliato Basts proprio per la politica prezzi Panini mentre con Lion lo seguivo, un quindicinale smilzo per dieci euro mese è troppo. Qui almeno ci sono 4 storie a meno di cinque euro. Per ora l'ho solo sfogliato, questa run l'avevo già letta sul mensile.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, per chi ha già la saga non occorre questa serie di albi... ma appunto, per chi non l'ha mai letta, direi che è ottimo.
      Gli spillati Panini costano un sacco, vero... chissà...

      Moz-

      Elimina
  6. Ottimo formato, peccato per le storie...
    Spero proporranno altre run di altri personaggi, sia Marvel che DC

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io lo spero, tipo voglio Punisher Integrale.

      Moz-

      Elimina
  7. la DC (che pure ha fatto cose pregevolissime) non sarà mai all'altezza dei rivali della Marvel

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In realtà tanto tutto è Panini e poi... sinceramente credo che Bats sia superiore alla maggiorparte delle Marvelate :)

      Moz-

      Elimina
    2. Discorsi da fan boy 😄
      Entrambe hanno avuto sempre alti e bassi, un periodo era migliore una, un periodo l'altra. Pubblicano talmente tanta roba che è normale che ci siano cose di qualità e cose scarse.
      Sono entrambe pessime quando si fissano coi mega eventi. Cosa che all'inizio di Rebirth, era stata abolita dalla DC, tanto che perculava di continuo la Marvel 😝
      Poi va a preferenze, per i miei gusti preferisco la DC ma leggo con piacere anche la Marvel (anche se sono pochi i supereroi ad affascinarmi).

      Elimina
    3. Io invece il contrario: preferisco la Marvel ma il mio preferito è Batman XD
      Comunque, ovviamente la qualità non è sempre top, dopo 80 anni... ma ci provano, almeno...^^

      Moz-

      Elimina
  8. La traduzione manca sempre? Cioè quanti asterischi sono presenti in questo volume?

    Batman contro i massoni, figo🤭spero non muoia in incidente stradale (battuta che non capirai🤭🤭)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Solo una volta, ma per fortuna la frase è comprensibilissima (ormai nemmeno si traduce più, il "match").
      Ho notato che la data di una foto viene invece modificata nel disegno stesso, rendendola in italiano.
      Bat-tuta che non ho capito... in effetti!

      Moz-

      Elimina
  9. Mi sembra che le immagini non ne risentano, temevo visto il prezzo abbordabilissimo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eheh e invece vedi... sono perfette e anche meglio XD

      Moz-

      Elimina
  10. Ciao miki, ho letto qualche articolo del tuo blog e mi sono piaciuti molto, continua così. Comunque non so se comprerò questa ristampa, perchè a molti Snyder non piace. Ho sentito alcuni pareri che sostengono che sia un autore un po' troppo "shonen". Tu che mi consigli?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao e benvenuta/o a bordo! Thanks!
      Allora, sicuramente posso dirti che i disegni sono un po' giappominkia nei volti, ma era un problema di tutto il rilancio New 52.
      Io penso che a rapporto qualità-prezzo questa serie di albi può essere seguita: la saga della Corte dei Gufi è comunque bella e ricca di intrecci interessanti, ormai fondamentale nella trama complessiva di Batman.
      Prova il primo numero, e poi decidi se continuare... ;)

      Moz-

      Elimina
  11. Questo tipo di edizioni non mi piacciono ma apprezzo l'iniziativa. Il formato Bonelli è più "quadrato" e lascia gli spazi ai lati, salvo tagliare o deformare l'immagine.
    Pessimo togliere i credits ma lo fanno anche con gli originali, quando ristampano in volumi. Però, anche se mancano nelle pagine del fumetto, le riportano nelle prime pagine.
    Non noto molta differenza di lettering ma le immagini che hai proposto sono poche per giudicare.
    Personalmente preferisco quando traducono anche le scritte sul fondo. Oddio, non strade, insegne o cartelloni pubblicitari ma su un monitor o le onomatopee sì. La penso un po' come Alex, sa di andare al risparmio, meglio pagare solo due soldi i traduttori e i letteristi che riempiono balloon e didascalie (e non è roba semplice, te lo dico facendolo per diletto).
    Pessima la faccenda degli asterischi, roba da Planeta 😅

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Però sul mese e data presenti in una foto, hanno alterato la scritta inglese e messo quella in italiano :)
      Insomma, secondo me è proprio una questione di immediatezza, su dove serve davvero... :)
      Sul formato: ormai abituato con X-Men e Spider-Man, non mi risulta strano, anzi... :)

      Moz-

      Elimina

grazie per il tuo commento :)