[_MOCTURNAL_] UVB-76: una misteriosa stazione radio



Dal 1973 fino a questo preciso istante, una misteriosa stazione radio sta trasmettendo un ronzio intermittente senza alcuna interruzione.
Quasi tutti i radioamatori sparsi per il mondo l’hanno ascoltata almeno una volta, sulle frequenze 4625 e 6998 kHz in AM, ribattezzandola The Buzzer.
Il suo vero nome è UVB-76, ed è situata a 65 km di distanza da Mosca, in una zona piuttosto isolata.


Numerose ricerche, da parte degli appassionati, hanno poi portato alle esatte coordinate sul punto di trasmissione (visibile QUI) che furono confermate da una crew di esploratori urbani nel 2011.
Il segnale parte da una base militare abbandonata, con un trasmettitore automatico in funzione e ripetitori nascosti tra la vegetazione.






Raramente, il ronzio si interrompe per lasciare aperta una comunicazione di operatori in lingua russa, oppure per trasmettere codici numerici.
Forse ricorderete le number stations, trattate nel blog tempo fa (QUI).
Tutto lascia presumere che si tratti di una sorta di letter beacon, un impulso utilizzato per mantenere la frequenza sempre occupata (un po’ come quando proviamo a chiamare qualcuno al telefono e sentiamo il suono della linea occupata, per intenderci).







Ma da chi viene tenuta occupata questa frequenza?
Potrebbe trattarsi di operatori di intelligence legati a un impreciso distretto militare occidentale; lo scopo della sua trasmissione non è mai stato ufficialmente rivelato ma c’è chi è pronto a scommettere trattarsi di inneschi di missili atomici in caso di attacco nucleare al Paese: ciò avverrebbe in caso di cessazione del ronzio.




Può capitare che alcuni disturbi di segnale vadano a coprire il caratteristico buzz della UVB-76, lasciandolo flebile al di sotto di un fruscìo.



Esistono sono altre “cugine” della UVB-76, soprannominate The Pip e The Squeaky Wheel, di cui magari parleremo prossimamente; nei primi giorni del 2017 è stata scoperta una nuova trasmissione che gli assomiglia moltissimo, ma se siete curiosi di ascoltare The Buzzer in tempo reale, potete farlo cliccando QUI.

Che idea avete a riguardo?

(articolo a cura di //////vainsandro)

26 commenti:

  1. BUONA NOTTE MIKIMOZ e //////VAINSANDRO!

    Secondo me, la teoria degli inneschi nucleari è alquanto ridicola,
    perchè questa stazione radio è stata raggiunta e poi filmata da dei
    civili, e quindi io mi domando: Come mai il governo Russo (che sicuramente
    è al corrente dell'accaduto) non si è preoccupato di mettere delle recinzioni
    con tanto di cartelli che intimino il mal capitato di turno a tenersi alla
    larga dalla struttura???
    Se non l'hanno fatto, significa che per loro non è di vitale importanza
    mantenere segreta tale stazione...o mi sbaglio?!
    Quello che invece sarei curioso di sapere, è che cacchio c'è dietro a quei
    NUMERI e NOMI in CODICE...uhmnnnnn...BAH!

    Comunque caro MikiMoz, con questi _Mocturnal_, mi sei diventato troppo
    YOUTUBBESCO, e quindi il mio voto è: BOCCIATO! TIE'!
    Sai che quasi-quasi mi intrigava di più il DEVICE CONTROL?! Ma perchè
    non sei andato avanti con la farsa...MALEDETTO! XD

    CIAO! CIAO!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In che senso Youtubesco??
      Sono articoli che potevano starci anche di giorno, eh...!
      Ma mi piaceva l'idea di metterli di notte... Sono assolutamente in linea col blog (Number station, Obedece... sono tutte cose già trattata in altri modi) 🤓
      Non seguo YouTube quindi non so...
      Quando al Device, il gioco è bello quando dura poco... E poi, chi dice che il Device e le sue derivazioni sono finite? 🤩

      Moz-

      Elimina
    2. //////vainsandro10 lug 2020, 00:41:00

      In effetti quella degli inneschi è una boiata colossale! Ho riportato semplicemente "ciò che si dice in giro" a proposito. La struttura è stata messa in sicurezza qualche anno fa, a seguito delle recenti intrusioni che "saggiamente" furono anche pubblicate sul web. E c'è di più, alcuni membri sono stati anche identificati e denunciati. Le trasmissioni numeriche sulle onde corte sono un fenomeno reale, che si ripete da decenni e che resta ancora oggi un caso in parte insoluto. La cosa che affascina di più è la realtà che supera l'immagine, non hai idea di quanto la superi, credimi!

      Mi rendo conto che gli articoli proposti in notturna risultano spesso off-topic, quasi difficili da inserire in un blog come il Moz O'Clock; ma forse la scommessa del Mocturnal è proprio questa: raccontare in chiave pop i fenomeni e/o gli avvenimenti più bizzarri.

      Ti invito a seguire questa rubrica, ne leggerai delle belle! (che tu sospenda l'incredulità o meno)

      ;)

      Elimina
    3. //////vainsandro10 lug 2020, 00:49:00

      *è la realtà che supera l'immaginazione

      (maledetto correttore automatico LOL)

      Elimina
    4. Per me sono in linea: sempre cultura pop è! 🤓💪

      Moz-

      Elimina
    5. Che talvolta la realtà superi l'immaginazione, ci credo
      ...eccome se ci credo.
      Comunque fino ad ora, non mi sono perso neanche un _Mocturnal_,
      quindi continuerò sicuramente a seguirvi ;)

      CIAO! CIAO!

      Elimina
    6. Yeah, tra pochi giorni SI RIPARTE^^

      Moz-

      Elimina
  2. Ora so a chi si è ispirato Abrams per il messaggio della Rousseau di "Lost".

    RispondiElimina
  3. Ciao Miky..trovo che sia un buono spunto per un racconto o un romanzo fantascientifico...una bella idea. Chissa! Certo che è una cosa assai strana, da approfondire. Ti lascio un saluto e un sorriso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sicuramente qualche serie o film avrà preso spunto da quasi cosa... 😱🤓

      Moz-

      Elimina
  4. Bello! Mi ricorda le care vecchie urban legend degli anni Novanta, quando si poteva pretendere di conoscere spiegazioni di misteri strani senza tema di smentite da google!

    Chissà perché viene trasmesso questo segnale...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il mistero c'è, perché il segnale c'è.
      Ovvio, la risposta è sempre quella più normale, però a rendere affascinanti queste storie è proprio l'atmosfera... 😎👍

      Moz-

      Elimina
  5. Ogni tanto mi chiedo che cosa accadrebbe se accendessi un vecchio televisore privo di digitale terrestre... Se qualcuno stesse occupando le vecchie frequenze per trasmissioni audio/video segrete? 😱

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da questo presupposto partiva una storia che mi ero inventato... 🤓🤟

      Moz-

      Elimina
  6. Mamma mia! Il solo pensiero che questo UVB-76 sia una specie di cellula dormiente che potrebbe attivarsi (o disattivarsi) quando qualcuno decide di dare il via alla fine del mondo, è quando mai spaventoso. Però ho ascoltato il buzzzzzzio ... sembro io quando russo (vedi attinenza coi russi) 🤖 😲

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chissà, magari la cellula dormiente continuerà a dormire e... russare!!

      Moz-

      Elimina
  7. Mi era sfuggito questo post. Tanta roba.
    Veramente interessante questo argomento. La spiegazione più semplice che mi viene in mente è che quella frequenza non viene utilizzata nè in campo civile nè in campo militare quindi hanno proprio abbandonato la struttura a se stessa, magari alimentando furbescamente le dietrologie per sviare l'attenzione.
    Oppure rimane accesa di proposito perchè quelle frequenze vengono usate di tanto in tanto e non vogliono che qualcuno ci si infili.
    Però non so se in Russia esiste un piano nazionale delle frequenze come in Italia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me il depistaggio, con intenti sia seri (militari) che paraculi (alimentare il mistero e la leggenda) è la soluzione all'enigma :)

      Moz-

      Elimina
  8. PIù probabilmente è un segnale di controllo, che serve a verificare l'efficienza della linea di contatto, che non ci siano interruzioni di sorta nel servizio di comunicazioni. Magari per scopi legati alla difesa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    2. Potrebbe essere la vera questione dietro tutto, sì.

      Moz-

      Elimina
  9. coincidenze? io non credo.... :-)

    RispondiElimina

grazie per il tuo commento :)