[CARTOON] Masters of the Universe Revelation: le prime immagini, parliamone



Le prime immagini di Masters of the Universe Revelation, la serie che Kevin Smith ha prodotto per Netflix e che arriverà il 23 luglio, sono finalmente state mostrate.
Possiamo farci un'idea generale sul look e sul mood, in attesa di un teaser che ci lasci intuire qualcosa sulle animazioni.
Ma abbiamo già tanto di cui parlare...

He-Man è perfetto: al di là del suo simbolo cambiato (la croce templare che diventa un'H) è la trasposizione perfetta dell'uomo più forte dell'universo.
Ricordo che comunque il simbolo dell'H viene sempre dagli anni '80, perché le varianti delle action figures di He-Man (ad esempio Battle Armor o Flying Fists) avevano già tolto la "pericolosa" croce, sostituendola con l'altro simbolo. Poco male.
Battle-cat è stupendo.
In linea di massima, possiamo dirlo: è He-Man. Fino all'ultimo muscolo, senza ricaratterizzazioni, modifiche, dimagrimenti e ricolorazioni. Olivastro, maschio, biondo e palestrato.




I dettagli leggermente differenti riguardano sia la Spada del Potere, che è sempre lei, riconoscibilissima, ma vagamente diversa dall'aspetto classico, sia un copri braccio sinistro invece del bracciale canonico. Forse questo sostituisce lo scudo, presente nelle linee di giocattoli.




Skeletor
è un altro personaggio dal look riuscitissimo: con l'aggiunta del mantello e di una pettorina in stile 200x, risulta veramente iconico:



Restando dalle parti della serie 200x (sicuramente tra i migliori prodotti, finora usciti, dedicati ai Masters: ne parlammo in QUESTO POST), noto ottimamente che al principe Adam hanno dato, come nel 2002, delle fattezze più giovani: non è più un calco ricolorato dello stesso He-Man, ma ha una corporatura più esile (e una Spada leggermente diversa!).




Magari la trama ci condurrà poi a un Adam che, più adulto, assomiglierà alla controparte eroica dell'identità segreta: ma trovo che per ora sia una scelta giusta.
Teela guadagna un aspetto androgino e cazzuto, senza rinunciare alla femminilità.
Uno dei design più riusciti e fedeli all'iconografia classica dei personaggi.




Possiamo spendere qualche parola anche sugli sfondi, ricchi e sgargianti, che mettono in risalto i colori di ogni personaggio (per ora poco o nulla alterati nelle tonalità). Si nota comunque l'uso della CGI per i fondali.
Ecco anche la maga di Grayskull, Sorceress, alle prese con un incantesimo dei suoi.




I due capolavori però devono ancora arrivare: uno è Moss Man, il millenario uomo-arbusto appartenente alla schiera dei Guerrieri Eroici: stupendo nelle fattezze e nei colori.




L'altro è il selvaggio Beast-Man, che appare massiccio e brutale, eppure sgargiante, come un wrestler!




Non è finita: abbiamo modo di vedere come saranno Orko e Evil-Lyn: il primo ha un aspetto un po' diverso da quello classico, un mix tra la versione originale e quella 200x; la strega appare con un outfit diverso (nell'immagine sembra che quasi tutti abbiano dei vestiti diversi dal solito...) ma funziona.
Notiamo tre cose: la presenza di Roboto, le donne che sono tutte delle virago, e la "quota black" rappresentata da un nuovo personaggio (forse Priestess? Anche se molti fan sostengono che purtroppo sia proprio un'Andra ricolorata...).



Ecco, sappiamo che Revelation contemplerà personaggi poco o per nulla sfruttati in passato, come Andra, Scare Glow e He-Ro, ma non ci è dato sapere se alcuni di loro cambieranno nell'aspetto (o nel colore).
Da queste prime immagini sembrerebbe di no, e che ogni novità sia un'aggiunta che non modificherà niente di ciò che i fan conoscono.
Insomma, le prime impressioni sono positive e lontane anni luce dall'operazione isterico-inclusiva che sempre su Netflix ha stuprato She-Ra (QUI).




Per quanto riguarda le action figures di Revelation, chiamate Masterverse, sono molto meno entusiasta:




Preferisco la linea Origins, sebbene questi siano più grandi e snodati.
Però, ecco... non sono come i Classics e per me non rendono (Moss Man a parte) la bellezza del design visto nelle immagini prewiev della nuova serie animata. Battle-Cat è orribile, a mio avviso.



a
Ma una versione potenziata di Skeletor, chiamata Skelegod, fa davvero impressione perché molto bella:



Possiamo intuire verso dove andrà la trama: Skeletor si impossesserà del Potere di Grayskull, probabilmente.
Sembra dunque che siamo stati accontentati, sperando che sia solo il primo capitolo di una saga che possa esprimere il reale potenziale dei Masters of the Universe, la cui storia è così articolata da non avere nulla da invidiare a quella di altre opere (leggila tutta QUI).
Voi cosa ne pensate?
(special thanks to Thomas, Daniele Danbrenus e Mattia)

LEGGI ANCHE

37 commenti:

  1. Teela è disegnata malissimo.. pare un travestito. E ridagli con la dieversity..
    Non mi sono fidato dall'annuncio e continuo a non fidarmi. Passo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stavolta la vedo diversamente: è una donna muscolosa in stile anni '80, non una mascolinizzazione appiattita come avvenuto con She-Ra^^

      Moz-

      Elimina
    2. La She-Ra a cui penso ti riferissi è l'opposto: manca completamente di attributi sessuali marcati, sia maschili che femminili, pare un bambino pre-pubertà.
      Questa Teela pare l'ultima versione di She-Hulk, eliminata ogni remota possibilità di eye candy perché sennò ovviamente è sessista.
      Sia il remake del 2002 che i fumetti DC New 52 hanno un fatto lavoro di gran lunga migliore nel bilanciare il mantenere i designe originali e farli sembrare "moderni".
      Pure Orko a vederlo così non mi convince, sembra inquietante piuttosto che simpatico e divertente come dovrebbe essere.
      Però questa è la mia opinione e se a te piace meglio per te :)

      Elimina
    3. Orko devo capirlo: lui è comunque l'essere più potente, o tra i più potenti, che c'è in giro a Eternia... il fatto che doveva essere simpatico è una cosa Filmation specie per lanciare le famose morali finali: Orko era il bambino, diciamo, che fa le marachelle.
      Ci sta che non sia deficiente come la maggiorparte dei personaggi nel vecchissimo cartoon X
      Teela nel remake 200x è una ragazzina, quindicenne o sedicenne... quindi è un po' diverso... vedremo, comunque.
      Il look dei fumetti DC non mi è mai troppo piaciuto: troppi orpelli.

      Moz-

      Elimina
  2. Evil-Lyn Mi spiace ma non vedo il senso del fisico muscoloso, ok le altre nelle immagini, mi sembrano tutte combattenti, ma lei che ci azzecca una muscolatura da wrestler?

    Sembra quasi che i corpi siano fatti con lo stampino, stile barbie, playmobil, minifig lego, cambiando solo teste e abiti.


    Quello è Orco? Pensavo fosse un altro Trollan addirittura femminile.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io ho pensato potesse essere Dree-Elle ma non so... vedremo.
      Secondo me sì, sono fatte con lo stampino proprio come nei disegni anni Ottanta che vogliono omaggiare, e come saranno nei giocattoli: per una volta non mi dispiace^^

      Moz-

      Elimina
    2. Si ma potevano usare lo stampino si sorceress allora ;) lei si senza muscolatura da guerriera.

      Elimina
    3. Probabilmente, anche a giudicare dall'ultima immagine, vorranno rendere anche Evelyn Powers una guerriera cazzuta... chissà :)

      Moz-

      Elimina
  3. Spero che finalmente tolgano a Teela quell'espressione semi addormentata che l'accompagnava in TUTTE le apparizioni nella serie Filmation. 😁
    Sono riusciti a migliorare un'icona come Skeletor, tanto basta per applaudire! Non oso pensare a Granamyr con questa grafica! 😱
    In linea generale personaggi che sembrano davvero più vicini a "come ci giocavamo noi" piuttosto che come li vedevamo agire, sempre subordinati a He-Man o Skeletor, e talvolta più comici che guerrieri.
    Orko mi sembra una fusione tra quello classico e la strega di Hordak di cui ora mi sfugge il nome... 🤔

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse dici la Tessitrice d'Ombre :)
      Il look di tutti è un giusto compromesso, forse è il design perfetto... un po' di 200x meno cupo (o meglio, con colori più accesi e meno tristi/piatti) e un'attenzione assoluta alla classicità.
      Penso sia ottimo.

      Moz-

      Elimina
  4. Ho letto che la quota black non è un nuovo personaggio. É Andra. Ennesimo personaggio coi capelli rossi trasformato in subsahariano. Ma lo fanno apposta? Hanno annunciato pure Red Sonja nera.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se fosse così, un po' mi dispiacerebbe: potevano creare un nuovo personaggio nero, per quanto Andra si sia vista solo una volta in un fumetto.
      Certo è ch pure Zodac nel 200x venne ricolorato (e divenne Zodak, oggi due personaggi distinti), comunque potrebbe esere un piccolo neo, staremo a vedere.

      Moz-

      Elimina
    2. Ovvio che lo fanno apposta, il fine ultimo è eliminare del tutto i bianchi e la loro autostima tramite figure di riferimento; e quale modo migliore se non cominciando da cose tanto "semplici" come i cartoni animati che vanno a colpiri i bambini per primi.
      Che poi, mica si inventano un personaggio nuovo di razza negroide che abbia un senso di esistere e con una sua coerenza (origini subsahariane, un regno simile all'Africa nera ecc.) no! Loro prendono un personaggio esistente che è già caucasico e gli cambiano la razza, non è la prima volta che lo fanno e (temo) non sarà l'ultima.
      Tanto vareebbe che prima o poi si eliminino del tutto le cosidette "quote", nere, rosa o chichessia... visto che devono sempre stravolgere personaggi gia esistenti.
      Per fortuna il resto del cast mi sembra pressochè invariato, anche se la nuova Teela non mi fa proprio impazzire (cera bisogno di esagerarla così?!); in oltre, restando in tema di "quote", ma hanno reso Orko una femmina? A che pro?

      Elimina
    3. Sono d'accordo sulla questione, ma per fortuna qui sembra non debba verificarsi: i protagonisti principali e noti sono rimasti gli stessi, c'era chi temeva cambi di etnie nei personaggi principali.
      Che alcune donne siano androgine a me non dà fastidio come per She-Ra perché invece mi sembra quell'androginia anni '80 a cui il mood vuole rifarsi.
      Per Andra nera è un peccato: potevano usare un'altro personaggio esistente o crearne uno nuovo, certo è pure vero che Andra non si è mai vista se non in un fumetto del 1987 mi pare, quindi è proprio un personaggio minorissimo.
      Vedremo.

      Moz-

      Elimina
    4. Anche He-Ro probabilmente sarà "nerizzato" visto che risulta un doppiatore nero a dargli la voce.
      Non serviva neanche inventare personaggi nuovi in questo caso, visto che c'era già Clamp Champ che è un Dominatore dell'Universo maschio e nero. Per cui, anche se il tono forse è esagerato, mi sa che l'anonimo ha ragione: l'obbiettivo non è aumentare la rappresentanza "diversa" ma diminuire quella bianca..
      Forse per ora "nerizzare" i protagonisti principali era troppo ambizioso ma non credere che non ci abbiano provato. O che non ci proveranno in futuro se le cose continuano di questo passo.

      Elimina
    5. Beh, in questo senso è un passo indietro rispetto a She-Ra, dove hanno nerizzato, ingrassato, lesbicizzato, metrosessualizzato e chissà cos'altro tutti i protagonisti, anche quelli principalissimi.
      Almeno qui He-Man e lui e via dicendo. Voglio fidarmi di Smith, mi aspettavo un'aderenza fedele agli anni '80, mi dispiace se Andra e He-Ro vengono cambiati, quando avrebbero potuto appunto creare nuovi personaggi fighi...

      Moz-

      Elimina
  5. Resto dell'idea che she-Ra sia una serie animata molto bella, e chi se ne frega se non è uguale all'originale.
    I disegni di questa sembrano belli, ma una serie può essere bella anche con dei disegni di merda se la storia è bella. Speriamo in bene. L'unica cosa che non mi piace è questa evil Lyn super muscolosa. Teela è una guerriera e ci sta, ma lei dovrebbe essere una strega. Anche a me questi giocattoli non fanno impazzire, Così a occhio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diciamo che She-Ra era una fanfiction fatta a serie: vero, la trama non è brutta ma non rispetta minimamente né i personaggi né soprattutto il mondo dei Masters. Un vero peccato.
      Evil-Lyn secondo me... diventerà muscolosa all'interno della serie: la cover del fumetto prequel la mostra normale e magra...^^

      Moz-

      Elimina
    2. Considera che in quel disegno anche Teela perde la muscolatura, probabilmente è solo lo stile del disegnatore che ha voluto rifarsi al design classico dei personaggi femminili.

      Elimina
    3. Chissà, ci saranno state direttive. Comuque è un prequel, vedremo^^

      Moz-

      Elimina
  6. Non so se seguirò la serie perché non credo sia un genere che mi attira molto (anche se da piccola guardavo He-Man), però darò ugualmente un'occhiatina per farmi un'idea. ;p

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai che la MOTUMANIA sta per riesplodere^^

      Moz-

      Elimina
  7. Oh comunque io Evil-Lyn me l'ero sempre immaginata pelata, per quel poco che vidi dei cartoni.
    Altro che capelli bianchi, lunghi o corti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahah, anche nella serie Filmation aveva i capelli bianchi (ma cortissimi, come bella 200x). Bianchi lunghi li ha nei minicomics della linea Classics, da vecchia 🤩💪🔥

      Moz-

      Elimina
  8. Mi da un'ottima prima impressione, non vedo l'ora di vederla!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me, nonostante qualcuno possa aver cambiato abbronzatura... vedremo, ma per ora sono supergasato^^

      Moz-

      Elimina
  9. Per ora le impressioni sono positive. Mi piace molto il character design, sono di parte perchè a me Castlevania è piaciuto molto. Sono contento che He-Man sia rimasto piuttosto fedele alla controparte "storica" mentre sono dispiaciuto di vedere Teela una guerriera muscolosa. Preferivo la versione Filmation. Sorceress e Skeletor li trovo fantastici mentre Battle-Cat non sembra male (a parte la action figure che mi fa abbastanza cagare :D )
    Ho molta fiducia in Smith, non vedo l'ora arrivi il 23 luglio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non riesco a capire come abbiano fatto a fare dei giocattoli così brutti, con un design animato così bello... Battle Cat è scandalosa.
      Teela muscolosa... mi ricorda un po' le guerriere androgine alla Grace Jones... vedrò meglio, prima di giudicare in modo definitivo^^

      Moz-

      Elimina
    2. infatti, dopo una linea meravigliosa come i MOTUC, farne una così brutta è comunque un'impresa :)
      pure io voglio guardare prima la serie senza farmi influenzare troppo dall'anteprima dei personaggi. Per me è di vitale importanza che sia rispettata la mitologia e sembra che Smith se ne sia ampiamente preoccupato.

      Elimina
    3. Esatto.
      E rilancio: spero davvero che possa aver preso spunto dalla mitologia Classics... cioè, farebbe ridere se il gioco di società Fields of Eternia si basa su quello, e il cartoon nuovo non ne sfrutta il potenziale.

      Moz-

      Elimina
  10. Grizzlies Mangione14 mag 2021, 22:34:00

    Come sempre le donne di questo brand non mi attirano proprio :(

    RispondiElimina
  11. Mi piacciono tantissimo! Bellissimo a mio parere anche il "nuovo" Orko...
    Non vedo l'ora di vederlo 😍

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Orko è strano rispetto all'originale, sembra più un folletto/animale... vedremo^^

      Moz-

      Elimina
  12. l'aspetto con molto interesse, sembra una serie ben fatta. Poi risentire "Per il potere di Grayskull" a tutto volume non ha prezzo.

    Poi Skeletor mi piace come stile.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Skeletor è IL villain più figo in assoluto, è SEMPRE top 🧡🤩🧡🤩
      Anche io non vedo l'ora di vedere questa serie!

      Moz-

      Elimina