[NERD NEWS] settembre 2021

 

Anche se le Nerd News sono finite nel Moz O'Clock Magazine (come? non sapete cos'è? correte QUI!) non le ho abbandonate per il blog regolare (sebbene stia lavorando a una nuova versione delle stesse).
Dunque ecco alcune novità a tema ultrapop, tra golosità e notizie che faranno sicuramente discutere.
Enjoy!


STRANGER THINGS 4: IL PRIMO TRAILER
Un teaser trailer molto... strange per l'attesissima quarta stagione di Stranger Things, pluripremiata e amata serie Netflix.
Dagli anni '80 sembra che viaggeremo anche un po' indietro nel tempo, e finalmente scopriamo di più su quell'orologio che avevano già mostrato in passato...
Hype alle stelle, ecco qui il teaser dai toni horror chiamato Creel House, che ci dà appuntamento al 2022:


         


JESSICA RABBIT MODIFICATA
No, non nel film Chi ha incastrato Roger Rabbit?, del quale non verrà modificato alcun frame, ma come personaggio presente a Disneyland.
Troppo sexy per la (malata) deriva attuale, costringe la Disney a rivedere un'attrazione del suo parco californiano.
Jessica perde le sue curve e la sua carica sessuale, indossando un lungo impermeabile che la rende investigatrice come il caro Eddie Valiant.
Basterà questo per evitare le solite polemiche di sessismo e maschilismo? Chiediamolo ai pazzi.

GRISBÍ AI BACI PERUGINA
Dopo la limited edition Primo Amore, che ha trionfato nell'estate del 2021, Grisbì di Vicenzi rilancia con un ripieno eccezionale: la crema al gusto Baci Perugina.
Unire due dei migliori prodotti italiani: ottima scelta.
Da ottobre in vendita. Speriamo almeno fino a San Valentino.




TORNA IL SOLDINO!
Nasce quadrato, diventa rettangolare, sparisce per anni (salvo una breve apparizione all'Eurochocolate di qualche anno fa): ma ora è tornato, sebbene non come potevamo aspettarcelo.
Il Soldino del Mulino Bianco, amatissima merendina anni '80, viene riproposto in confezione da collezione (con nome personalizzabile) e 8 snack... a 24 euro.
Speriamo di rivederlo anche nei canali più... tradizionali.




PANINI E BONELLI: NIENTE FIERE AUTUNNALI

Le due case editrici danno forfait in presenza, da Lucca Comics 2021 in poi... se ne riparla in primavera, pare: le fiere funzioneranno anche senza gli eventi dal vivo di questi editori?
Pare di sì: Lucca è praticamente già sold-out.

EREDI MARVEL CONTRO LA DISNEY
Gli eredi di alcuni artisti Marvel (autori di personaggi di successo) hanno chiesto a Disney (che nel frattempo ha acquisito la Marvel Comics) gli arretrati per lo sfruttamento di quei personaggi.
Considerato che la Disney ha acquistato presumibilmente tutto un pacchetto e questi scazzi precedenti non dovrebbero riguardarla, direi che le cose non avranno chissà che seguito. O al massimo Topolino comprerà tutto, di nuovo.

UN CORTOMETRAGGIO PER LUCA
Dopo aver incantato il pubblico, il film disneyano Luca (QUI la mia retrospettiva) ottiene già il suo primo cortometraggio.
Il 12 novembre, in occasione del Disney+ Day, sarà rilasciato sulla piattaforma Ciao Alberto, una nuova opera dedicata al co-protagonista Alberto Scorfano (peraltro mio personaggio preferito).
Ne parleremo sicuramente.




SAINT SEIYA, IL FILM
I Cavalieri dello Zodiaco sempre più sulla cresta dell'onda.
In arrivo un film live-action di cui circolano cast e prime immagini.
La trama è ispirata a quella storica ma sarà anche molto rivista per adattarsi al nuovo formato, tuttavia almeno nel look dei personaggi c'è qualcosa dell'originale.
Mackenzyu sarà il protagonista Seiya, mentre Sean Bean sarà Alman Kiddo.
La sinossi ufficiale:

In quella che viene etichettata come una storia di origine, Mackenyu interpreta Seiya, un orfano di strada e l’eroe del titolo del franchise. Quando un’energia mistica conosciuta come Cosmo si risveglia in lui, Seiya si imbarca in un viaggio per conquistare l’antica armatura greca di Pegasus e scegliere la sua parte in una battaglia preternaturale per il destino di Sienna (Iseman), una giovane ragazza che lotta per controllare i suoi poteri divini. Bean interpreta un mentore chiamato Alman Kiddo, un uomo che recluta Seiya nell’ordine dei Cavalieri, che ha fondato quando ha scoperto la dea reincarnata. Tinoco è un uomo assoldato per uccidere la dea vulnerabile.




SUPERMARIO, IL FILM ANIMATO
Atteso per la fine del 2022, il film in CGI su Super Mario Bros. vede la voce di Chris Pratt nel ruolo dell'idraulico più famoso dei videogames.
Qualcuno insorge, perché Pratt non è italiano.
Tanto, noi lo ridoppieremo comunque.

vi ricordo che trovate altre nerd news di settembre cliccando qui:

96 commenti:

  1. Il Grisbi` ai Baci sarà come gusto come tutti quegli altri biscotti con il ripieno alla crema di nocciole e granella nulla di speciale.
    Jessica Rabbit coperta ci sta benissimo è troppo sessualizzata l'ho sempre trovata volgare e fuori posto perché lo è, tra le figure più sbagliate che Disney abbia mai creato non ci può stare nel contesto magico, innocente e infantile (nel senso buono) della Disney che la contraddistingue tra tutte le altre case di animazione piene di sessualita`, volgarità e deficienza che producono robette e robacce.
    Disney fa debiti? Chi se ne frega.
    Il soldino a 24€ che ladriiiiii nulla giustifica il prezzo da truffa "è un prodotto retrò, è limitato, ha la scatoletta in latta" ma rendiamoci conto una semplice scatoletta con dentro solo otto misere merendine che costano circa otto volte le altre della Mulino Bianco in commercio.
    Il resto non mi interessa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anonimo Disney innocente? Alcune delle scene più violente della storia dell'animazione sono made in Disney... basta questo finto moralismo!

      Ridicolo censurare Jessica Rabbit!

      Elimina
    2. Ma che dici mai visti stupri, incesti, decapitazioni, pornografica esplicita da loro.
      Il cacciatore che uccide in lontananza la mamma di Bambi senza la scena rappresentata ma capita dal rumore dello sparo e Bambi che impaurito la chiama e lei che non viene è tra le violenze peggiori? Ahahahaha sei una barzelletta!

      Elimina
    3. Anonimo quanto ti vorrei conoscere da vicino! Sarebbe un sogno :D

      La scena iniziale di Aladdin dove la Caverna delle meraviglie si mangia il ladro, non la ricordi? Il fotogramma della vampiro in Bianca e Bernie l'hai mai visto?
      La trasformazione in asini dei bambini in Pinocchio, non è una delle scene più scioccanti della storia dell'animazione?

      Ti saluto carissimo...

      Elimina
    4. Così ti insegno a non avere paura della Disney, eeeeh?
      Ben il mostro umano è un anime degli anni 60 questo sì che si può definire violento, scioccante, pauroso mica Topolino e famiglia.

      Vieni ti mostro il mostro, Sullivan della Disney aiutoooo!!

      Moz non sta a cancella' ancora mica scrivo cose pesanti.

      Elimina
    5. Raga facete li bravi!
      In ogni caso, Roger Rabbit è per adulti, non è certo un film per bambini.
      Tanto che è della Touchstone, non della Disney tout-court.

      La Disney oltre che ha saputo sempre spaventare (e non c'è niente di male, è un pregio: il 99% di film horror invece che spaventare fanno ridere), ha anche dalla sua il fatto che i bambini comprendono solo la cosa da bambini, mente gli adulti ci possono leggere altre cose.
      Questo l'ho sempre adorato, anche i giappi ci riescono bene (o perlomeno lo facevano un tempo...)

      Moz-

      Elimina
    6. Ho un campionario di storie a fumetti Disney dove violenza, denigrazione e sfruttamento dei minori è all'ordine del giorno, senza scomodare i lungometraggi.

      Elimina
    7. Ma infatti, basta bussare allo Zione XD

      Moz-

      Elimina
    8. E questo che intendo è per adulti si capisce che il target è questo, ah, ho sempre saputo che era disneyano tanto che anche i topolini che ho letto ne parlavano e pubblicizzavano come loro infatti tutti lo conoscono di proprietà Disney.
      Dai i loro film possono "spaventare" i bambini piccoli della materna non i bambini più grandi e gli adulti!
      Non lo sono per nulla.
      Anche da grande non ci vedo i riferimenti nascosti e diretti sessuali e violenti che certi vedono dappertutto qualunque cosa è.
      Tipo Benny che ha l'erezione quando sta cadendo in una scena del film, Sebastian il granchio amico di Ariel un pene e il palazzo sempre fatto di peni ma quanto si è malati per vedere cose che non ci sono.

      Elimina
    9. Gas75 erano quelli fino agli anni novanta dal duemila fino adesso sono scomparsi, quelli del passato mostravano queste cose con tono leggero e scherzoso non con pesantezza e crudeltà non erano Bersek.
      Dai non appesantire storie leggere leggibili tranquillamente a ogni età.

      Elimina
    10. C'è da dire che molte volte sono gli animatori stessi che creano degli inside joke, eh.
      Le storie di Topolino del passato oggi vengono censurate non per niente.

      Moz-

      Elimina
    11. Come si può mettere volutamente o vedere da spettatore il pene in un granchio, non convince.
      Perché adesso sono mamelucchi si scandalizzano per le normalità del passato ma promuovono e ammirano gay, trans, pornografia, guerre, odio, musulmani e tanta altra diarrea.

      Elimina
    12. Scusa, non cancello volutamente questo tuo commento per farti capire il livello di degrado e deviazione mentale che hai.
      Cosa cavolo accomuna gay e trans a guerre e odio "e tanta altra diarrea"?
      Per non parlare di musulmani (è una religione: che alcuni di loro siano guerrafondai non marchia certo tutto l'Islam) o la pornografia.
      Hai un'immagine distorta della realtà, o comunque hai pensieri assai contorti.

      Moz-

      Elimina
    13. Io ahahaha. Tu e Non iscritto lucidissimi vero? XD

      Elimina
    14. Beh sicuramente più di te che mischi ceci e fagioli senza motivo.

      Moz-

      Elimina
  2. Mamma mia Anonimo quanto ci vai duro... d'accordo che sono/erano le 8 del mattino ma...!

    "Qualcuno insorge, perché Pratt non è italiano" hahhaah qui Moz mi hai fatto ridere! Esatto, ci fanno due balle così con Apu dei Simpson che deve essere doppiato da un indiano e poi... Ma si sa che noi italiani ci facciamo sempre mettere i piedi in faccia (soprattutto dagli Usa, vedi il caso Chico Forti)

    Grisbì ai Baci spero di trovarli al supermercato, queste limited edition spesso sono difficili da beccare negli scaffali.
    Jessica Rabbit? Bah, fino a quando si limitano a Disneyland chissenefrega. Il problema sarà quando e se censureranno il film, allora sì.
    Il Soldino spero sia solo un test di mercato, cosicché se andrà a ruba lo rivenderanno realmente nei negozi tradizionali.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diciamo che noi italiani non siamo pazzi come tutti gli altri, e sappiamo ridere delle nostre caricature.
      Le altre razzacce hanno la coda di paglia, sono noiosi.
      Il film Roger Rabbit non sarà toccato, meno male.
      Pure io spero in un test per il Soldino: lo rivoglio.

      Moz-

      Elimina
  3. Le Nerd News tornano dove devono stare! Se le vuoi inserire nel magazine serve farlo bene perché sinceramente come sono ora non sono all'altezza di un post del blog.

    Panini e Bonelli pollice verso...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, ma ci saranno ancora nel Magazine!
      Il fatto è che nel magazine non si può svilupparle così, perché occuperebbero troppo spazio.
      Mi piace inoltre l'idea di notizie veloci e telegrafiche, devo ancora trovare una formula adeguata. Ma già così, con meno immagini magari, ci siamo...

      Moz-

      Elimina
  4. Modificare Jessica Rabbit è come togliere l'impermeabile al tenente Colombo o il giubbotto di pelle a Fonzie. Le nuove generazioni si tengano i loro miti attuali che saranno presto dimenticati e cuccia!

    I Baci Perugina, che tra l'altro non mi hanno mai fatto impazzire, stanno brandizzando più di qualche prodotto, hanno già una crema spalmabile che tenta di concorrere con Nutella e Crema Pan di Stelle, anche se io, per un motivo o per l'altro, non compro nessuna di queste. 😅 Quindi quei Grisbì temo non passeranno mai sotto il mio palato, a meno che non me li offrano e debba accettarli per educazione.

    Il Soldino lo ricordo vagamente, una merendina meteora... Era un pan di spagna con sopra un soldino di cioccolato? La proposta per rimetterlo in circolazione la vedo un po' troppo costosa, d'accordo la scatola di latta personalizzata ma chi gliela ha chiesta?

    Disney? E niente, ha definitivamente scassato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io attendo Alberto, per la Disney: mio personaggio preferito in Luca, e penso di poter dire che è tra i miei 5 personaggi Disney preferiti in assoluto.
      Vero per le creme, ma quella del Bacio ancora non la provo. Adoro i Grisbì quindi anche questi saranno miei...
      Il Soldino sì, è come lo descrivi, ma non fu una meteora... secondo me questa storia della confezione regalo è qualcosa per testare se rimetterlo in commercio.

      Moz-

      Elimina
    2. Soldino meteora rispetto ad altre che sono da decenni ininterrottamente sugli scaffali (Kinder Brioss, Fiesta, Crostatina...).

      Quell'animazione tutta in CGI non l'amerò mai, può anche raccontarmi la storia più bella, avvincente e romantica del mondo ma per me disegni classici, animazione passo uno, o attori. Mi riferivo comunque al fare tentacolare della Disney che sta monopolizzando il settore e non accenna a fermarsi.

      Elimina
    3. Sì, forse tra le merendine del Mulino Bianco è una di quelle che è sparita presto (ma comunque 15 anni e più c'è stata, secondo me).
      L'animazione in CGI della Pixar non è fastidiosa... e lo dico io che non amo questo tipo di animazione.
      Poi con Luca sembra davvero di essere in un film classico... non so come ci siano riusciti.

      Sì, la Disney ha comprato tutto, ma non ci vedo niente di male... sai quante cose sono di una sola grande azienda e non lo sappiamo (perché magari non lo sbandierano)?^^

      Moz-

      Elimina
  5. Mai granché piaciuto il soldino, al contrario i Grisbì mi piacciono assai :)
    Jessica Rabbit modificata, ma dai!
    Speriamo che il tempo trascorso non sia stato controproducente per Stranger Things..
    Sai ho visto Luca, e non solo, ne parlerò presto (ad Ottobre), il cortometraggio interessante ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Good, non vedo l'ora di sapere come pensi di Luca!
      Io ora sono in spasmodica attesa per il corto su Alberto **
      Stranger Things... vero, hanno dovuto stoppare per la pandemia, ma dicono che ciò ha giovato alla produzione, addirittura^^

      Moz-

      Elimina
  6. Ho visto che anch'io Lucca è praticamente tutta esaurita, pur senza Panini e Bonelli...mah io non mi fido ancora ad andarci..anche se hanno ridotto di molto la capienza

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so, io dopo San Marino spero di non dovermi più porre il problema per eventi del genere, anche perché mi piacerebbe tornare a pensare alla normalità^^

      Moz-

      Elimina
    2. Quest'anno gli ospiti ci saranno o sarà tutto online come l'anno scorso?

      Elimina
    3. Un po' e un po', a quanto ho capito... 🤔

      Moz-

      Elimina
  7. Non credo che la Disney pagherà alcunché agli eredi di Steve Dikto etc. la DC non l'ha mai fatto per i diritti di Watchmen e per quelli di Superman hanno riconosciuto la paternità a Jerry Siegel e Joe Shuster solo dopo che sono morti. Per questo era stata fondata la Image che però è diventata altrettanto bastarda con i dipendenti...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma io lo spero eh!
      Che poi, ogni tanto ciclicamente si presenta una situazione simile, era forse già successo con la Marvel non Disney, e di certo non tocca alla Disney pagare le mancanze precedenti...

      Moz-

      Elimina
  8. "Chiediamolo ai pazzi" è indubbiamente la frase più sensata che ho sentito negli ultimi anni a proposito di questi argomenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, perché purtroppo questo politically correct ha fatto impazzire molti...

      Moz-

      Elimina
  9. Moooz, appena ho letto la notizia del soldino ti ho subito pensato 😂 il prezzo è da pazzi (anche se come pensierino ai più nostalgici ci può stare), ma mi ha permesso di scoprire anche che ci sono diversi pensierini personalizzabili offerti dalla Mulino Bianco 😍 ci potrei fare un pensierino 😂

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Yes, per ora è nostalgia-only, speriamo tornino in commercio a prezzi popolari 😄💪😅

      Moz-

      Elimina
  10. vabbeh
    24 euro per un pacco di merendine è un grandissimo esticazzi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh lo so... puntano alla confezione regalo.
      Io spero di rivederli nei supermercati...^^

      Moz-

      Elimina
  11. A parte le due golosità al cioccolato di qui io vado matta, ma che non comprerò perchè il prezzo del Soldino è molto alto, mi incuriosisce il Disney day che purtroppo non abbiamo ma, come per Luca, organizzeremo una serata con pizza a casa della mia amica Silvia...io e le ragazze eheh.... Ciao Moz

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bellissimo!
      Beh, non possiamo perderci questa nuova opera su Alberto... non riesco nemmeno a farmi un'idea di cosa potrà trattare XD

      Moz-

      Elimina
  12. Stanno annunciando un botto di doppiaggi in primis Yamato Video e stanno per uscire tante ristampe di manga non solo classici ma anche più recenti.
    Intanto Demon Slayer ha raggiunto l'incredibile tiratura di... 200.000 copie!
    Solo le tv nazionali in maniera incomprensibile ignorano l'attuale anime e manga mania... Italia 1 in maniera folle non vuole puntare sugli anime mentre Netflix e simili godono...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci sta provando Italia 2 ma non so quanto vada bene Fire Force...
      Mentre so che alla mattina le rimasterizzazioni un po' languono: anche se in formato HD, le stese serie (pur stupende) hanno rotto.
      Non saprei...

      Moz-

      Elimina
    2. Fire Force me pare 'na cacata i pompieri sporcaccioni che hanno il potere del fuoco e ci sono le suore, altre pompiere o cosa?
      Non lo guardo ma ho visto la pubblicità e ho visto degli spezzoni mentre facevo zapping mi viene in mente la scena in cui un pompiere moro forse il leader e personaggio principale palpa il sedere a una sua collega e la suora pompiera bionda che con le mani a posa di preghiera e lo sguardo da santona scende dall'alto in mezzo alle fiamme ma che èèèèèèèèè.

      Elimina
    3. L'ho seguito un po' e sinceramente mi ha annoiato subito, la seconda volta l'ho lasciato come sottofondo mentre facevo altro.
      Non mi attira per nulla, per me manca di verve.

      Moz-

      Elimina
    4. E che fa proprio schifo :D

      Elimina
    5. Schifo no, ma non è nemmeno bello, diciamo...

      Moz-

      Elimina
    6. Schifo sì, tanto.

      Elimina
    7. Vabbè, sì, come i bambini.

      Moz-

      Elimina
    8. Vabbè forse i bambini arrapati che sono appena entrati nell'adolescenza e hanno l'ormone che batte a mille molto confusi delle loro pulsazioni se lo guardano per soddisfarle.

      Elimina
    9. Non hai capito: mi riferivo a te con "come i bambini".
      Fa schifo, schifo no, schifo sì... controbatti come i bambini dell'asilo.
      Ora basta, discorso chiuso. A te non piace, a me manco.

      Moz-

      Elimina
    10. Beh anche gli adulti dicono fa schifo :D, dicendo fa cacare, è una merdata, una stronzata giappominkia faccio parte dell'adultezza? :D
      E vedi che lo sai che è 'na robaccia.

      Elimina
    11. Vabbè, d'ora in poi ti cancello qualsiasi altro commento con questi toni da demente con menomazioni mentali. Avviso solo una volta.
      Statt buon.

      Moz-

      Elimina
    12. Sembrerò un handicappato ma non lo sono non mi vengono subito le parole giuste a te sembra che lo sono ma capiscimi ho un blocco dei vocaboli.
      Vienimi incontro e abbi pietà di me.
      Guarda che non sto fingendo sono con le parole a lenta provenienza.
      I menomati scrivono tipo echfkfxevjuexxcuuuu mica sono così.

      Elimina
    13. Non hai il blocco dei vocaboli idioti, sciocchi e volgari, però.
      Rifletti su quello che scrivi altrimenti cancello senza pietà.

      Moz-

      Elimina
  13. Me sa che Netflix e altri canali statunitensi hanno preso i diritti di trasmissione che possono fare gli altri devono stare a bocca asciutta e ci provano con quelli che il canale dittatore scarta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hanno avuto tempo e modo di prenderli, in questi anni passati.
      Ora solo grazie a Amazon e Netflix si ha qualcosa di storico...

      Moz-

      Elimina
    2. Me sa che gli anime e i manga anche se dite essere di ritorno non sono assolutamente al livello che c'era fino alla metà dei duemila e ciò i canali secondari e le stamperie non gli dedicano molta importanza puntano sempre all'incasso. E avranno anche fatto indagini statistiche errate di gradimento del pubblico che li hanno fregati.

      Elimina
    3. "non saprei..."

      Semplicemente si tratta di incapacità di intercettare i gusti e le tendenze del pubblico attuale.
      In casa Mediaset sono maestri nel non capire PIÙ mode e tendenze dei giovani...

      Gli anime tirano? Loro se ne infischiano e continuano la trasmissione nauseante dei Simpson & Company... Perdendosi una possibile fetta di pubblico... Cosa non nuova perché ai tempi di Luca Tiramerd* ehm... Tiraboschi tolsero gli anime per programmi immondi come "Vecchi bastardi" cosa aspettarsi da chi autolesionisticamente mise fuori onda gli anime già un decennio fa? Quella scelta si rivelò suicida e adesso Italia 1 langue con ascolti miseri e un palinsesto che fa piangere... ogni volta che mi capita di mettere Italia 1 durante il lunch time provo sempre un forte dispiacere :( Laura Casarotto senza idee, senza proporre un minimo di novità...

      Il lunch time di Italia 1 di oggi giovedì 30 settembre 2021

      "14:05
      I Simpson [HD ch.506]
      animazione, film
      14:30
      I Simpson [HD ch.506]
      animazione, film
      14:54
      I Simpson - PrimaTv [HD ch.506]
      animazione"

      Ma quale giovane si guarda un palinsesto del genere??? Ma stiamo scherzando??? Italia 1 farebbe prima a chiudere baracca e burattini sono l'ombra di quello che erano in passato...

      Eppure basterebbe mettere i nuovi episodi di Naruto + My Hero Accademia

      Basterebbe farlo così il palinsesto

      Naruto o My Hero Accademia
      Simpson o Griffin

      Basterebbe poco per dare un'immagine ben diversa...

      Poi potrebbero acquistare da VVVVID Hunter x Hunter 2011 pronto per il doppiaggio! Il bellissimo remake di Dragon Quest e addirittura l'anime sulla pallavolo molto apprezzato Hakyu.

      Ma purtroppo non ci arrivano...

      Elimina
    4. L'intro dei programmi Italia 1 come 'sta qua del lunch time fa schifo sembra quella dei canali per bambini la musichetta fischiettata e l'immagine del piatto di spaghetti con conficcata la forchetta di peggio quegli spezzoni post programmi dove tizi casuali fanno le loro scenette insensate da minorati e dicono Italia 1 sono talmente schifose che cambio subito canale appena scattano ma chi è il demente e pezzente che li ha ideati??
      Ma da quanto vanno avanti, 25 anni??
      Ma che schifo è veramente un canale di feci il peggiore della Caccaset.

      Elimina
    5. Italia 1 ha perso completamente identità: anche il restyling di qualche tempo fa, coi bumpers NERI, è disastroso.
      Manca completamente di colore, non è frizzante, non è giovane.
      Non so nemmeno a chi possa rivolgersi.
      Italia 2, per assurdo, ha più identità (ma anche lì ci sarebbe da lavorare tantissimo, ancora).
      I Simpson? Devono esserci per accordi commerciali. Non sono intesi come fascia cartoon.

      Moz-

      Elimina
    6. Gli altri inutili canali classici Rete 4 e Canale 5 sono preistoria ma semi moderni in confronto, e gli altri nuovi dovrebbero soppiantarlo.
      Li imposterei così: Italia 1 quello più aggiornato con ogni varietà, Italia 2 di intrattenimento solo giovanile e Mediaset Extra una raccolta di solo passato retro e moderno.
      Fino in estate sul 6 facevano in questo ordine una puntata vecchia di fine novanta e primi duemila dei Simpson, una dei Griffin e chiusura con American Dad.
      Da metà settembre ancora solo i gialli.
      Ma boh.

      Elimina
    7. Ci sarebbero molti modi per riorganizzare i canali Mediaset... Canale 5 allo sbando, pare la Retequattro dei primi anni '90... ormai anche le fiction non sanno fare più, mancano titoli forti perché ovviamente non sono stati al passo coi tempi.

      Moz-

      Elimina
  14. @Anonimo

    Si chiama fanservice! E va bene anche il sedere palpato! Sono volutamente scene comiche/erotiche!

    Il tuo FINTO perbenismo mi fa ridere XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il problema è che ultimamente molti degli anime si basano solo su quello... che è pure molto spinto.
      Trame vuote e fanservice a gogo... ma così piace agli americani.

      Moz-

      Elimina
    2. Non iscritto Moz ti ha risposto per me.
      Sarebbero accettabili se l'anime in se sarebbe guardabile le scenette sceme e spinte le mettevano da sempre in ogni anime ma fatte bene per spezzare ora sono onnipresenti e alla cavolo semi hentai scrausi.
      In Dragon Ball c'è ne sono molte ma non sono il cardine della storia.

      Elimina
    3. Diciamo che quelle di Dragon Ball (specie la prima serie) erano umoristiche, perlopiù.
      Gag vere e proprie. Ora gli anime hanno proprio bisogno di mostrare mutande, posizioni ambigue, tette abnormi e tutto il resto... a scapito di trame che non "acchiappano" come prima.
      Ma forse stanno tornando anche le serie belle, da qualche tempo.

      Moz-

      Elimina
    4. Ma dai perché mi hai tolto il commento sull' origine degli americani cosa c'è da oscurarlo.

      Elimina
    5. Lo ha tolto il sistema stesso: scrivi da anonimo, il blog riconosce certi commenti con parole particolari come spam.
      Io l'ho lasciato in spam visto che è l'ennesimo commento sciocco con questioni razziste o comunque scorrette.
      Se tu avessi un account e quindi saprei con chi sto parlando, forse lo avrei pubblicato.
      Discorso chiuso.

      Moz-

      Elimina
    6. Il discorso è complesso... gli anime tratti dai manga rimangono talvolta interessanti la marea invece tratta da light-novel, videogiochi, oppure del tutto originali vengono fatte per il pubblico otaku.

      Ma sopratutto gli anime e manga attuali rispecchiano la società attuale con i giovani autori cresciuti a pane, social network, YouTube.
      Rispecchiano il loro mondo, il modo d'intendere la vita oggi.

      Elimina
    7. Una piccola fetta di anime sono destinati ai bambini/ragazzini, il resto tutta roba per adulti spesso di dubbio gusto...

      L'animazione in Giappone così viene intesa

      Anime come Yu-Gi-Oh, My Hero Academia, One Piece vengono trasmessi alla mattina o al pomeriggio e sono titoli mainstream per tutti dai bambini agli adulti, il resto che sono la maggior parte sono rivolti esclusivamente agli adulti e vengono trasmessi di notte.

      Elimina
    8. A me mancano gli anime slice of Life, con quella magica poesia anni '80...
      L'ultimo (anni '90-2000) è stato Rossana. Mancano storie così.

      Moz-

      Elimina
    9. Mi sa che non ritorneranno più quel tipo di storie :( i giovani autori non sembrano capaci di narrare storie simili... purtroppo sono cresciuti con i social network, in un mondo dove conta solo il godimento personale con la conseguenza di una certa anaffettività generazionale... le statistiche dei giovani interessati alle relazioni sentimentali sono drammatiche, purtroppo viviamo in un brutto mondo peggiorato sempre più :(

      Ma non tutto è perduto adesso in Giappone va forte "Blue Box" storia di sport e amore adolescenziale come non ne uscivano da tempo...

      Elimina
    10. Cavolo, questo titolo non lo conosco!! 🤓🤓🤓
      Allora c'è sempre speranza!

      Moz-

      Elimina
    11. È uscito da poco nella primavera di questo 2021 ed è già un successo in Giappone: https://questnews.it/2021/08/18/blue-box-il-nuovo-spokon-e-gia-un-successo/

      Precedentemente aveva avuto molto successo "Bugie d'aprile": https://it.m.wikipedia.org/wiki/Bugie_d%27aprile

      Manga pubblicato da Star Comics e l'anime arrivato (solo sottotitolato) su Netflix.

      Magari se Blue Box continuerà ad aver successo gli editori giapponesi capiranno che questo tipo di storie piace anche al pubblico attuale :)

      Elimina
    12. Bugie d'aprile lo conoscevo (di nome). Sì, secondo me il 'modello Adachi' funziona sempre. Storia semplici, quotidiane, con ragazzi normali.

      Moz-

      Elimina
    13. Ma tu consideri anime nuovi anche quelli degli anni 2006 circa?

      Elimina
    14. Oddio, forse fino al 2010 no...

      Moz-

      Elimina
  15. Dispiace SEMPRE vedere un proprio commento censurato :( approfitto per esprimere la mia solidarietà e massima vicinanza a Alessandra Schilirò che combatte la discriminazione a norma di legge. Le recenti parole del Ministro Brunetta sono agghiaccianti!

    Ribadisco il concetto non ci vedo NULLA di male nelle scene erotiche/comiche proposte da Fire Force, senza dimenticare che noi italiani siamo stati maestri in quel tipo di comicità.

    Ok gli accordi commerciali ma si potranno pur interrompere, no? Se una cosa non funziona più un'azienda deve cambiare e puntare su altro... altrimenti significa vivacchiare senza nessuna prospettiva sul futuro...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nessuno aveva censurato niente Oo
      È che se non vi decidete a USARE UN ACCOUNT, spesso il sistema stesso potrebbe mettere in spam i vostri commenti che risultano anonimi!
      Non c'era niente di censurabile nel tuo commento e non mettiamo di mezzo questioni che non c'entra niente (qui vicende come quella della vicequestore manco devono entrarci di striscio, non me ne fotte niente di lei, di Brunetta e di tutta la situazione: non paragonare un commento che il sistema ti mette in spam -a causa tua che posti da anonimo- con cose che non c'entrano niente)

      Gli accordi commerciali si interrompono quando scade il contratto, altrimenti paghi una penale...

      Moz-

      Elimina
    2. Mi sono sbagliato, con l'aria che tira nel Paese non mi stupisco più di nulla! Io commenterò finché sarà possibile farlo da anonimo.

      Allora, spero che finisca al più presto quel contratto. Contratto o meno recentemente avevano trasmesso nel lunch-time il remake di Capitan Tsubasa.

      Elimina
    3. Era fuori periodo di garanzia, infatti fu nelle vacanze natalizie...

      Moz-

      Elimina
  16. Vabbè, adoro i dolci, e quindi sono entusiasta per il nuovo gusto dei Grisbì e il ritorno del Soldino; anche se non capisco perché non farlo quadrato com'era un tempo. Vabbè...
    Ho paura invece per il film su Saint Seiya...
    Molto curioso per Super Mario!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti non me lo spiego manco io: hanno scelto il soldino "moderno", ma se volevano puntare sul vintage doveva farlo quadrato come negli '80.

      Moz-

      Elimina
  17. Dynit ha annunciato anche il doppiaggio di Kemono Jihen serie di 12 episodi che andrà in onda su Netflix.

    Trama: Il manga racconta la storia di un ragazzo soprannominato Dorotabo, il quale viene evitato da tutti quelli che lo circondano, e di Inugami, un detective specializzato nel campo dell'occulto. Tutto inizia quando Inugami arriva nella città del ragazzo per investigare su un caso particolare: molti capi di bestiame vengono trovati morti e con il corpo marcito in una sola notte.

    L'anno scorso rinuncia al manga perché la trama non mi diceva granché, ma adesso potrei vedere l'anime doppiato.

    Ho perso il conto di quanti doppiaggio sono in cantiere per Yamato Video e Dynit :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sicuramente una trama mooooolto particolare.
      Forse ne avevo pure sentito parlare.
      Certo, gli anime possono fare da risonanza per il manga, se si mettono a uscire insieme concordati!

      Moz-

      Elimina
  18. Dal 20 ottobre torna su Italia 2 con gli episodi inediti... One Piece!

    Dal 20 ottobre la serata anime di Italia 2 sarà così composta: 3 episodi di One piece e 2 episodi di Fire Force.

    Peccato che proprio non vogliono puntare su Italia 1 :( maledetto quel contratto...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, ho saputo.
      Vero, ma ormai è Italia 2 la casa degli anime.

      Moz-

      Elimina
  19. Il nuovo film di Dragon Ball in uscita nel 2002 sarà misto 3D/Cell shading :/

    Non mi convince. Se sarà un esperimento per variare un po' va bene ma è dovesse diventare una consuetudine mi dispiacerebbe molto.

    Trailer: https://m.youtube.com/watch?v=oXgj6tthuzQ

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Visto visto... non so che dire, ma tanto ormai di DB hanno fatto tutto, è un'opera degli anni '80, ha già detto tutto quello che doveva.

      Moz-

      Elimina
  20. *2022. Magari il 2002 :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, davvero. Magari fosse il 2002!

      Moz-

      Elimina
    2. Ci sono e ci siamo sempre con la mente naturale scrivere quella data :D

      Elimina
    3. Bah, io ne preferirei altre ma il 2002 va bene pure^^

      Moz-

      Elimina
    4. A noi ci ricorda l'infanzia e la spensieratezza perciò lo ripensiamo dolcemente, certo anch'io 1980-1989. ^^
      ♥ ❤ ♥

      Elimina
    5. Esatto, la chiave è quella 💪

      Moz-

      Elimina