[CINEMA] Split, la recensione del film più brutto degli ultimi 10 anni (forse)


Sono andato al cinema, senza sapere.
Qualcuno dice che è meglio non informarsi affatto, per godersi al massimo qualcosa.

E così è stato, non sapevo nulla di questo Split se non che fosse un thriller su un tizio dalle molteplici personalità.
Iniziano i titoli di testa e mi ritrovo "scritto e diretto da M. Night Shymalan".

E porcamadosca mi cadono le palle immediatamente ma decido di dare una possibilità al regista che dopo Il sesto senso e Unbreakable non ha fatto più nulla di sensato.

Tantissimi anni fa avevo già recensito qui Lady in the water, altro scempio dello stesso regista.
Anche The Village mi fece cagare a spruzzo quindi ci ho ragionato e mi sono posto una domanda.
Ma non è che M. Night Shymalan ci prende in giro, da taaaaanti anni?
Sì, arrivo a pensare questo. E non in negativo, sia chiaro.

Perché anche questo Split è illogico, pieno di assurdità, e -come tutte le opere del regista- anche pretenzioso.
Ci sono scene dove ti sembra naturale e normale che qualcuno faccia qualcosa di specifico, e invece questa cosa non viene fatta.
Un po' come gli horror del passato, ma lì era parte del gioco e oggi non lo si può più accettare.

Ed ecco perché credo sempre di più che Shymalan faccia quasi delle parodie; parodie delle sue stesse idee (magari belle: tipo questa, con un pazzo schizofrenico, è comunque una bella idea).
E infarcisca queste sue idee di trash a gogo.
Perché anche quando la tensione dovrebbe salire, si ride.
Pure quando si mostrano scene che dovrebbero essere terribili (tipo gli stupri), si ride.

Il protagonista (James McAvoy) è bravo a rendere 4-5 personaggi diversi, passando da uno all'altro con disinvoltura. Ma risulta anche involontariamente comico, in più punti.
In tutto questo, e nella pericolosa virata trash che Split prende a venti minuti dal finale, c'è del meraviglioso.
In sostanza, si intuisce che questo film sia parte di un certo universo narrativo (messo su dal regista).
Non posso dirvi di più.

Il problema è che Split sembra essere un thriller di genere (ragazze catturate che devono scappare), ma oltre a non avere mai nulla di thriller (la suspance è assente), prende una piega abbastanza anomala (anzi, anormale) proprio alla fine.
E sì, allora ne sono convinto: Shymalan lo sa, e ci gioca su, prendendo in giro tutto e tutti e creando il suo (volutamente) orrendo universo cinematografico.
Ora è da capire se voglio continuare a farmi prendere in giro, in questo senso, ancora una volta.
Per vedere almeno se da queste parti la Vodafone prende. Per vedere se anche io non mi rompo, se anche io sono infrangibile.
Capite a me.

50 commenti:

  1. Hai voluto rischiare andando al cinema senza informarti e sei rimasto fregato! Anche se perdi il gusto della sorpresa, credo che sia sempre molto utile cercare un minimo di informazioni, o sentire il parere di qualcuno che l'ha già visto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero, ma è successo per caso: nei giorni scorsi non mi è stato possibile informarmi. Ieri eravamo andati per vedere altro... e alla fine è uscito questo^^

      Moz-

      Elimina
  2. Split? Non sarai un masochista!

    RispondiElimina
  3. Sono rimasto deluso andando al cinema a vedere film ben più "importanti", solo che a me certi generi non piacciono (o non era la serata per me) e la magia del grande schermo, dove anche un film scadente diventa gradevole, non ha funzionato.

    Non capisco come un thriller possa essere privo di suspense, ma non mi pare il caso di chiarirmi il dubbio. :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda, è che secondo me è un finto thriller... gioca un po' col genere ma finisce qui.
      Penso davvero che gli intenti di Shymalan siano altri, altrimenti non mi spiego come possano andare avanti a produrgli film.

      Moz-

      Elimina
    2. Vai a vedere che Shymalan è il proprietario del sito Blogpsot e che i suoi film contengono messaggi subliminali sulla Bibbia. :D

      Elimina
  4. Dubbioso, molto dubbioso, ma poiché non l'ho visto non saprei, anche se secondo me hai un po' esagerato, chissà forse c'hai ragione ma si vedrà ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Guarda, prima o poi verrà fuori che Shymalan giocava a prendere in giro (bonariamente) il pubblico.
      E sono convinto che ha creato un universo narrativo...^^

      Moz-

      Elimina
  5. Sparami, ma a me è piaciucchiato, ma a me il primo Michael Knight Shyamacoso piaceva, malgrado i tantissimi difetti. Cheers

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me è piaciuto Il Sesto senso, Unbreakable (eheh XD) e pure Signs (tranne quando si vede quel coso nei campi).
      Il resto... -.-

      Moz-

      Elimina
  6. vedo sempre trailer in tv da alcune scene che mostrano sembrava davvero pauroso...certo che se si ride :/ a me faceva paura scena di quando cammina sui muri XD almeno così sembra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quella scena specialmente fa ridere XD
      Nemmeno immaginavo l'avessero mostrata nel trailer, sai? Oo

      Moz-

      Elimina
  7. Ne avevo letto bene io... uhmmm... be, andrò comunque per farmi un'idea ;)

    CervelloBacato

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mo devo informarmi proprio su cosa ne dice chi ne parla bene... XD

      Moz-

      Elimina
  8. Brutto non l'ho trovato, ma inutile sì.
    Sopravvalutato pure. Gli ho preferito Arrival, innocuo e autoironico. Anch'io ho trovavo McAvoy buffo, mai inquietante, e sembrava facesse sempre un'imitazione (bimbi, personaggi frufrù, cattivoni da fumetto). Il colpo di scena finale tanto esaltato, ossia la comparsata di non diciamo chi, l'ho trovata di un trash...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. *Eh, quale arrival: intendevo The Visit!

      Elimina
    2. Infatti, il protagonista (pur bravo) non era mai inquietante.
      Il cameo finale mi ha divertito solo per la citazione... ovviamente il tutto è trashissimo^^

      Moz-

      Elimina
  9. Allora abbiamo fatto bene a saltarlo ... grazie per la tua rece, non avremo rimorsi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Avete fatto bene se cercavate un bel film tout-court.
      Ma se lo vedete, è comunque una controesperienza XD

      Moz-

      Elimina
  10. e a me che pareva un capolavoro dalla locandina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mai giudicare i libri dalla copertina :)

      Moz-

      Elimina
  11. Ah, e io che avevo intravisto da qualche parte un titolo che lo elogiava! Meno male che ci hai avvisati!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sai che tutte le rece sono positive? Sono andato a controllare... Oo

      Moz-

      Elimina
  12. E dire che avevo letto delle recensione che lo salvavano...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pure io :O
      Ma io non lo condanno, eh.
      Però penso che sia volutamente orribile^^

      Moz-

      Elimina
  13. Da tempo sono un vivace detrattore di Shamalalayan o come cacchio si scrive, ed ho i tuoi stessi dubbi: ma non è che ci sta coglionando tutti? Non vedo l'ora di vedermi questo Split per avere maggiori indizi ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, secondo me dopo Il Sesto senso, che è ben girato e orchestrato, ci cogliona con film volutamente orribili che però lui gira come se fossero seri. E la gente ci casca.

      Moz-

      Elimina
  14. ...sinceramente non avrei scemto di vederlo al cinema, ma su sky un'opportunità gliel'avrei data... ora sono un po' sul dubbioso andante!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, no... guardalo!
      Che così poi mi dici se le mie impressioni e la mia teoria possono andare o meno^^

      Moz-

      Elimina
  15. Impietoso. Però hai fatto bene, mi fido e lo depenno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha!
      Guarda, se ti capita vedilo, che magari anche tu puoi dirmi se la mia teoria è giusta XD

      Moz-

      Elimina
  16. Non l'ho ancora visto, ma il trailer non mi ispira molto. Come non mi ispira più M. Night Shyamalan.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diciamo che a me ha deluso nel complesso, forse non mi aspettavo la piega trash... Però se pensiamo che magari sia volutamente brutto, ci sta XD

      Moz-

      Elimina
  17. Io gli ho visto fare solo cagate dopo lo splendido Sesto senso... del resto se parti a mille... viene tosto mantenere il livello... e non credo che vedrò questo Split.. oltretutto trash e forse pure splatter.. no. Al massimo su Sky quando e se lo daranno...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, di splatter non ha nulla, di thriller nemmeno...
      Però dagli una possibilità per vedere se condividi la mia teoria :)

      Moz-

      Elimina
  18. Non me l'ero filato di pezza e se vero che abbiamo gusti differenti, questa volta mi fido e non me lo filo di pezza.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sempre più la mia probabile anima gemella, sei :)

      Moz-

      Elimina
  19. La mia opinione la sai ^^'
    E dire che per me The village è un filmone...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha, ricordo che quando andai a vedere The Village, dopo la prima volta che parlavano sempre di "non andate fuori città ecc ecc ecc" dissi a tutti: volete vedere che fuori è *quello che sai*?
      Alla fine del film volevano linciarmi per averci azzeccato :p

      Moz-

      Elimina
  20. Io ho visto il trailer e mi attira molto. Ma non andrò al cinema a vederlo perché al donzello i film del genere gli mettono ansia! :D
    "The Village" mi piacque un botto,
    "Lady in the water", una minchiata assurda!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo non mette ansia manco se paghi triplo XD
      Lady in the water: come fare un film parlando solo del contorno senza mai sviluppare le parti importanti XD

      Moz-

      Elimina
  21. E io che invece lo aspettavo abbestia questo film... 😀
    Ci andrò in questo week end

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Abbestia rende anche bene qualcosa del film, lo sai?^^
      Poi fammi sapere :)

      Moz-

      Elimina
  22. E io che invece lo aspettavo abbestia questo film... 😀
    Ci andrò in questo week end

    RispondiElimina
  23. A me The Village è piaciuto, beccato per caso un sabato pomeriggio di quest'estate su Rai4.
    The Split non l'ho visto quindi non saprei dire, però tranquillo, di sicuro non è il film più brutto degli ultimi 10 anni. Vogliamo parlare di Adam Sandler?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahaha! XD
      Magari entrambi questi "mondi" vogliono essere brutti, come scelta precisa!^^

      Moz-

      Elimina
  24. Incredibile come Shalamalamalaman riesca ogni volta a deludermi in una maniera nuova: devo dargli atto che ci vuole genio a fare cose inguardabili ogni volta brutte in modi sempre nuovi :-D
    Sono forse l'unico spettatore al mondo a cui "Il sesto senso" NON sia piaciuto e non abbia detto proprio nulla, quindi ti lascio immaginare quanto possa aver apprezzato il resto della sua filmografia. Penso che "The Split" raggiunga la vetta dell'inutilità: avendo visto il trailer del film, in pratica la sceneggiatura dei primi 100 minuti è del tutto inutile. E gli ultimi dieci minuti sono pure peggio...
    Insomma: io voto per peggior film del 2017... ma so che ne usciranno di ben peggiori :-P

    RispondiElimina