[IL CERCARICORDI] Le avventure di Gamba (risolto)


Ciao Clockers, oggi ho bisogno di voi e della vostra memoria.
C'è qui con me Antimo, un vecchio amico d'infanzia che mi/ci/vi sottopone una ricerca intrigante in cui è richiesta una certa conoscenza pop!
Io purtroppo -tranne che qualche probabile flash- non ricordo molto, perciò ancora una volta apro la rubrica Il Cercaricordi, nella speranza di poter risolvere questo mistero televisivo in formato cartoon.

Stiamo cercando un cartoon vintage, probabilmente una serie giapponese.
Non è da escludere che si tratti di un'opera degli anni '60-'70, trasmessa da noi nel periodo '80-'90.
In Puglia, quest'opera potrebbe essere stata trasmessa da Telenorba o Teledue, nello slot tardo-pomeridiano.

La storia verteva sulle avventure di un topolino (forse bianco, forse grigio) che era costretto a vagare per il mondo, dopo che molte aree erano divenute dominio assoluto di feroci gatti (in seguito a un qualche evento scatenante, probabilmente).

Il malvagio capo dei gatti era raffigurato come un'ombra, una silhouette ispida dagli occhi rosso fuoco.

Il topo protagonista iniziava il suo viaggio verso una qualche meta (terra promessa?) probabilmente o per ricongiungersi suoi famigliari, o per cercare rinforzi.

Durante la traversata per raggiungere un'isola, il topo improvvisa una zattera assemblando un elmetto militare e un imbuto, viaggiandovi con un paio di amici.

L'isolotto è di tipo vulcanico, con lava e terra brulla: i topi vivono nel sottosuolo, a causa della tirannia felina, ma cercano di difendersi anche grazie a dei chiodi che usano come armi.

Quando si ha necessità di doversi sfamare, alcuni topi riescono a "rubare" dei sacchi di riso (o simile) da un mulino, mettendosi alla guida di un carro trainato da cavalli.
I gatti inseguono i topolini, azzannando anche un cavallo. Qualche topo si sacrifica per la causa, e tenta di frenare un po' la corsa dei nemici, ma viene ovviamente massacrato.

Un'altra scena si svolge sull'isola, dove il topo "capo" della tribù isolana riesce a uccidere un gatto piantandogli un chiodo in mezzo alla fronte.

Questo è tutto, ma forse ci sono abbastanza elementi per poter risalire a tale titolo.
Voi che mi dite? Riuscite a ricordare il titolo di questo cartone animato?

RISOLTO: il titolo del cartone animato, di produzione giapponese, è Le avventure di Gamba (Ganba in originale). I nemici sono donnole e non gatti, ma dovremmo esserci; passato solo sulle tv private.
Nel 2015 ne è stato fatto un remake in cgi, sottoforma di film d'animazione.

Altre ricerche della rubrica Il Cercaricordi:

47 commenti:

  1. Così su due piedi, mi sembra un miscuglio tra “Fievel sbarca in America” (1986) e “Brisby e il segreto di NIMH” (1982). Cheers!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Yes, infatti io ho pensato subito a questi titoli, ma l'anime in questione è precedente...

      Moz-

      Elimina
  2. Potrebbe essere Un topolino in gamba a l'altro titolo e L'avventure di Gamba anime del 1975, trasmesso in Italia nel '83

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao e benvenuta/o a bordo.
      Mi sa che hai presto risolto il mistero: LE AVVENTURE DI GAMBA (Ganba in giapponese)!
      Dovrebbe essere questo, grazie per aver risolto subito l'enigma (dicci chi sei che lo scrivo!)

      Moz-

      Elimina
    2. Sono Denis hai letto i guest post che ha fatto sugli attori e uno sul wrestling sulla Cupa Voliera del Conte Gracula.

      Elimina
    3. Grazie mille, dunque, per il tuo intervento e per il tuo aiuto^^

      Moz-

      Elimina
    4. E ovviamente... BENVENUTO!^^

      Moz-

      Elimina
  3. Ma tu lo sai che questa trama mi dice qualcosa?
    Però, ovviamente, non posso ricordare nulla.
    Quindi attenderò che qualche commentatore ci illumini.
    Adios. Kisses

    RispondiElimina
  4. Gatto morto con un chiodo piantato in testa! Maro' :D.
    No, non mi dice proprio niente...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È stato trovato: Le avventure di Gamba! 😁

      Moz-

      Elimina
  5. Leggendo il post non mi sono ricordata assolutamente nulla del genere.
    Ho visto adesso poi nei precedenti commenti che probabilmente il mistero è già stato risolto: ma neppure dopo che ho letto il titolo "Le avventure di Gamba" ricordo nulla. Mai visto. Oppure rimosso totalmente :D
    Ma comunque, una storia piuttosto cruenta, in effetti!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bisogna capire se Antimo ha mixato due cartoon, a questo punto.
      Gamba e diventato ancea un film in cgi per il cinema, un paio di anni fa...

      Moz-

      Elimina
  6. Meno male che l'anonimo su ha risolto, perché non lo conoscevo proprio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Idem... avevo solo un vago ricordo del topo con la casacca rossa... ma non credo di aver mai seguito questa serie :)

      Moz-

      Elimina
  7. Complimenti all'Anonimo! Io ora vado a curiosare in rete per vedere qualche sequenza. Sono curioso :-)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sembra questo, ma qui si parla di combattere una donnola non dei gatti https://www.youtube.com/watch?v=B8vgzLKdKP0

      Elimina
    2. Esattamente questo!! *___*
      Meno male che l'anonimo ha risolto, poi hanno confermato anche sul FB :)

      Moz-

      Elimina
  8. Ricordo vagamente Le avventure di Gamba ma non credo di aver mai visto il traumatizzante finale! @_@

    RispondiElimina
  9. Lo sai già chi sono22 nov 2018, 11:25:00

    Non ne sapevo niente, ma dato che avete risolto l'enigma, vado a informarmi meglio!

    RispondiElimina
  10. Leggo ora che altri hanno risolto il mistero prima di me. Ahahah!

    RispondiElimina
  11. Vedo che è già stato trovato, altrimenti avrei detto: Peperonata alle 10 di sera, vedi che poi sogni questi cartoni animati :D Comunque Le avventure di Gamba proprio non lo ricordo, e sì che ha pure la sigla dei Cavalieri del Re!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Già... per me una serie davvero misconosciuta!
      Ma appunto, ne hanno fatto pure la sigla italiana, pensa tu!

      Moz-

      Elimina
  12. A me la trama niente dice O-O... comunque si nota parecchio che ai tempi nostri ancora gli animalisti non avevano il potere in mano eheheheh

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vegana vicentina22 nov 2018, 13:46:00

      Non tutti gli animalisti amano i gatti, io sono favorevole alla loro sconfitta da parte dei topi MUHHAHHHHAHA. I gatti verranno sconfitti!
      (nonché spalmati nel panino del fantasma formaggino)

      P.S.: Moz non ho resistito

      Elimina
    2. Ma tanto non si tratta di gatti, bensì di donnole.
      Era un ricordo distorto, il nemico è rappresentato dalle donnole, anche nel remake cinematografico (la storia di Ganba è tratta da un romanzo per l'infanzia).
      Il discorso animalista non cambia, ovviamente... ahaha! XD

      Moz-

      Elimina
    3. Lo sai già chi sono22 nov 2018, 16:52:00

      Interessante però...topi e donnole. Poi boh animalismo mia nonna, sono animali che si fanno la guerra, è NORMALE. Anzi, è una metafora!!!
      Lol a proposito di ricordi distorti, una volta mi sono sognata davvero un episodio di un cartone (Pepi, Briciola e Jojo) ambientato in un luna park. Poi ho visto il vero episodio di quella serie ambientato al luna park, ma era diverso da come l'avevo sognato. E per molto tempo pensai che l'episodio dei Simpson dove Lisa è popolare perché ha una piscina fosse solo un mio sogno perché anch'io da piccola ne volevo una e mi piacevano le storie ambientate in piscina, o con spiagge...

      Elimina
    4. Già, molti ricordi legati a cose viste da bambini sono falsati... sovrapposti, inventati... ma veri, almeno in parte.
      Ed è una cosa veramente interessante :)

      Moz-

      Elimina
    5. MA la mia sugli animalisti non voleva essere una critica. Nonostante io gli animalisti, i vegani e Co li rispetti ma non li condivida. Posso anche motivare, volendo...

      Elimina
    6. Immagino sia perché si sentono superiori e vogliono imporre la loro visione... :)

      Moz-

      Elimina
  13. mai visto Miki!
    Però vedo che hai già risolto e mi fa piacere :)

    RispondiElimina
  14. Ma non starete diventando un po' troppo efficienti tu e il tuo blog? Stare risolvendo un mistero dopo l'altro... 😉

    Io non ricordo né il cartone né il film! Ho scoperto adesso l'esistenza di entrambi! 😅

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha... beh, gli efficienti siete voi :)
      Anche io ho scoperto solo oggi l'esistenza del film... :D

      Moz-

      Elimina
  15. Per fortuna è stato risolto, e la risoluzione mi fa tornare in mente qualcosa, anche se avendolo visto probabilmente da piccolino, ricordo poco e niente ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pure io penso da piccolo, e poi assolutamente mai più...

      Moz-

      Elimina
  16. Questo non lo conoscevo proprio Miki!!! Ora sono davvero curiosa, vedo se c'è qualcosa sul Tubo 😋

    RispondiElimina
  17. Arrivata tardi ma non ti avrei comunque potuto aiutare, non me lo ricordo proprio! Comunque meglio così, un po' troppo cruento! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so, alla fine, fino a che punto fosse davvero cruento... indagheremo^^

      Moz-

      Elimina
  18. Che cartone inquietante, ma era rivolto a bambini?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Yes: un tempo i prodotti erano molto più "duri"... :)

      Moz-

      Elimina

grazie per il tuo intervento!